Sinistra e anarchici mobilitati per rovinare la "festa" a Trump

Anarchici, movimenti di sinistra e associazioni si stanno mobilitando per una grande manifestazione contro Trump. Ecco chi c'è dietro

Movimenti per i diritti civili, anarchici, Black Lives Matter, associazioni: tutto il mondo della sinistra radicale statunitense si mobilita contro il presidente eletto Donald Trump in vista dell'insediamento ufficiale in programma venerdì 20 a Washington D.C.

Come riporta l'agenzia americana Reuters, l'obiettivo degli organizzatori è chiaro: rovinare, a qualsiasi costo, la festa a Trump, anche impiegando metodi non convenzionali e violenti. I manifestanti cercheranno di radunarsi presso i 12 checkpoint di sicurezza del Campidoglio e sfileranno lungo il percorso della parata di 2,5 miglia (4 chilometri). "Vogliamo interrompere l'inaugurazione - ha affermato uno dei leader del movimento DistruptJ20, David Thurston, in conferenza stampa - vogliamo che la ribellione cresca in tutto il Paese e in tutte le città”.

DisruptJ20, che sta collaborando con Black Lives Matter e altri gruppi rivoltosi, ha annunciato che ci saranno delle barricate prima dell'alba e manifestazioni dirompenti durante l'insediamento di Donald Trump. Più di 300 volontari di DisruptJ20 lavoreranno per mobilitare i manifestanti in una lunga serie di proteste che il movimento ha definito il "Festival della Resistenza". E i metodi non saranno affatto pacifici: "Non siamo a favore di una transizione pacifica del potere, dobbiamo fermarlo" - ha sottolineato uno degli organizzatori.

Nel complesso, secondo il National Park Service, sono 27 i movimenti di protesta a cui sono stati concessi i permessi e che saranno presenti il giorno dell'insediamento, un numero quattro volte superiore rispetto al passato e che non ha eguali nella storia. Secondo i funzionati del governo, la cerimonia dovrebbe attirare circa 800 mila spettatori. Si temono degli scontri con i sostenitori del presidente Donald Trump.

La protesta a Washington D.C proseguirà anche il giorno seguente, con più 200mila persone pronte a sfilare alla "Marcia delle Donne" ("Women's March"): un corteo organizzato da un gruppo di attiviste in risposta ai toni “sopra le righe” del neo-presidente impiegati durante la campagna elettorale. “La retorica impiegata nella recente campagna elettorale presidenziale ha demonizzato e minacciato molti di noi - immigrati, musulmani, persone di fedi diverse, LGBTQ, nativi americani, persone di colore, disabili, donne che hanno subito violenze sessuali - e le nostre comunità sono spaventate da questo. La Marcia delle Donne di Washington darà un forte messaggio ai nuovi governanti nel primo giorno di mandato”.

La petizione sul web

Sul web gli attivisti anti-Trump hanno fatto circolare una petizione per fermare il presidente eletto: trattasi di un vero e proprio portale che segnala e documenta, attraverso video e fotografie, le manifestazioni contro il tycoon che si stanno svolgendo in questi giorni in tutto il Paese. "Ci rifiutiamo di accettare un'America fascista - affermano - Donald Trump, il presidente eletto, sta costruendo un regime molto pericoloso. La nostra angoscia è corretta e giusta. La nostra rabbia deve ora diventare una massiccia resistenza, prima che Trump prenda il potere". Tra i firmatari c'è anche Bill Ayers, noto pedagogista e attivista statunitense, già leader e fondatore dell'organizzazione terroristica di estrema sinistra Weather Underground che si era distinta, negli anni '70, per attacchi dinamitardi che avevano come obiettivo principale gli edifici governativi e le banche. Fu inoltre autrice di attentati compiuti contro il Campidoglio e il Pentagono.

