Così la Muraglia cinese sta morendo

Un terzo del monumento simbolo del Paese ridotto in macerie: aperta un'indagine

È il monumento più noto di tutta la Cina, e per ragioni evidenti. Ma la Grande muraglia non sta poi così tanto bene. A dieci anni dall'introduzione di leggi per la protezione e la conservazione del simbolo del Paese, sono molti i danni causati, su cui ora lo Stato sta indagando.

Almeno un terzo della grande barriera difensiva protetta dall'Unesco è stata ridotta in macerie, un po' da turisti decisamente troppo sfrontati ed entusiasti e in larga parte dalla popolazione che con i mattoni costruisce nuove case. Una situazione abbastanza preoccupante da far muovere l'amministrazione pubblica.

"Creeremo gruppi d'indagine per la conservazione in ogni provincia", si legge sul sito ufficiale dell'Amministrazione per l'eredità culturale. Multe da 5.000 yuan sono previste per chi danneggia il monumento, ma questo non ha mai fermato i contadini più poveri, che da tempo si servono della muraglia per ottenere materiale da costruzione.

Commenti

giovauriem

Mar, 02/08/2016 - 10:49

per i cinesi non è un problema la ricostruiscono di plastica uguale e abbattono quella in muratura .

Dako

Mar, 02/08/2016 - 10:53

Sign. Lucio Di Marzo; il suo articolo fa ridere, magari qualcuno affranto dal dolore leggendo la notizia costituirà una associazione a doc... con raccolta fondi per "salvare il muro Cinese"! Pazzesco, l`Italia (Sign. Di Marzo) a altri problemi di cui occuparsene o no!!!

elalca

Mar, 02/08/2016 - 10:56

inviare subito in loco il nostro ministro franceschini, lui capirà e chiarirà tutto

gneo58

Mar, 02/08/2016 - 11:15

panta rei

agosvac

Mar, 02/08/2016 - 14:14

Egregio dako, è vero che l'Italia ha( non "a") ben altri problemi di cui occuparsi( non occuparsene) ma la grande muraglia è un monumento internazionale. Io ho avuto il piacere di vederla nell'ormai lontano '93 e devo dire che è o era, un vero spettacolo. Mi sembra ovvio che la manutenzione di questo monumento spetti solo ed esclusivamente alla Cina. Stia tranquillo, nessuno, tranne il Governo italiano, le ruberà soldini dalle sue tasche!!!

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mar, 02/08/2016 - 16:09

@agosvac 14:14 nel post di Dako ti è sfuggita una perla rara: Il doc (denominazione di origine controllata)