Esodo dal Niger all'Italia: i militari francesi lasciano passare i migranti

Il "corridoio" che porta in Libia è presidiato dall'Armée. Che non muove un dito sono già passati 300mila clandestini pronti a imbarcarsi per l'Italia

In Africa la Francia sta giocando la sua partita contro l'Italia. Da oltre due anni, come riferisce Repubblica, l'esodo dei migranti economici, che da tutta l'Africa muovono verso la Libia per imbarcarsi verso le coste italiane, passa dal Niger dove sono di stanza i militari francesi. Che non muovono un dito per fermarli. E così, stando ai dati ufficiali dell'Organizzazione mondiale per le migrazioni (Iom), soltanto nel 2016 sono transitati 291mila clandestini.

Gli interessi della Francia sull'Africa sono molteplici. Oggi il presidente francese Emmanuel Macron incontrerà il capo del governo di unità nazionale della Libia, Fayez al Serraj, e il generale Khalifa Hafter. Sulla carta vuole cercare una soluzione al conflitto che infiamma dalla cacciata del rais Muhammar Gheddafi, in realtà punta al petrolio e alle commesse commerciali che un tempo erano italiane. Attualmente, due governi si contendono il potere sostenuti da varie milizie stanno combattendo: Al Serraj, sostenuto dalle Nazioni Unite a Tripoli, e un altro nella zona orientale sotto il generale Haftar, che domina circa il 60% del territorio nazionale. "Per la Francia - riferisce una nota dell'Eliseo - la sfida è creare uno Stato in grado di soddisfare le esigenze di base dei libici, dotato di un esercito unificato sotto l'autorità del potere civile. È una necessità per il controllo del territorio libico e dei suoi confini, al fine di combattere i gruppi terroristici e il traffico di armi e di migranti, ma anche di fronte a un ritorno a una vita istituzionale stabile". Dietro l'unità nazionale e la lotta al terrorismo, in realtà, si celano altri interessi. Che, guarda caso, confliggono con quelli dell'Italia.

Il Niger è l'ultimo avamposto presidiato prima di arrivare in Libia. I migranti economici, che puntano a imbarcarsi per l'Italia, passano tutti dal crocevia di Agadez per poi raggiungere Séguédine. "Si muovono in lunghe colonne di camion e pickup, colmi all'inverosimile di merci e persone - spiega Repubblica - difficile non notarli nella vastità del Sahara, soprattutto per il contingente francese che schiera squadriglie di Mirage da ricognizione, di droni da sorveglianza e di elicotteri". Nel "fortino" di Madama, nel Nord del Niger, ci sono almeno 250 militari che, durante le operazioni più impegnative, vengono raddoppiati. Se a questi si aggiungono quelli dell'operazione Barkhane, arriviamo a più di mille uomini. "Ma - si legge ancora su Repubblica - la guarnigione dell'Armée non si cura di questa moltitudine in movimento nel deserto. Ci sono foto che mostrano l'equipaggio dei blindati francesi mentre saluta i migranti stipati in cima a un camion, gli stessi che settimane dopo verranno soccorsi dalle navi nel Canale di Sicilia. O - spiega - immagini dei fuoristrada zeppi di persone che arrancano vicino ai bimotori Transall parcheggiati sull'aeroporto della base militare".

Ieri, a Tunisi, si è tenuta la seconda riunione del Gruppo di Contatto sulla rotta del Mediterraneo centrale. Nel suo intervento, come spiega il Giornale, il ministro dell'Interno Marco Minniti ha ribadito che l'Europa e l'Africa possono e devono lavorare insieme. "Oggi abbiamo fatto un altro passo avanti - ha spiegato ai microfoni del Tg1 - non era semplice coinvolgere altri Paesi africani". Oggi, ha proseguito Minniti, "si sono aggiunti alla Tunisia e alla Libia, l'Algeria, il Niger, il Mali e il Ciad che sono Paesi chiave per il controllo della rotta del Mediterraneo centrale". L'idea del titolare del Viminale è governare i flussi migratori in Africa. Ma nei territori sorvegliati da Parigi i militari francesi si preoccupano solo di sorvegliare le miniere di uranio, che alimentano gli impianti nucleari della Francia, e di combattere i fondamentalisti islamici. Fermare i migranti economici non sono un loro problema. Anche perché Macron ha già militarizzato la frontiera a Ventimiglia. Chiunque riesca a valicarla, viene riportato in Italia dalla gendarmerie.

