Parigi alza le misure di sicurezza. Le Pen: "Chiudere le frontiere"

Hollande: "La minaccia terroristica è alta". Rafforzate le misure di sicurezza. Ma la Le Pen: "Quanti morti ci vorranno perché il governo smetta di far entrare gli immigrati?"

"Il livello di minaccia terroristica in Francia è alto". Mentre la Germania prova a riprendersi dalla strage di Berlino, il presidente Francois Hollande prova a rassicurare i francesi nei cui occhi è ancora vivo l'orrore dell'attacco terroristico lungo la Promenade des Anglais dello scorso 14 luglio. La dinamica dell'attentato messo a segno al mercatino di Natale in Breitscheidplatz è la stessa usata a Nizza. "La vigilanza è particolarmente elevata", ha assicurato Hollande dopo aver predisposto il rafforzamento delle misure di sicurezza in tutti i mercatini di Natale della Francia. Ma per Marine Le Pen non è abbastanza: "Bisogna ripristinare immediatamente le frontiere nazionali".

Dopo l'attacco di Nizza il ministro dell'Interno francese, Bruno Le Roux, ha aumentato le tutele durante tutte le manifestazioni pubbliche di Natale nel Paese. "C'è una chiara volontà di attaccare le feste religiose, soprattutto quelle più popolari", ha spiegato il ministro senza, però, specificare il modo in cui saranno rafforzate le misure di sicurezza in questi mercati. Secondo fonti governative, sarebbe già stato previsto un importante dispositivo che comprende il dispiegamento di forze militari e agenti in borghese.

I numeri che riguardano il fondamentalismo islamico in Francia sono davvero allarmanti. Secondo le fondi di intelligence, oltre 700 foreign fighter sarebbero passati attraverso la Siria e l'Iraq. Tutti loro, assicurano gli 007, sono "osservati" alla ricerca di indicazioni per "perseguire individui che commettono atti terroristi". Una strategia che, purtroppo, non ha mai dato buoni frutti. Dall'attacco alla redazione del settimanale satirico Charlie Hebdo alla strage di Parigi del 13 novembre 2015, le cronache del terrorismo islamico sono costellate di falle nelle misure di sicurezza. Per la Le Pen le colpe vanno ricercate nel "considerevole numero di migranti" arrivati negli ultimi anni in Europa.

"L'indignazione è molto forte - tuona la leader del Front National - quanti massacri e morti ci vorranno perché i nostri governi smettano di fare entrare nei nostri Paesi sprovvisti di frontiere un numero considerevole di migranti, quando si sa benissimo che ci si mischiano anche dei terroristi islamici?". Dopo aver espresso "compassione" al popolo tedesco, la Le Pen ha invitato il governo francese a "stabilire con precisione l'elenco delle organizzazioni islamiche fondamentaliste" e "ripristinare immediatamente le frontiere nazionali". "Stop immediato anche alla distribuzione dei migranti nelle nostre comunità".

Commenti

fisis

Mar, 20/12/2016 - 12:58

Ripritinare le frontiere, aumentare le forze di sicurezza e i controlli va bene ma non è sufficient. Bisogna fermare, arrestare ed espellare i potenziali terroristi e i loro fiancheggiatori. Non è il momento di andare tanto per il sottile.

Fjr

Mar, 20/12/2016 - 13:07

Temo che ormai sia tardi per chiudere le frontiere ,nessuno sa quanti siano, e dove sono, la politica immigratoria europea ha fallito su tutti i fronti, ma nonostante i morti nessuno li vuole bloccare, forse sarebbe veramente ora di togliere di torno questi politici che fanno più danni dei terroristi stessi , e che a loro volta sono colpevoli quanti gli stragisti

DuralexItalia

Mar, 20/12/2016 - 13:10

Sono quasi certo che Marine Le Pen avrà il voto di milioni e milioni di francesi. Non tanto perchè le sue idee siano convincenti in tutto ma come logica reazione a quelle funeste e deleterie oltrechè insensate, della gauche e della sinistra europea in generale. Ci si aggiunga quel mostro che è diventata la UE asservita ai poteri finanziari mondialisti e la frittata è fatta. Sbraiteranno i loro servi dell'informazione, con i termini "populisti" "xenofobi" "razzisti" "islamofobi" etc etc... ma non servirà a nulla. Anzi...

g-perri

Mar, 20/12/2016 - 13:11

Questa sì che è la donna giusta che meriterebbe di trovarsi alla guida dell'Europa (prima che venga definitivamente distrutta da chi vorrebbe sottometterci). Purtroppo ci tocca (e speriamo ancora per poco) dover sopportare che di questioni così delicate se ne debbano occupare persone come la Merckel, Alfano e simili.

apostrofo

Mar, 20/12/2016 - 13:14

Ma si ! Tanto le teniamo aperte noi e gli immigrati che portiamo in Italia con la nostra gloriosa marina ce li teniamo tutti noi ! Sai come ci restano male gli altri paesi EU ! ........

