Migranti, la Merkel e l'Unhcr candidati al Nobel per la Pace

L'intenzione del comitato è legare il premio all'emergenza immigrazione. E trai i papabili spunta Bergoglio

Angela Merkel, Papa Francesco o l’agenzia Onu per i rifugiati. Sono questi i nomi, che circolano con insistenza a Stoccolma, come i principali candidati per vincere il premio Nobel per la Pace. Il riconoscimento verrà annunciato tra una settimana esatta, il 9 ottobre a Oslo, e in pole position tra i 273 nominati ci sarebbero proprio la cancelliera tedesca, il Pontefice e l'Unhcr. Questo perché l'intenzione dei giurati è legare il premio all'emergenza immigrazione.

Kristian Berg Harpviken, direttore del Peace Research Institute di Oslo che, pur non essendo affiliato ai Nobel, compila un breve elenco annuale, punta tutto sulla cancelliera tedesca riconoscendole avere mostrato "leadership morale in un momento critico", quando cioè centinaia di migliaia di disperati hanno iniziato a premere per entrare nell'Unione europea. Non sarebbe solo l'impegno per gli immigrati ad affascinare il comitato di Stoccolma. Contattato dall’agenzia di stampa Dpa, Harpviken ha ricordato che "la Merkel è stata nominata dai parlamentari tedeschi per il suo ruolo nel mediare un cessate il fuoco nell’Ucraina orientale". Per lo stesso motivo, a detta del direttore del Peace Research Institute di Oslo, tra i possibili vincitori del Nobel ci potrebbe essere anche il giornale russo indipendente Novaya Gazeta.

Secondo tre storici norvegesi, che gestiscono un sito web sul premio Nobel per la Pace, anche l'Unhcr è un candidato forte sebbene abbia vinto il premio già tre volte. "Il comitato - ha spiegato uno dei tre, Asle Sveen - potrebbe decidere di conferire il riconoscimento ad un accordo internazionale, come quello sul programma nucleare iraniano, raggiunto tra Teheran ed i Paesi 5+1, o quello su cui stanno negoziando il governo colombiano e le Farc". Ma quest’anno si potrebbe anche decidere di premiare una figura che si sia distinta per il suo impegno contro il cambiamento climatico. Dan Smith, direttore dell’International Peace Research Institute di Stoccolma, sostiene infatti che il Comitato potrebbe voler sottolineare che "questo è l’anno del clima", riferendosi alla conferenza internazionale in programma per dicembre a Parigi per raggiungere un accordo sulla riduzione delle emissioni responsabili del riscaldamento globale. I due candidati della categoria citati da Smith sono James Hansen, ricercatore sul cambiamento climatico, e Christiana Figueres, alla guida della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici.

Papa Francesco potrebbe ricevere il riconoscimento se il comitato dei Nobel decidesse di premiare i temi della giustizia sociale. L’anno scorso il premio era stato assegnato congiuntamente all’attivista indiano per i diritti dei bambini Kailash Satyarthi ed alla giovane pachistana Malala Yousafzay, che tre anni fa fu ferita gravemente dai talebani per la sua lotta a favore dell’istruzione femminile.

Commenti

Cheyenne

Ven, 02/10/2015 - 17:38

il nobel è un premio inutile dato solo a raccomandati (vedi Fo e abbronzato)

Cheyenne

Ven, 02/10/2015 - 17:39

il premio lo dovrebbero dare a putin che ha evitato in siria un altro disastro tipo libia

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 02/10/2015 - 17:43

Questa è la barzelletta del secolo. Assieme al premio nobel per la letteratura assegnato a dario fo, si può dire che anche i somari lo meriterebbero. BUFFONI !!!!! BUFFONI !!!!! BUFFONI !!!!!

Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Ven, 02/10/2015 - 17:44

Istituzione quella dei Nobel ormai non più credibile da tempo.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 02/10/2015 - 17:53

evviva la nostra Regina Markel,lei sa quello che fa.

maurizio50

Ven, 02/10/2015 - 17:59

I fenomeni Svedesi o Norvegesi del Premio Nobel farebbero meglio a tirarsi in casa quattro o cinque milionoi di Africani , togliendoceli dai piedi!!!

ELZEVIRO47

Ven, 02/10/2015 - 18:00

Tra i... papabili... Bergoglio? BOH. E io che credevo fosse già papa.....

ziobeppe1951

Ven, 02/10/2015 - 18:01

Oramai è diventato un premio inutile, non vi sono più nobili motivazioni

berserker2

Ven, 02/10/2015 - 18:03

Il mondo ormai è impazzito! Comunque per la bipolare merkel che fa piangere la ragazzina palestinese e poi si fa i selfie coi clandestini (da un estremo all'altro), se ne può anche parlare..... ma i venduti dell'unhcr che c'entrano! Sono pagati per fare questo lavoro, ben pagato e con poco sforzo che non alloggiare in alberghi 5 stelle in afriga londana e in qualche paesello sudamericano. Questa agenzia finto NON governativa, con un bilancio illimitato pagato dagli occidentali per farsi invadere da clandestini senza dignità, è di parte, non è equilibrata ed in ogni caso SONO PAGATI per occuparsi di questo. Ma premio ddechè! Ma datelo a Putin piuttosto, che ha evitato una guerra che Obananato voleva invece scatenare.

