Inghilterra, censurata immagine di San Giovanni alla stazione: "Turba i non cristiani"

A Rochester l'immagine dell'evangelista cancellata dal restyling della stazione ferroviaria: era ispirata alla facciata della cattedrale locale

San Giovanni evangelista in un quadro dell'Ottocento

È difficile non parlare di censura anticristiana. L'ennesima. Questa volta la notizia arriva da Rochester, in Inghilterra.

Dove un'artista incaricata di supervisionare il restyling della locale stazione ferroviaria si è vista censurare l'opera - ispirata alla famosa cattedrale cittadina - perché "troppo cristiana". La vista dell'immagine di San Giovanni evangelista, infatti, avrebbe turbato la sensibilità dei passeggeri non cristiani.

L'immagine sacra, nella facciata della cattedrale, è naturalmente ben visibile ed alla stazione era stata riprodotta insieme al resto del monumento. Almeno fino alla scelta di cancellarla.

Una scelta controversa che prima di tutti ha indignato l'autrice dell'opera, che peraltro proviene da una famiglia musulmana: "Non penso sia la decisione corretta. Ci dovrebbe essere consentito di celebrare il nostro patrimonio cristiano”.

Costernato e basito anche il vescovo della diocesi di Rochester, James Langstaff, che ha ricordato come appena pochi giorni fa nel Regno Unito fosse stata vietata una pubblicità per i cinema che includeva una recita del Padre Nostro. Anche allora, si disse, per non offendere la sensibilità dei non cristiani.

Dall'amministrazione delle ferrovie tentano imbarazzati di metterci una pezza sopra parlando di una scelta "unicamente legata al design". La verità è che si tratta dell'ennesimo episodio di una crociata antireligiosa che prende di mira, tra l'altro, anche il patrimonio artistico di tutta Europa.

Annunci

Commenti
Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Sab, 02/01/2016 - 16:07

O Santa Misericordia, vedo il Santo Padre e mi offende perchè cristiano. Essere idiota è una libera scelta.

Ritratto di marapontello

marapontello

Sab, 02/01/2016 - 16:08

Appunto è una crociata contro il Cristianesimo in primis, ecco perchè sono islamofoba. Io vorrei vedere più musulmani difendere la nostra religione e non pretendere le moschee. La religione cristiana è la più tollerante e pacifica, per questo va difesa maggiormente.

Tergestinus.

Sab, 02/01/2016 - 16:14

La fine dell'Inghilterra è davvero cominciata da Giarabub, come diceva una vecchia canzone.

Ritratto di Flex

Flex

Sab, 02/01/2016 - 16:20

E' ora che i "Cristiani" e tutto l'Occidente si svegli e si dia una "regolata". Ci si potrebbe sentire offesi, seguendo il ragionamento di certi "illustri commentatori", dalla presenza di "atei" o da persone che seguono altre religioni.

Georgelss

Sab, 02/01/2016 - 16:20

In Inghilterra ci sono gia da anni I tribunali islamici. Che vi aspettate?

Beaufou

Sab, 02/01/2016 - 16:57

Toh, io mi sento "turbato" da un tagliagole che sgozza un mio simile. Si può fare qualcosa, per questo, oltre che trastullarsi coi turbamenti dei non cristiani? Gli occidentali si sono definitivamente bevuti il cervello.

nordest

Sab, 02/01/2016 - 17:01

Perché non si cacciano i mussulmani uccidono e minacciano nel nome di ma....i cristiani devono solo subire?

istituto

Sab, 02/01/2016 - 17:13

E che dire di Erdogan che ha elogiato Hitler e nessun Governo Occidentale dico NESSUNO ha fiatato per condannarlo. Tutti zitti. Se la stessa dichiarazione l'avessero fatta Marine Le Pen,Orban,Salvini o il Presidente di Pegida, si sarebbe scatenata la terza guerra mondiale contro i "fasci/nazisti delle destre xenofobe". Questa è l'ennesima prova della resa incondizionata dell'Occidente all'islam...L'odio contro le DESTRE definite razziste è solo funzionale verso chi ancora usa la ragione e non si arrende al progetto massonico europeo.

vince50

Sab, 02/01/2016 - 17:13

Abbiamo deciso di suicidarci culturalmente,terreno fertile per gli invasori.

maricap

Sab, 02/01/2016 - 17:30

Sono Ateo, ma la religione di Cristo, non è mai entrata in collisione con il mio credo. Nessuna minaccia è stata mai mossa, da entrambe le parti, in quanto, riteniamo che il credere o meno, sia una questione personale privata. Cosa diversa è con l'islam, che vede una massa di poveri mentali, pregare chi non esiste, addirittura con il coulomb all'aria, e sempre pronti ad intrupparsi, per imporre il loro credo con la forza. Che sia ISIS, o Al Qaeda, piuttosto che Komeini o la dinastia Saudita, tutti assassini truculenti sono. Insomma entità adatte a gente " Particolare"

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 02/01/2016 - 17:33

non sono cristiamo e tantomeno credende, ma tutto questa ipocrisia mi fa ridere, se non mi toccano di persona ognuno e´libero di manifestare, illustrare, esporre , quello che reputa piu´opportuno per se stesso, nella regola RISPETTA SE VUOI ESSERE RISPETTATO

opinione-critica

Sab, 02/01/2016 - 17:38

I cristiani pare che offendano la "sensibilità" di altre culture, religiose e laiche; tuttavia pensano di essere superiori agli altri e parlano di misericordia. Il concetto di reciprocità per molti cristiani sembra blasfemo. A forza di calare le braghe vi faranno diventare tutti gay.

