G7, Merkel contro Conte sulla Russia: "Sanzioni? Era meglio parlarne prima"

La Merkel scottata dalle parole di Giuseppe Conte al G7 sulle sanzioni alla Russia. La Cancelliera sperava di poter concertare prima con l'Italia la posizione da prendere

A margine del G7 in Canada, i leader dei Paesi industrializzati si leccano le ferite per un vertice che - per usare le parole della Merkel - ha avuto un finale "deludente" e "deprimente". Non che l'avvio fosse stato più tranquillo del finale. E infatti se a tempo scaduto Trump ha ritirato la firma al testo finale dell'incontro, scatenando la reazione di Trudeau, in avvio erano state le sanzioni alla Russia e la possibilità di riammetterla al G8 a scaldare l'atmosfera.

I fatti sono noti. Prima ancora del suo arrivo in Canada, il presidente Usa ha invitato gli altri Paesi a rivedere la loro posizione sulla estromissione di Mosca dal vertice. Alla reazione negativa e unanime degli Stati Ue, ha fatto eccezione però il neo premier italiano Giuseppe Conte. Il quale, non si è fatto pregare due volte e ha colto la palla al balzo per schierarsi al fianco di Trump in favore di una apertura verso Putin e della cancellazione delle sanzioni.

Parole che non sono piaciute alla Merkel, la quale a margine del summit - riferendosi a Conte - ha detto: "Ha reagito velocemente. Sarebbe stato bello se ci fossimo parlati prima". Difficile nascondere l'irritazione. "Ho parlato con il nuovo premier italiano Conte - ha aggiunto la Cancelliera - e gli ho offerto collaborazione su un tema concreto come la lotta alla disoccupazione giovanile". La Merkel si dice certa che "il clima cambierà" nella relazione italo-tedesca, anche se ora i partiti di maggioranza si sono dimostrati ostili a Berlino. "In passato - ha detto la Cancelliera in una intervista ricevetti insulti durante molte campagne elettorali, ad esempio in Grecia e Portogallo, poi quando le campagne elettorali finiscono e si avanzano progetti comuni concreti, il clima cambia".

Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 11/06/2018 - 05:06

Essere contro la Russia, contro l'America, contro l'estromessa Inghilterra, e favoreggiare le collaborazioniste Ucraina, Francia, Benelux, Paesi Baltici, Paesi Arabi, inoltre avere un rapporto ambiguo con l'Italia, il tutto condito da una bellicosità finanziaria e ignoranza economica, ricalca la strategia di Adolf Hitler. Ecco perché la nostalgica Merkel é pericolosa e deve essere fermata.

gianrico45

Lun, 11/06/2018 - 07:17

Ha parlato sempre prima lei,ora che è stata spiazzata si lamenta.

VittorioMar

Lun, 11/06/2018 - 08:07

...perché tanta Sorpresa ?...SALVINI lo ha detto sempre e non ha ottenuto l'incarico dal Presidente anche per questo motivo !!

Blueray

Lun, 11/06/2018 - 08:13

Il fiuto politico della Merkel è praticamente nullo. Ancora non aveva percepito l'aria del cambiamento di rotta.

patrenius

Lun, 11/06/2018 - 08:20

La Merkel ha una paura fottuta della Russia perchè se la Russia si intergrasse in Europa ( cosa sacrosanta) lei sarebbe numero 2 ed ha ancora paura di ritorsioni per i genocidi commessi in Russia da suo amico Adolf.

SeverinoCicerchia

Lun, 11/06/2018 - 08:46

Ja, parlare prima, così io spiegare te cosa defi dire, ja

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 11/06/2018 - 08:53

la Merkel ha già capito e conosciuto chi è Conte da ora in poi si saprà regolare contro l'Italia, abbiamo in Italia un altro lakkè.Non bastavano i precedenti?

venco

Lun, 11/06/2018 - 09:09

Che scioccona, da la colpa a Conte, ignorante senza testa.

VittorioMar

Lun, 11/06/2018 - 09:10

..sono "RAGAZZI" Scostumati e Screanzati che non Rispettano più una "VECCHIA CIABATTA" consumata ...!!!...FA' RABBIA ,EH !!

Ritratto di centocinque

centocinque

Lun, 11/06/2018 - 09:13

AHAHAH, brucia non avere più i lustrascarpe......

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 11/06/2018 - 09:14

Merkel non fare la furba, lo sapevi quali fossero i programmi e le idee del nuovo governo. L'Italia non può passare sempre sotto il vostro giogo, non ci sono più i komunisti leccapiedi.

fabiano199916

Lun, 11/06/2018 - 09:16

...la merkel quindi lo prende in quel posto da Trump e Conte...Forse ancora qualcuno si accoda.

DRAGONI

Lun, 11/06/2018 - 09:45

LA CULONA VUOLE DARE SEMPRE LEI LE CARTE!!

scarface

Lun, 11/06/2018 - 10:33

Il clima stà cambiando c.lona, stà cambiando... fidati.

Altoviti

Lun, 11/06/2018 - 13:27

La Merkel è buona per la pensione, ha fatto già troppi danni.

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 11/06/2018 - 16:14

Ah sì? E tutte le mosse che ha fatto questa dignora cntro di noi senza avvertirci? Adesso si lamenta? Guarda un po' se devo predere le parti di questo governo che mi sta sullo stomaco. Comunque sottoscrivo Gianfranco Robe.. sempre lucido e corretto alle alle 05.06