Mappa

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 25/07/2017 - 08:23

quando a capo di un governo c'è uno di sinistra, succedono queste cose! peccato che i cre.tini di sinistra ritengano colpevole solo Berlusconi o la destra colpevoli di qualunque nefandezza, anche quando non sono al potere! ciò dimostra l'infondatezza delle loro accuse , mentre evitano di accusare la sinistra: come mai? :-)

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Mar, 25/07/2017 - 08:27

ma siamo proprio scemi! Scemi sopratutto a mantenere

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 25/07/2017 - 08:28

Di che vi stupite ? Ancora vi illudete sulla fratellanza europoide ? Sull'UE ? Sull'amicizia dei francesi ? AH HA HA buonanotte...

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 25/07/2017 - 08:29

La Francia è uno dei paesi più saldamente nel controllo della mafia mondialista. In Francia comandano Rothschild e la massoneria. Eseguono quindi il Piano Kalergi. E' un paese ormai imbastardito.

Marcello.508

Mar, 25/07/2017 - 08:30

Stante così i fatti non si può non dire: «Viva Macron che ci ama, "cari" sinistri italici: contenti? Se poi il prossimo anno la spesa per questi poveri diavoli inevitabilmente lieviterà verso l'alto non fa niente, tanto si sa chi paga ( mentre i nostri poveri, precari, disoccupati etc. languiranno sempre più) e a chi va il merito di simili iniziative. L'unico fatto certo è che questo governo defungerà ma le macerie che lascerà saranno tante e pesanti. Complimenti, eh?».

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Mar, 25/07/2017 - 08:30

Ma siamo scemi? Si ,lo siamo,manteniamo ancora questa classe politica inetta ed incapace di fare qualcosa,tranne parlare,parlare e parlare. RIDONO DI NOI ITALIANI IN TUTTO IL MONDO, anche i baluba,parenti di quelli che ci stanno invadendo,stanno sghignazzando alle nostre spalle.FINIAMOLA UNA VOLTA PER TUTTE.

Ritratto di mircea69

mircea69

Mar, 25/07/2017 - 08:41

Trovo vergognoso che a scaricare sull'Italia il problema dell'immigrazione sia un paese come la Francia. Un paese che con le colonie africane si è arricchito e tuttora intrattiene ricchi rapporti commerciali. I nostri governanti si vergognino. Si lasciano mettere i piedi in testa, sono incapaci di tutelare gli interessi degli italiani.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mar, 25/07/2017 - 08:42

I francesi hannotutto l'interesse e lo scopo di far arrivare in italia queste persone,con tutto il vantaggio di avere un'Italia invasa con milioni di perdite e con gente arrabbiata.E' una strategia che solo il PD non vede o fa finta di non vedere.

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 25/07/2017 - 08:42

i francesi sonio sempre stati dei grandi ....parenti serpenti per l'Italia, e deleteri per tutta l'Europa con la loro politica di flussi dall'Africa fin dal secolo scorso, fautori di una politica sempre anti europea per gli affaracci loro, e non hanno esitato spesso e volentieri ad allearsi economicamente con paesi extra europei in chiave antivicinato, sono i nostri maggiori competitor, e ci hanno sempre ostacolato, come si possa collaborare o fare gli europei con sta gente e' un paradosso, visto che hanno sempre ambito a farci le scarpe...

01Claude45

Mar, 25/07/2017 - 08:44

E gli ITALIANI....STANNO A GUARDARE mentre i sinistri intascano MLD di € con "l'accoglienza" pelosa ed arricchiscono "gli amici, gli amici degli amici, gli amici degli amici degli amici, purché di fede, anche ipocrita, SINISTRA.

Doc47

Mar, 25/07/2017 - 08:49

Il soporifero mattarella e l'evanescente gentiloni e con lui buona parte del governo si stupiscono se la Francia cerca di fare affari in libia. Ma questa è la normalità nell'azione che un governo responsabile deve porre in essere per il fine economico della nazione. Ma noi ci occupiamo di ius soli, immigrati, legge elettorale, tortura, di votare sanzioni economiche alla Russia perdendo commesse miliardarie e boldrinate simili! Chiudiamo i porti alle ONG ed alle navi militari straniere ed in 48 ore risolveremo il problema dell'invasione africana e mostreremo un pò di attributi. E' indispensabile un golpe militare!!!!!!

blackindustry

Mar, 25/07/2017 - 08:59

Mica scemi i francesi, loro le mani se le sporcano per bene per i loro interessi! Mica come gli italiani che se la fanno addosso al solo nominare un intervento militare per difendere se' stessi o i propri interessi...che pena.

GiovannixGiornale

Mar, 25/07/2017 - 09:06

La Francia ci ha dichiarato guerra da quando ha cominciato a bombardare Gheddafi. E noi le baciamo I calzini. Siamo la rovina di noi stessi.