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Sab, 02/01/2016 - 17:40

Anche le moschee e il chador turbano i "non mussulmani", ma dobbiamo tenerceli.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 02/01/2016 - 17:42

Io mi sento turbato quando vedo gli imbecilli; leviamoli dal mondo.

giovannibid

Sab, 02/01/2016 - 17:53

la VIGLIACCHERIA non conosce Patria che schifo questi pseudo europei Si ricordino di Hitler quando i vigliacchi inglesi e francesi gli hanno permesso di iniziare a mettere a ferro e fuoco l'Europa Che Dio ci scampi da quiesti lestofanti

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 02/01/2016 - 17:57

a me turba vedere donne e uomini che continuano a vestirsi come a casa loro in medioriente, come dire, aspettiamo ancora un po' eppoi tutti vestiranno non più all'occidentale ma come noi, è questione di pochi anni non di secoli. Mi turba vedere gli zingari, mi turba vedere la gente che delinqua e i giudici che li liberano.

Ritratto di chiri

chiri

Sab, 02/01/2016 - 18:10

Io non voglio fare alcuna morale se vogliono vedere arte non religiosa mandateli a vedere i castelli e le mura delle città

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Bortolan Vladimiro

Bortolan Vladimiro

Sab, 02/01/2016 - 18:18

Poveri inglesi anche loro hanno la "CLASSE DEFICIENTE".- vladi

Anonimo (non verificato)

dakia

Sab, 02/01/2016 - 18:53

Constatare che la grande e inattaccabile Albione si sia fatta mettere i piedi sulla testa da una turba di cenciosi analfabeti fa rimanere a bocca aperta! Possibile che il denaro possa distruggere e abbattere tanta alterigia divenendo servi degli antichi servitori? Perché questa è la turpe metamorfosi che si sta effettuando pur di salvare regno,regine e diamanti!

roberto.morici

Sab, 02/01/2016 - 19:04

Sono un buon ateo. Posso permettermi di dire che mi dà tremendamente fastidio vedere gente appecoronata, glutei al vento?

obiettore

Sab, 02/01/2016 - 19:15

Ed io, cristiano, mi sento offeso dagli atei e dalla loro protervia. Non parliamo dei cammellieri, poi.

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Sab, 02/01/2016 - 19:26

A me un Ateo non mi offende, anche se dal mio punto di vista non lo approvo... Ma qui si sta perdendo proprio la testa, grazie anche a questo Papa che a furia di volgere l'altra guancia rimarrà soltanto Lui e chi nel Cattolicesimo e nel Cristianesimo non crede. Cordialità

Ritratto di SAXO

SAXO

Sab, 02/01/2016 - 19:28

U.K la nuova patria dell oligarchismo plutocratico massone di sion ,atesti e di ideologia laica anticlericale.Vengono a stabilirsi da tutto il mondo.Anni fa il governo inglese aveva aperto le braccia a suon di dollari alle brigade di oligarchi russi sionisti scappati dalla confederazione russa dopo averla depredata e martoriata ,a partire da Berezoski,Abramovich ,Cernoi , Godorgoski ecct. Ovviamente il paese non si puo permettere una identita religiosa cristiana , non consona e in contrasto con lo stile di vita antireligioso, basato su il materialismo filosofico di questi uomini d affari che spadroneggiano di riflesso a destra e a manca nella finanza e nella politica locale .

Ritratto di Stefano Tatai

Stefano Tatai

Sab, 02/01/2016 - 20:00

Sono solo agnostico. Affermo che questi non sono atei, ma solo degli sciocchi presuntuosi in preda a un ideologia totalizzante e violenta. Comunisti, o peggio ancora.

ziobeppe1951

Sab, 02/01/2016 - 20:02

Sono ateo ma l'immagine dell'Evangelista non mi turba affatto......mi turba vedere quei preservativi bucati viaggianti

joecivitanova

Sab, 02/01/2016 - 21:37

Stavolta voglio proprio un po' sproloquiare. Il fatto è accaduto a Rochester, alla stazione ferroviaria? Domanda a chi ha tolto o ha fatto togliere: ma perché, dopo aver cancellato quell'immagine, non siete andati a buttarVi tutti quanti sotto al treno?? Giuseppe.

Ritratto di Chichi

Chichi

Sab, 02/01/2016 - 22:35

Si sono domandati i «democraticissimi» governanti della «perfida Albione» quanti milioni di persone in tutto il mondo rabbrividiscano ancora quando vedono sventolare la loro bandiera. C’è nell’intero pianeta una, una sola cosa, la cui vista non turbi qualcuno? Ce n’è una però che manda su tutte le furie gran parte di tutti gli abitanti della terra: l’ipocrisia del “politically correct” (a partire dalla lingua che lo ha partorito) con la quale i politici e i loro tirapiedi nascondono le loro vere intenzioni e fobie.

routier

Lun, 04/01/2016 - 16:03

@ Chichi, a proposito della lingua, uno scrittore satirico ha detto: "La lingua inglese ha una grammatica elementare, una sintassi facoltativa ed una pronuncia assurda" Giudizio pesante ma azzeccato!

Ritratto di Chichi

Chichi

Lun, 04/01/2016 - 22:58

@routier- Qualcuno diceva: Gli italiani la loro lingua la cantano, gli inglesi la sputano e gli americano la vomitano. Senti quast’altra: «come si dice in italiano “fine settimana”? Si dice “week end”.