"Putin può ricattare Trump". Pesanti accuse dall'intelligence

In un rapporto di due pagine consegnato al presidente la tesi di un agente

Ci potrebbero essere anche informazioni personali e finanziarie sul conto di Donald Trump tra i dati raccolti dall'intelligence russa. Questo, perlomeno, sostengono a Mosca, a questo si legge in due pagine allegate al rapporto sulle interferenze nelle elezioni presidenziali, che gli uomini del Fbi hanno consegnato al presidente eletto pochi giorni orsono.

Alla base delle accuse il lavoro di un operativo britannico, considerato attendibile dall'agenzia degli Stati Uniti per i suoi trascorsi, e che ora il Bureau sta vagliando, per capire se le informazioni, che si basano soprattutto su fonti russe, possano essere confermate nei loro dettagli.

Chiara l'intenzione con cui l'Fbi ha incluso le due pagine al rapporto principale - sostiene la Cnn, citando fonti proprie -. Mettere Trump al corrente del fatto che tali indiscrezioni stanno circolando negli ambienti dell'intelligence statunitense e tra funzionari politici, ma anche confutare la tesi del presidente, secondo cui soltanto la campagna democratica avrebbe sofferto fughe di dati.

Fonti dell'emittente americane parlano anche di indiscrezioni su un contatto costante tra la campagna e uomini che fungevano da intermediari con il governo russo durante la campagna elettorale, su cui tuttavia l'entourage del presidente non ha voluto commentare.

Su twitter un commento lapidario di Trump stesso, che parla di "notizie false. Una totale caccia alle streghe politica". E intanto critica anche il sito giornalistico BuzzFeed, che dopo la pubblicazione dell'articolo da parte della Cnn ha ricostruito la storia del report da loro citato, sostenendo che stia circolando da mesi tra giornalisti, funzionari e uomini dell'intelligence.

"Il dossier, una raccolta di memo scritti in un periodo di diversi mesi, include specifiche accusa non verificate e potenzialmente unverificabili di contatti tra aiutanti di Trump e i russi, e accuse esplicite di atti sessuali documentate dai russi".

Tra le accuse, impossibili da verificare quella di avere chiesto la suite presidenziale del Ritz Carlton di Mosca, "dove sapeva che il presidente e la signora Obama erano stati in uno dei loro viaggi ufficiali in Russia, profanando il letto dove avevano dormito, chiendo a un certo numero di prostitute di fare un 'golden shower' (fare pipì) di fronte a lui".

Se la Cnn ha confermato che il presidente ha visto le due pagine di rapporto, i reporter di BuzzFeed, scrive la testata non sono riusciti a provare, né per ora a confutare, nessuna delle accuse. Mosca sostiene che l'operazione sia stata montata per danneggiare le relazioni con Washington.

In un'intervista con Mic, intanto, il legale di The Donald ha parlato di un dossier "del tutto ridicolo", aggiungendo che "chiaramente la persona che l'ha creato l'ha fatto grazie alla sua immaginazione, sperando così che i media liberal lo pubblicassero".

Commenti

glasnost

Mer, 11/01/2017 - 08:59

Sono le notizie diffamatorie che Soros riesce a far costruire e mettere in giro perché ancora sotto choc per aver perso i suoi soldi che sponsorizzavano la Clinton. Povera gente!!!!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 11/01/2017 - 09:05

Questi dell'intelligence USA non mi sembrano molto intelligenti, assomigliano molto ai sinistri italiani, in più, dimenticano la regola principale che dice: Quando te l'hanno messo in quel posto, non devi agitarti, altrimenti fai il gioco dell'avversario. Comunque contenti loro....

paolonardi

Mer, 11/01/2017 - 09:09

I rosiconi non demordono e non si rendono conto di essere ridicoli e non credibili tranne che per chi si beve anche le notizie piu' assurde come i nostri sinistri.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 11/01/2017 - 09:17

La CIA è una delle istituzioni più criminali di sempre.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 11/01/2017 - 09:48

La stessa cia delle armi di distruzione di massa di Saddam???Andiamo "bene"...

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mer, 11/01/2017 - 10:08

TRUMP UNO DI NOI !!!!! Go ahead Trump!!! You are one of us !!!

disturbatore

Mer, 11/01/2017 - 10:13

Gli Usa possono ricattare Mosca !! Questa e´´ bella , ma scusate perche´le SANZIONI cosa sono ? NOn sono un ricatto su larga scala ? Obama perfino all´ultimo giorno non ha saputo resistere .