Manifestanti in strada contro Trump

A questo quadro dalle tinte fosche, si aggiunge, ancora una volta, l'ombra dei manifestanti pagati per scendere in strada contro il neo-presidente. Sono diversi gli annunci di lavoro on line pubblicati sul portale Backpage dall'organizzazione Demand Protest in diverse città degli Stati Uniti (San Diego, Tulsa, Phoenix, ed El Paso). Demand Protest recluta personale motivo per "inviare un messaggio in occasione delle manifestazioni che si terranno in concomitanza con l'insediamento di Trump", offrendo un compenso di 2mila e 500 dollari al mese o di 50 dollari l'ora. “Se stai per agire, perché non lo fai con noi” - recitano gli annunci di lavoro sotto il titolo emblematico di “fatti pagare per lottare contro Trump”. “Stiamo degli strateghi che mobiliano i millenials in tutto il mondo - spiegano i promotori sul loro sito web - e con assoluta discrezione, che è la nostra assoluta priorità, i nostri operatori realizzano delle scene convincenti che diventano elementi costitutivi dei movimenti di massa”. La sinistra radicale americana non ha alcuna intenzione di accettare il risultato elettorale, sancito da un'elezione democratica, e si profilano giornate segnate da forti tensioni e scontri. Riusciranno a rovinare la festa a Trump?

Commenti

Cristiano2

Mar, 17/01/2017 - 13:04

Il mentecattesimo eretto a sistema di vita di quelli che "gli americani si uniscono attorno al presidente una volta noto il risultato delle elezioni" (ma solo se il risultato fa comodo a loro...)

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 17/01/2017 - 13:05

Tanti nemici, tanta gloria. Come godo...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 17/01/2017 - 13:07

Trump lo vogliono i grandi elettori degli USA e, nel mio piccolo, lo voglio anch'io. Hillary era un tormentone, ma finirà presto nel dimenticatoio.

Ritratto di _alb_

_alb_

Mar, 17/01/2017 - 13:18

"Democratici" Ahah! Solo stupidi pupazzi con tendenze criminali. Black Lives Matter è finanziata da Soros. Fonte: i SorosLeaks.

VittorioMar

Mar, 17/01/2017 - 13:21

..è proprio qualcosa alla quale vorrei assistere!!...VOGLIO PROPRIO VEDERE LA REAZIONE DELLA POLIZIA E IN QUANTI SARANNO...!!!

poli

Mar, 17/01/2017 - 13:47

TRUMP,NEGARE IL VISTO D'INGRESSO IN USA A TUTTI I DETRATTORI,DA BOCELLI A AI TRE DEL VOLO.

agosvac

Mar, 17/01/2017 - 13:48

Tutti questi che boicottano Trump sono quelli che avrebbero voluto la Clinton per "guidare" il mondo, anche quella parte che non voleva assolutamente farsi "guidare"!!! Non riesco neanche ad immaginarmi che strano e terribile mondo sarebbe stato. Una cosa è sicura: gli Usa stanno facendo realmente una figura da schifo!!! Ma dov'è andata a finire la proverbiale democrazia americana??? Quella dei Presidenti eletti dal popolo e che potevano governare tranquillamente in virtù di questa democrazia sembra che non esista più!!! Ma che fiducia potrà avere il Mondo nei confronti di chi non riesce nemmeno ad accettare un'elezione regolare??? Gli Usa stanno perdendo quel poco di credibilità che era loro rimasta.

DuralexItalia

Mar, 17/01/2017 - 13:48

Ma perchè stupirsi? Tutto ciò che non rientra nei pensieri (quali?) di questi presunti signori, è da condannare, ovvio. Solo ora si scopre che una certa sinistra e gli anarchici siano nemici di qualsiasi forma di governo che non sia rispondente ai loro stantii clichè? Sono sempre stati contro la vera Libertà che consiste nell'accettare le altrui idee e di confrontarsi con le modalità che la democrazia (quella vera) impone. Sono anti-democratici, illiberali, oppressivi, intolleranti, autoritari fatto salvo il fatto di rigirare gli stessi aggettivi ai loro avversari, anzi "nemici", politici. Basta farli schiattare dalla bile e guardate che non è poco...

Tarantasio

Mar, 17/01/2017 - 13:52

ANARCHICI ESISTENZIALI CON TRUMP

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 17/01/2017 - 13:56

E' tutto pattume subumano fomentato da Soros e soci

moammhedd

Mar, 17/01/2017 - 14:09

a molti gli rode,mi dispiace grande trump,questo noe il berlusconi che si fa prendere in giro da tutti,questo e tosto

paolonardi

Mar, 17/01/2017 - 14:11

La mamma degli imbecilli e dei social-comunisti e' sempre incinta e ha educato i propri figli al rispetto condizionato della democrazia; de il popolo vota me tutto va bene, altrimenti dimostrazioni anche violente. Strano credevo che la democrazia fosse un'altra cosa.