Luigi Farinelli

Mar, 25/07/2017 - 09:11

Ci toccherà ascoltare un altro discorso soporifero del nostro Capo dello Stato e di qualche progressista radical chic che ribadiranno il concetto: "Più Europa" (non vedete come sono tutti solidali gli Stati membri, gli uni con gli altri?); "Solo rimanendo in Europa potremo salvarci!" (Possibile che non vedete quanto siamo cresciuti, economicamente, socialmente, moralmente, da che siamo in Europa?). "L'Europa porta la pace e la sicurezza" (Non riuscite nemmeno a vedere l'utilità delle "primavere" anglo-franco-americane e tedesche per farci arrivare le risorse? Rimpiangete forse i tristi tempi del Cav B. che aveva eliminato l'afflusso migratorio togliendoci questa opportunità?). Ma lasciate lavorare Macron in pace: ha l'Europa alle spalle, ossia la massoneria mondialista illuminata dalla luce di Lucifero (altro che la nostra mafia!).

moshe

Mar, 25/07/2017 - 09:19

Delinquenti, al governi solo delinquenti da forca!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 25/07/2017 - 09:22

Neve,basta con questa "visione" dei fatti!!!E' un fatto che da decenni,la COMPONENTE voti e non voti,esprime a STRAGRANDE maggioranza una volontà ACCOGLIENTE!!!PD,SEL,M5S,Alfaniani e soci,...2/3 di FI,....sono TUTTI "accoglienti"!Basta nel dare la "sensazione" di una "invasione",voluta da questo e da quello,quando di fatto è un epocale "hara-kiri" etnico-culturale-economico,praticato dalla stragrande maggioranza degli italiani,degli europei!!!!Basta travisare la realtà!!!!

lavieenrose

Mar, 25/07/2017 - 09:24

Doc47 ma sa che tutto sommato le do ragione?

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 25/07/2017 - 09:25

Chi sono i militanti dell`Armèe??? Và tanto danaro ai paesi di terzo mondo, che viene usato solamente per armamenti, dove i dittatori prosperano, FERMATE ALLORA QUESTO SPERPERO E MANDATE MILITARI (CHE COSTANO MENO, DI TUTTA QUELLA MARMAGLIA CHE APPRODA SULLE COSTE ITALIANE), E PORTATE UN PO DI CIVILTÀ SENZA SFRUTTARE LA POPOLAZIONE E CORROMPERE QUEI DELINQUENTI, CHE GOVERNANO QUESTI PAESI, """SOLAMENTE PER I PROPRI INTERESSI"""!!!

Ritratto di Muk

Muk

Mar, 25/07/2017 - 09:25

A Gentiloni bisogna regalare uno psicopompo, vaga perso nelle sale più basse dell'inferno e non sa come uscirne. Grazie italioti per gli ultimi 20 anni, toccherà pagare anche a chi nulla dovrebbe, grazie ancora.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mar, 25/07/2017 - 09:30

Certo che i militari francesi non muovono un dito: a priori è stato impedito loro l'utilizzo della forza! Come si pensa di fermare una massa di individui che spinge? Meglio ancora: come si pensa di fermare una massa di individui animati dall'anarchia che sanno che per essere fermati non sarà adoperata mai la forza contro di essi? Insomma discussioni oziose e ridicole.

Ritratto di matteo844

matteo844

Mar, 25/07/2017 - 09:30

Almeno cosi sara' chiaro una volta per tutte che l'Europa si fa sentire solo quando c'e' da sanzionare economicamente,ma alla luce dei fatti ognuno pensa per se. Sarebbe il caso che anche l'Italia facesse altrettanto.

adgarliveri

Mar, 25/07/2017 - 09:34

A parte Napolitano ed il pd che hanno voluto su insistenza della Francia ed Usa la guerra a Gheddafi perdendo tutti i benefici di contratti esclusivi che avevamo...( ma si sa i sinistroidi sono anti italiani per natura ) mi chiedo : 1) Che senso ha sottostare e stare in un UE che obbliga sancisce ma non da mai .... 2) Che senso hanno i trattati di libera circolazione se poi chiudono le frontiere..( a loro convenienza ) e la UE sancisce noi e nn loro 3) Che senso ha accogliere tutti..per arricchire i soliti noti...infischiandosene dei disagi al popolo italiano. 4) Che senso ha non difendere i nostri confini... 6) Che senso ha essere rapinati violentati ammazzare quando grazie a politici e magistrati codeste persone la fanno sempre Franca.. . 5) Che senso ha parlare e parlare...quando noi dovremmo indignarci scendere in strada e chiedere elezioni e mandare a casa una classe politica che pensa solo alla propria tasca... L'Unica solo verità è che noi siamo inerti e permettiamo ogni sopruso a politici giudici mafie delinquenti immigrati ecc.ecc. noi ci meritiamo anche di peggio...siamo noi i veri colpevoli la nostra inerzia...la nostra vigliaccheria....quindi zitti e basta...e a chi tocca tocca...

