Sbarchi, il piano dell'Austria: "Bloccare i migranti sulle isole italiane"

La proposta avanzata da Vienna a Bruxelles: "Non traghettare i migranti illegali tra le isole e la terraferma". La stessa soluzione era stata adottata con la Grecia prima dell'accordo coi turchi

Per l'Austria il piano per "proteggere" il confine al Brennero, qualora l'Italia dovesse confermare l'ipotesi di rilasciare "visti umanitari" ai richiedenti asilo, non è sufficiente. Ora vuole più garanzie che l'invasione che, ormai da tre anni, sta inonandando lo Stivale, non arrivi nel Nord Europa. E così il ministro degli Esteri, Sebastian Kurz, ha anche chiesto all'Europa di bloccare i migranti sulle isole italiane per evitare che raggiungano la penisola e si dirigano poi verso gli altri Paesi dell'Unione europea.

L'Austria è pronta al braccio di ferro. "Fino a quando non abbiamo dei centri (di accoglienza, ndr) nei Paesi africani di origine e transito dove potremmo mandarli indietro - ha detto Kurz a margine del consiglio Affari esteri di ieri a Bruxelles - dobbiamo fermare questa gente alla frontiera esterna europea invece di mandarla verso l'Europa centrale". Questo, nei piani del governo austriaco, significa "smettere di traghettare i migranti illegali tra le isole e la terraferma italiana". La stessa soluzione era stata adottata con la Grecia nell'ambito dell'accordo tra l'Unione europea e la Turchia per fermare il flusso di rifugiati dello scorso anno. Dal 20 marzo del 2016, tutti i migranti che sbarcano sulle isole dell'Egeo vengono trattenuti sul posto per le verifiche sul diritto di asilo e non possono essere trasferiti sulla terraferma in Grecia.

Durante il vertice di ieri a Bruxelles Kurz, giovane leader dei popolari che probabilmente guarda alle elezioni austriache del 15 ottobre che si giocheranno anche su questo tema, ha spiegato che sarebbe "molto utile fermare gli spostamenti in traghetto dei migranti legali tra le isole sulla frontiera esterna e il resto del territorio italiano". Secondo il ministro degli Esteri austriaco, solo così ci saranno "meno persone che si fanno strada verso l'Europa centrale". Per Kurz "alcune persone stanno già pensando in Italia" a questa soluzione: bloccare i migranti sulle isole "sarebbe un segnale per dissuadere la gente dal partire, sarebbe un segnale per i trafficanti e questo di conseguenza porterebbe a meno gente che viene in Italia".

Le minacce e le tensione al confine vanno avanti da giorni. "In 24 ore chiudiamo il Brennero", ha ribadito oggi alla Bild il ministro dell'Interno austriaco, Wolfgang Sobotka, sottolineando che il provvedimento sarà preso nell'eventualità che l'Italia conceda visti temporanei validi per l'Unione Europea a migliaia di persone.

Commenti
Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 18/07/2017 - 10:55

qui se non votiamo subito e mandiamo a casa questi cialtroni rischiamo la guerra civile

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 18/07/2017 - 10:59

Candidata n.1: l'Asinara. Visto di solo ingresso,s'intende.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 18/07/2017 - 11:02

...considerata la CAOTICA gestione dei migranti clandestini ad opera pd e esecutivo di governo attuale, se va in porto questa proposta, tanti auguri a siciliani e sardi, ma anche agli abitanti delle EGADI di Lampedusa e delle EOLIE... ve la immaginate Capri con il suo turismo d'elite ??...

fedeverità

Mar, 18/07/2017 - 11:06

VA BENE...BASTA CHE NON LI FATE ARRIVARE!! BASTA!!!

carpa1

Mar, 18/07/2017 - 11:07

1°Solo adesso si accorgono del pericolo di un'invasione che noi stiamo sopportando da anni. 2°Comodo bloccarli sulle isole italiane, senza rendersi conto che prima o poi i criminali negrieri troverebbero comunque il modo di rispedirli in europa. 3°Anche questi idioti non capiscono che la soluzione del problema non è quello della redistribuzione o spostarli da una parte o dall'altra del pianeta; è semplicemente quella di un blocco navale che li costringa a tornare indietro o, meglio, a non partire e restarsene nei loro paesi. Il buonismo è finito. Pensate solo a qunti aiuti avrebbero già potuto ottenere con la valanga di miliardi inutilmente spesi per creare solo problemi senza risolverne alcuno, grazie alla cretineria della sx che impera sia in Italia che in europa.

