Francia, Valls difende "no" al burkini: "Progetto d'asservimento"

Vietare o no il costume da bagno islamico? Valls: "Incompatibile coi nostri valori". Alfano: "Così attiriamo attentati"

Non ci sarà un intervento da parte delle autorità, perché il primo ministro francese è convinto che non ce ne sia bisogno. Ma ciò non toglie che Manuel Valls sia d'accordo con quei sindaci che hanno deciso di dire no al burkini sulle spiagge.

Una decisione motivata - da località come Cannes - come un modo per vietare una pratica contraria ai valori della laicità della Repubblica francese. Che il primo ministro spiega di "comprendere" e "sostenere", perché "non compatibile" con quegli stessi valori.

Lo dice in un'intervista con La Provence, sostenendo che "se motivati dalla volontà di incoraggiare il vivere insieme, senza secondi fini politici", questi gesti siano assolutamente positivi. Ma anche che ogni luogo, spiagge comprese, deve "essere preservato dalle rivendicazioni religiose".

Per il premier francese il problema dell'utilizzo del burkini è chiaro. "È la traduzione di un progetto politico, di contro-società, fondato tra l'altro sull'asservimento della donna". E intanto le prime multe per le musulmane che lo sfoggiano comunque iniziano a fioccare.

Sulla questione si è espresso oggi anche il ministro dell'Interno Angelino Alfano, intervistato dal Corriere della Sera e su posizioni drasticamente differenti rispetto a quelle di Valls. "Una provocazione potenzialmente capace di attirare attentati", dice. E sostiene che il modello francese non possa funzionare.

Commenti
Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mer, 17/08/2016 - 12:46

A quando un Valls anche qui da noi?

Ettore41

Mer, 17/08/2016 - 13:01

Alfaro coniglio

Iacobellig

Mer, 17/08/2016 - 13:04

BENE. PER CIRCOLARE IN EUROPA VADANO VESTITI NO BURQA NO VELI, VISO E CAPI SCOPERTI. DIVERSAMENTE TORNINO PURE A FARE I BEDUINI.

carlottacharlie

Mer, 17/08/2016 - 13:11

Alfano e' il peggio di quell'Italia che cala le braghe. Si vergogni ad essere vigliacco.

Ritratto di Coralie

Coralie

Mer, 17/08/2016 - 13:18

Valls, un uomo con le palle! Alfano, un pusillanime!

Timur

Mer, 17/08/2016 - 13:21

E se fosse un modo vintage delle donne per esibirsi in spiaggia ? Diventerebbe ammissibile ?

chiara 2

Mer, 17/08/2016 - 13:22

Ed ecco un esempio lampante del PERCHE' stiano importando tanti islamici in Europa. Non perchè servano davvero ma solo per imporre a noi l'asservimento. L'islam è il cavallo di Troja che le élites stanno utilizzando per TOGLIERCI LIBERTA' E DIRITTI...

Tamagorà

Mer, 17/08/2016 - 13:28

Strano ll mondo! Alfano e' un tipo molto simpatico e dice cose assolutamente idiote, nentre Salvini e' antipatico e dice cose assolutamente assennate !

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 17/08/2016 - 13:32

Uellà... il burkini divide l'Europa! E beh... effettivamente rappresenta un problema di importanza vitale.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 17/08/2016 - 13:34

alf ano il novello cuor di..coniglio!!!

Malacappa

Mer, 17/08/2016 - 13:36

Io chiedo se una ragazza va nel loro paese in bikini cosa succede?????? se si vogliono mettere il burkini se ne vanno con i loro simili e tutto a posto.

billyserrano

Mer, 17/08/2016 - 13:37

Ma è importante quello che dice Alfano? Lui fa ciò che gli ordinano, non ha nessuna colpa poverino.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mer, 17/08/2016 - 13:40

Assolutamente da vietare. Se non piace loro, che se ne stiano nei paesi loro! Chi gli ha imposto di venire dopotutto? Eh?

vince50_19

Mer, 17/08/2016 - 13:46

L'Italia "deve" rimanere porta girevole per migranti, per profughi, rifugiati, terroristi, aspiranti martiri dell'Islam etc. per cui SI al burkini, ma solo se poi costoro proseguono per il nord Europa .. ahahahahaha ..

