Il ministro della Merkel ammette: "I migranti servono a sostituire i tedeschi"

L'obiettivo dei governi di Roma e di Berlino è quello di avvicinare i propri standard. E l'immigrazione ha una precisa funzione economica

L’Italia ha siglato un nuovo accordo con la Germania. La Ministra del Lavoro e delle Politiche Sociali Stefania Giannini ha firmato insieme dal ministro tedesco dell'Istruzione Johanna Wanka un accordo che introduce la cooperazione tra Italia e Germania nell'ambito della formazione professionale.

L’obiettivo, come spiega la Giannini, è quello di avvicinare il Paese al modello sociale ed economico tedesco. Un modello che secondo i ministri ha permesso alla Germania di uscire indenne dalla crisi economica che ha invece travolto l’Italia ed i Paesi del Mediterraneo.

Ma in cosa consiste il modello tedesco? Entrato in vigore a pieno regime da oltre 10 anni, da quando il governo di Schroeder mise in atto una serie di riforme volte a liberalizzare il mercato, quello tedesco è un sistema fortemente orientato all’introduzione nel mondo del lavoro. Una competenza, questa, che secondo molti esperti manca all’Italia.

“Sapere non significa saper fare” continua la Giannini. Secondo la Ministra uno dei principali motivi dell’inadeguatezza del mercato italiano rispetto a quello globale sarebbe un’eccessiva impronta classica del sistema nazionale. Per questo “l’Italia deve prendere spunto dalla Germania e colmare la discrepanza che ci divide dai tedeschi. L’accordo odierno è solo l’ultimo passo dopo il Jobs Act e La Buona Scuola per riformare radicalmente il nostro sistema”.

L’Italia punta dunque a raggiungere gli standard tedeschi. Cosa significherà questo per la vita degli italiani? Innanzitutto un maggiore precariato. Che però non sarebbe sinonimo di malessere. A spiegarlo è sempre la Giannini, secondo la quale “dobbiamo tendere sempre più verso un modello americano, in cui la flessibilità, che è sinonimo di precariato, è la base di tutto il sistema economico”.

Il Ministro Giannini poi chiarisce che "flessibilità non vuol dire automaticamente precariato" e non, come scritto, che “flessibilità significa precariato che non è sinonimo di malessere”.

Giannini è altresì convinta, diversamente da quanto evidenziato dagli autori dei resoconti, "che non si possa innestare in un sistema come quello italiano un modello tipicamente americano".

Una linea, questa, già dettata da Filippo Taddei, responsabile economico del Pd e figlio di una formazione universitaria negli States, secondo il quale “l’esempio al quale tendiamo sono gli Stati Uniti e dobbiamo sognare gli Stati Uniti d’Europa”.

Il nuovo sistema economico italiano su ispirazione tedesca e americana renderebbe il Paese maggiormente competitivo sul piano globale. Restano però ancora molti punti interrogativi, come sottolinea anche la Giannini che la Wanka, sua controparte tedesca:

Il primo riguarda la famiglia. Nella nuova società che i governi italiano e tedeschi vogliono realizzare “non ci sarà più spazio per la famiglia come la intendiamo oggi”, spiega la Giannini. La flessibilità induce le persone a spostarsi individualmente, il modello di famiglia a cui siamo abituati, che rappresenta stabilità e certezze, non esisterà più”.

Il Ministro poi chiarisce di non avere assolutamente dichiarato che la famiglia "come l'abbiamo conosciuta esisterà sempre meno", ma ha fatto riferimento alle trasformazioni sociali che il nucleo familiare, inteso come ammortizzatore sociale conosciuto nei decenni passati, ha inevitabilmente subito.

Meno famiglie significa meno figli. E quindi l’aumento della crisi demografica già in atto. Con l’1,2% di tasso di (de)crescita demografica l’Italia e la Germania detengono già il record negativo mondiale. Il che mostra come l’abbassamento della fertilità sia un fattore non legato alla dimensione economica. Come spiega la Ministra Wanka “in dieci anni la popolazione tedesca si è ridotta del 22per cento. L’unico settore in cui la produttività è diminuita è quello dei figli”.