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 11/01/2017 - 10:24

Io ho sempre sostenuto che gi elettori americani avrebbero dovuto scegliere non tra Trump e Clinton, ma tra i due candidati Vice Presidenti, perche' in ogni caso uno dei due candidati alla presidenza avrebbe avuto vita breve alla Casa Bianca. Ci stiamo arrivando.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 11/01/2017 - 10:27

Ausonio, bandog, dove avete letto "CIA"? Paranoia galoppante, eh?

Ritratto di mario_caio

mario_caio

Mer, 11/01/2017 - 10:29

Bene Trump. E adesso in Italia abolire la "Cirinnà".

diesonne

Mer, 11/01/2017 - 10:50

diesonne siamo in una moderna sodoma e gomorra-finitela giornalisti a publicare sempre le stesse panzane.i cittadini non sono dei creduloni,hanno schifo di tutto questo-i giornali si dovrebbero occupare di cose serie

honhil

Mer, 11/01/2017 - 10:52

E’ lo stesso sinistro schema usato per Berlusconi.

nalegior63

Mer, 11/01/2017 - 11:04

MADE in ....... solito stampo sinistro solito tam tam mediatico (ma molta piu gente si e accorta del giochetto)sempre piu voglia di darla pittuosto al primo che passa(salvini/meloni) e pure dargli tutto quello che si sognava quello prima(p.d.) facendomi milioni di promesse

rocky999

Mer, 11/01/2017 - 11:10

Le TESI di un agente? Notizie NON VERIFICABILI? Ma siamo alla paranoia, alla psicosi più totale! Se mi mettessi a scrivere su internet racconti inventati su trump solo per screditarlo sarebbero ripresi dalla vergnognosa CNN spacciandole per notizie avute da un testimone attendibile! Stanno cercando in tutti i modi di distruggerlo.

Ritratto di llull

llull

Mer, 11/01/2017 - 11:12

Le analogie con fatti di casa nostra sono eclatanti!!!! Anche il Cav, si disse, ai tempi della D'Addario era ricattabile. Vuoi vedere che anche per Trump inizierà un calvario giudiziario esattamente come il Cav? Quando l'avversario non si può battere per via democratica (il popolo è con lui) allora i sedicenti democratici si scatenano con armi improprie.

Cinele

Mer, 11/01/2017 - 11:13

Gli scheletri cominciano ad uscire dagli armadi, e siamo solo all'inizio....

Ritratto di Antica50

Antica50

Mer, 11/01/2017 - 11:21

Finalmente c'è stato ultimo discorso di Obama. Sta facendo tutto per rovinare sempre di più il rapporto USA-Russia. Sta complicando il compito di Trump. Trump arriva sulla terra completamente bruciata. Peggio di così mai stato.

Libertà75

Mer, 11/01/2017 - 11:27

le prove dove stanno?

alberto_his

Mer, 11/01/2017 - 11:31

I politici devono essere ricattabili: chi non ha queste caratteristiche non può arrivare a cariche importante. Qualora qualcuno non fosse ricattabile (e quindi controllabile/manipolabile), lì sorge un problema che potrebbe richiedere soluzioni anche drastiche. Questo gioco lo conoscono molto bene le agenzie di intelligence e i sistemi di potere che le gestiscono, particolarmente in USA e certo non limitatamente alle faccende interne al paese.

MilanoMerano

Mer, 11/01/2017 - 11:33

gli idioti utili credono a tutto

ziobeppe1951

Mer, 11/01/2017 - 11:41

Cinele...11.13...anche tu credi alle scie chimiche

Ritratto di Antipupazzo

Antipupazzo

Mer, 11/01/2017 - 11:46

Scusate, ma gli Stati Uniti, non erano i più bravi, i più furbi, i più ricchi, i più potenti, i più intelligenti del mondo? Ora cosa sono diventati gli "SCEMI DEL VILLAGGIO". Prima di parlare non sarebbe meglio esibire delle prove o bastano delle supposizioni e delle dicerie come in itaglia? Ma un po' di serietà NO!!!!!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mer, 11/01/2017 - 11:53

Dalla melma puzzolente del loro letamaio solo questo possono tirar fuori vero Obama,Clinto, Soros ?