Holmert

Mar, 18/07/2017 - 11:07

Non si fa altro che ripetere riguardo le navi che vanno a prendere migranti che hanno salvato vite umane. Un modo per coprirsi la coscienza sul fatto che non riescono a fare altro se non a trasportare in Italia quanti più africani possibile.E ce la menano con "l'abbiamo salvato vite umane". Io non capisco,per quale motivo , dopo avere salvato vite umane, come dicono loro, invece di riportarli in Africa ce li scaricano in Italia. Non vi pare uno strano salvataggio? Non si capisce nemmeno come mai,tutti si adoperano a chiudere e bloccare i loro confini, e l'Italia invece deve accogliere a più non posso. Ormai gli africani sono dovunque,anche nei più remoti paesetti italiani. Una vera invasione africana. Che portano solo miseria sulla miseria. Governo, vergogna,somma vergogna .Incapaci.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/07/2017 - 11:07

Non si va da nessuna parte finché non SI DENUNCIA APERTAMENTE IL PIANO SIONISTA e MASSONICO di distruzione della identità, cultura, razza dei popoli europei. La chiesa è complice.

luigi1947

Mar, 18/07/2017 - 11:13

E ci volevano gli Austriaci !!! sono mesi anni che la lega lo chiede... ( non sono leghista) ma i ns. governanti sono troppo impegnati con lo ius soli per occuparsi dei problemi seri degli Italiani. Sono fiero di essere Italiano e allo stesso tempo mi vergogno di essere rappresentato dagli attuali politici.

vottorio

Mar, 18/07/2017 - 11:15

l'Austria sembra avere le idee abbastanza chiare nell'intento di trovare soluzioni che salvaguardino il proprio Popolo. così, purtroppo, non è per noi il cui governo è in altre faccende affaccendato e sembra volere proprio il contrario in danno del nostro Popolo.

Ritratto di powder

powder

Mar, 18/07/2017 - 11:15

Che paese l'Austria! Il nostro è ormai morto e sepolto in un mare di immondizia pseudo-umani

Happy1937

Mar, 18/07/2017 - 11:25

Sulle isole italiane un accidenti! Se i portino a casa loro secondo la bandiera della nave e noi chiudiamo tutti i porti. Basta di fare gli zimbelli degli altri Paesi di un Europa che non esiste.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 18/07/2017 - 11:26

Contenti gli isolani! Quanti "migranti" ci stanno in un metro quadro? Con l'isolano in mezzo, direi almeno dieci. E sono convinto che se all'isolano restasse spazio per sollevare il braccio e impugnare una matita, un buon terzo di loro continuerebbe a votare PD.

airone_90

Mar, 18/07/2017 - 11:26

Quando leggo queste posizioni estere, identitarie e comprensibilmente a difesa dei propri cittadini e dei confini, mi sento sempre più Europeo che Italiano, il PD ha svenduto il paese e ci ha fatto diventare un problema per l'Europa vera.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/07/2017 - 11:27

Intanto il 40% dei giovani italiani senza lavoro. L'invasione combinata a questa circostanza (VOLUTA, PIANIFICATA, PERFETTAMENTE PILOTATA) porterà alla DISTRUZIONE dell'Italia e dell'Europa. Un genocidio bianco, senza sangue.

FRATERRA

Mar, 18/07/2017 - 11:36

Non sembra una cattiva idea;il problema è QUALE ISOLA e la rassicurazione che da questa vengano rispediti indietro.....

Popi46

Mar, 18/07/2017 - 11:37

Visto a che è servito il nostro grande esaltato "Risorgimento "? A diventare la sentina d'Europa. Se fossimo rimasti con Cecco Beppe, ora avremmo un governo degno di questo nome

giovanni951

Mar, 18/07/2017 - 11:45

bisogna bloccarli in africa. Punto e bata.

sbrigati

Mar, 18/07/2017 - 11:49

Meglio sarebbe bloccarli in africa.

nopolcorrect

Mar, 18/07/2017 - 11:51

"dobbiamo fermare questa gente alla frontiera esterna europea". Blocco navale europeo e/o intervento militare europeo in Libia, possibilmente alleandosi con amici libici.Come saggiamente suggerito da Giorgia Meloni, una delle nostre donne con quegli attributi che mancano a quasi tutti i loro colleghi maschi. Sarebbe fra l'altro l'occasione per creare finalmente un inizio di forza armata europea.

handy13

Mar, 18/07/2017 - 11:53

...ma è sempre stato così,...quarantena in isola, sia a N.Y che a Sidney...in attesa anche di certificati.