agosvac

Mer, 17/08/2016 - 13:50

Ai primi del novecento le donne europee andavano al mare con un "vestitino" tutto da ridere. Poi si sono accorte che oltre ad essere ingombrante era anche anti igienico. Infatti bagnarsi con quel vestitino addosso significava farselo asciugare pena malattie reumatiche oppure cambiarlo subito dopo il bagno. Così a poco a poco hanno cambiato il "vestitino" con costumi che potevano asciugarsi al sole senza problemi di salute, fino a arrivare alla seminudità del bikini, il massimo dell'igiene visto che si asciuga subito senza alcun problema alla salute di chi lo indossa ( si fa per dire visto l'esiguità del costumino). Se le donne islamiche si vogliono assoggettare ad eventuali malattie reumatiche per non mostrare le loro grazie ad occhi indiscreti che lo facciano. Dopo i primi raffreddori ed i primo dolori reumatici, forse, cambieranno idea come l'hanno cambiata le europee di tanti anni fa!!! Indossare il burkini al mare o in piscina non è una questione religiosa, è pura idiozia!!!

Opaline67

Mer, 17/08/2016 - 14:04

VI PROSTUITE PERFINO ALL'ISLAM PUR DI RACCATTARE VOTI. CHE SIATE STRAMALEDETTI.

cicocichetti

Mer, 17/08/2016 - 14:05

ecco svelato il motivo per cui accogliamo tutte queste persone: ALTRIMENTI ATTIREREMMO ATTENTATI !!!

Opaline67

Mer, 17/08/2016 - 14:06

GRANDISSIMO GIGANTESCO VALLS...A PATTO CHE MANTENGA IL PUNTO E NON SI CALI LE BRAGHE DIETRO TIPICO PIAGNISTEO ED INTIMIDAZIONE ISLAMICA

venco

Mer, 17/08/2016 - 14:17

Conseguenze dell'ingiusta accoglienza dei clandestini islamici.

Charly51

Mer, 17/08/2016 - 14:19

Le donne islamiche indossano il burkini, le donne occidentali il bikini . L'intelligenza vuole che via sia rispetto reciproco.

Ritratto di ateius

ateius

Mer, 17/08/2016 - 14:21

Al di là dei Valori.. noi Occidentali nella nostra lenta evoluzione civile ed umana abbiamo imparato a gestire, (anche se in parte), i nostri istinti sessuali animaleschi, dando alla donna un riconoscimento: diritti, garanzie, rispetto. stabilendo tramite regole e leggi un equilibrio di genere indice di Civiltà.- di progresso civile ed Umano- una evoluzione che altri non hanno ancora raggiunto.- se arrivano qui portando le loro arretratezze… i loro timori ancestrali del peccato, della donna, e i loro desideri di oscurità e di morte.. non possiamo farcene carico.- Unica soluzione è un loro ritorno ai paesi d’origine. non esiste possibile convivenza.. tra gradi di civiltà raggiunti.

Lugar

Mer, 17/08/2016 - 14:28

L'Europa è divisa.

sottovento

Mer, 17/08/2016 - 14:29

L'Italia come al solito si cala le braghe. Basta con la troppa tolleranza! Loro possono mettere il burka e aprire mosche se andiamo nei loro paesi e professiamo la nostra religione ci ammazzano e se ci va meglio ci mettono in galera. Basta! Sono qui ospiti, devono adattarsi ai nostri costumi altrimenti fora dai bal.

Ritratto di thunder

thunder

Mer, 17/08/2016 - 14:45

Non riesco a commentare su un personaggio inservibile,se non erro aveva anche avuto la forza di dire...se un immigrate alto e robusto non vuole farsi prendere le impronte,cosa dobbiamo fare? e questo e'un ministro?????

isolafelice

Mer, 17/08/2016 - 14:49

Un altro modo per favorire la nostra sottomissione: se accettiamo il burkini, entro la prossima estate i muslims chiederanno (ovviamente per il multiculturale ipocrita rispetto alla loro religione) che tutte le donne indossino il burkini. E l'estate dopo ancora i bagni/spiagge separati. Non è possibile l'integrazione fra due culture totalmente diverse!