Marcello.508

Mer, 11/01/2017 - 11:55

Oramai il "filantropo", speculatore e massone di origine ungherese nun gna fa più: sente che il nuovo presidente concederà l'estradizione richiesta dalla Russia e allora le prova tutte.

i-taglianibravagente

Mer, 11/01/2017 - 12:01

...disperati... concordo pienamente con chi definisce questi orribili figuri dell' "intelligence" americana una delle organizzazioni piu' CRIMINALI di sempre. Speriamo che The Donald voglia presto "riorganizzare" e "depurare" opportunamente questa fucina di male per il mondo. Si prevedono numerosissimi trapianti di fegato e travasi di bile per tutte le anime-belle radical-dem che popolano a frotte questo nostro mondo. Che goduria.

Holmert

Mer, 11/01/2017 - 12:05

Comincia la caccia all'uomo che sicuramente è inviso ai poteri finanziari del sottobosco dei potentati americani. Io l'avevo detto e lo ripeto: sarà la caccia alla "lepre" o se preferite al "cinghialone",alla maniera italiana come hanno fatto a Berlusconi. Le corazzatre TV e stampa americana sono armate e pronte per la battaglia finale. Staremo a vedere se Trump ha la forza per respingere il nemico. Dovrebbe fare una cosa unica e sola, portare a termine le promesse elettorali,per tenere il popolo che lo ha eletto, dalla sua parte.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 11/01/2017 - 12:16

PRAVDA, PER TE COSA SIGNIFICA INTELLIGENCE(AH,GIA'..POVERETTO) E AGENZIA DEGLI STATI UNITI??Ricordati che l'fbi è la polizia interstatale ed in genere non mette fuori il naso dagli states! cinele ti consiglio un bel..seppuku, la società te ne sarà riconoscente forever!

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mer, 11/01/2017 - 12:19

Lo spoils system è una istituzione con cui i presidenti eletti mandano a casa i dirigenti nominati dalla precedente amm/politica. Da noi esiste in forma opaca, negli States in chiaro. FBI e CIA sanno da tempo di avere i giorni contati. Quindi sfogano la loro bile in questi ultimi giorni. Ciao ragazzi, non vi rimpiangeremo.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 11/01/2017 - 12:40

Usano la menzogna, la intimidazione, la prepotenza e la violenza per manipolare il prossimo e la societá tutta nella quale operano con l´unico fine di stabilire su di essa il potere incontrollato della propria rivoltante demente e distruttiva meschinitá ... Questo il dispotismo parassita senza nessun scrupolo ("Tutti i mezzi sono leciti per la conquista del potere" diceva Lenin) degli apparati burocratici pubblici di ogni tempo, di ogni latitudine e di ogni colore da quelli sovietici a quelli degli Stati Uniti, da quelli del Venezuela di Maduro a quelli di Cuba e peggio che mai di una Italia incancrenita patria della mafia e del fascismo nel mondo, tutto e solo per dominare e sopraffare i lavoratori e tutti coloro che hanno la capacitá di produrre con onestá e intelligenza valore, benessere e ricchezza.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 11/01/2017 - 12:45

Usano la menzogna, la intimidazione, la prepotenza e la violenza di ogni tipo per manipolare il prossimo e la societá tutta nella quale operano con l´unico fine di stabilire su di essa il potere incontrollato della propria rivoltante demente e distruttiva meschinitá ... Questo il dispotismo parassita senza nessun scrupolo ("Tutti i mezzi sono leciti per la conquista del potere" diceva Lenin) degli apparati burocratici pubblici di ogni tempo, di ogni latitudine e di ogni colore da quelli sovietici a quelli degli Stati Uniti, da quelli del Venezuela di Maduro a quelli di Cuba e peggio che mai di una Italia incancrenita patria della mafia e del fascismo nel mondo, tutto e solo per dominare e sopraffare i lavoratori e tutti coloro che hanno la capacitá di produrre con onestá e intelligenza valore, benessere e ricchezza.

ex d.c.

Mer, 11/01/2017 - 12:48

Perché la Russia dovrebbe ricattare l'America? Ora hanno entrambi dei presidenti capaci di collaborare nell'interesse delle loro nazioni

Ritratto di trinity

trinity

Mer, 11/01/2017 - 13:04

Stanno tentando in ogni modo di destabilizzare Trump e di sovvertire le elezioni. Giocano sporco, come hanno fatto con Berlusconi. Contro lui e Putin è solo fuffa, non hanno uno straccio di prova.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 11/01/2017 - 13:04

bandog, "Intelligence" e` citato nel sottotitolo. Lei ovviamente NON ha letto l'articolo come al solito, senno` avrebbe capito cosa si intende. L'FBI e` la polizia FEDERALE, e indaga anche su crimini che vengono generati all'estero se colpiscono interessi USA (anche se, nel caso cyber, i confini e le giurisdizioni sono relative) facendo anche attivita` di "intelligence" (devo spiegarle cosa si intende?). Guardi lasci perdere, la sua approssimazione e` imbarazzante, proprio come la sua paranoia. Per inciso, l'FBI ha appena ammesso (ma il Giornale non lo riporta ancora, e non credo che lo fara`) che accetta il fatto che le attivita` di hackeraggio sono sicuramente attribuibili ad un gruppo russo (APT28) sponsorizzato dallo Stato, come da analisi forense di esperti di una importante societa` di cyber security.