GINO_59

Mar, 18/07/2017 - 11:56

Azzo. Non sapevo che il ministro dell'Interno italiano fosse austriaco.

mannix1960

Mar, 18/07/2017 - 11:58

Geniale! E quando dopo la prima settimana ce ne sono 15.000 ammassati nell'isola di Lampione, che succede?

jenab

Mar, 18/07/2017 - 12:07

il nostro governo preferisce la soluzione "napoletana", prende l'immondizia e la sparge su tutto il territorio, pensando così di nasconderla, invece inquina tutto il paese...

restinga84

Mar, 18/07/2017 - 12:10

I nostri governanti non saranno,certamente,d`accordo alla proposta austriaca per il semplice motivo che,se la proposta verra` approvata da Bruxelles,le COOP italiane,dovranno chiudere con il filone aureo migranti.

buri

Mar, 18/07/2017 - 12:15

ma che bravi, i krukki non si smentiscono mai

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 18/07/2017 - 12:18

Quanto hanno ragione gli Austriaci! Ma i nostri sinistri governanti continuano a non voler capire.

RAFFA59

Mar, 18/07/2017 - 12:23

In attesa del visto di rifiugiato, o del procedimento d'espulsione, sarebbe una buona idea accoglierli tutti in Vaticano.

petra

Mar, 18/07/2017 - 12:30

La forza degli austriaci è che la pensano tutti allo stesso modo.

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 18/07/2017 - 12:55

Sarebbe una proposta sensata e anche attuabile fregandosene di quello che direbbero le organizzazioni umanitarie, ONU, Dio salvi il parassita clandestino, e tutta quella feccia nazionale e internazionale dei buonisti dell'accoglienza ma non a casa loro. Ma sfiga vuole che per gli italiani sta governando un governo di sinistra con il supporto di falliti della politica, non votato da nessuno, ma con la Boldrini una disgrazia per l'italiani, che stanno trasformando la povera Italia in un raccoglitore di tutti gli africani

jaguar

Mar, 18/07/2017 - 13:22

Non hanno tutti i torti, l'Italia va fino sulle coste della Libia per imbarcare migranti? Bene, l'Italia se li mantiene.

Malacappa

Mar, 18/07/2017 - 13:38

Ma quali isole,non devono proprio arrivare in africa devono stare.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 18/07/2017 - 13:42

Salvini lo dice da un paio d'anni di metterli su un'isola da dove i NON aventi diritto ad essere considerati PROFUGHI, verrebbero imbarcati su un bel TRAGHETTONE opportunamente atrezzato e scortato, che li riporta al punto di partenza dal quale provengono la Libia. Dove una volta sbarcati dovrebbero A) trovare i soldi per pagare gli scafisti una seconda volta (sapendo che verrebbero di nuovo riportati il Libia. B) Tornarsene al suo paese NON in guerra a lavorare la terra. Un paio di mesi di questo "trattamento" e non parte piu nessuno. Per l'Isola sceglierei Linosa, provvedendo a trasferire i suoi attuali abitanti (4 pescatori) a Lampedusa provvisoriamente. AMEN.

Maura S.

Mar, 18/07/2017 - 13:49

Noi bloccheremo le navi Ong prima che arrivino ai nostro porti. poche balle, altrimenti se riescono ad infilarsi rifiuteremo di sbarcare i migranti, Non vedo atro sistema.

Ritratto di Dolomiti62

Dolomiti62

Mar, 18/07/2017 - 13:51

Grande paese l'Austria. I propri abitanti gli difende. Abbiamo diverse isole disabitate. In attesa di rimpatriare tutti questi migranti economici portiamoli tutti sull'isola dell'Asinara, o di San Pantaleo in diverse tendopoli.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mar, 18/07/2017 - 14:01

hanno copiato da me , basta leggere i miei messaggi di Luglio al giornale : sono io il primo ad aver detto di bloccarli in Sicilia tranne i realmente aventi diritto : questo e' pero' solo il 1 passo , che gia' da solo dimezzerebbe le partenze dall'Africa : c'e' pero' anche un 2 passo per rendere completa l'operazione , il quale renderebbe inutile mettersi in mare e fermerebbe le partenze dei migranti economici dall'Africa del Nord e Subsahariana : e' ovvio che i due passi sono inscindibili : attuare solo il 1 senza il 2 non e' praticabile , sarebbe come regalare la Sicilia all'Africa , e questo "qualcuno" l'impedira' : chi pero' vuole a sapere il 2 passo deve pagare money : io sono qui che aspetto .

acam

Mar, 18/07/2017 - 14:11

gli inglesi hanno un'isola chiamata sant'elena la bisognerebbe portarli...