Ritratto di Aulin

Aulin

Mar, 17/01/2017 - 14:18

Democratici che manifestano contro la democrazia. Roba da ghigliottina.

Luigi Farinelli

Mar, 17/01/2017 - 14:39

Il movimento DisruptJ120 e le radical-femministe della "Marcia delle Donne" starnazzino di meno con le loro ridicole rivendicazioni: il loro "Festival della Resistenza" è andato già in onda a dicembre ma si è trattato della resistenza del cittadino comune che finalmente si è reso conto (pur ancora non del tutto risvegliato) su dove (e su chi) debba convergere l'attenzione per capire appieno da cosa derivi lo sfascio planetario politico, economico, etico e morale portati dalla Globalizzazione selvaggia e dal Pensiero Unico. L'élite di criminali dell'umanità che ha ancora potere su questi poveri tarati mentali che stanno organizzando marce e proteste contro chi è stato eletto democraticamente sente il pericolo del crollo del loro mortifero, artificiale Paese dei Balocchi. E' ora che siano finalmente spazzati via dalla Storia ma non cavandosela così facilmente: debbono essere presi per le orecchie e processati in una Norimberga 2.

ex d.c.

Mar, 17/01/2017 - 14:45

La sn e gli anarchici rovinano sempre la festa a tutti. Il problema è che ci rovinano giornalmente la vita

il sorpasso

Mar, 17/01/2017 - 14:47

I komunisti sono uguali anche in America.

Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Mar, 17/01/2017 - 14:51

ma se volevano la clinton come presidente, sono stati tonti a fare le elezioni. non hanno pensato che in democrazia ogni tanto possono accadere questi incidenti di percorso. dovevano prendere esempio da napolitano.

vottorio

Mar, 17/01/2017 - 14:54

la sinistra "pidocchiosa" che non accetta la volontà della maggioranza è palesemente nemica della democrazia e del Popolo e non accetta mai la sconfitta elettorale. i comunisti sono uguali in tutto il mondo seminano odio e violenza nascondendosi sempre dietro sigle pacifiste per ingannare l'evidenza della loro vigliaccheria.

orso bruno

Mar, 17/01/2017 - 15:00

I soliti delinquenti mentecatti.

Edmond Dantes

Mar, 17/01/2017 - 15:01

Fossi al posto loro (fighetti liberal e LGBTQIA) non sarei tranquillo. I sostenitori di Trump non hanno le mani legate come la polizia, non sono gente che porge l'altra guancia e quando menano, menano di brutto. Fighetto liberal e LGBQTIA avvisato, fighetto e LGBQTIA mezzo salvato.

meverix

Mar, 17/01/2017 - 15:07

Sai cosa gli frega a Trump di chi contesta. Ad ogno modo le persone si giudicano dai fatti. Ne riparleremo tra quattro anni.

MelalavoDomenica

Mar, 17/01/2017 - 15:18

Faranno del folklore perche in USA, a differenza che da noi, la NYPD picchia.....e di brutto

Giorgio5819

Mar, 17/01/2017 - 15:23

I comunisti sono un cancro sociale sotto tutte le latitudini, hanno perso le elezioni e fanno l'unica cosa che hanno imparato dai loro schifosi maestri...manifestazioni. Ora vediamo come si comportano le forze dell'ordine americane.

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 17/01/2017 - 15:32

sinistra per non gridare a voce alta "democratici" che pur di screditare TRUMP hanno divulgato notizie assolutamente false : ma la sinistra, non c'é niente da fare, é fatta cosi in tutto il mondo ed in tutto il mondo sa solo avanzare con illeciti monumentali.

giovanni PERINCIOLO

Mar, 17/01/2017 - 15:59

..."Movimenti per i diritti civili, anarchici, Black Lives Matter, associazioni: tutto il mondo della sinistra radicale statunitense si mobilita contro il presidente eletto Donald Trump"... In altre parole e più brevemente tutto il parassitismo cancrenoso di oltre atlantico applaudito da tutti i parassiti di rosso colorati europei!

