La rabbia degli immigrati bloccati in Ungheria: buttano via cibo e acqua

Oltre 500 migranti bloccati su un treno nella stazione di Bicske, alle porte di Budapest: per protesta gettano i viveri a terra

"Una minaccia per l'Europa". Così li ha definiti Viktor Orban, premier ungherese: tra loro anche i 500 migranti che attraversando l'Ungheria stanno cercando di raggiungere la Germania e l'Austria. Il governo ha bloccato il loro treno a Bicske, una città a nordovest di Budapest, ma si è preoccupato di fargli arrivare tutto l'occorrente per una sussitenza di rispetto: acqua, frutta e dolci. E loro li hanno rifiutati con rabbia.

Le immagini mostrano i migranti rifiutare i viveri al grido di "No cibo, no cibo". Poi alcuni di loro prendono le casse d'acqua e con violenza le gettano tra le rotaie dei treni. Una protesta irrispettosa degli aiuti umanitari che, al di là delle contrapposizioni in corso, sono difficilmente giustificabili. La polizia poi è passata alla consegna dei pasti. I migranti hanno permesso solo ai bambini di prendere il cibo, cacciando poi gli agenti e buttando sulle rotaie alcuni dei sacchi con dentro i viveri. (Guarda qui)

Quasi tutti gli immigrati del treno si rifiutano di andare nel centro di Bicske, dove le autorità chiedono che vengano registrati. Solo 16 hanno acconsentito volontariamente ieri ad essere registrati, mentre gli altri - che puntano ad arrivare in Germania - non vogliono chiedere asilo in un Paese in difficoltà economica.

In Ungheria solo nelle ultime 24 ore sono arrivati 3.313 migranti. Un record per quanti riguarda i normali flussi giornalieri che Budapest si trova a dover gestire. Un Paese che non riesce a far fronte alle richieste degli immigrati di passare oltre senza essere segnalati. Le regole europe, però, prevedono sia il paese di primo approdo a gestire le richieste di asilo dei migranti che provengono per lo più da Siria, Afghanistan e Pakistan.

Dai campi profughi sono iniziate intanto le fughe di migranti. In quello di Roszke oggi circa circa 300 immigrati sono evasi e la polizia è stata costretta a chiudere "temporaneamente" in quell'area il confine con la Serbia. Nessuna sospensione di Shengen, ma i confini dell'Europa sono ormai messi sotto una pressione sempre più forte. Dal campo di Bickse, invece, un gruppo di 64 migranti è scappato, facendo perdere le tracce. Senza considerare che tra a Roszke ci sono ancora 2.300 migranti, e tutti hanno minacciato di evadere nel caso in cui le loro richieste non vengano accolte entro poche ore.

Una sorta di ricatto.

Commenti
Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 04/09/2015 - 15:27

Per forza. Hanno servito Gulash di maiale.

Cheyenne

Ven, 04/09/2015 - 15:27

E' inutile questi selvaggi sentono solo la forza o si fa sul serio o abbiamo perso lasciamoli morire di fame

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Ven, 04/09/2015 - 15:28

TRA POCO SI INIZIERA' A SPARARE E SARA' L'INIZIO DELLA FINE DELL'EURO, DELLA GERMANIA E DEL NUOVO ORDINE MONDIALE, TUTTA LA VERITA' SI MANIFESTERA' AGLI OCCHI DELLE MASSE PLAGIATE DAI MEDIA E NESSUNO POTRA' FERMARLE

Cheyenne

Ven, 04/09/2015 - 15:29

a un certo punto li lasceranno andare e la kulona ci imporrà di prenderli tutti. Scommettiamo?

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Ven, 04/09/2015 - 15:33

Possono fare una domanda ? Se non ci fosse il problema degli immigrati cosa scrivereste ? Vi definite liberali , allora dimostratelo su 10 articoli 9 sono sugli immigrati e uno su Marino. Possibile che nel mondo non capiti niente , a dimenticavo a volte compare anche qualche articolo che parla di gnocca.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 04/09/2015 - 15:34

Ottimo, allora fuori dai maroni - Subito!