VittorioMar

Ven, 02/10/2015 - 18:19

...e per la "DISPERAZIONE" di tutti gli altri...abolitelo così fate una "BELLA FIGURA"..

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Ven, 02/10/2015 - 18:27

Il Nobel non è più credibile da quando lo hanno assegnato a Dario Fo e a Obama. Che lo diano pure anche alla Merkel, un Nobel politicamente corretto non si nega mai agli amici.

montenotte

Ven, 02/10/2015 - 18:28

Inizierò uno "sciopero della fame" se non sarà assegnato alla Boldrini.

ego

Ven, 02/10/2015 - 18:33

Da tempo ormai il "nobel" è diventato un premio all'idiozia della sinistra.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 02/10/2015 - 18:54

Povero Alfred, se sapeva che i suoi soldi fossero finiti in mani simili, li avrebbe fatti saltare subito.

petra

Ven, 02/10/2015 - 19:08

Quelli di Oslo non sanno pero' che l'improvviso esodo dei Siriani, che non provengono dalla Siria, ma dai campi profughi del Libano e della Turchia, dove vivevano già in sicurezza, inizia proprio su richiesta specifica della Germania tramite ONU, che, necessitando di lavoratori stranieri opta per i Siriani, evitando così di doversi sobbarcare eventuali quote di altri profughi meno graditi provenienti da altri stati. Due piccioni con una fava. In Germania nulla è lasciato al caso. Nobiltà d'animo? Mah....

Ritratto di vraie55

vraie55

Ven, 02/10/2015 - 19:18

è sempre stato un Ignobel per la pace

COSIMODEBARI

Ven, 02/10/2015 - 19:21

Dopo tutto quello he ha fatto succedere negli ultimi 6/7 aani, compreso la bomba lasciata partire nell'area con il Co taroccato, è come darlo al suo consanguineo, Hitler

paolonardi

Ven, 02/10/2015 - 19:22

I premi nobel, negli ultimi decenni, sono dati a pene di segugio per ragioni di leccapiedismo social-politico quando non sono comprati da chi necessita di propaganda sia commerciale, alcuni per la medicina, quasi tutti quelli per la pace; basta scorrere l'elemco.

Felice48

Ven, 02/10/2015 - 19:31

Se l'hanno dato ad obama (guerrafondaio) figurati alla merkel fautrice di tanta disooerazione e suicidi (demandati a monti e c.).

sakai389

Ven, 02/10/2015 - 19:33

Ho letto i commenti che mi hanno preceduto, e in realtà, sono pienamente d'accordo con essi. Il Nobel non individua più i veri valori; basta ricordare il Nobel assegnato a Fo, preferendolo al grande poeta Mario Luzi.....(Solo da ridere !!!!)

Ritratto di Svevus

Svevus

Ven, 02/10/2015 - 19:36

Dopo il Nobel al sig. presidente USA Obama chiunque può candidarsi al nobel per la pace avendo sicuramente maggiori meriti.

filder

Ven, 02/10/2015 - 19:36

Essendo purtroppo anche io Italiano (dico purtroppo perché molte volte mi vergogno di esserlo come in questo caso) e conoscendo bene di che legno siamo fatti cioè che dimentichiamo presto le nostre disavventure (vedi anche la dittatura del pinocchio fiorentino in corso al parlamento)a prescindere di tutto sono convinto che a cominciare da Roma anche se la prossima volta non ci sarà Marino ci sarà di nuovo la sinistra a farci fare i conti con loro e poi si ricomincia punto e a capo con i piagnistei.

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 02/10/2015 - 19:42

il premio agli italiani, che pagano solo tasse, subiscono ingiustizie di ogni genere, prendono calci sulle gengive tutti i giorni e mantengono schifosi africani clandestini!!!via tutti i clandestini dall'italia!

beale

Ven, 02/10/2015 - 19:58

è una festa in famiglia. si puntellano a vicenda. molto meglio il tapiro.

Tuthankamon

Ven, 02/10/2015 - 20:15

Un premio sputtanato che non vale niente: basta dire che è stato dato a Yasser Arafat, (preventivo e politically correct) a Obama e a Fo. Unica eccezione di rilievo è stata Madre Teresa per la quale si sono perfino dimenticati che era Cattolica. Se lo danno alla Merkel o all'UNHCR, davvero non li hanno analizzati bene!!!

istituto

Ven, 02/10/2015 - 20:39

Il Nobel dovrebbero darlo a Viktor Orban che difende la civiltà ed i valori Cristiani europei dall'INVASIONE ISLAMICA.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Ven, 02/10/2015 - 21:07

Per la Merkel dopo il premio Kalergi il premio Nobel...

m.nanni

Ven, 02/10/2015 - 21:57

la Merkel premio Nobel per la pace è un'offesa alla ragione: un premio Nobel al Papa è un'offesa, un vero insulto al Papa. cosa mi vogliono declassare il pontefice al rango di Dario Fo? se proprio il nobel ha ragione di esistere e di fare credibile il comitato allora il primo Nobel per a pace lo merita la cittadina italiana di Lampedusa!