m.nanni

Mar, 25/07/2017 - 09:35

non mi piacciono queste facce; io non voglio vedere l'Italia invasa dai clandestini, e da antimilitarista convinto spero che la levata di scudi di alcuni generali induca se non il potere costituito anche se semiabusivamente, ma il Popolo a insorgere, gandhianamente, a difendere da un assalto scellerato i nostri confini, il nostro Paese tutto. Viva l'Italia!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 25/07/2017 - 09:42

Praticamente è come se la Francia avesse dichiarato una guerra silenziosa all'Italia. E lo ha fatto nel momento migliore, mentre siamo sgovernati da imbelli fantocci cattocomunisti e un presidente della repubblica che ha lo stesso vigore di una mummia egiziana. La vedo grigia, anzi, la vedo nera africana.

lupo1963

Mar, 25/07/2017 - 09:53

i francesi sanno fare i propri interessi . Gli itagliani sanno fare gli interessi ... di TUTTI gli altri paesi tranne che del proprio .

jaguar

Mar, 25/07/2017 - 09:59

Ma c'è ancora qualcuno convinto che l'Europa aiuti seriamente l'Italia per quanto riguarda i migranti? Solo i nostri ultimi governi addormentati si sono illusi che chiunque sarebbe corso in aiuto del nostro paese.

01Claude45

Mar, 25/07/2017 - 10:05

"L'unico fatto certo è che questo governo defungerà ma le macerie che lascerà saranno tante e pesanti". L'esempio l'abbiamo in mano come le macerie: AMATRICE.

Marcello.508

Mar, 25/07/2017 - 10:06

lupo1963 - Diciamo, direi che questo governo ci sta mettendo molto di suo..

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 25/07/2017 - 10:06

non intervengono i tontoloni come XGERICO, GZORZI, PONTALTI, ERSOLA, ANDREA SEGAIOLO, DREAMER_66, ONEFIRSTTWO, ALEX1970, ecc? come mai? :-)

Rembrandt

Mar, 25/07/2017 - 10:06

Tanto se un domani il cdx dovesse tornare al governo sarebbe subito bersagliato dalla magistratura e dalla comunicazione mainstream, quindi durerebbe poco più di qualche mese, la verità è che siamo FINITI. Non c'è più nessuna speranza per noi, per i nostri figli e il nostro futuro in generale, nulla sarà mai più come quello che abbiamo visto e conosciuto. Grazie itaglia e grazie italiani.

01Claude45

Mar, 25/07/2017 - 10:10

ABBASSO GENTILONI, W GENTILINI. Deve essere il motto degli ITALIANI. Gli ITALIANI ne hanno le palle piene di questi INCAPACI, BUGIARDI, PREDATORI delle ricchezze ITALIANI (non per niente discendono dal PCI: quel che è mio è mio, del tuo metà a testa).

il nazionalista

Mar, 25/07/2017 - 10:16

Si chiede alla Libia di non far partire i clandestini(QUESTA E' LA LORO VERA DENOMINAZIONE) dalle sue coste!! Si chiede ai paesi sub- sahariani di non far attraversare agli stessi i loro territori!! Ore si chiederebbe, così pare, anche Francesi di bloccarli!! Ma l' Italia deve dipendere in tutto e per tutto dagl' altri?? Non si potrebbe far da NOI e chiudere i NOSTRI porti e coste all' ingresso dei FALSI profughi?? La verità è che i ' sinistri ' RINNEGATI sono super-contenti che gli scafisti e le ong(SCAFISTI n. 2) rovescino sulle nostre coste la marea di clandestini fancazzisti che devono SOSTITUIRE il Popolo italiano!!!

Ritratto di sachiel333

sachiel333

Mar, 25/07/2017 - 10:21

Dobbiamo ringraziare il Traditore Giorgio Napolitano che ha permesso questa apocalisse contro il parere totalmente contrario del Governo Berlusconi , il Governo legittimo degli italiani, portando poi a palazzo Chigi, dietro pressione della Merkel, Obama, La Gare, il massone Mario Monti e il resto della storia purtroppo la conosciamo tutti!!