Libertà75

Ven, 04/09/2015 - 15:36

Son venuti a comandare, mica ad integrarsi... almeno sappiamo chi saranno i nostri prossimi politici

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Ven, 04/09/2015 - 15:39

Se hanno un pregio i migranti di questi anni è che sono rispettosi, umili e si accontentano del poco che gli si può offrire. Però, che Orban non abbia provveduto a dargli una TATA per imboccarli quando non hanno troppo appetito, è intollerabile! Profughi e clandestini si comportano allo stesso modo. Pretese, pretese e poi ancora pretese. Noi? Co...ni, co...ni e poi ancora co...ni. Punto

opinione-critica

Ven, 04/09/2015 - 15:39

Buttano via il cibo e l'acqua? Molto bene, bisogna dare loro 1 fornetto ogni 10 persone e 2 kg di farina con o senza lievito, cosi il pane lo fanno come gli piace. 2 etti di pane al giorno gli basta e avanza. Se mangiavano meglio a casa loro farli tornare indietro a piedi.

Ritratto di ForYou78

ForYou78

Ven, 04/09/2015 - 15:40

ANIMALI... SE SCAPPANO DALLA GUERRA, PERCHE' QUESTA GIOVANI CLANDESTINI NON IDENTIFICATI, RIFIUTANO CIBO E ACQUA!?!? ARROGANTI, VIGLIACCHI E SCROCCONI!!!! DITEMI QUALE E COSA PORTANO DI BUONO QUESTI CERVELLONI IN FUGA DAI LORO PAESI!?!?! (SICURAMENTE NON IL LORO CURRICULM VITAE!)

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Ven, 04/09/2015 - 15:41

E questi sarebbero quelli che fuggono dalle guerre e dalla fame?? Non vogliono da bere e da mangiare ? Meglio così si risparmia.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 04/09/2015 - 15:48

#pravda99 - 15:27. Ma è l'uovo di Colombo! Come non averci pensato prima?

elalca

Ven, 04/09/2015 - 15:49

sparare alzo zero

lavitaebreve

Ven, 04/09/2015 - 15:51

I VERI PROFUGHI SONO IN ITALIA : MILIONI DI POVERI , BARBONI, DISOCCUPATI, PENSIONATI SENZA PENSIONE , AFFAMATI, TARTASSATI, A PANE E ACQUA. PRATICAMENTE ALLA CANNA DEL GAS.

Ritratto di Civis

Civis

Ven, 04/09/2015 - 15:51

Se fossero immigrati, sarebbero contenti di essere arrivati in un Paese, anzi, in una Nazione europea come l'Ungheria. Se non accettano le regole europee sull'asilo, vuol dire che sono invasori e allora si combattono come tali.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Ven, 04/09/2015 - 15:52

Perché forzarli a mangiare se non hanno fame?

vince50

Ven, 04/09/2015 - 15:53

Il fatto di non capire adesso che ci sotterreranno,dopo averci massacrato in tutti i sensi lo pagheremo a caro prezzo.Faremo la fine che meritiamo,sottomessi impauriti e addio per sempre vecchia Europa.

venco

Ven, 04/09/2015 - 15:53

Farli tornar a casa a piedi da dove sono arrivati,e senza mangiare.

Ritratto di sepen

sepen

Ven, 04/09/2015 - 15:55

Ma se Merkel, Hollande e sinistrume vario muoino dalla volgia di imbarcarsi migliaia di clandestini, che glieli mandino, no? Comunque Orban, se avesse veramente le palle, uscirebbe dalla UE subito, senza fare ste sceneggiate.

venco

Ven, 04/09/2015 - 15:57

Spero che in futuro abbiano da rimpiangere amaramente il cibo e l'acqua buttata via.

ziobeppe1951

Ven, 04/09/2015 - 15:58

Invece del gulash di maiale dategli mxxxa di cammello ne vanno matti

gneo58

Ven, 04/09/2015 - 16:00

Per DRAGON-LORD - concordo che tra un po' si inizierà a sparare ma che sia la fine del N.O.M (o N.W.O. che dir si voglia) ci credo poco, i piani alla "dividi et impera" sono sempre riusciti bene.

