Iowa, Trump non si è rassegnato: "Ted Cruz mi ha rubato la vittoria"

Pesanti accuse al candidato che ha superato il miliardario, dato per vincere da tutti i sondaggi usciti finora

Non si rassegna Donald Trump all'idea che fino a pochi giorni fa, fino ai primi caucas nell'Iowa, i sondaggi lo dessero trionfante, e che poi Ted Cruz si sia preso un piazzamento che credeva di avere già in mano. "Non ha vinto, ha rubato la vittoria", ha commentato il miliardario, in lizza per un posto da rappresentante dei Repubblicani nelle prossime elezioni americane.

Secondo Trump è impossibile che tra i sondaggi e i voti raccolti tra gli elettori ci sia una disparita come quella riscontrata. È anzi certo che sostanto un imbroglio da parte di Cruz possa avere portato ad farli ottenere "più voti del previsto".

L'accusa arriva in un tweet, poi cancellato, di cui scrive il Daily Beast. Poi in un secondo in cui cambia qualcosa. Cade quell'accusa di irregolarità rivolta al candidato avversario di Trump. Niente vittoria "ottenuta illegalmente", ma strali più circostanziate. Secondo il miliardario un comunicato in cui Cruz chiedeva di votare lui invece che Ben Carson, che si stava ritirando dalla corsa, avrebbe influito sul risultato finale.

Non irregolarità dunque, ma "una frode" bella e buona, almeno a sentire Trump, che accusa anche Cruz di avere diffuso false informazioni sul suo conto, dicendo che è a favore "dell'Obamacare, una bugia totale!".

Annunci

Commenti

Libertà75

Mer, 03/02/2016 - 18:37

purtroppo alle primarie votano gli affezionati e questo spiega la distanza tra sondaggi e risultato ottenuto... il punto non è i talk show che lui diserta, ma la quantità di persone che mette in moto per convincere le persone ad uscire di casa e partecipare alle primarie

UNITALIANOINUSA

Mer, 03/02/2016 - 19:32

sTRANO COME ALCUNI GIORNALISTI ITALIANI CHE LAVORANO PER UN MILIARDARIO SONO AVVERSI A TRUMP.CANDIDATO MILIARDARIOO...

HappyFuture

Mer, 03/02/2016 - 19:56

Donald deve rivedere il suo modo di proporsi. Dice di non essere mai stato a favore di Obamacare dal momento in cui il programma fu concepito da Obama. In ogni modo non aveva ancora deciso di correre per la nomination che andòò al Letterman show, per salutare David che andava in pensione.... David ebbe la battuta: "Did you sign up for Obamacare?" Trump rispose che non aveva bisogno di firmare per Obamacare. Lui aveva la sua assicurazione che lo soddisfaceva. The Affordable Care Act di Obama è un successo! Punto!

ortensia

Mer, 03/02/2016 - 20:57

Trump ha ragione.ll Dr. Ben Carson ha accusato Ted Cruz e il suo team di averlo sabotato in Iowa mettendo in giro la notizia falsa di un suo ritiro dalla corsa. Cruz per salvare la faccia il giorno dopo le elezioni e'stato costretto a scusarsi definendo la cosa come un errore. Si vedra'se questa brutta storia nuocera'a Cruz.

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Mer, 03/02/2016 - 21:11

Adatto a fare il presidente di una repubblica dove si coltivano molte banane esattamente come un italiano che sostiene le stesse idee.

yulbrynner

Mer, 03/02/2016 - 21:23

trump e' quello che digerisco di meno quindi.. e poi lui che si crede un santo ma x piacere.

alox

Mer, 03/02/2016 - 21:25

Che Buffone di persona! Questo dice palle le conferma e riconferma e ha ancora gente che lo vota? unbelievable...ha pure detto che se spara a qualcuno non perde i suoi elettori (vedremo): ma quanti deficienti ci sono in USA?

alox

Mer, 03/02/2016 - 21:29

Questo vince sempre...e se perde come disse il Bocconiano sono tutti minorati!

UNITALIANOINUSA

Mer, 03/02/2016 - 22:19

Direttore, qualcuno ha deciso di non passare i miei commenti mentre piena liberta' per quelli dei rossi... italiano in usa

ortensia

Mer, 03/02/2016 - 22:51

@yulbrynner e @ alox: Trump non e' un santo, ha un ciuffo come un nido di cuculo, non mi piace e non lo voterei ma questa volta ha ragione: Cruz ha barato e lo ha anche dovuto ammettere. Nessuno puo'sapere quanti voti abbia rubato a Carson spargendo in giro la falsita' che questi si era ritirato, credo comunque che non fossero pochi. Carson e' molto amato in Iowa per la sua vicinanza agli evangelici.

Ritratto di riana

riana

Mer, 03/02/2016 - 23:15

Potrà piacere o meno ma è evidente che c'è qualcosa sotto. E' un personaggio molto scomodo e la sua linea dura, il giorno prima del voto, era avallata con oltre il 60% nei sondaggi. Improvvisamente il calcolo si inverte? Negli USA non sono nuovi questi sgambetti politici. Inoltre lui è favorevolissimo ad una alleanza con Putin, il Putin che qui viene sempre difeso. Criticare ora Trump è come darsi la zappa sui piedi.

ESILIATO

Gio, 04/02/2016 - 01:24

Questo non e' nulla.....Trump ha ragione sul fatto che Cruz ha falsato i risultati con una notizia prematura che ha tenuto gli elettori di Carson a Casa. LA VERA BOMBA E TRA HILLARY E SANDERS....vi erano 6 sezioni che non riuscivano a contare e cosi hanno deciso il lancio della monetina per un testa o croce e....fortuna delle fortune HILLORY HA AVUTO SEI TESTE SU SEI LANCI VINCENDO LE SEZIONI E QUINDI LE PRIMARIE....a Napoli si dice "Ca nissuno e' fesso".....

Ritratto di Horten

Horten

Gio, 04/02/2016 - 09:31

La ruspanza di Trump è solo scenica. Sembra quasi che lavori per i sinistri ultraliberisti da grande bellezza. Nazisti "stealth" che come la Clinton, parlando di diritti umani, di feroci dittatori da rimuovere, e che si autoproclamano detentori della giustizia e della verità proprio come Obama che con il suo pacifismo glamour ultrapremiato e il suo caro softpower ha commesso molti più crimini contro l'umanità di quel fascistaccio, guerrafondaio, antipatico di Bush e del suo hardpower.

alox

Gio, 04/02/2016 - 12:40

@ortensia forse hai ragione, ma dicendo che Carson e' fuori, siamo sicuri che tutti i suoi voti sono andati a Cruz? Perche' deve essere Trump a puntare il dito e non Rubio e gli altri? Trump ha la coda di paglia! Poi ti sembra un esempio di chi gioca corretto dicendo che Cruz non e' un Americano essendo nato in Canada? Trump Ogni volta che apre la bocca e' un mezza verita'!

Altoviti

Gio, 04/02/2016 - 15:11

A UNITALINOINUSA: Quei giornalisti lavorano per la nostra libertà e il miliardario di cui Lei parla, è una persona che paga più tasse di tutti quelli di sinsitra riuniti e di tutte le coop messe insieme, è una persona che ama L'Italia! Poi a sinistra ci sono tanti miliardari che vivono sulle nostre spalle e che devono i loro soldi allo stato. Mentre il Cavaliere i soldi se li è guadagati lui da solo. Io vorrei più miliardari così, che pensano al bene dei loro concitadini che politicanti di mestiere che pensano solo al loro portafoglio e alla loro ideologia a discapito del bene del paese.