fft

Mer, 11/01/2017 - 13:23

disturbatore, capito tutto, vero?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 11/01/2017 - 13:24

Menzogne, Menzogne, Menozgne !!!! L'intero establishment massonico sionista è scatenato contro Trump.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 11/01/2017 - 13:26

E' evidente che il regime è disposto a tutto contro Trump. Anche all'omicidio come per Lincoln e Kennedy che, entrambi, avevano osato minacciare il controllo della banca centrale in mano ai Rothschild

Cinele

Mer, 11/01/2017 - 13:29

Bandog, non so cosa sia un seppuko attendo lumi. Guardi io purtroppo ho una gravissima patologia e poco tempo ancora, non mi preoccupo quindi per me quanto per chi resterà e oggi credo che ai livelli più alti, purtroppo ci siano personaggi troppo impulsivo è troppo "interessati".

Linucs

Mer, 11/01/2017 - 13:31

Preoccupatevi di Shai Masot e delle altre spie rabbiniche che la stampa continua a proteggere vigliaccamente.

MudPitt

Mer, 11/01/2017 - 13:35

Mah, vedo disinformazione nei commenti; questa non e' la CIA, ma FBI. La stessa FBI il cui direttore (Comey), una settimana prima dell'elezione, ha affossato la Clinton con la notizia del ritrovamento di altre emails. Nulla a che vedere con le intelligence agencies delle WMD in Iraq.

MudPitt

Mer, 11/01/2017 - 13:38

Sig. Di Marzio. Per favore corregga la frase sotto la foto. Credo che sia congiunzione "e" e non "a". Oppure "a quanto si legge.."

MOSTARDELLIS

Mer, 11/01/2017 - 13:39

la maggior parte delle informazioni della CIA sono costruite a tavolino. A cominciare dall'informazione madre sulle armi chimiche in Iraq.

Libero1

Mer, 11/01/2017 - 13:39

CIA e FBI e le TV americane (CNN-ABC-NBC)ancora non riesco a ingoiare il rospo che Trump ha sconfitto l'oca clinton.Ogni giorno ne inventano una per cercare di mettere in amarazzo Trump.

Libero1

Mer, 11/01/2017 - 13:40

CIA e FBI e le TV americane (CNN-ABC-NBC)ancora non riesco a ingoiare il rospo che Trump ha sconfitto l'oca clinton.Ogni giorno ne inventano una per cercare di mettere inbamarazzo Trump.

cangurino

Mer, 11/01/2017 - 13:57

tornando alla base del problema, questi hacker, russi o di paperopoli che siano, hanno diffuso notizie false o vere? Lo stesso Obama non ha potuto smentire che le notizie fossero vere. Quindi i russi, poveri mentecatti, dalla tecnologia primitiva, hanno sbaragliato i primi della classe statunitensi, hanno detto la verità e ora i medesimi primi della classe se la prendono con chi dice la verità?

cangurino

Mer, 11/01/2017 - 14:05

ultima domanda: ma a proposito di bieco hakeraggio, stavo sognando o lo stesso Obama fu costretto ad ammettere che la NSA pratica monitoraggio su di tutto e di più, alla caccia dei cattivoni dell'isis, da loro finanziati, e per pura coincidenza hanno messo sotto controllo anche i telefoni i principali politici europei "alleati"?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 11/01/2017 - 14:05

E' in atto una autentica guerra civile nei piani alti del sistema di potere USA.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 11/01/2017 - 14:14

Che continuino pure con questo fango. Se nell'occidente sempre più persone non abboccano, fuori dell'occidente NESSUNO abbocca. Il regime sta facendo a pezzi quel residuo di credibilità che aveva costruito con sapienti costruzioni di propaganda. NESSUNO CREDE ALLA DEMOCRATICITA' DEL MONDO OCCIDENTALE. Sanno tutti che comandano solo lobby che controllano stampa, media, banche, finanza. Trump, qualunque cosa faccia, ha già un merito: ha costretto il regime a gettar la maschera.

donzaucker

Mer, 11/01/2017 - 14:15

FBI, CIA, DEA, ATF, Servizi Segreti dovrebbero assumere i commentatori di questa sezione dato che a quanto pare siete tutti esperti di spionaggio internazionale e gomblotti.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 11/01/2017 - 14:25

Negli USA Russia Today ha grande seguito. Finalmente il monopolio della stampa di regime atlantica è stato rotto. La gente ormai sente anche altre voci. Consiglio poi la lettura di Zerohedge

Libertà75

Mer, 11/01/2017 - 14:29

bene per i sinistri nostrani, trump è già licenziato... non importa se non vi sono prove, se non vi sono commissioni di inchiesta, se non vi è un impeachment...

