Francoforte, ora i musulmani vogliono una piscina riservata

Una piscina per soli musulmani: questo è il progetto di un giovane di Francoforte. Ma la questione ruota pure attorno alle vasche separate: uomini e donne, per l'islam ortodosso, non possono nuotare insieme

Una piscina per soli musulmani ortodossi, dove nuotare possa significare in qualche modo circoscrivere e custodire la propria identità islamica: Francoforte, con buone probabilità, sarà il teatro di questa iniziativa.

In Germania, con un po' di ritardo rispetto alle altre nazioni europee, è comparsa la dialettica sulla bontà dell'immigrazione. Anche la politica, specie dopo gli ultimi risultati elettorali, ha iniziato a segnalare l'esistenza di qualche difficoltà legata allo sviluppo di una società aperta. Il boom dell'Afd, poi, è significativo: il sovranismo-populista, che intende mettere in discussione il multiculturalismo e i suoi effetti, sta attecchendo pure nella civilissima nazione teutonica. Non era detto che accadesse. Sono i contorni di una situazione sociale, che va tenuta sott'occhio. Se non altro perché dal destino della Germania dipendono, almeno in parte, pure le sorti europee. E il caso di Francoforte è emblematico.

Abdullah Zerar, che è l'ideatore del progetto sulla piscina, sembra pensare che distinguersi non solo non sia un male, ma anzi contribuisca in qualche modo a difendere la comunità musulmana da usi e costumi non condivisi. Quelli che poi appartengono alla civiltà occidentale. Stando a quanto riportato su Italia Oggi, infatti, la questione ruota attorno ad una necessità specifica: i musulmani ortodossi, di base, non prevedono che uomini e donne possano nuotare insieme. Nelle piscine comuni, quelle frequentate da tutti, questo succede. Ed è anche per questa ragione che ad Abdullah Zerar è venuta questa idea: una piscina limitata alle sole persone di fede islamica consentirebbe di ovviare al problema.

Ma può esistere un luogo sportivo confessionale in uno Stato laico? Può essere avallato da parte statale un divieto d'ingresso previsto per chi non è musulmano? Domande cui magari dovrà rispondere l'amministrazione di Francoforte. Le stesse cui sta cercando di rispondere la comunità dei residenti di Francoforte. Sempre che il progetto di Zerar vada in porto. Per ora si tratta di capire se il giovane, che di mestiere fa il portiere di un palazzo, riuscirà a coprire l'investimento, che è già stato calcolato: 3milioni di euro. Secondo quanto si legge sulla fonte sopracitata, sembra che di finanziatori entusiasti ce ne siano. Tra questi, per esempio, ci sono anche le "comunità turche".

Ma questa storia delle piscine con vasche separate, a dire il vero, circola da un po'. A Friburgo ne esiste già una. Alcune realtà islamiche non sembrano troppo disposte a frequentare quelle in cui le regole sono basate sul mos maiorum europeo. Nel caso in cui Francoforte dovesse assecondare la richiesta, potrebbe innescarsi un effetto domino: "piscine di Allah" in ogni città tedesca. Con tutte le domande aperte, in termini identitari e culturali, che un fenomeno del genere porta con sè.

Commenti

ex d.c.

Ven, 22/11/2019 - 11:52

Insistiamo ancora per integrarli?

titina

Ven, 22/11/2019 - 12:02

Non è indispensabile andare in piscina.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 22/11/2019 - 12:06

Eccovi serviti,altro che integrazione. Vi sta bene.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 22/11/2019 - 12:09

Seguono le orme lasciate in Francia dai soliti noti una quindicina di anni fa. Ad es. alcuni studenti musulmani, prendendo come scusa la laicità dello stato, reclamano e ottengono di togliere gli alberi di natale in diverse scuole, comprese quelle materne (Le Parisien) - giovani musulmani esigono di essere esentati dai corsi di sport e biologia, e che questo non influirà sulla loro valutazione? (Nouvel Observateur) - Donne musulmane esigono e ottengono orari che sono riservati solo a loro per frequentare piscine comunali? (Revue politique) - Studentesse musulmane esigono e ottengono di presentarsi agli esami con il marito e pretendono di essere esaminate da un insegnante donna? (Nouvel Observateur) - un’associazione musulmana “Unir” all’università di Paris XIII respinge il diritto di un professore di cultura occidentale che giudichi il lavoro di studente musulmano? (L’Express) – (1 di 4)