Blueray

Mar, 20/12/2016 - 13:19

Giusto, chiudere le frontiere, ma non solo per Natale e Capodanno. Il fallimento della libera circolazione è sotto gli occhi di tutti. L'Europa non può accettare di trasformarsi, causa scelte di accoglienza scellerate, in un mattatoio a tradimento da cui nemmeno ci si può tentare di difendere. Girano decine di migliaia di clandestini non registrati, espulsi e mai usciti, di cui non si sa nulla, possibili terroristi, spesso pazzi invasati. E da noi si continua giorno dopo giorno a scaricare le navi delle Ong e della Marina militare senza un progetto per il futuro. I costi sociali, morali ed economici della libera circolazione sono ormai improponibili. Bisogna arretrare, o meglio non bisognava nemmeno arrivare a tanto! Altro che convenzioni internazionali, tutti scemi ed illusi a fare i filantropi!

Malacappa

Mar, 20/12/2016 - 13:44

Come Salvini Le Pen ha ragione.

GuidoReinachAstori

Mar, 20/12/2016 - 13:49

Prendiamo esempio........! E buon Natale a tutti...

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 20/12/2016 - 14:21

Brava!

Una-mattina-mi-...

Mar, 20/12/2016 - 14:29

HA RAGIONE

routier

Mar, 20/12/2016 - 15:16

i vuole poco per capirlo!

antonio54

Mar, 20/12/2016 - 15:57

Speriamo che alle prossime elezioni in Francia, Marine Le Pen possa stravincere. Vediamo se si può cominciare a dare una bella regolata a questo lassismo imperante, di matrice sinistroide. Abbiamo bisogno di sicurezza come l'aria che respiriamo. Ha perfettamente ragione Marine, chiusura delle frontiere e arresto in massa seguita da espulsione immediata di tutta questa teppaglia che sta infestando l'Europa. Niente accoglienza… per nessuno.

cgf

Mar, 20/12/2016 - 16:01

chiudere le frontiere? troppo tardi, oramai sono già qui.

wotan58

Mar, 20/12/2016 - 16:41

Ripristinare le frontiere nazionali per la Francia è puro populismo, non serve ad un accidente, visto che la Francia, grazie alla delirante politica dell'accoglienza in particolare, ma anche gli altri paesi europei sono pieni di islamici non integrati e pericolossimi. Quello che invece servirebbe, su base europea, è cambiare modus operandi nei confronti dei predicatori di violenza e dei potenziali terroristi. Oltre che dei mercanti di schiavi, alias scafisti. Più intelligence, taglie e ricompense per chi gli ne svela le attività criminali, e soprattutto non più carcere o ancora peggio espulsioni, ma ripristino ed uso estensivo della pena di morte. Con buona pace dei kattokomunisti.

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Mar, 20/12/2016 - 16:43

In tutta Europa i cattocomunisti sono al 60%. Non passano le nuove destre.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 20/12/2016 - 16:44

Proprio vero: quanti morti ci vorranno perchè il governo (rosso) la smetta di far entrare clandestini? Per loro mai, ma la misura è colma. I morti cominciano ad essere tanti, la sicurezza l'hanno cancellata, responsabili le teste rosse. Un giorno verranno processati.

Ritratto di lurabo

lurabo

Mar, 20/12/2016 - 17:08

SENZA SE e SENZA MA chiuderle domattina

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 20/12/2016 - 17:08

La prima e più urgente misura di sicurezza sarebbe quella di far fuori l'intera classe politica europea, incapace, inetta, composta da traditori che favoriscono l'invasione da parte dei nemici dell'Occidente. Ed approvare una legge speciale che introduca il reato di "buonismo cattocomunista".

Raoul Pontalti

Mar, 20/12/2016 - 17:09

Chiudere le frontiere è inutile perché i terroristi sono già dentro le frontiere e da tempo. Puoi fare la grande muraglia cinese attorno ad ogni Stato, ad ogni regione ad ogni provincia e ad ogni città (come ne medio evo) ma non serve se il nemico vi è già entrato regolarmente addirittura una generazione prima (gli attentatori islamisti in Francia sono tutti nati in Francia) ed è in realtà divenuto tale per ribellione allo sfruttamento capitalistico aggravato da presunzioni razziali (chi ha la pelle olivastra o scura deve restare schiavo per sempre a disposizione dell'ariano bianco edonista che si spaccia per cristiano). Gli attentatori islamisti in Europa per lo più sono i figli degli schiavi fatti venire dai capitalisti per sfruttarli come manodopera a basso costo togliendo lavoro agli indigeni europei. Per evitare l'immigrazione bisogna dunque combattere contro i padroni.

