Rivolta degli ambasciatori africani "Paesi di m...? Trump si scusi"

I Paesi africani adesso chiedono le scuse da parte di Donald Trump dopo la frase con cui sono stati definiti dal tycoon "Stati di m..."

I Paesi africani adesso chiedono le scuse da parte di Donald Trump. Di fatto, secondo alcune indiscrezioni riportate dal Washington Post il presidente avrebbe definito gli stati africani come "shitole countries", ovvero "Paesi di m...". Parole che sono state smentite dalla Casa Bianca ma che hanno sollevato un vespaio di polemiche. E così proprio l'Unione africana ha mandato un messaggio agli Stati Uniti: "Donald Trump si scusi con tutti gli africani per le parole spiacevoli usate nei confronti di Stati come Haiti, El Salvador e delle nazioni africane, definiti 'Paesi di m...'". La missione dell'Unione Africana negli Stati Uniti "condanna quei commenti nei termini più forti - si legge in una nota - chiede che siano ritrattati e le scuse non solo agli africani, ma a tutte le persone di origine africana nel mondo".

L'Ua, che rappresenta 55 Paesi, "crede fortemente che ci sia un'enorme incomprensione del continente africano e del suo popolo da parte dell'attuale amministrazione Trump". Insomma Trump adesso si ritrova coinvolto in ciclone di polemiche che di certo non si spegneranno a breve. Le sue parole hanno scatenato anche gli attacchi da parte dei democartici che con Hillary Clinton hanno puntato il dito contro il tycoon definendolo "razzista".

Commenti
Ritratto di stenos

stenos

Sab, 13/01/2018 - 13:40

Che dire degli stati africani, violenze, guerre, colpi di stato, fame, corruzione endemica, sottosviluppo, ignoranza, riti tibali, barbarie. Purtroppo per loro sono proprio stati di merd.......

vaigfrido

Sab, 13/01/2018 - 13:40

La verità fa male ....E basta con il buonismo del politically correct !Che gli africani comincino a migliorare le condizioni di vita nei loro paesi invece di sperperare fondi a pioggia da parte di dittatorelli da operetta ....

umbe65it

Sab, 13/01/2018 - 13:42

Un bel problema non poter dire la verità!

VittorioMar

Sab, 13/01/2018 - 13:51

...QUANDO LA VERITA' FA MALE !!

Dordolio

Sab, 13/01/2018 - 13:59

Quel che ha detto Trump E' VERO. Assolutamente e totalmente VERO. Lo sanno tutti, ma proprio tutti! Vediamo se una volta tanto si realizza la novella del Re Nudo e chi dice la verità scomoda la spunta!!!

levy

Sab, 13/01/2018 - 14:00

Trump ha detto la verità, invece di chiedere le scuse dovrebbero incominciare a ripulire i loro paesi.

routier

Sab, 13/01/2018 - 14:06

Spesso la verità non è "diplomatica" tuttavia rimane pur sempre la verità!

Popi46

Sab, 13/01/2018 - 14:14

Non ho ben capito di che cosa si dovrebbe scusare....

serviceguy

Sab, 13/01/2018 - 14:21

Se Trump si fosse espresso come riportato (inopportunamente ed in maniera strumentale da parte dI avversari politici piu’ interessati a liberarsene che agli interessi del loro paese) sarebbe certo stata una caduta di stile, ma gli ambasciatori africani dovrebbero spiegare come mai i loro bellissimi e felicissimi paesi generano flussi migratori di milioni verso i ‘barbari’ paesi Occidentali, mentre loro si godono un benessere cui i loro connazionali non avranno mai accesso.

gluca72

Sab, 13/01/2018 - 14:23

Trump dovrebbe imparare a parlare da presidente.I paesi africani dovrebbero imparare a gestire la loro economia e scegliersi classi dirigenti e politiche che cerchino di rendersi indipendenti dai paesi occidentali.Senza parlare delle continue guerre civili . Dovrebbero chiedere scusa loro per il disastro che stanno combinando compreso questa immigrazione di massa di disgraziati(e delinquenti) dai loro paesi.

Malacappa

Sab, 13/01/2018 - 14:26

Da quando in qua uno che dice la verita' si deve scusare, che si scusino loro che ci mandano la peggior feccia della terra

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 13/01/2018 - 14:34

Ma quali scuse: è risaputo che esistono paesi di m. Trump deve scusarsi per aver detto la verità? Piuttosto ambasciatori e governanti di quei paesi si diano da fare per uscire dalla m.

nopolcorrect

Sab, 13/01/2018 - 14:40

Oddio...il termine era forte ma confidenziale... Gli amici neri non si agitino troppo. Per consolarli ricorderò loro che il Presidente Nixon a un suo ministro che lo informava sulle sorti della lira italiana rispose: "I don't give a shit for the Italian lira".

soltantolaverita'

Sab, 13/01/2018 - 14:50

Obama chiese mai scusa quando disse la stessa cosa?... tutta la verita'

Ritratto di stufo

stufo

Sab, 13/01/2018 - 15:01

Non è daltonico.

toni175

Sab, 13/01/2018 - 15:05

Quanto detto da TRUMP non è altro che la verità, sono proprio paesi di m...a, sono quei paesi che piangono miseria e galleggiano su petrolio e altro, quando arrivano i soldi se li mangiano i poteri forti e comprano armi affamando la povera gente e spedirli in Italia o negli USA, TRUMP ha pianamente ragione, sono paesi di mer.a.

ortensia

Sab, 13/01/2018 - 15:28

Il re e' nudo!

dakia

Sab, 13/01/2018 - 15:37

Non so se questi africani capiscano qualcosa in quanto i loro cittadini pur vivendo dello stato italiano hanno rivolto e seguono gettandolo mille volte, questo insulto all'Italia e italiani che li stanno mantenendo, ma non detto per dire loro lo fanno in diretta televisiva e personale.chiedete scusa voi, signori AMBASCIATORI di detto paese, in nome dei vostri cittadini e di ciò che stanno causando in altrui paesi, magari dicendo di perdonarli che non sapete ciò che fanno!

Ritratto di hardcock

hardcock

Sab, 13/01/2018 - 18:07

Sono loro che dovrebbero scusarsi con il mondo intero per aver vomitato tonnellate di shit con cui hanna impestato tutto. Mao Li Ce Linyi Shandong Cjna

piardasarda

Sab, 13/01/2018 - 18:41

Prima sono i Paesi africani che si devono scusare con la gente dei loro rispettivi popoli che hanno costretto a scappare.

lorenzovan

Sab, 13/01/2018 - 20:05

ambasciata brutta ???sehhhhh..in GB mica trova i trumpetti italiani a sbattere le dentiere per la gioia...lololololol..Il parlamento non lo riceveva ..la Regina neppure...andarci sarebbe stato uno smacco enorme...meglio se ne stia a casa....almeno i guai li fa solo la...

killkoms

Sab, 13/01/2018 - 21:12

i governanti dei paesi africani la boria ce l'hanno ma non spiegano perché si scappa da loro!idem le n.u.,sempre pronto a condannare il cattivi ed egoisti paesi occidentali che non accolgono i profughi,ma non i dittatorelli africani che li fabbricano!

Anonimo (non verificato)