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 22/11/2019 - 12:12

I musulmani reclamano una revisione dei libri di testo per inserire la storia dei loro paesi d’origine e della loro religione? (Nouvel Observateur) - musulmane velate e studentesse in medicina esigono di curare solo donne? (Le monde, Le figaro) - uno dei libri più antisemiti che ci siano, i “Protocolli dei Savi di Sion” (Hitler se ne era servito per giustificare i suoi crimini..) circola liberamente nei sobborghi e nelle librerie islamiche? - in diverse università francesi delle associazioni di estrema sinistra possono organizzare conferenze dove si paragona Israele a uno stato nazista che pratica l’Apartheid? (L’Express) - Durante le manifestazioni contro la guerra in Iraq, alcuni musulmani esponevano bella mente ritratti di Usama Bin Laden e di Saddam Hussein ( Les 4 verites) - .. un certo Djamel che aveva bruciato una ragazza, Sohana, è stato acclamato nella cittadina di Val della Marne quando è stato ricostruito l’episodio criminoso? (JT France 3) – (2 di 4)

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 22/11/2019 - 12:14

Giovani musulmani, che avevano bruciato vivo un vigile bianco in un supermercato a Nantes nel 2003 non provano nessun rimorso, anzi ne sono fieri? (testimonianza dell’avvocato..) - un manuale di buona condotta “Il lecito e l’illecito dell’Islàm” venduto in Francia da 10 anni, spiega come un “buon” musulmano può picchiare sua moglie “con la mano, senza frusta, né pezzi di legno ed evitando di colpire il viso? (L’Express) - milizie islamiche pattugliano le strade di Anversa e altrove per sorvegliare i cattivi agenti bianchi e razzisti e applicare così la propria di legge? (Liberation) - le nuove leggi obbligheranno la polizia, l’esercito e l’amministrazione pubblica in generale ad assumere, prima d’altri, giovani immigrati; e che 35 imprese tra le quali France Television, Peugeot e i supermercati “Casino” hanno firmato un contratto dando la preferenza a stranieri per l’assunzione del personale? (Governo e sindacati..) – (3-4)

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 22/11/2019 - 12:14

Nei licei donne musulmane indossano il cappotto in classe prima di dirigersi alla lavagna per non “indurre in tentazione”? (Le monde) - nelle scuole elementari padri musulmani rifiutano che le loro bambine siano lasciate in classe con un maestro che sostituisce temporaneamente la maestra)? (Le monde) - In alcune scuole primarie, nelle toilettes, c’è l’uso di rubinetti separati, uno per i musulmani” l’altro per i “francesi”? Un responsabile del culto musulmano ha chiesto di istituire spogliatoi separati dato che, secondo lui, un circonciso non può spogliarsi vicino ad un “impuro”? (Le Monde) - Altre comunità religiose ( es. induiste, buddhiste..) non esigono rivendicazioni di tal genere. (4 di 4. Fine)

marinaio

Ven, 22/11/2019 - 12:16

Questo sì che è razzismo. Ma quando diventeranno un popolo civile?

ricktheram

Ven, 22/11/2019 - 12:21

quindi siete sessisti, razzisti e anti occidentali. esattamente, come volevasi dimostrare.

arilibellula

Ven, 22/11/2019 - 13:07

per quel che mi riguarda in germania possono anche abbattere le chiese e costruire moschee e minareti. MAgari così ne attierano un po' anche dall'Italia.

Ritratto di navigatore

navigatore

Ven, 22/11/2019 - 13:27

Donna FALLACI,lo aveva previsto, cominciano da cose che sembrano futili e banali, ma nascondono vigliaccamente un programma di invasione subdola e sottile, se non ci svegliamo saranno seri e gravi problemi cari europei compagni

Ritratto di Walhall

Walhall

Ven, 22/11/2019 - 13:32

@Marcello.508: i miei più sentiti complimenti per la sua analisi qui esposta con acribia. Comunque, da quello che leggo nei nostri quotidiani nazionali, non credo che questo progetto a Frankfurt avrà seguito, se ne parla da un po', ci sono troppe tensioni sociali tra i nostri e i mussulmani. Peraltro la CDU non desidera affatto rafforzare l'Afd, quindi rimarrà, per ora, un progetto rinviato "sine die".

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 22/11/2019 - 13:55

Ah ah ah ah ah ah e poi ancora ah ah ah ah ah, incredibbbbbile. Andassero a fare il bagno nei loro paeselli.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 22/11/2019 - 14:01

Beh finalmente incominciamo ad integrarci,era ora,questi ci vogliono un mare di bene e noi non vogliamo capirli.