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 11/01/2017 - 14:33

IO; RICONOSCO CHE QUESTI METODI SONO STATI GIA USATI IN ITALIA CONTRO BERLUSCONI; MA NON CREDO CHE CON TRUMP FUNZIONERA PERCHE GLI USA NON SONO COME L;ITALIA É LA NON CI SONO GIUDICI ALLA BOCCASSINI É INGROIA CHE INVENTANO PROVE! COMPRONO PROSTITUTE E MAFIOSI E CHE INVENTANO 70 PROCESSI SENZA LO STRACCIO DI UNA PROVA!MA SOROS E OBAMA HANNO TROVATO PANE PER I LORO DENTI CON TRUMP!.

swiller

Mer, 11/01/2017 - 14:40

L'intelligence è pilotata dai criminali democratici marmaglia guerrafondaia delinquenti di stato.

petra

Mer, 11/01/2017 - 14:44

Ma se la CIA ha appena annunciato di non avere prove contro gli hackeraggi di Mosca.

Ritratto di ilmax

ilmax

Mer, 11/01/2017 - 15:03

non riesco a capire se sia stata la sx Italiana a fare scuola o se sia la sx Italiana ad aver imparato dalla sx Americana. Troppe, Troppe coincidenze con quello che è successo e succede in Italia. Per una volta possiamo dire di essere arrivati prima di loro.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 11/01/2017 - 15:05

Credo sia meglio per il mondo e ovviamente anche per noi europei se collaborano USA e Russia, anzichè farsi la guerra, fredda o tiepida che sia. L'importante è che si combatta fino alla fine l'islamismo.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 11/01/2017 - 15:06

petra - c'è palesemente uno scontro all'intero degli stessi servizi segreti.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 11/01/2017 - 15:09

Sui media atlantici tra poco si leggerà che l'ondata di gelo è da attribuire a un complotto di Putin e dei cattivi russi.

Keplero17

Mer, 11/01/2017 - 15:26

Il problema è invertibile. Le lobby americane finanziavano ambedue i presidenti, come ad esempio il filantropo George Soros, per essere certi di vincere, ma questa volta il presidente si è autofinanziato ed è sfuggito al loro controllo. I presidenti usa guadagnano pochissimo, i soldi li fanno dopo con libri comparsate (ad esempio la figlia dei Clinton prende 50.000 dollari a comparsata) e soprattutto posti milionari in consigli di amministrazione. Se non fanno quello che vogliono loro niente di tutto questo. Qundo dico Soros, ovviamente intendo non solo lui, ma tutti quelli come lui.

Menono Incariola

Mer, 11/01/2017 - 17:52

@ bandog: mi sa che jgai sarebbe più indicato, ma comunque per me mancano i presupposti, la stessa nozione di "onore". Chi volesse approfondire,non chieda, cerchi al solito posto... c'è di tutto e di più.

Menono Incariola

Mer, 11/01/2017 - 17:54

Mi piacerebbe sentire qualche bel commento dell'americanissimo e simpaticissimo vecchiaccio che risponde al nome di Clint Eastwood...

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mer, 11/01/2017 - 18:57

Non conosco Trump ma conosco i suoi nemici. Quasi tutta la stampa americana e i democratici. Tra di loro spiccano Kennedy e Clinton. In fatto di donne re di Spagna, Filippo, Brandt, Sarkosy sarebbero degli apprendisti. E mai si sarebbero approfittati di una stagista. Nessun uomo politico, anche francese, sarebbe stato così stupido da organizzare una baja dei porci o ad avere una ragazza morta nel proprio curriculum. Un detto americano recita che un uomo politico è finito quando viene trovato con ragazzo vivo o con una ragazza morta. Nei Kennedy ce ne sono due.

ernestorebolledo

Mer, 11/01/2017 - 23:17

Credo nel mio modesto parere che il grasso miliardario sarà peggiore di Obama..