Cheyenne

Mer, 17/08/2016 - 14:57

MA VEDI CHE PROBLEMA. SIAMO IN EUROPA DOVREMMO COMANDARE NOI, NON METTERSI A 90° COME QUEL GENIO DI AL-FANGO

bobo55

Mer, 17/08/2016 - 14:57

HA COMPLETAMENTE ragione ... è sulla stessa sintonia di RENZI .... Lui con i musulmani .... Renzi con il REFERENDUM.....uguale .... cambia la situazione ma è La stessa minaccia .... SE VIETIAMO il burkino ... avremo attentati .... il ritorno della PESTILENZA .... saremo invasi dalle cavallette .... lo zucchero sarà SALATO .... ci sarà un blackout su tutti gli iPhone che durerà anni .... MA QUESTO ci fa o ci è .....

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mer, 17/08/2016 - 14:58

Quindi, matematicamente parlando, se noi accettiamo il burkini, se accettiamo l'oltraggio al crocifisso, se accettiamo le mosche abusive, se accettiamo il pregare per strada sul tappetino, se accettiamo il burka, se accettiamo che questi "ospiti" non si integrano con noi, ma dovremmo essere noi ad integrarci con loro, allora potremmo dormire sogni tranquilli e da noi attentati non ce ne saranno mai. Però, è geniale, non ci avevo pensato! Totò, risvegliatosi dalla tomba, ha detto "ma mi faccia il piacere".

gigggi

Mer, 17/08/2016 - 14:59

Non sopporto i voltagabbana e non li considero migliorati se pendono dalla "mia parte" politica. Per cui, se alfano è un traditore lo sono anche gli altri , non solo quando conviene.

Blueray

Mer, 17/08/2016 - 15:03

Da vietare categoricamente, ma a livello nazionale non comunale, in quanto espressione di una società alternativa, inintegrabile con la nostra, discriminante, e, soprattutto, per non turbare la coscienza degli italiani e italiane nei posti di svago e divertimento con simboli che richiamano una religione incompatibile sia con quella dei cittadini italiani credenti sia con la laicità dei non credenti. Le spiagge e le piscine non devono diventare succursali di moschee.

Griscenko

Mer, 17/08/2016 - 15:10

Nella mia città ho notato alcune pakistane che facevano il bagno vestite di nero, accanto ad altre done in bikini. Ho chiesto ad una di loro il motivo. Mi ha risposto di essere musulmana. Ho chiesto solo per curiosità. Agli altri bagnanti non interessava alcunché. Ognuno fa il bagno vestito come vuole.

Ritratto di LordPBA

LordPBA

Mer, 17/08/2016 - 15:11

Dalle memorie italiane del 2016: "... e mentre ci stavano levando il lavoro, i soldi, la liberta' ci dissero che il problema era l'ISLAM..."

Ritratto di MLF

MLF

Mer, 17/08/2016 - 15:16

Ma vi rendete conto?! Vietare i caffetani in spiaggia A CASA NOSTRA sarebbe presa come una provocazione dagli invasori islamici e attirare attentati... Ma siamo impazziti?!?!?

Ritratto di il navigante

il navigante

Mer, 17/08/2016 - 15:16

Quante chiacchiere per niente...Ognuno al mare ci andrà come gli pare, in mutande, con i boxer, con il reggiseno o senza, con gli slip, nudo, vestito, con una muta da sub, con le pinne ai piedi o senza, con gli occhiali, con la berretta in testa o senza, con il corpo pieno di crema solare, con le gonne o con i pantaloni, con una camicia da notte, e via fantasticando, siamo in una Civiltà libera ed evoluta che tutela i diritti di tutti, o siamo in una dittatura? Buon bagno a tutti!

gigetto50

Mer, 17/08/2016 - 15:19

......preferisco avere come vicina di ombrellone una bella donna islamica anche con il burkini ed eventualmente conversare e scambiare battute con lei... Non penso che il burkini sia indice di estremismo religioso perché in questo caso nemmeno in spiaggia dovrebbereo stare e mescolate agli uomini. Credo che sia piuttosto questione di societa'...

Duka

Mer, 17/08/2016 - 15:21

Si vede che non altro a cui pensare oppure, come penso io, siamo nelle mani di una manica di IDIOTI.