Luigi Farinelli

Mar, 25/07/2017 - 10:23

x Doc47: 08:49: parole sante. Abbiamo proprio un governo di invertebrati, drogato a "nuovi diritti", ideologie marxiste, laiciste e buoniste, al guinzaglio della massoneria euro-atlantica ( che sta cercando di scalzare Trump), autolesionista al punto che sarebbe da considerare patologicamente demenziale. Ma non è demenziale, persegue proprio quel fine: è il vecchio internazionalismo marxista nella sua moderna versione massonica mondialista, per arrivare al nuovo ordine mondiale attraverso il connubio anti-natura con l'ultra-capitalismo "filantropico". Con tutti i radical chic drogati a ideologie buoniste e nuovi diritti che corrono entusiasticamente ad appoggiarli e a votare PD.

FRATERRA

Mar, 25/07/2017 - 10:24

Ha ragione Rembrandt ormai non ci sono soluzioni. Ci vorrebbe un SANTO possibilmente Generale........

carpa1

Mar, 25/07/2017 - 10:25

Non c'è molto da capire. La Francia, sin dai tempi di Sarkozy, ha intrapreso una nuova strategia di colonizzazione; ricolonizzare l'Africa, partendo dalle ex colonie italiane, cioè le più remunerative e colonizzando pure l'Italia inviandole la feccia dell'Africa che, rimanesse là, potrebbe solo creare problemi alla nuova colonizzazione. Ed i nostri sinistpirl che da anni li assecondano in questo delirio.

Fjr

Mar, 25/07/2017 - 10:29

Sarei curioso di sapere qual'e' la vera percentuale di consenso degli italiani per questo governo,non che cambi molto ma giusto per capire se davvero un parte della popolazione è irrecuperabilmente idiota

Ritratto di adonf

adonf

Mar, 25/07/2017 - 11:01

Certo che anche voi pero'.... I soldati francesi in Africa non sono li per fare la polizia. Sono li per difendere interessi economici e militari. Che gliene frega a loro di veder passare centinaia di africani che transitano da un paese all'altro ?

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Mar, 25/07/2017 - 11:05

Il piccoletto francese arraffa, arraffa... e in Italia, intanto, nulla si muove, i politici in tutte altre faccende affaccendati con beghe di partito e urla da comari. Sig.@ Doc47. 08,49- Sottoscrivo-

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 25/07/2017 - 11:09

E perchè mai la Francia dovrebbe stoppare, sui territori da lei controllati, la marea nera che ci invade col nostro esplicito assenso? Prima "andrà a bagno" questo sciagurato paese e maggiori saranno i vantaggi per il resto dell'Europa. Quella, per intenderci, che difende le proprie frontiere ed i propri interessi.

Marcello.508

Mar, 25/07/2017 - 11:13

Doc47 - Ha ragione su tutta la linea: ci vorrebbe un governo che almeno avesse le classiche steel balls e rispondesse per le rime con azioni reali, non con il solito chiacchiericcio che produce aria fritta acidissima. Qui purtroppo siamo, come si dice in latino, nel periodo ipotetico dell'irrealtà. Con certi ominicchi tendenti al quacquarqqua non ci sono molte speranze da nutrire.

BALDONIUS

Mar, 25/07/2017 - 11:21

Giustamente per la Francia è molto più economico e meno rischioso bloccare la frontiera a Ventimiglia che pattugliare 5-600 KM di confine desertico tra Niger e Libia. Siamo noi che abbiamo i governanti traditori.

lavieenrose

Mar, 25/07/2017 - 11:26

Rembrandt lei ha ragione solo se gli italiani continueranno ad essere degli impavidi, se si svegliano non c'è francia che tenga, glielo varantisco. Mia nonna, gran dama parigina, diceva sempre che tre francesi valgono meno di metà italiano anche fuori dalle coperte e sopratutto sul lavoro e come intelligenza. E se lo diceva lei perchè non crederle?.

leopard73

Mar, 25/07/2017 - 11:29

QUESTE SONO TUTTE LE RISORSE RISERVATE ALLA BOLDRINI ED INCAPACI DEL GOVERNO. PAGLIACCI DA CIRCO FATE SCHIFO.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 25/07/2017 - 11:32

Purtroppo c’è ancora tanta gente che considera vantaggioso per noi far parte della disUE. Il fatto che, da Napolitano a tutto il sinistrume italiano, siano europeisti dice chiaramente che per i loro sporchi traffici l’europeismo è come l’antifascismo. Confermo il contenuto di un mio post scriptum in altro contesto:«Il pd, con i suoi utili idioti, non è solo complice dei trafficanti di uomini. È, per quanto riguarda l’Italia, il principale brutale, disonesto e bugiardo trafficante di carne umana. A parte il gelo perenne, ha trasformato l’Italia nella nuova Siberia di Stalin. Non basta il loro antifascismo a babbo morto per rifarsi una verginità che non hanno mai avuto». TANTO MENO BASTA IL LORO EUROPEISMO ANTI ITALIANO.

carlottacharlie

Mar, 25/07/2017 - 11:34

Pensa te che meraviglia!