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 02/10/2015 - 22:01

Più che Nobel per la pace assomiglia ad un'operazione di marketing.

puponzolo

Ven, 02/10/2015 - 22:14

Già che ci siete candidate anche quelli dell'Isis che invece di dieci teste ne hanno tagliate solo nove.

momomomo

Ven, 02/10/2015 - 22:32

Mica saranno gli stessi che diedero li Nobel per la pace pure ad Obama!???

steacanessa

Ven, 02/10/2015 - 22:37

dovrebbero darlo a Putin-

m.nanni

Ven, 02/10/2015 - 22:38

La Merkel premio Nobel? no, grazie; meglio Lampedusa. la Merkel premio Nobel per la pace è un'offesa alla ragione: un premio Nobel al Papa è un'offesa, un vero insulto al Papa, se non una provocazione per destabilizzare il Vaticano. cosa mi vogliono declassare, il pontefice al rango di Dario Fo e con tutto il dovuto rispetto a Grazia Deledda? se proprio il nobel ha ragione di esistere, e il Comitato di Stoccolma rendersi credibile(e non ridicolo) allora il premio Nobel per a pace lo merita la cittadina italiana di Lampedusa!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 03/10/2015 - 00:14

Dopo i Nobel assegnati ad Arafat e Obama per la pace e quello a Fo per la letteratura si può affermare senza tema di smentite che IL PREMIO NOBEL NON VIENE PIÙ ASSEGNATO NEL SIGNIFICATO VOLUTO DAL SUO FONDATORE. È diventato una enfatica etichetta politica appiccicata a persone estranee a ciò che intendeva il signor Alfred Nobel. Ovvero assegnarlo a persone che si erano distinte "APPORTANDO CONSIDEREVOLI BENEFICI ALL'UMANITÀ". ARAFAT E OBAMA DUE PERFETTI GUERRAFONDAI E FO LETTERARIAMENTE INESISTENTE se si esclude la sua principale attività teatrale di trombetta del comunismo .

Ritratto di Riky65

Riky65

Sab, 03/10/2015 - 00:20

Questa è una barzelletta!!!

Ritratto di falso96

falso96

Sab, 03/10/2015 - 07:32

Il popolo Italiano e i Lampedusani no?

fottosinistrati

Sab, 03/10/2015 - 08:30

Franco a tirerei DE sei uno spasso....... Vediamo chi sono i tuoi idoli : Merkel ex felice comunista , mai pentita e mai combattuto Vopos che sparavano nella schiena , Schltz ex calciatore finito alcolizzato e recuperato con un assessorato in una mini provincia da 1000 abitanti.....segretario SPD ex parcheggiatore in luoghi hot.... Poi se vogliamo parlare della serietà degli enti tedeschi certificatori c'è ultimamente da sganagnarsi .... A confronto Berlusconi era ed è il numero uno ....purtroppo dopo la caduta del muro di Berlino in Europa ci sono pochi esempi .... Anzi nessuno e forse era meglio se il muro lo alzavamo di altri due metri ( e la Merkel no la avremò mai conosciuta e avremmo potuto ringraziare il cielo...

Duka

Sab, 03/10/2015 - 08:39

Il Nobel lo hanno dato anche al Fo, perciò non c'è da stupirsi più di niente.

Ritratto di luigin54

luigin54

Sab, 03/10/2015 - 08:40

perché non danno anche il NOBEL (ormai un premio come il telegatto) postumo anche ad HITLER E MUSSOLINI ????. IMBECILLI!!!!!

Blueray

Sab, 03/10/2015 - 08:59

Se i soggetti candidati sono questi allora è meglio farla finita per sempre con questo premio Nobel divenuto, a dir poco, ridicolo, e che non segue più i princìpi ispiratori voluti dal fondatore, finendo per premiare destabilizzatori e nemici dell'occidente

swiller

Sab, 03/10/2015 - 09:07

Come il nobel al guerrafondaio obama più o meno la stessa cosa.

Ritratto di gabriele74-cina

gabriele74-cina

Sab, 03/10/2015 - 10:11

il premio nobel per la pace eventualmente se lo meritano tutti quelli che con le tasse mantengono tutti questi CLANDESTINI che arrivano ma che i governi ci spacciano per poveri migranti perseguitati! Merkel

i-taglianibravagente

Sab, 03/10/2015 - 15:12

È la medaglietta che si da a chi meglio rappresenta la follia e l 'idea del bene della pace che GIRONZOLANO in questi tempi. Zucche vuote con le pance piene.