venco

Ven, 04/09/2015 - 16:01

Sono islamici sono fatti cosi, credono che tutto il mondo sia del loro dio, percui dove mettono piede è terra loro, noi non siamo padroni a casa nostra, e noi dobbiamo essere schiavizzati o eliminati.

pagano2010

Ven, 04/09/2015 - 16:01

@marino.birocco... su marino è inultile pubblicare articoli: si commenta da se lo scemo del villaggio. Circa gli immigrati calndestini invece ci sarebbe da domandarsi perchè i paesi del golfo hanno chiuso le forntiere a loro, mentre ce li dobbiamo sorbire volenti o nolenti noi sapendo che questo crearà poi solo grossi problemi e qualconoi ci sta a mangiare sopra le ns tasse. chiaro ora? bisogno del disegnino?

gneo58

Ven, 04/09/2015 - 16:02

lasciateli senza cibo ed acqua per 2-3 giorni poi vediamo se buttano via la roba.

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 04/09/2015 - 16:10

Comprensibile la delusione, giunti così vicino alla Germania, per essere bloccati in Ungheria. Due settimane fa avrebbero fatto salti di gioia all'idea di poter arrivare in Ungheria, mentre ancora si trovavano con l'incognita di superare Grecia, Macedonia e Serbia. Ma un profugo che scappa dalla guerra dovrebbe essere contento in qualsiasi posto purché lontano dalla guerra, pretendere di scegliere come si sceglie un vestito, senza fare i conti con il Paese ospitante (io voglio andare in Olanda, io in Belgio, noi invece vorremmo andare in Svezia, in Canada, in Norvegia...) mi sembra una cosa fuori dal mondo. Dicono che le migrazioni ci sono sempre state, come no... E c'è sempre stato chi ha difeso la propria "casa" dalle migrazioni, con le buone e anche con le cattive. A sud devono andare, verso la penisola araba: quella è la loro casa, non l'Europa.

il_viaggiatore

Ven, 04/09/2015 - 16:10

Sono LOCUSTE.

epc

Ven, 04/09/2015 - 16:11

Perle ai porci.

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Ven, 04/09/2015 - 16:12

C'è il rischio reale che si possa arrivare all'uso delle armi per contenere i disordini qualora degenerassero. Una situazione sulla quale devono meditare anche le autorità italiane, in un contesto di esasperazione popolare e di possibili atti di gruppi estremistici che potrebbero strumentalizzare il contingente per giustificare violenze.

Prameri

Ven, 04/09/2015 - 16:13

No, no, no. La Germania è la nazione più generosa e favorevole all'accoglienza dei profughi. La Germania ha bisogno di nuove forze lavoro da servire o da sfruttare. Perché i treni migranti non possono varcare i confini tedeschi. L'ipocrisia della selezione profugo/morto di fame ora: è il più grave dei problemi. Papa dagli occhi santi e ora anche meglio vedenti, perché non parla (di apertura di frontiere) alla Germania anziché alla imbelle Italia. Lo so, un papa fa male a parlare di politica ma ormai che ha cominciato, con la re pubblica. I migranti, i disperati, i morti e i morituri:sono figli suoi. Alzi la voce contro i forti, non contro gli imbelli italiani.

mifra77

Ven, 04/09/2015 - 16:14

evadono tutti.... si come se avessimo necessità di altrievasori mantenuti!

venco

Ven, 04/09/2015 - 16:17

Vanno nettamente separati gli islamici dai non islamici.

il_viaggiatore

Ven, 04/09/2015 - 16:20

Sono cavallette, locuste. Arrivano, mangiano, devastano, sporcano, ripartono.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Ven, 04/09/2015 - 16:20

motivo in piu per cacciarli dall'europa!!! VIA TUTTI!