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Mar, 25/07/2017 - 11:44

@Memphis35 La Francia non difende i suoi interessi per lo meno non quelli dei suoi cittadini, ormai non sembra neanche più un paese europeo, direi che sembra un paese mediorientale. Macron è descritto molto bene in un articolo del Gatestone Institute intitolato “Macron useful idiot of islamism”, i vari governi francesi hanno praticamente distrutto il popolo francese e ora l'ultimo fighetto coopera alla distruzione dell’Italia.

dakia

Mar, 25/07/2017 - 11:49

Macron punta su ciò che serve prima che giungano paesi oltre atlantico a metterci le mani, nulla da eccepire se noi siamo i fessi che stiamo tuttavia lasciando che entri chi vuole da un lato all''altro in questa rete mangiata dai pescicani senza curarci d'aggiustarla? Chiudono il brennero e strilliamo come gallinacci spennati e tutti a dire BRAVI, ma bravi di che,c'è da sbellicarsi dalle risate con quel ciavattone bianco che vi ha messo a tappeto.

portuense

Mar, 25/07/2017 - 11:54

quanti danni ha fatto napolitano..........6 anni con governi abusivi come sono abusivi tutti gli immigrati che sbarcano con il permesso di governi abusivi.....

giovanni951

Mar, 25/07/2017 - 12:03

da che mondo é mondo ci sono i furbi e i fessi. Inutile dire in quale categoria siamo ( grazie ai politici di sinistra). Ed il presidente che dice? "niente battute". Il fatto é che se le vanno a cercare.

Doc47

Mar, 25/07/2017 - 12:15

x Luigi Farinelli. Macron è nel giusto "à la guerre comme à la guerre" sono i nostri politici ottusi e miopi. Ipotizziamo venti milioni di africani in marcia verso l'Europa nei prossimi anni ma nessuno fa menzione del LAND GRABBING: Cina (organizzazione paramilitare), Corea del nord, India, Paesi del Golfo si dice che abbiano "acquistato" 220 MILIONI DI ETTARI PER ADIBIRLI A COLTIVAZIONI DI PRODOTTI TRANSGENICI DA USARE NELLE RISPETTIVE NAZIONI. Gli autoctoni vengono cacciati ed avviati verso la via della migrazione clandestina. Il piano è perfetto affamare i locali, avviarli in EU ,con mafie locali,dove resteranno in Italia. Intanto aumentano i prezzi dell'agricultural commodities con grossi guadagni nel settore agricolo. Questa è alta politica destabilizzante ed i nostri discutono; ma anche l'eu sta a guardare.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 25/07/2017 - 12:33

L'armeè, salvaguarda gli interessi della francia, lo sgoverno italiota dovrebbe fare lo stesso,invece, l'ha trasformato in traghettatore e badante!

Fossil

Mar, 25/07/2017 - 12:35

Italia : zimbello d'Europa.

Reip

Mar, 25/07/2017 - 13:10

...Ma boicottare i prodotti francesi, chiudere i porti e le frontiere, pattugliare le nostre coste e le nostre acque territoriali, presidiare il territorio con l'esercito, iniziare immediate espulsioni e rimpatri forzati, promuovere una destra nazionalista e conservatrice e anti immigrazione, capace di favorire esclusivamente gli interessi degli italiani e non di finiti immigrati clandestini, zingari e francesi, non potrebbe essere una soluzione? E poi in un sistema europeo cosi traditore, inutile e disunito, economicamente trainato da un popolo ex nazista, da sempre nemico naturale dell'Italia, e politicamente diretto da una nazione tanto violenta quanto infame e insolente come la Francia, mi spiegate cosa ci stiamo a fare? La UE è un sistema ostile, non funziona, non serve, non collabora e ci ruba soltanto una marea di soldi, quasi peggio del governo, dei partiti politici, delle banche, e della mafia.

momomomo

Mar, 25/07/2017 - 13:14

..."... i militari francesi lasciano passare i migranti ..."... E perché dovrebbero fermarli, che sia l'Italia ad inviare truppe per fermarli. O si vuol togliere le castagne dal fuoco con le zampe del gatto ... !???

adolhi1889

Mar, 25/07/2017 - 13:24

Per quale motivo i militari francesi dovrebbero intromettersi? Il governo francese sa benissimo che c'è un accordo segreto fra il governo italiano e la UE, perche tutta questa gente venga in Italia.

