"Melania Trump uscirà dall'ospedale tra 2 o 3 giorni"

È la prima First Lady americana a operarsi dai tempi di Nancy Reagan

"Tra due o tre giorni" Melania Trump potrà già lasciare l'ospedale dove è stata ricoverata per un problema renale. Lo scrive su Twitter il marito Donald, che nell'aggiornare i cittadini americani sulle condizioni di salute della First Lady, ribadisce che il decorso "sta andando molto bene" e che questo le permetterà di uscire dal Walter Reed National Military Medical Center in poco tempo.

Il problema per cui Melania è stata ammessa all'ospedale militare di Bethesda, dove in passato molti presidenti e membri delle famiglie che hanno occupato la Casa Bianca si sono curati, "è di natura benigna", ha detto in questi giorni il suo staff, senza dare altri dettagli sulle ragioni per cui è entrata in ospedale. Il vice-presidente Mike Pence ha tuttavia detto ai reporter della Casa Bianca che l'operazione era "in programma da tempo".

La portavoce Stephanie Grisham ha aggiunto che lei "non vede l’ora di riprendersi pienamente in modo tale da poter continuare il suo lavoro per i bambini ovunque". Pochi giorni fa la First lady americana ha lanciato la sua iniziativa "Be best", che si occuperà della "salute sociale, emotiva e fisica" dei più piccoli.

La stampa americana ha sottolineato come la 48enne Melania sia la prima First Lady a sottoporsi a un'operazione - nel suo caso una embolizzazione - con il marito in carica da quando, nell'ottobre del 1987, Nacy Reagan subì una mastectomia. Trump si è recato nel Maryland per andare a trovarla in ospedale nella serata di lunedì.