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 18/07/2017 - 14:23

Sulle isole italiane andrebbero mandati i nostri politici PD ciechi come talpe...

honhil

Mar, 18/07/2017 - 14:47

E’ da almeno quattro anni che sul web si legge che, con l’africanizzatore Alfano, le Isole e lo Stivale sarebbero diventati un’enclave dell’Africa in Europa. Ma I nani che occupavano e occupano le prima quattro cariche dello Stato, negavano ciò. E, prive di strategie e di visione politica, facevano la cosa che le veniva più congeniale: sposavano la tesi dell’accoglienza. Con il risultato che il falso buonismo del Quirinale e del Vaticano ha moltiplicato per dieci le vittime che si sono inabissate nelle acque del Mediterraneo e ha riempito le piazze d’Italia di ragazzini e ragazzine di cui ne fanno scempio i predatori di ogni risma. Ma a queste decine e decine di migliaia di minori (l’incubo peggiore è che possano essere vittime di violenza, costretti a prostituirsi, prede del traffico d’organi), le prime quattro cariche dello Stato e la Chiesa ci pensano quando straparlano su quest’invasione chiamata accoglienza‽

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Mar, 18/07/2017 - 14:49

@mbferno Il carcere dell’Asinara è stato chiuso, adesso nell’isola c’è uno splendido parco nazionale, per gli immigrati suggerirei il Vaticano, non è un’isola ma va bene lo stesso.

Ritratto di LadyCassandra

LadyCassandra

Mar, 18/07/2017 - 15:04

@airone_90 mi dispiace deluderla ma non si tratta di posizioni identitarie ma di posizioni di COALIZIONE ANTI-ITALIA, noi siamo la VITTIMA DESIGNATA per diventare GRECIA 2 e tutti gli altri paesi partecipano allo sciacallaggio sperando di non essere i prossimi. Una volta che saremo entrati nel tunnel della Troika ci sarà un’altra vittima e si ricomincerà da capo. Le farò una rivelazione, in Austria la legge della Sharia ormai viene imposta persino dagli studenti nelle scuole, legga quest’articolo dell’express “Their phones play Allahu Akbar’ Muslim boys 'enforce Sharia law... on the PLAYGROUND'” Svezia Germania e Francia sono messe molto peggio, noi fin’ora siamo quelli che si sono difesi meglio in termini di islamizzazione, è per questo che devono usare altri metodi per distruggerci.

cabass

Mar, 18/07/2017 - 16:17

Pianosa sarebbe l'ideale. Se è vero che tutta l'umanità, se si stringesse ben bene, ci starebbe tutta in Friuli, sull'isola toscana a occhio e croce potrebbe starci quasi mezza Africa... Abbastanza per stare tranquilli per un po'.

aitanhouse

Mar, 18/07/2017 - 16:42

ottima idea!lasciamoli tutti in sicilia , vedrete che poi se ne ritorneranno nei loro paesi.......

AR04

Mar, 18/07/2017 - 17:18

Basterebbe applicare alla lettera il trattato di Dublino che prevede che "il primo Stato membro in cui vengono memorizzate le impronte digitali o viene registrata una richiesta di asilo è responsabile della richiesta d'asilo di un rifugiato" e pertanto, visto che le navi sono consdierate suolo dello Stato di cui battono bandiera, lo stesso è responsabile della richiesta di asilo, considerato che questi migrano per tale motivo.

Userlaser

Mar, 18/07/2017 - 17:24

Liberarci di più di 600.000 parassiti sarà uno scherzo? Voglio proprio vedere come ne usciremo. Il PD e company ci hanno messo in un mare di guai. E pensate che ci sono ancora degli scriteriati che li sostengono. Da non credere.

checciazzecca

Mar, 18/07/2017 - 17:54

lasciateli sulle navi, al largo, portategli là il cibo, arrestate l'equipaggio fino a quando non si è capito il finanziatoe e lo scopo di questa operazione "umanitaria" di sostituzione etnica. hanno anche ragione perchè il popolo italiano ormai è deciso a scendere in piazza . quando c'è la partita

rrobytopyy

Mar, 18/07/2017 - 19:10

in vaticano sarebbe la soluzione ottimale, non è lui, il papa buono o meglio furbo che predica l' accoglienza a tutto tondo. Accoglienza si, ma non in casa mia. Siamo tutti buonisti di fronte agli altri ma di fronte allo specchio siamo razzisti, chi l' ha detta questa frase ? non ricordo.

angelovf

Mar, 18/07/2017 - 23:21

Fate una buona decisione è liberate il popolo italiano che non vive più la propria vita.

Riflessioni_de

Mer, 19/07/2017 - 06:40

ELEZIONI SUBUTO!!Ogni nuova iniziativa dovrebbe essere approvata da un governo votato democraticamente e che rappresenti i cittadini italiani confrontati da queste nuove problematiche e, che l'attuale governo e' incapace di affrontare !