Cnn: "I media tedeschi nascondono l'identità etnica degli aggressori di Colonia"

La stampa nazionale ha a lungo esitato a rendere note le origini dei colpevoli. In Germania, infatti, la sensibilità verso la tutela delle minoranze è molto forte

"Le violenze ai danni di oltre 90 donne da parte di circa 1000 persone di origini nordafricane non sono state immediatamente denunciate dai media tedeschi". A muovere quest'accusa è la Cnn. L'emittente televisiva statunitense ha dato ampio spazio alle descrizioni di quanto avvenuto la notte di Capodanno presso la stazione di Colonia, continuando tutt'oggi a descrivere una situazione in cui integrare le nuove persone giunte negli ultimi mesi in terra tedesca risulti essere un processo lungo e difficile. A differenza di altri media internazionali, che accusano la Merkel di essere la principale responsabile di questa situazione, la CNN ha però puntato il dito soprattutto contro il sistema mediatico tedesco. Ritenuto colpevole di avere ignorato i fatti in un primo momento. E di avere poi omesso di diffondere dettagli e informazioni molto importanti e significative: come le origini degli aggressori.

"Sui social networks i cittadini tedeschi si lamentano che i media abbiano diffuso le origini e l'identità culturale dei colpevoli solo tardivamente, quando tale informazioni erano già state ampiamente diffuse sul web" denuncia la CNN. "La Germania è il Paese che ha accettato il numero più alto di migranti, ma molti tedeschi protestano contro tutto ciò e si chiedono se possa essere possibile che essi si adattino ai propri usi e costumi. In particolare per quanto riguarda le persone musulmane".

Quella della nazionalità è una questione molto sentita in Germania. Per ovvi motivi storici le istituzioni e i media tedeschi sono molto sensibili alla tutela delle minoranze etniche e culturali. Il codice deontologico dei giornalisti, per esempio, proibisce di rendere note le origini delle persone a meno che queste non siano strettamente necessarie per avvalorare la notizia. Cosa che nel caso di Colonia non è stata ritenuta inizialmente tale, finchè non sono divampate le proteste online.

Annunci

Commenti

Aegnor

Mer, 06/01/2016 - 15:58

Perché in itaGly i buonisti e la rai appecorata a Fantozzi non coprono tutte le malefatte di clandestini,rom e affini? Se si guardano i quotidiani locali è un bollettino di guerra. Addirittura chi denuncia viene isolato.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 06/01/2016 - 16:15

Gli USA temono la Germania,,

Blueray

Mer, 06/01/2016 - 16:37

No a ogni sorta di ipergarantismo, minoranza o meno nessuna tutela per chi delinque, e nessuno venga a parlare di esigenze di protezione dei soggetti richiedenti asilo perché altrimenti ci arrabbiamo.

Massimo Bocci

Mer, 06/01/2016 - 17:03

I crucchi visto l'ultima truffa (Volkswagen) punteranno a sostituire la Toyota (fornitore ufficiale ISIS) per pickup con mitragliatrice, li dove l'inquinamento è l'ultimo problema per loro un altra terra promessa PER LE TRUFFE!!! Dopo il consolidato REGIME (IV Reich) UE-EURO.

Ritratto di libere

libere

Mer, 06/01/2016 - 17:10

A questo sono ridotti i crucchi. A farsi dare lezioni dagli USA, una nazione che a due secoli dall'abolizione della schiavitù, non è ancora riuscita a integrare i niggers. Avanti così, che Frau Kulona vi ha riservato un futuro radioso nella pattumiera della Storia.

disturbatore

Mer, 06/01/2016 - 17:12

"In Germania la sensibilita´verso le minoranze e´molto forte " Verissimo , ma solo se quelle minoranze dimostrano ubbidienza ai loro Diktat. Lo sanno bene a loro spese le minoranze Ucraine .

Aegnor

Mer, 06/01/2016 - 17:24

Gli unici che hanno bisogno di protezione,sono le popolazioni dove arrivano questi ritardati medievali

Luigi Farinelli

Mer, 06/01/2016 - 17:36

franco-a-trier_DE: forse è più corretto dire che gli USA usano la Germania per arrivare a usare l'Europa. I loro governanti, perché anche il popolo americano ormai, come quelli europei, sta perdendo la propria sovranità e le decisioni sono in mano a lobby spaventosamente potenti. Viviamo in condizioni di democrazia apparente. Vedere per esempio gli ultimi avvenimenti con un referendum quasi plebiscitario (quasi tutti gli Stati dell'Unione americana) contro le adozioni gay e con Obama che le impone (lui è stato coerente, le lobby LGBT avevano contribuito alla sua seconda elezione, alla faccia della democrazia). E che dire della copertura delle banche responsabili della terrificante crisi durante il suo primo mandato? (Solo per citare a caso).

Tuthankamon

Mer, 06/01/2016 - 17:38

Noi Italiani esageriamo a trascinare vari scandali per anni e decenni. Ma i Tedeschi (lo dico con cognizione di causa) sono maestri nell'insabbiare scandali e questioni relativi al loro interesse nazionale. Talvolta fanno bene, ma in questo caso stanno facendo un grave errore!

roberto zanella

Mer, 06/01/2016 - 17:59

...perchè oggi in Italia cosa è successo di diverso ? e nei TG di Mediaset TG5 e TGCOM24....bastava sentira la Gabriella Simoni da Colonia...tanto che ho scritto loro dicendo che forse erano tedeschi di destra che si sono messi il lucido da scarpe sul viso per fare gli africani....una manica di imbecilli con la paura di dire che erano immigrati clandestini e poi diceva che la rete li aveva organizzati....e ho aggiunto e si saranno stati i partiti di destra che li avranno pagati....ma toirnasse in Medio Oriente....

istituto

Mer, 06/01/2016 - 18:55

Ecco perché il WEB fa PAURA al REGIME. Tv e giornale appecorati al Regime e web incontrollabile. Forza Pegida,Forza Front National,Forza Lega, Forza Fratelli d'Italia.

istituto

Mer, 06/01/2016 - 18:56

E la sensibilità verso la tutela dei Tedeschi com'è ?

Ritratto di Svevus

Svevus

Mer, 06/01/2016 - 21:38

Un noto quotidiano italiano che seguiva con spasmodica attenzione le pruriginose invasioni nella privacy e processsi ripetuti per fatti inesistenti ha bloccato tutti i commenti. Bell' esempio di giornalismo politicamente corretto tanto amato dalla Presidenta ! Per contro mi corre l' obbligo di ringraziare a nome di tutti i lettori il Direttore dr. Sallusti per il coraggio che oggi - purtroppo - bisogna avere per riportare i fatti, la verità e le opinioni.