In Corea del Nord si fucila anche nei cortili delle scuole

Trecento rifugiati nordcoreani raccontano di aver visto coi propri occhi le fucilazioni avvenute in pubblico, nei luoghi più disparati: scuole, stadi, vicino ai ponti o nei mercati

I criminali in Corea del Nord vengono fucilati nei cortili delle scuole e nei mercati del pesce. L'obiettivo è quello di alimentare il clima di paura, mostrando il pugno di ferro del regime di Pyongyang. A rivelarlo è un rapporto pubblicato dal Transitional Justice Working Group di Seul, che ha raccolto informazioni da più di 300 rifugiati nordcoreani che raccontano di aver visto coi propri occhi le fucilazioni avvenute in pubblico.

"Nelle aree ordinarie al di fuori del sistema carcerario - si legge nel rapporto - i nostri intervistati hanno affermato che le esecuzioni pubbliche avvengono presso gli argini dei fiumi, nei letti dei fiumi, vicino ai ponti, negli stadi, nei mercati locali, nei campetti scolastici ai margini della città o in montagna". "Molti intervistati hanno affermato che la decisione finale su un'esecuzione pubblica è stata spesso influenzata dal background familiare “negativo” della persona, oltre al crimine che si suppone abbia commesso".

Diverse persone sono state giustiziate pubblicamente per crimini come furto di riso e bestiame o distribuzione di giornali sudcoreani. Questi prigionieri sono stati mescolati a cittadini condannati per crimini violenti, come gli omicidi, nonché prostituzione organizzata e aggressione sessuale.

Commenti

cgf

Sab, 22/07/2017 - 11:17

lo stesso che fa[cevano] cinesi e russi (anche cubani), ma quando era in voga il comunismo non si diceva... tuttora lo fanno in molti paesi dove vige la [pseudo]sharia, ma anche qui non si dice perché Busta numero 1 - Busta numero 2 - Busta numero 3?

lupo1963

Sab, 22/07/2017 - 11:36

Dovremmo cominciare anche qui , altro che criticare loro .

ziobeppe1951

Sab, 22/07/2017 - 11:43

Trovo giusto fucilare ladri e delinquenti

killkoms

Sab, 22/07/2017 - 12:00

da komunisti!

27Adriano

Sab, 22/07/2017 - 12:11

Tenendo presente che in Italia simo in un regime stalinista dove è reato pensare e dire diversamente dalle indicazioni del "regime" mi chiedo quando avverranno le pubbliche fucilazioni di partito...

ronin.0

Sab, 22/07/2017 - 12:49

Ipocriti!perché in Arabia Saudita e in Cina non succedono queste cose? Euppure nessuno ne parla.

Fjr

Sab, 22/07/2017 - 13:03

Fucilati per furto di riso,ribaltiamo la cosa se accadesse nel nostro paese

TitoPullo

Sab, 22/07/2017 - 13:12

Niente di cui meravigliarsi! Sono komunisti!!

ammazzalupi

Sab, 22/07/2017 - 13:24

Ho capito perché i negri vengono TUTTI in Italia e NESSUNO va in Corea del Nord...

Ritratto di makko55

makko55

Sab, 22/07/2017 - 13:36

@Fjr, in poco tempo avremmo la stessa popolazione della Norvegia!

Ritratto di Turzo

Turzo

Sab, 22/07/2017 - 13:55

Komunistoti altro che dire noi siamo diversi, siete tutti uguali. Questo è il metodo ANPI!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 22/07/2017 - 13:59

sarebbe un ottimo sistema per l'Italia e gli italiani.D'accordo con Lupo 1963 incominciado da Roma.Ammazzalupi e li chiami fessi? Ci siete voi che li mantenete senza lavorare meglio di qui non c'è nessun paese, Vedremo poi quando prossimo governo di Berlusconi se riusciranno a farli sparire dalla Italia che ce lo dicesse prima delle elezioni ci sapremo regolare..

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Sab, 22/07/2017 - 14:22

In Corea del Nord fucilano i criminali? Ah, questo è grave. Non mi farà più dormire. Comunque la fucilazione è riservata ai militari, non ai volgari criminali comuni. Nel caso di gravi reati, per questi ultimi esiste ed è lecita solo l'impiccagione o la decapitazione. Ogni tipologia di reato o di errore ha la propria inevitabile condanna. E’ una semplice Legge di Natura.

toni175

Sab, 22/07/2017 - 14:25

Amici della boldrini.

cicerino

Sab, 22/07/2017 - 14:26

A FRANZ Trier. Pensa alla tua Germania che se non fosse stata aiutata dall’America regalandogli miliardi di dollari oggi sarebbe una nazione sottosviluppata e tu vivresti a pascolare le capre nella Maiella.

pardinant

Sab, 22/07/2017 - 14:29

A questo punto vorrei leggere qualche commento di chi plaude questo regime in quanto avverso agli Stati Uniti e vorrei proprio sapere come sarebbe possibile stringervi seri rapporti diplomatici. Vorrei anche aggiungere che forse è possibile immigrare in Corea Del Nord, ma non so perché preferirei farlo negli Stati Uniti, non so Voi.

mcm3

Sab, 22/07/2017 - 14:31

Ma non era Salvini che diceva che in Korea del Nord si vive bene ??

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 22/07/2017 - 14:32

E da noi che si fa? Dobbiamo recuperare il tempo perduto. Il 2018 è ormai vicino. Siamo dotati di scuole (con relativo cortile) a sufficienza?

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Sab, 22/07/2017 - 15:26

Fucilazione? Ebbe? Songono Kumpagnzzi e perché in Italia no? Pensate quanti suicidi non per colpa di Napolitano-Magistratura? Che dire di Cimitero MED-Boldrini-Francesco-Napolitano Buonisti di comodo, mentre, includendo emigranti non avendo diritto d'asilo molti annegati? E che dire dei 10.000 mila bambini spariti nel nulla o morti squartati da predatori nei Organi? Tutto questo non è pena di morte gestito da "Democratici? "

lupo1963

Sab, 22/07/2017 - 15:32

Vabbe' franco -a-trier , Ti sei salvato col commento sulla Corea del Nord . Per questa volta niente Agenzia delle Entrate :)

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Sab, 22/07/2017 - 16:07

Fra poco sará richiesto pure dalla boldrini per chi non accetta il diktat boldrinico, piu´clandestini piú invasori, piú musulmani fuori gli italiani

27Adriano

Sab, 22/07/2017 - 19:03

..Se cominciassero a fucilare anche in Italia chi ruba cominciando dai politici, coop rosse, ONG ....