Klotz1960

Mer, 17/08/2016 - 15:32

La legalita' del bourkina la dovrebbe decidere il Parlamento, non un fessacchiotto cone Valls

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 17/08/2016 - 15:32

Non serve a nulla vietare il burkini. Bisogna vietare l'ingresso nel paese alla marea delle persone non in regola con la nostra normativa: vanno respinti subito senza dare la possibilità di presentare ricorso. Allo stesso tempo bisogna abolire la possibilità di presentare ricorso contro il provvedimento di espulsione adottato dall'organo competente.

ghorio

Mer, 17/08/2016 - 15:33

Personalmente sono con Valls e non con Alfano. Se vogliono usare il burkini queste donne , lo facciano nello ro piscine. Nelle spiagge bisogna utilizzare i costumi della tradizione occidentale.

joecivitanova

Mer, 17/08/2016 - 16:03

..mah, adesso, a parte gli scherzi, i commenti pro o contro, io credo che anche qui ci sia una buona dose di ipocrisia da parte della Francia che come noi e molto più di noi, credo, abbia permesso all'islam di pregare in moschee abusive, di professare integralismo religioso, di odiare i francesi e di non integrarsi, di ritirarsi in ghetti anche per loro volontà e molto altro; nella mia cittadina, verso le sette di sera molte donne di una certa età vanno sulla riva del mare a camminare completamente vestite di nero (sono vecchie e magari sono vedove, da noi usa così) e a piedi nudi, bagnandosi fino al ginocchio, perché fa bene alla circolazione, e mai si sognerebbero di mettersi in costume da bagno. SEGUE.

joecivitanova

Mer, 17/08/2016 - 16:03

SEGUITO. Certo voi direte sono vecchie, ma sono sempre donne, ed hanno scelto così; certo di giorno non vanno al mare vicino ai bagnanti in costume o a farsi il bagno, ma magari stanno sotto l'ombrellone a tenere i nipotini. Quindi se una islamica vuole andare al mare in burkini (quindi vestita, chiunque ci può andare vestito..) che ci vada pure; per il bagno, magari per l'igiene, se ne può discutere; in piscina è giusto che sia vietato. Il vero problema è che se la 'nonna' si vuol togliere il vestito nero perché ha caldo, nessuno ci fa' caso, tutt'al più, se sotto non ha il costume, qualcuno si girerà dall'altra parte; se l'islamica si toglie il burkini..!! Vietarlo (e non è giusto), costa solo una multa, noi, per ora, togliamo anche quella..al burkini, però..!! g.

Ritratto di libere

libere

Mer, 17/08/2016 - 16:08

Il Ministro (sic!) dell'Interno (sigh !!) Alfano/Donabbondio, il più pavido ministro della storia, su questa vicenda surreale del burkini riesce a farsi bagnare il naso da una nullità assoluta come Valls.... tra quanto il buffoncello ci obbligherà a farci crescere la barba e indossare il caffetano, in nome del quieto vivere?

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 17/08/2016 - 16:16

Alfano stai facendo tutto quello che gli italiani non vogliono. ...FUORI DAL GOVERNO NOI NON VOGLIAMO CHI SI CAGA SOTTO !

Ritratto di ateius

ateius

Mer, 17/08/2016 - 16:17

@il navigante..IL PUNTO è che le donne musulmane non vanno in spiaggia come vogliono. ma come viene loro imposto dai loro mariti, dalle loro comunità, dalla loro pseudo-religione.- QUI Abbiamo imparato che ognuno e sceglie come andare in spiaggia.- nudiste in topless e con cappotto…. A Lorsignore non è concessa questa scelta. DEVONO Coprirsi. per non turbare gli istinti animaleschi di chi è rimasto indietro nella Storia e nella evoluzione. Ognuno vada in spiaggia come VUOLE.. ma senza IMPOSIZIONI di imam vari o sharie cantanti

lento

Mer, 17/08/2016 - 16:19

L'Europa e' divisa in tutto ! Europa unita e' una favola ! Vietare di entrare sulle spiagge vestiti, e' importante per prevenire possibili attacchi terroristici !Oramai la realta' e' questa !Solo i fessi non lo capiscono !L'Italia governata da sbarbatelli incapaci e fessi !

unz

Mer, 17/08/2016 - 16:40

finalmente

Ritratto di sachiel333

sachiel333

Mer, 17/08/2016 - 16:40

Fuori dall' Europa questi provocatori!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 17/08/2016 - 16:42

@joecivitanova. Concordo su tutto quanto lei ha scritto. Sono discussioni inutili queste, fatte solo con livore ed astio verso la parte politica opposta, da entrambe le parti. Meglio forse fermare l'invasione, questa si che può arrecare danni irreversibili (significa che indietro non si può tornare, fatto il danno, lo si tiene)

Tergestinus.