Blueray

Ven, 04/09/2015 - 16:22

Chi scappa da guerre, soprusi, e dal rischio di essere ammazzato non butta il cibo ed è già contento se questo rischio non lo ha più. Questi invece vogliono solo ciò che hanno deciso a tavolino o con la loro "agenzia di viaggio", e ritengono di poter decidere dove andare anche senza documenti. L'uso della forza da parte dell'Ungheria è pienamente giustificato, trattandosi di migranti economici spavaldi e prepotenti o avanzi delle galere afganopakistane. E' impensabile che l'ultimo arrivato decida dove come quando in casa d'altri.

Dako

Ven, 04/09/2015 - 16:22

Alla fine vinceranno loro, questa è l`unione Europea voluta dai politici CRIMINALI (tutti) che senza consultare i popoli hanno ridotto le nazioni aderenti a questa UE alla rovina, e il bello deve ancora venire quando chi otterà asilo avrà diritto al ricongiungimento famigliare così altre bocche da sfamare. Maledetti quelli che hanno bombardato la Libia e Siria e maledetti siano anche i sostenitori delle "primavere" ARABE!!

Imbry

Ven, 04/09/2015 - 16:22

Si vede che tanto disperati non sono. Avessi fame io mangerei anche uno scarpone!!!!

il_viaggiatore

Ven, 04/09/2015 - 16:23

Ogni tanto c'è il terzomondista di turno che ci ricorda che anche gli italiani emigravano. Bè, io credo che se un italiano a Ellis Island avesse buttato via il cibo non avrebbero nemmeno perso tempo a imbarcarlo sulla prima nave e gli avrebbero proposto di tornare in Italia a nuoto.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 04/09/2015 - 16:27

non hanno fame questa gente sono dei kamikaze la guerrà è già iniziata,Cheyenne quello che meritate.La culona il cu.lo lo farà a voi

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 04/09/2015 - 16:28

@marino.birocco: hai ragione, bisonerebbe srivere molto ma molto di più sugli imbecilli come te, falso-buonisti ed ipocriti che fanno finta di dire che li dobbiamo accogliere per "ragioni umanitarie", mentre invece sono solo ragioni di "portafoglio". Povero babbeo, vergognati, sei solo una zecca.

Ritratto di libere

libere

Ven, 04/09/2015 - 16:28

QUESTI CARI SIGNORI PIENI DI PRETESE MI DEVONO SPIEGARE PERCHE' DALLA SIRIA NON HANNO PRESO LA STRADA PER L'ARABIA SAUDITA E I PAESI DEL GOLFO. PERCHE'? SAREBBERO GIA' ARRIVATI A DESTINAZIONE DA VARI MESI. CHE I LORO SIMILI, CORRELIGIONARI, CHE PARLANO UNA LINGUA IDENTICA, NON SIANO DELLE ARRENDEVOLI PAPPEMOLLI COME GLI EUROPEI?

giovanni951

Ven, 04/09/2015 - 16:29

lasciateli a stecchetto....é un problema loro.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 04/09/2015 - 16:29

sepen la polizia tedesca ha degli ottimi fucili a raggi infrarossi sulla frontiera polacca lo sanno bene gli invasori.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 04/09/2015 - 16:30

sepen la polizia tedesca ha degli ottimi fucili a raggi infrarossi sulla frontiera polacca lo sanno bene gli invasori.,,,

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 04/09/2015 - 16:30

@marino.birocco smettila di dire stupidaggini, non condivido le tue idee ma ti ho sempre rispettato come persona intelligente. Non cadere nel banale. Alla tua banalita' potrei rispondere dicendo che se non ci fosse stato Berlusconi di che cosa avrebbe parlato quella capra di santoro? Ma il problema dei clandestini e' ormai una emergenza che sfocera' in un terribile conflitto sociale e quindi in rivolta aperta. Non parlarne significa ignorare la realta'

TruthWarrior1

Ven, 04/09/2015 - 16:31

Dragon Lord, sei così Anti-NWO ma perchè non parli dei Protocolli sionisti, eh? Ipocrita!