Malacappa

Mar, 25/07/2017 - 13:33

Questa e' EU, cosa aspettiamo a prendere decisioni che favoriscano l'Italia e ce ne freghiamo degli altri d'altronde e' chiaro che loro fanno la stessa cosa.

restinga84

Mar, 25/07/2017 - 13:37

Alcuni generali della riserva stanno facendo capolino informando che le Forze Armate Italiane potrebbero intervenire impacciando lo ingresso delle navi ONG,nei porti italiani,per sbarcare presunti immigrati.Ci auguriamo che,a queste dichiarazioni,facciano seguito altre,da parte di generali in servizio attivo,come Lei,Sig.@DOC47, auspica in chiusura del Suo post delle ore08:49.Io credo fermamente che,oggi,la nostra amata Patria abbia urgente bisogno di un intervento shoccante atto a riportarla sui giusti binari che gli competono come grande potenza che,tutti i governi succedutisi, in questi ultimi anni,l`hanno condotta allo stato patologico e vergognoso in cui attualmente si attesta.

Una-mattina-mi-...

Mar, 25/07/2017 - 13:47

LA FRANCIA VUOLE ESSERE BEN SICURA DI AFFONDARE L'ITALIA, PER POTER PERSEGUIRE I PROPRI INTERESSI INSDISTURBATA NELLO SCACCHIERE AFRICANO

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 25/07/2017 - 14:16

Quanto descritto succedeva gia dai tempi del SOCIALISTA Hollande, ed ora sta continuando col FALSODESTRISTA Macron, quindi niente di nuovo un DEJA VU che solo i TONTI come Jo Condor,Frottolo e Maleducatoni, non hanno notato!!! AMEN.

Ritratto di Nicolò.bio

Nicolò.bio

Mar, 25/07/2017 - 14:26

Come sono belli questi 3 giovanotti in foto. Pensate che fra qualche anno, questi saranno il Presidente della Repubblica Italiana, Presidente del Senato e Presidente della Camera. Andiamo bene. Vamos bien!!! Andiamo proprio bene. WIVA l'ITALIA.

cicocichetti

Mar, 25/07/2017 - 14:36

ecco perchè proprio no ce la faccio ad adombrarmi quando sento di terrorismo in francia e germania. anzi...

Giorgio Colomba

Mar, 25/07/2017 - 14:43

Italiani cornuti e mazziati. Ovviamente a parte ong e coop, che con le "risorse" riempiono le casse, ed i sinistri, che brigano per riempirci le urne.

venco

Mar, 25/07/2017 - 15:03

E certo, sono 20 anni almeno che i nostri politici predicano accoglienza e abbattimento muri (confini).

OttavioM.

Mar, 25/07/2017 - 15:13

Agli interessi dell'Italia devono pensare i politici italiani,non si può chiedere ai francesi di occuparsi di difendere i confini italiani se neppure i nostri politicanti lo fanno.

amberto29

Mar, 25/07/2017 - 15:32

lettore 1929 MENTRE GENTILONI E MINNITI STANNO ASPETTANDO LA MANNA DAL CIELO I fRANCESI CI FANNO LE SCARPE BUFFONI!!!!!!!

Blueray

Mar, 25/07/2017 - 15:41

La verità vera è che ognuno fa i suoi sporchi interessi a scapito degli altri, con buona pace della "fratellanza" Ue e dell'inno alla gioia. Noi, anzi la sinistra fa i suoi, fomentando l'invasione, e gli altri ci lasciano fare basta che restino tutti qui, ma alla fine ciò sarà impossibile e colerà a picco l'Europa intera. Eccolo il pachiderma incartato che non riesce a risolvere un problema da prima elementare e che non ha trovato di meglio che farci lo sconto purchè li prendessimo tutti noi, e la sx all'apoteosi della goduria. Bande di scellerati italici ed europei pagherete tutto e con gli interessi.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 25/07/2017 - 16:07

Macron? Chiamatelo scemo, gli scemi, per essere buoni, li abbiamo noi!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 25/07/2017 - 16:20

Scusate ma la Francia è in quelle regioni per fermare l'avanzata dei Jihadisti e dell'Isis , ne ha ammazzati a migliaia di terroristi e non erano armati di coltello ma di Ak47 e calibro 50 , i 250 militari del presidio dovrebbero fermare civili Nigeriani che passano in Libia ? E a che titolo ? Perchè poi arrivano in Italia ? BAsta non madargli i taxi della marina militare italiana o delle ONG e non arrivano più. La Francia fà i suoi interessi e quelli dell'Europa, l'Italia fà quelli di Soros e delle multinazionali.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 25/07/2017 - 16:54