Come fare, dunque, per supplire a questa decrescita? Importando i migranti. Secondo il ministro Wanka in questo contesto “i nuovi arrivi hanno una precisa funzione economica, perché vanno a inserirsi all’interno di uno spazio lasciato vuoto”. E che in qualche modo va colmato.

Commenti

Tuthankamon

Gio, 05/05/2016 - 13:53

E' con "visioni" di questo genere che l'Occidente si sta auto-distruggendo!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 05/05/2016 - 14:27

non può avvicinarsi al modello di qui , qui hanno voglia di lavorare sono disciplinati, in Italia invece cercano di lavorare il meno possibile e fregare lo Stato , qui se uno non è realmaente ammalato con il cavolo il medico gli da giorni di riposo a casa.Quindi dimenticatevi questo modello.Questa Wanka non conosce ne gli italiani ne il loro sistema di vita.

Finalmente

Gio, 05/05/2016 - 14:43

posso spiegarvi in cinque parole come avvicinarsi al modello tedesco "AVERE POLITICI CHE NON RUBANO"... abbiamo arte, cultura, cibo, paesaggi e tanti altri punti che i tedeschi non potranno mai avere, solo che la loro economia è più stabile e solida...

63FRANCK

Gio, 05/05/2016 - 14:47

Ma Santo Iddio! che caxo dicono? x essere più competitivi occorre meno famiglia più precariato e meno figli... In ultima analisi "per essere più ricco(più felice?)devo essere precario senza famiglia-figli poche relazioni sociali visto che devo seguire il lavoro x l'europa e lasciare figliare i mussulmani come se tra 30 anni non saranno numericamnte maggiori..." Ammesso e non concesso se il destino sia x forza questo... i 3 milioni di disoccupati italiani o i 4 milioni spagnoli o i 2 miloni francesci ecc fanno schifo? perchè gli africani si e i disoccupati no? costano meno? e quando se ne accorgeranno che sono stati fregati che fanno? ci pagano le pensioni? ma andatevene a v...lo maledetti

nopolcorrect

Gio, 05/05/2016 - 15:02

Idiozie, ovviamente. Non sta scritto da nessuna parte, per esempio, che l'Italia debba avere 60 milioni di abitanti, prima della seconda guerra mondiale ne aveva 40. Secondo: bisogna aiutare in ogni modo possibile le giovani madri italiane, per esempio con uno stipendio per chi fa tre figli. Terzo: far venire un numero limitato di migranti solo disposti ai lavori che noi offriamo e non a fare quello che vogliono loro e con stipendi inferiori a quelli degli Italiani.

Lucky52

Gio, 05/05/2016 - 15:09

Ma queste visionarie vanno ricoverate in casa di cura. In Europa c'è una disoccupazione senza precedenti; in Germania se c'è bisogno di mano d'opera la richiedano ai paesi comunitari e non extra; altrimenti che razza di Europa unita è!In quanto all'esempio americano è l'ultimo paese da cui prendere spunto; se ci troviamo in queste condizioni è colpa loro. In Europa le aziende sono sempre state guidate da famiglie che avevano a cuore le loro creature e nel contempo le persone che per loro lavoravano. Negli USA sono sempre state finanziarie a guidare le aziende e pertanto i lavoratori erano e sono solo numeri. Se 2+2 non fa 6 o 10 ma solo 4 l'azienda non rende e si chiude e chi s'è visto s'è visto; se questi sono gli esempi...

Una-mattina-mi-...