Lucky52

Ven, 04/09/2015 - 16:31

Resto della mia idea rimandarli al loro paese a calci negli stichi o via mare con pietra al collo. Questa non è povera gente ma persone che vogliono e pretendono gratis ciò che noi, per avere, abbiamo dovuto sputare sangue e sudore col lavoro per 50 anni. Non merita niente altro che accoglienza.

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 04/09/2015 - 16:34

Ma perché non li lasciano andare dove vogliono? Non sarà per caso che sono germania e Austria a non volerli, scaricando però la responsabilità sull'Ungheria, esattamente come fanno con noi? Solo che in Ungheria hanno un premier degno di tal nome, noi no.

Ritratto di pigielle

pigielle

Ven, 04/09/2015 - 16:35

@marino.birocco...MEMORIA CORTA ...EH??? ...cosa avete fatto per 20 anni a riempirvi la bocca di BERLUSCONI e rovinando l'italia pur di non farlo fuori??? C o e r e n z A ( ma tanto non sapete nemmeno cosa sia).

ILGREK

Ven, 04/09/2015 - 16:35

ma insomma è un'emergenza umanitaria, questi esseri umani scappano da fame e morte certa! potete dire quello che volete, siete in tanti qui, ma il Paese è tollerante e accogliente. I razzisti disumani sono/siete una minoranza! amen

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 04/09/2015 - 16:36

verranno gli anziani italiani a raccattarli ..

TruthWarrior1

Ven, 04/09/2015 - 16:37

Hic jacet Arthurus, Rex quondam, Rexque futurus, Il re dei popoli europei tornerà!

rossini

Ven, 04/09/2015 - 16:37

Lasciateli lì. Vedrete che dopo un po' strisceranno a raccogliere il cibo e a leccare l'acqua che hanno gettato via. A parti invertite cosa credete che ci avrebbero fatto i mussulmani?

VittorioMar

Ven, 04/09/2015 - 16:42

...questo è il risultato disastroso del Buontempone,sostenuto dai maggiori media internazionali,di VOLER ESPORTARE LA DEMOCRAZIA!!Risultato:la totale destabilizzazione con conseguente fame,morte e povertà...

scarface

Ven, 04/09/2015 - 16:46

cibo comunque sprecato

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Ven, 04/09/2015 - 16:47

Purtroppo, credevamo che in Europa comandassero i potenti, invece sono tutti EUNUCHI, votati al buonismo e alla vigliaccheria. Capaci solo di lasciare invadere, da gente che non merita nulla e che ci odia, le loro Nazioni.

INGVDI

Ven, 04/09/2015 - 16:52

Non fuggono dalla guerra ma approfittano della guerra per chiedere asilo in Germania. Sono dei furboni benestanti, ha ragione il presidente Orban.

Ritratto di marystip

marystip

Ven, 04/09/2015 - 16:57

Hanno ragione a sfotterci, non bisogna essere buonisti con questa gente; perché dargli da mangiare? Sono partiti di loro volontà, pur essendo miseri e poveri (a detta delle cronache) chissà com'è, hanno soldi per pagarsi il viaggio, mappe per orientarsi e telefoni cellulari. Si portassero dietro anche il denaro per mangiare, bere, vestirsi e pagarsi le ricariche telefoniche.

aredo

Ven, 04/09/2015 - 16:57

Non hanno fame e buttano via cibo ed acqua perchè sono tutti cellule islamiste! E sanno che in occidente con la sinistra è pieno di idioti a cui basta vedere donne e bambini per dire che sono buoni e pacifici.. Perchè la gente non ha memoria e neanche ricorda tutte le donne ed i bambini islamici che si sono fatti saltare in aria in Israele negli attentati... L'unica cosa sensata è sterminarli! Non farli passare al confine! E qualcuno ammazzi Barack Hussein Obama, la Merkel e tutti fecciosi della sinistra! BASTA! Che Putin ed Israele uccidano questi criminali! Il mondo è alla rovescia! La Cina comunista, Putin e la destra in Israele sono rimasti gli ultimi baluardi contro l'invasione islamica che la mafia dei drogati della sinistra '68ina ha attuato!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 04/09/2015 - 17:03