Ermocrate

Mar, 20/12/2016 - 17:11

Solidale a Marine.

cianciano

Mar, 20/12/2016 - 17:32

Ma quante riprove ci vogliono ancora per bloccare tutto e rispedire al mittente ?????

cianciano

Mar, 20/12/2016 - 17:36

In europa abbiamo bisogno del coraggio degli americani......loro hanno avuto il coraggio ....senza se e senza ma....hanno girato pagina

giovaneitalia

Mar, 20/12/2016 - 17:42

Brava Le Pen...vinci in Francia e gli altri paesi ti seguiranno, ma poi mantieni le promesse, via dalla Francia e dal´Europa chi non ne ha diritto.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 20/12/2016 - 17:52

Una dei pochi politici europei che capiscano qualcosa! Ma lei naturalmente è populista, fascista, razzista e chi più ne ha ne metta. Ebbene, lo sono anch'io!

Giorgio Rubiu

Mar, 20/12/2016 - 18:02

Chiudere la frontiere, aumentare la sicurezza ed i controlli non basta. Abbiamo avuto attentatori fanatici che erano nati in Europa (Francia, Inghilterra, Germania) ed erano già di terza generazione. Espellere tutti gli alieni islamici ed anche la feccia nigeriana, Rom e nordafricana. Ricominciare da zero e difendersi a schioppettate dagli aspiranti invasori. Se si sparge la voce, smetteranno di cercare di invaderci!

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 20/12/2016 - 18:20

Quanti morti? Finche' non sono morti tutti gli europei visto che e' in atto una sostituzione etnica tra chi ha creato la civilta' e la piu' lurida feccia del pianeta.

Baro

Mar, 20/12/2016 - 18:35

Chiudere le frontiere e' ormai inutile,sono gia' in Francia,Italia,Inghilterra,Belgio etc. e sono gia' cittadini di questi Paesi quindi non si possono espellere

VittorioMar

Mar, 20/12/2016 - 18:39

...MADAME LA GHIGLIOTTINA:...LE PEN!!!

perseveranza

Mar, 20/12/2016 - 18:45

Ripristinare controlli severi alle frontiere, respingere i barconi ai porti di partenza ma soprattutto rimpatriare tutti gli irregolari che sono sul territorio illegalmente e senza alcun diritto di asilo (che sono tantissimi, oltre 80% degli sbarcati, dati ufficiali). Ma finchè ai governi ci saranno sinistra e centristi cattolici non si farà.

ziobeppe1951

Mar, 20/12/2016 - 18:46

Pontalti...17.09.... "per evitare l'immigrazione bisogna combattere contro i padroni"...e quali sarebbero questi padroni, dato che il lavoro non c'è neanche per gli italiani?(quelli più umili e mal retribuiti li svolgono pure loro)...coop, onlus, Vaticano...non farti sentire in Sezione Togliatti che ti linciano

lupo1963

Mar, 20/12/2016 - 18:48

Viva Marine Le Pen

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 20/12/2016 - 19:01

Antimo56,stai sereno, ancora qualche attentato ed i cattocomunisti rispolvereranno le camicie brune dei loro nonni!

amicomuffo

Mar, 20/12/2016 - 23:06

Baro e chi l'ha detto che gli arabi diventati cittadini dei paesi europei non si possono espellere? Ti ricordo che in America durante la seconda guerra mondiale furono mandati nei campi di concentramento molti cittadini americani di origine giapponese....Esiste anche un film a riguardo.

edo1969

Mer, 21/12/2016 - 07:34

Non facciamoci illusioni, la Le Pen non vincerà l'anno prossimo: i framcesi sono un popolo finito, schiavo, corrotto e troppo schifosamente politicamente corretto

carlo19361

Mer, 21/12/2016 - 08:03

Condivido al 100x100 la Le Pen, non occorre essere professori per capire che l'unica cosa da farsi per eliminare i molti problemi e fatti che succedono con quotidianità e quello di emanare il provvedimento di chiusure delle frontiere e quindi di controllo ai valichi di tutti i frontalieri.

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mer, 21/12/2016 - 08:31

Bisogna fare come ha fatto Gheddafi con gli italiani: espellere intere generazioni e non solo sospettati.

paolonardi

Mer, 21/12/2016 - 08:47

Perfettamente in linea con la Le Pen e con @fisis; con le parole non si fermano i terroristi, occorre qualcosa di piu' efficace.