Gio, 05/05/2016 - 15:09

NON HO MAI LETTO UNA ACCOZZAGLIA DI CRETINAGGINI COSI' ETEROGENEAMENTE INSENSATA. Da tutto emerge comunque LA TOTALE ININFLUENZA DELLA SCELTA DEMOCRATICA, DEL PARERE DELL'ELETTORATO E DEGLI INTERESSI D'OGNI SINGOLO CITTADINO. A meno che precariato, delinquenza incontrollata, sovrappopolazione e inquinamento non siano assurti a "VALORI" da abbracciare nell'interesse di tutti

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Gio, 05/05/2016 - 15:21

Aborrooooo

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 05/05/2016 - 18:04

Finalmente sei mai stato in germania tu? se si quanto ti sei fermato? i vostri paesaggi mangiateveli mangiatevi puri gli extracomunitari illegali.Mangiatevi pure i disoccupati e i pensionati che non possono comprarsi le medicine.Baccalà

Aegnor

Gio, 05/05/2016 - 18:06

La sostituzione etnica a danno degli europei è in atto da almeno 15 anni,ora stanno correndo

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 05/05/2016 - 18:07

Finalmente sei mai stato in germania tu? se si quanto ti sei fermato? i vostri paesaggi mangiateveli mangiatevi puri gli extracomunitari illegali.Mangiatevi pure i disoccupati e i pensionati che non possono comprarsi le medicine.Baccalà,la sicurezza sociale , il lavoro , un futuro assicurato per la famiglia e figli,assistenza medica non è niente questo? O preferisci andare come disoccupato a vedere il paesaggio?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 05/05/2016 - 18:09

Finalmente sei mai stato in germania tu? se si quanto ti sei fermato? i vostri paesaggi mangiateveli mangiatevi puri gli extracomunitari illegali.Mangiatevi pure i disoccupati e i pensionati che non possono comprarsi le medicine.Baccalà,la sicurezza sociale , il lavoro , un futuro assicurato per la famiglia e figli,assistenza medica non è niente questo? O preferisci andare come disoccupato a vedere il paesaggio?Possibile che scrivete cxxxxxe?SI

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 05/05/2016 - 18:11

Lucky52 ma se un comunitario europe vuole lavorae può cercano, però il brutto è che voi italiani in Italia non avete voglia di lavorare,se per 10 cm di neve restate a casa..

killkoms

Ven, 06/05/2016 - 11:56

i tedeschi debbono riprodursi da soli,come ancora un po facciamo noi italiani..!gli altri saranno solo surrogati..!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 06/05/2016 - 13:54

killkoms per ora i surrogati li state diventando voi, cosa credi che i giovani extracomunitari africani e musulmani non ramazzano in Italia?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 06/05/2016 - 13:56

killkoms per ora i surrogati li state diventando voi, cosa credi che i giovani extracomunitari africani e musulmani non ramazzano in Italia? Le corna che vi fanno questi clandestini sono come i fantasmi, non li vedete però ci sono,Tchuss da Trier la Augusta Treverorum

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 06/05/2016 - 13:58

killkoms per ora i surrogati li state diventando voi, cosa credi che i giovani extracomunitari africani e musulmani non ramazzano in Italia? Le corna che vi fanno questi clandestini sono come i fantasmi, non li vedete però ci sono,Tchuss da Trier la Augusta Treverorum, ah dimenticavo killkoms votare PD mi raccomando siete sulla buona strada verso Allah..

killkoms

Sab, 07/05/2016 - 14:58

@ciccio da trier,per quel poco che ho visto da voi la germania è già piena disurrogati,sin dagli anni 60!basti pensare ai turchi,che unitamente ai curdi sono più di 5 milioni,e che anche se hanno il passaporto tedesco si considerano turchi e le famiglie li istruiscono come tali,beneficiando anche del generoso stato sociale tedesco!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 15/09/2016 - 21:57

Se i governanti di un popolo non operano nell'interesse del loro popolo, heimat o stessa matrice culturale, con quale fiducia la gente ascolta il "proclama" elettorale dei loro rappresentanti? Vale il detto-: crepi Sansone con tutti i Filistei. Quando le famiglie potranno dedicare il loro tempo ad accudire i figli e avranno un monoreddito soddisfacente, non sussidi ai migranti e pacche nei testicoli agli italiani da sette generazioni, allora il picco demografico si impennerà ma bisogna anche considerare l'impatto demografico sul territorio: oltre una certa curva di crescita il sostentamento qualità della vita in un dato luogo implode o esplode in guerre per lo spazio vitale.