Trattare l'immigrazione clandestina come uno scontro tra democratici ed anti ,liberali è da idioti. Dovremmo fare distinzione in guerra (con chi?)e chi in guerra non è?;fare distinzione nelle guerre civili interne (chi,perchè e le ripercussioni sugl'altri stati)e poi,ultima distinzione,è riconosciuta o meno dall'Onu? Prendiamo ad esempio l'ultima aggressione che ha subito la Libia di Gheddafi,perchè mai è iniziata? La Libia era uno stato in mano ad un dittatore? si ,come molti altri,quest'ultimi però apprezzati dai paesi quali gli Usa,la GB,la Francia.Come mai questi non vengono attaccati seppure dittature.Forse è vero che dava fastidio lorro i ricchi contratti con l'italiana Eni,o forse è stato un caso. di moda aiutare i clandestini definendoli migranti,sempre però,si badi dalle loro frontiere.Tornando a noi:l'Italia come l'Ungheria possono permettersi questi costi economici,politici e sociali? Ed ancora:possiamo ancora definire l'UE un'unione di popoli?

27Adriano

Ven, 04/09/2015 - 17:04

Vedo dal filmato che i migranti non sono patiti, anzi, sono ben messi. Il fatto di rifiutare e gettare il cibo o le bottiglie di acqua sui binari è un' azione che mi fa inca@@are. Se l'azione fosse fatta in un paese arabo non voglio pensare cosa sarebbe accaduto.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 04/09/2015 - 17:08

Contessa CV, quello lo dice il PD..

cterri

Ven, 04/09/2015 - 17:12

E' la dimostrazione che non sono perseguitati politici ma clandestini che cercano di entrare in Europa per motivi economici. A casa e di corsa

gabrieleforcella

Ven, 04/09/2015 - 17:16

Capisco la condizione difficilissima ma se devono essere identificati non devono rompere. Vadano a lamentarsi con la Merkel che ha creato questo macello ma prima bravi e buoni si fanno identificare.

Ritratto di illuso

illuso

Ven, 04/09/2015 - 17:22

@pravda99 scrivi che hanno servito loro gulash di maiale. Non lo credo ma se anche fosse vero rammento che i veneziani durante l'assedio dell' esercito austro-ungarico hanno mangiato pantegane. "Il morbo infuria, il pan ci manca sul ponte sventola bandiera bianca. Si vergognino e se ne tornino a casa a calci nel sedere.

vigpi

Ven, 04/09/2015 - 17:22

E basta con questa storia dei profughi che scappano dalla guerra. Se fosse così si fermerebbero nel paese più vicino disposto ad ospitarli per poi rientrare in patria una volta finita la guerra. Invece vogliono tutti andare in germania e nei paesi ricchi e di tornare a casa loro non gli passa neanche per il cervello. Quanto al cibo buttato.. perchè non lo portano ai mercati generali a Milano. Tutte le mattine decine di anziani nostrani sono lì a frugare tra gli ortaggi buttati.

DIAPASON

Ven, 04/09/2015 - 18:08

Credo che presto la corda si spezz,i allora saranno guai per molti purtoppo.

Razdecaz

Ven, 04/09/2015 - 18:16

L’invasione dei musulmani, colpa di buonisti incapaci komunistoidi. Rivangando nel corso della storia dai longobardi ai lanzichenecchi, se ancora mi sorregge la memoria, saccheggi ne subimmo parecchi. Ora, mutati i tempi, le irruzioni vista la prevalenza di cristiani prorompono da sud-est, da popolazioni d'altra credenza essendo musulmani, tanto da ribadir la profezia emessa, anni fa, dalla Fallaci, d'un paese soggetto a chicchessia, per quel gruppo buonista d'incapaci sinistroidi!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 04/09/2015 - 18:21

Ore 18.15 - C'è un morto a Budapest, un pakistano caduto sui binari mentre rompeva il blocco della polizia. Ora interverranno l'ONU, la Corte Suprema, il Consiglio Europeo, la Croce Rossa, Amnesty International, decine di reti televisive, e finalmente il presidente Obama ordinando immediatamente la libera circolazione dei "profughi" in tutta Europa.