Mer, 17/08/2016 - 17:05

Ma ve l'immaginate voi se quaranta o anche solo trent'anni fa uno ci avesse detto: "Tra quaranta (trenta) anni il costume da bagno delle donne sarà un problema serio". Che avremmo pensato di uno che facesse simili affermazioni? E più in generale: come avrebbero reagito Cavour, Ricasoli, Rattazzi, Depretis ecc. se uno avesse detto loro: "Tra 150 anni il primo problema per l'Italia e l'Europa sarà l'islam"? Avrebbero risposto sicuri di sé: "Caro signore, tra 150 anni tutte le religioni saranno un ricordo!". Se invece la stessa frase l'avessimo rivolta a Pio IX, che cosa avrebbe risposto? Probabilmente: "Caro signore, ne sono certo, se l'Europa continua su questa strada di allontanarsi dal cristianesimo, non avendo più energie spirituali, non potrà che soccombere di fronte a coloro che invece ne hanno da vendere". Allora, chi aveva capito meglio le cose? I laiconi o il papa?

joecivitanova

Mer, 17/08/2016 - 17:05

Egregio Signor Leonida, concordo anch'io con quanto Lei ha scritto alle 16.42, togliendo, però, il 'forse'. Cordiali saluti. Giuseppe.

bernaisi

Mer, 17/08/2016 - 17:06

sono assolutamente da vietare

aitanhouse

Mer, 17/08/2016 - 17:18

se si vuole cercare pretesti per sfogare il malcontento verso questi indesiderati ospiti ci sembra proprio che il burkini sia un argomento molto debole.La logica ci consiglia che come accettiamo il bikini, il topless o i campi nudisti altrettanto dobbiamo accettare chi preferisce bagnarsi con il paltò:ci farà sorridere ma non incide sulla nostra vita. Ci sono motivi molto più gravi per rifiutare l'ingresso di questi invasori nel paese.

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 17/08/2016 - 18:13

MA perché devono bagnarsi nelle nostre acque? Che si bagnino nelle loro acque così non ci creano problemi....ma vi rendetete conto che oggi si parla solo di musulmani? Ma questi cosa vogliono da noi ? Tornatevene a casa vostra!

momomomo

Mer, 17/08/2016 - 18:16

SOLO ED ESCLUSIVAMENTE VOGLIA DI PROVOCARE E DI PROTAGONISMO... Mi chiedo come mai, prima che la situazione della pubblica sicurezza in tutta l'Europa Occidentale diventasse, causa terrorismo di matrice islamica, quella che è diventata, le "amiche" di fede islamica di tutta l'Europa, andavano in spiaggia vestite come tutte le altre donne desiderose di andare in spiaggia??? Ora, di colpo, hanno cambiato idea...?

momomomo

Mer, 17/08/2016 - 18:21

Avete mai visto in tutte le spiagge di tutta l'Europa Occidentale, SINO A QUESTO MOMENTO, DONNE VESTITE DI BURKINI? E vi sembra che le donne mussulmane siano arrivate in Europa ieri? O che le donne mussulmane, sino ad ora, in Europa Occidentale, non sono mai andate in spiaggia? Ma scherziamo o cosa ???!!!

Tuthankamon

Mer, 17/08/2016 - 23:39

Ecco perchè chiunque mi proponesse di incorporare Alfano e simili in un eventuale centro-destra dovrebbe andare a quel Paese. Io temo che non si renda conto della gravità e della vigliaccheria di quello che ha affermato. Mi chiedo come possiamo continuare ad avere un simile governo!

Happy1937

Mer, 17/08/2016 - 23:57

Un Ministro degli Interni non dovrebbe almeno sapere che in Italia la Legge proibisce di celare in qualsiasi modo il proprio volto ? Non spetterebbe al suo Ministero far rispettare da chiunque le Leggi in vigore nel nostro Paese?

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Gio, 18/08/2016 - 00:15

Le donne musulmmane hanno meno diritti delle occidentali, per loro stessa accettazione ed ammissione. Trovo quindi giusto proibire il loro accesso alle pubbliche spiagge dei "crociati" con un abbiglimento del tutto incompatibile con le nostre attività balneari: abbronzatura, nuoto, tuffi, beach volley, gare di miglior maglietta bagnata, ecc. ecc. Vadano pure in montagna, dove nessuno avrà nulla da ridire sul loro abbigliamento, altrimenti se ne restino giustamente chiuse negli harem, dedicandosi, anima coranica e corpo, al soddisfacimento totale dei loro mariti-padroni.

levy

Gio, 18/08/2016 - 07:39

Le motivazioni che i politici danno per consentire o vietare il "burka" dimostrano, che loro si ritengono titolati a imporre regole e norme per qualsiasi cosa, finanche la forma di vestire, ogni scusa è buona.