Mi sfugge in base a quale diritto i soldati francesi operanti in territorio nigerino su richiesta di quello stato avrebbero titolo a impedire a quelle persone di uscire (non entrare) dal Niger per andare in Libia. Ma se anche lo facessero cosa succederebbe poi? 250 militari che fermano centinaia di civili ogni giorno e poi che ne fanno? Li riportano uno per uno a casa? Se li tengono là e in una settimana diventano migliaia da controllare? E come li mantengono? Li fermano in mezzo al deserto e aspettano che crepino di fame e sete? E' sulla parte pratica della questione che si casca sempre ...

Abit

Mar, 25/07/2017 - 17:29

Che non li fermino mi pare ovvio. La maggior parte degli "illegali" dell'Africa dell'Ovest (Costa d'Avorio, Mali, Ghana, Nigeria...) passa attraverso il Niger per giungere in Libia. In Costa d'Avorio vi sono "servizi pullman" che da Bouaké (centro del paese) portano in Libia contro pagamento di un "biglietto" di 2-3.000 E.

killkoms

Mar, 25/07/2017 - 17:52

i francesi vogliono affossarci..!

oracolodidelfo

Mar, 25/07/2017 - 18:07

killkoms - fossero solo i francesi......siamo affossati diciamo...dal fuoco amico!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 25/07/2017 - 18:18

Presidente carissimo16e54, hai mai sentito parlare di DETERRENTE, se io so che sul treno non ci sono i controllori non faccio il biglietto. Ecco cosi che se quelli che entrano in Niger, venissero controllati e risultando privi di documenti rimandati oltreconfine, inizierebbero a pensarci prima di mettersi in viaggio. Stessa cosa che dovremmo fare anche noi in Italia, ti "salvano" (tra virgolette perche il termine giusto da usare sarebbe TRAGHETTANO) bene quando sbarchi e sei INDOCUMENTATO, vieni subito caricato su un TRAGHETTONE OPPORTUNAMENTE attrezzato che ti RIPORTA in Libia. Si chiama DETERRENTE, il problema è che i KOMPAGNI al S/governo NON lo vogliono fare per far fare il BUSINESS (anche a spese tue se paghi le tasse) alle LORO COOP ecc.

Siciliano1

Mar, 25/07/2017 - 18:59

Ognuno tira acqua al proprio mulino. E poi lo si sà da sempre il giochetto della legione in africa. Salus et mundu dei.

Ritratto di diemme62

diemme62

Mar, 25/07/2017 - 19:00

Ma questi militari francesi avrebbero il diritto di fermare queste colonne di migranti ? E' vietato attraversare il sahara ? Perchè, se non lo è, non capisco la rilevanza della notizia data dall'articolo. Aggiungo che, d'altra parte, già le forze dell'ordine ITALIANE sono sostanzialmente impotenti contro i migranti in ITALIA: e ci stupiamo se i militari francesi non fanno nulla in Niger ?

katon

Mar, 25/07/2017 - 19:03

SIAMO L' UNICO PAESE AL MONDO CHE NON TUTELA I PROPRI INTERESSI ED I PROPRI CITTADINI .PESSIMO GOVERNO DI INETTI OPPORTUNISTI CHE SI FANNO DERIDERE E CALPESTARE DA DA TUTTE LE ALTRE NAZIONI.

Ritratto di MisterDD

MisterDD

Mar, 25/07/2017 - 19:30

I francesi li lasciano passare, bene. Cio' non toglie a noi la liberta di bloccarli ... ah gia. Il partito degli scafisti e' ancora al potere. Vabbe, si divertano a cercar di incrementare il liquame tanto hanno i giorni contati. ELEZIONI ANTICIPATE PLS

Ritratto di Vogelspinnen-ChrisLXXIX

Vogelspinnen-Ch...

Mar, 25/07/2017 - 19:40

@Ausonio "ormai imbastardito" dici? Muahahahah, ma se la Francia, per me, ha smesso di essere un paese civile con gli ultimi morti Vandeani! E da un bel pezzo che la Francia non esiste più... è solo materialismo e scenografia quello che abbiamo visto fin da quando siamo nati: Le Pen o non Le Pen ecc

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 25/07/2017 - 20:09

katon no siamo l'unico paese dove non coincide l'interesse del governo e del partito di riferimento con quello del popolo.