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Ven, 04/09/2015 - 18:25

marino.birocco - qui marino.biroccon in queste pagine, si parla dell'argomento più' importante e più' grave che sta interessando la società' compreso la nullità' di SottoMarino che fa parte integrante dello stesso problema , l'argomento gay che interessa voi comunisti del PD lo trovi su l'Unita' e il Manifesto .

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 04/09/2015 - 18:32

IL GREK Carissimo, il tuo è un postato IRONICO VEROOO???? Pace e bene dal Nicaragua FELIX

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Ven, 04/09/2015 - 18:33

Vogliamo Bashar Assad al posto della inutile Mogherini .

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Ven, 04/09/2015 - 18:53

Dare perle ai porci.

giseppe48

Ven, 04/09/2015 - 19:09

Tanti bei calci in culo e fuori coglioni

giovaneitalia

Ven, 04/09/2015 - 19:15

Visto che hanno buttato via il mangiare a loro offerto, direi che offrirne dell´altro sarebbe un peccato e andrebbe sprecato. Quindi suggerisco di lasciarli morire di fame.

ziobeppe1951

Ven, 04/09/2015 - 19:17

@grek... Vedrai alle prossime elezioni quanto sará tollerante il paese.I disumani intolleranti razzisti verso gli italiani come te e la boldrina per intenderci avranno vita breve.Amen

lento

Ven, 04/09/2015 - 19:35

Buttate quello che volete,l'importante e' che vene andiate da qui !!W L'Ungheria !!!

vince50_19

Ven, 04/09/2015 - 19:44

Vogliono fare i kapò in casa d'altri.. E qui c'è chi glielo farà fare. Mi sa che più prima che poi esploderà dappertutto una rabbia incontenibile. Certe situazioni incontrollate portano a generare disordini e il ricorso alle armi non è poi così peregrino.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 04/09/2015 - 19:49

Se fossero veri profughi che scappano da guerre e miseria,mangerebbero tutto fino a leccare il piatto.Evidentemente non hanno poi cosi tanta fame e,visto come sono pasciuti, hanno in corpo abbastanza "riserve"per tirare avanti.....quindi NIENTE DI CUI PREOCCUPARSI.Da domani le loro razioni saranno devolute a qualche famiglia italiana in difficoltà che,sicuramente,saprà apprezzare il gesto più di quanto facciano questi........

il nazionalista

Ven, 04/09/2015 - 19:55

Allora se si deve dar loro cibo e bevande perché li buttino, non diamoli più niente!! Ci sono tanti poveri anche in Ungheria ed i loro connazionali hanno il dovere di aiutare questi, non degli stranieri che nessuno ha chiamato!!!

Ritratto di ALCE BENDATA

ALCE BENDATA

Ven, 04/09/2015 - 19:57

Orban grazie di esistere e di vederci chiaro!

il nazionalista

Ven, 04/09/2015 - 20:07

Ma perché i poveri e miserandi profughi, che sono in maggioranza maomettani, non si rifugiano - almeno quelli che credono in maometto - nei paesi islamici, per esempio nei ricchissimi stati della penisola arabica?? Perché vengono negli stati europei di tradizione cristiana?? Vuoi vedere che la Fallaci aveva previsto perfettamente la situazione già molti anni or sono: l' eurabia!!!

pastiglia

Ven, 04/09/2015 - 21:04

Grande Viktor Orban uno coi Co...ni.

timoty martin

Ven, 04/09/2015 - 21:08

E i nostri governanti hanno la speranza che questi invasori si integreranno e rispetteranno la nostra societa??? Illusioni. Facessero lo sciopero della fame e della sete per alcuni mesi ne saremmo tutti felici.