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Gio, 18/08/2016 - 07:51

alfano non ha ANCORA capito!!!!!

roberto1942

Gio, 18/08/2016 - 07:55

quando in Arabia Saudita alla Mecca si potrà andare in minigonna allora parleremo del Burkino. Se no: Islamici ZITTI! e rispettateci... magari anche non ammazzateci....

Dako

Gio, 18/08/2016 - 07:58

Un ministro schifato che non tiene vergogna, ignorante (da sempre) traditore dei valori occidentali occupato a tempo pieno per la causa islamica. A breve verrà promosso anche come ministro per l`integrazione musulmana a tutti i livelli, asili, scuole, licei etcc, buffone!

roberto1942

Gio, 18/08/2016 - 08:01

certo MOMOMOMO! E' una provocazione forte: noi vietiamo il Burkino e VOI Ammazzate la gente.... mi sembra la stessa cosa.... O no??!!

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Gio, 18/08/2016 - 08:14

Chissà perchè Alfano è così remissivo e " servile";piano piano accetteremo la poligamia,la fucilazione dei gay,la lapidazione delle adultere,il divieto delle donne a vedere sport maschili (vedi il cartello di ieri sera durante la pallavolo;cartello oscurato da sapiente regia),etc,etc, Tutti I doni che questa "meravigliosa cultura Islamica" ci sta portanto.C'è qualcuno che ha il coraggio di dire che siamo civilmente avanti 500 anni o siamo tutti schiavi del potentissimo Dio denaro ? L'Islam va corretto da noi sulla strada del progresso non viceversa.

Ritratto di Vincenzo Morganti

Vincenzo Morganti

Gio, 18/08/2016 - 08:17

Non riesco ad immaginare che qualità abbia visto Berlusconi in questo omuncolo per elevarlo al rango di n.2 nel partito (ovviamente prima che passasse al "nemico"). Mi auspico che, visti i "segnali di fumo" che l' omuncolo sta lanciando (suo ritorno in FI), nell' eventualità che si presenti alla porta gli si faccia rispondere dalla servitù: "lei qui non è gradito, torni pure dove è stato fino ad ora"

wrights

Gio, 18/08/2016 - 08:22

In Francia sono "fissati" per queste cose, si va dal divieto nelle scuole di portare il velo come le semplici catenine con il crocefisso, fanno togliere pure le statue dei santi dai luoghi pubblici. Giusto o sbagliato non sta a me decidere, comunque il burkini in piscina "per chi fa il bagno" e veramente antigienico, come tra l'altro farlo vestiti. Al mare non penso che il burkini possa essere fonte di maggior inquinamento dei sversamenti fognari e di chi fa i suoi bisogni in mare.

Mannik

Gio, 18/08/2016 - 08:23

Quindi secondo alcuni un divieto servirebbe a "liberare" le donne... Che fandonia. Quando noi andiamo in paesi di fede nusulmana le donne in spiaggia ci vanno tranquillamente in costume da bagno o bikini secondo le loro usanze, senza che nessuno dica nulla. Perché non dovrebbero farlo le donne musulmane sulle spiagge europee?

elgar

Gio, 18/08/2016 - 08:25

Che senso ha rispettare chi non rispetta noi? Che senso ha difendere la loro cultura o presunta cultura quando essi disprezzano la nostra? Questo diceva Oriana Fallaci. Questa del burkini è la "loro" provocazione che sa di sfida e chiaro segno di una volontà di non integrarsi e non è certo libertà di culto perchè quelle donne se potessero ne farebbero volentieri a meno di indossare quel capo che è praticamente imposto dai loro mariti/padroni pena le percosse e violenze varie, non credo che sia una loro libera scelta.

routier

Gio, 18/08/2016 - 08:45

Un amico, decisamente misogino e ginecofobico, mi confidava che per quelle afflitte da "scarsa avvenenza" (dolce eufemismo) sarebbe opportuno indossare un cappotto anche in piena estate!