Malacappa

Ven, 22/11/2019 - 14:08

Vadano a casa loro li non ci saranno problemi

Ritratto di IlMerovingio

IlMerovingio

Ven, 22/11/2019 - 14:13

Come volevasi dimostrare... A questi dai un dito e si prendono tutto il braccio. I mussulmani integralisti si dimostrano ovunque pericolosi,razzisti e non integrabili. In tutto il mondo si insediano nelle comunità e lì vi costruiscono il loro nido utilizzandone le risorse e riproducendosi in modo dissennato. Sono una razza parassita come gli Aliens. E da noi in Italia ci sono pure dei minus habentes che se li coccolano. "Decollimo e nuclearizziamo,questa è la sola sicurezza." (cit. Aliens Scontro Finale,Ridley Scott,1986) Certo sarebbe una soluzione inumana,ma se li lasciamo fare avranno il sopravvento. E' necessario che lo stesso mondo mussulmano arrivi ad isolarli perchè rappresentano un pericolo anche per i cosidetti "moderati" (sempre che esistano),ma per quello che vedo in realtà l'integralismo si sta lentamente diffondendo anche i quei paesi che ne erano immuni.

agosvac

Ven, 22/11/2019 - 14:27

Ma siamo poi tanto sicuri che la "nazione teutonica" sia civilissima? Detto questo non mi pare che fare piscine separate contribuisca all'integrazione, semmai tutto il contrario.

ROUTE66

Ven, 22/11/2019 - 14:51

PRIMA PISCINE SEPARATE POI QUARTIERI SEPARATI,POI ANCORA SCUOLE SEPARATE, ALLA FINE DEL PERCORSO SE NON TI INTEGRI NELLA LORO CULTURA NON TI RESTA CHE ESPATRIARE. SI MA DOVE.

SpellStone

Ven, 22/11/2019 - 15:23

Ci mancava solo questa... Che I cristiani puzzano?

necken

Ven, 22/11/2019 - 15:52

un piccolo passo avanti nel percorso della ns integrazione vs l'Islam, primo o poi capiremo questi valori

jenab

Ven, 22/11/2019 - 16:13

e portali da uno strizzacervelli per vedere se si può ancora fare qualcosa?

Ritratto di illuso

illuso

Ven, 22/11/2019 - 16:49

MARCELLO.508:..Grazie.

Ritratto di LaleggendadelPiave

LaleggendadelPiave

Ven, 22/11/2019 - 16:50

Sarà già nel programma di Montalbano, così sarde a musulmani possono nuotare tranquilli senza i cattivoni....

Blueray

Ven, 22/11/2019 - 16:51

Queste cose, lungi dall'essere un difetto di integrazione da parte degli islamici, sono invece l'anticamera di una vera e propria occupazione, lenta, subdola ma inesorabile. La risposta deve essere una sola, decisa e inappellabile, no a tutto, altrimenti fra 10 o 20 anni o più dovremo chiedere permesso per vivere nei nostri Paesi europei che ci hanno dato i natali e magari integrarci alle usanze dell'islam divenuto maggioranza.

killkoms

Ven, 22/11/2019 - 17:06

alla faccia dell'integrazione!

steacanessa

Ven, 22/11/2019 - 17:09

Che se la paghino e gestiscano.

Ritratto di babbone

babbone

Ven, 22/11/2019 - 17:46

Dategli quella con le sardine.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 22/11/2019 - 17:56

Macché piscina privata, cerchiamo di non essere razzisti. C'é tutto il mar Mediterraneo a disposizione eh!

cicocichetti

Ven, 22/11/2019 - 18:15

ovviamente i commenti di quella mezza tacca di franco a trier tardano ad arrivare. che fallito...

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 22/11/2019 - 18:29

Ottant'anni fa c'era un tizio che faceva la doccia gratis e nessuno di quelli che l'hanno provata si è mai lamentato. Questi qua vogliono essere trattati da gran visir ... l'ospite è come il pesce ... dopo tre giorni puzza diabolicamente.

Giorgio5819

Ven, 22/11/2019 - 19:15

Questi minorati devono andarsene a casa loro, riempiano l'africa, o i loro paesi arabi...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 22/11/2019 - 19:23

che c'è di strano? meglio così..marinaio baccalà cosa c'entra il razzismo con il rispetto di una religione? Ci sono italiani della tua stessa razza che sono musulmani,,,

dagoleo

Ven, 22/11/2019 - 23:30

ma a questo punto ampliamo il dibattito: e la birra consumata e venduta in tutta la Germania non disturba la sensibilità dei Mussulmani? ed il maiale? secondo me dovrebbe essere totalmente bandito dalla cucina tedesca, perchè disturba enormemente la sensibilità musulmana. dovrebbe essere bandito da tutti i supermercati oppure bisogna creare supermercati solo per musulmani. idem per birra, vino e superalcoolici. ed i mezzi pubblici? le donne non dovrebbero viaggire vicino agli uomini, dovrebbero essere separate, quindi bisogna creare vagoni per sole donne mussulmane. Auguronen CGermanien vedo un futuro radioso di fronte a te.

seccatissimo

Sab, 23/11/2019 - 02:04

L'islam non è una religione ma un movimento politico, tra l'altro molto pericoloso per i non musulmani come pure, se si verificano certe particolari condizioni, anche per i musulmani ! Ogni musulmano credente bigotto, che segue pedissequamente quanto prescrive il corano, è un potenziale assassino !