erie51

Sab, 05/09/2015 - 06:55

buttano via cibo e acqua,sono ingrati,tanto di pretese,ed i nostri pensionati che cercano nei rifiuti per qualcosa da mangiare,le nostre famiglie dormono in machina o per strada,usano la scusa di qualche bambino che portano con se come fanno i rom,per il resto tutti giovani che scappano (bulshit)da guerre ,invece di pretendere che sara il UE ad combattere la LORO guerra con migliaie di morte per loro che non centranno niente,perche invece di usare le loro palle per violentare la nostra gente non usano quelli per combattere la LORA guerra,vigliacchi!!!!

cabass

Sab, 05/09/2015 - 08:07

Io gli darei solo cibo per gatti e acqua del Danubio. Perché sbattersi e spendere soldi per dargli cibo di qualità, se questo è il risultato?!

kthrcds

Sab, 05/09/2015 - 10:46

In Italia ci sono 5,5 milioni di immigrati - equivalenti agli abitanti del Veneto e al 9% dell'intera popolazione. Recentemente il direttore dell’agenzia europea Frontex, Fabrice Leggieri, ha ammesso che la gran parte di coloro che arrivano in Italia dalla Libia sono “migranti economici che possono e devono essere rimandati a casa loro”. Alcuni giorni fa, a Giugliano, è scoppiata una rissa tra immigrati a suon di coltellate: 7 feriti e 2 arresti. Poi c'è stato il caso emblematico dell'ivoriano. In Italia gli omicidi sono stati 526 nel 2012. Il minimo storico da 40 anni. Tra i Paesi europei l'Italia presenta uno degli indici più bassi (1 omicidio ogni 100mila abitanti, a fronte di 1,9 in media nell'Ue)». Questa tabella mostra come va nel resto del mondo. Se vogliamo risalire la classifica non dobbiamo fare altro che continuare con l'“accoglienza”.

kthrcds

Sab, 05/09/2015 - 12:07

Vedo che il link che avevo messo non appare. La tabella cui facevo riferimento è sul sito italiansinfuga: classifica delle nazioni in base al tasso di omicidi

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 05/09/2015 - 13:38

CONCLUSIONE, I PIù FESSI IN EUROPA SIETE VOI.

angeli1951

Sab, 05/09/2015 - 18:42

Provate ad inserire il link di LIveLeak che testimonia questi indecenti comportamenti nei commenti de "ilfattoquotidiano.it" affinchè ne siano informati anche i suoi decerebrati (intendo solo i sinistrati) frequentatori: NON LO FARANNO PASSARE!

Ritratto di laisa1942

laisa1942

Dom, 06/09/2015 - 01:48

il 90 % NON viene da paesi in Guerra...Pakistan, Bangladesh, Mali, Costa d'Avorio...come l'assassino della coppia in Sicilia !...ma davvero non si capisce che questa e' un'invasione ORGANIZZATA..???!

Ritratto di laisa1942

laisa1942

Dom, 06/09/2015 - 01:55

Orban ha ragione !!!

mistero4228

Dom, 06/09/2015 - 22:26

NON PUBBLICATO-L’Ungheria si sta affannando inutilmente. I clandestini avranno la meglio, supereranno la frontiera, arriveranno a Vienna per proseguire l’esodo arrivando a invadere la Germania. Li lascino pure transitare, col tempo, nel loro territorio non ne resterà traccia. La storia si ripete e l’uomo tornerà a commettere atti già vissuti, se non gli stessi errori. Nella seconda guerra mondiale la Germania ha perseguitato e ucciso milioni di ebrei, zingari, persone con handicap e non è escluso che nei prossimi anni, quando sarà invasa da un numero massiccio di clandestini e questi avranno compiuto una serie di atti criminosi, stupri, violenze e spaccio di droga, quando l’economia e la finanza tedesca proveranno la crisi, potrebbe allora scattare la loro persecuzione. L’autoritaria Germania non è la sottomessa Italia e dei campi di sterminio ha già esperienza. L’Europa ha trascurato la gravità del problema e le conseguenze potrebbero essere spiacevoli.