Ritratto di marmolada

marmolada

Mar, 17/01/2017 - 15:59

La democrazia secondo i "democratici": pagare la gente perchè vada a manifestare contro un presidente regolarmente eletto dal popolo americano!! Proprio non sanno perdere questi sfigati mafiosi e antidemocratici di sinistra!!

Kerenkeren

Mar, 17/01/2017 - 16:01

Ia sinistra ,i trinariciuti ,non si rassegnano,la loro "democrazia" prevede solo la loro vittoria , se poi era scontata ,come quella della Illary ,vanno in bestia .Si rassegnino,ora c'è TRAMP ,le cose,spero,cambieranno ,in meglio.SINISTRI,fatevene una ragione ,come ha fatto la destra accettando un ,nero ( più meticcio che nero) alla casa bianca.

martinsvensk

Mar, 17/01/2017 - 16:22

Quando il popolo vota secondo i desiderata dei radical chic diviene il portatore di sani valori a cui ritornare (servire il popolo). Quando vota contro tali desiderata, come nel caso di Trump, diviene populismo cioè gente ignorante e selvaggia da raddrizzare con ogni metodo per riportarla sulla "retta via".

GUARDACOMEDONDOLI

Mar, 17/01/2017 - 16:59

Quanto agli sconfitti (le sinistre e i DEM): ho notato che è un vizietto delle sinistre di mezzo mondo quello di bearsi e vantarsi delle vittorie ( in quei casi il popolo è maturo e consapevole) ed irritarsi ed innervosirsi e salire sulle barricate se vengono sconfitti. Solo loro possono erigere barricate e salirci. Dalle mie parti dicono che sono "scazzosi" quelli che non sanno accettare una sconfitta senza prendersela con qualcuno cui addossare inesistenti colpe. Ha vinto Trump, "embè" ???

Ritratto di babbone

babbone

Mar, 17/01/2017 - 17:00

Cantate ora perchè avete i giorni contati.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 17/01/2017 - 17:02

Eccoli lì, i grandi esportatori di democrazia americani! Questo volevano portare in Afghanistan, Iraq e Libia con le loro malefiche "primavere arabe"? Ne facciamo a meno, grazie!

27Adriano

Mar, 17/01/2017 - 17:29

Il liquame comunista lascia il fetore in qualsiasi parte del mondo, anche in America!

nopolcorrect

Mar, 17/01/2017 - 17:48

Spero che i sostenitori del Presidente Trump sappiano far pentire il canagliume anti-Trump trattandolo come si merita.

baronemanfredri...

Mar, 17/01/2017 - 18:15

POVERI CxxxxxxI SxxxxxxxxxI AMERIKANI, TRUMP SARA' TRA I MIGLIORI PRESIDENTI

Ritratto di apasque

apasque

Mar, 17/01/2017 - 18:22

Un colpo di coda sanguinoso! E’ questo, per me, il maggior pericolo che corriamo negli ultimi giorni della “dittatura” di Obama. E forse anche per tante altre settimane. I pronunciamenti folli e autoreferenziali di tanti divi contro Trump, le pazze ed astruse rinunce ai festeggiamenti per Trump, i tanti imbrogli e falsi report, i tanti “fake”, se non fossero smaccatamente falsi, potrebbero preannunciare disordini di piazza pilotati. Chi ricorda i tragici moti di Maidan in Ukraina, volti a rovesciare la situazione, non può non temere che qualcosa di simile avvenga pure negli USA, a Washington. Magari anche bande militari….Speriamo di no. Ma questo mi fa pensare con paura alla bassezza che fu della parte di Obama e di lui stesso.

Ritratto di apasque

apasque

Mar, 17/01/2017 - 18:23

I sinistri sono sempre "trinariciuti" anche in USA:

steacanessa

Mar, 17/01/2017 - 18:33

Che schifo di trinariciuti sinistri di merenda. E poi si auto definiscono democratici. Volgari cialtroni degni del cacciaballe abbronzato.

Ritratto di stenos

Anonimo (non verificato)

Ritratto di orione1950

Anonimo (non verificato)

Rotohorsy

Mar, 17/01/2017 - 18:42

C'è da supporre che i sostenitori di Trump, in difesa del normale svolgimento della manifestazione, non saranno teneri con queste amebe.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 17/01/2017 - 18:54

Strano paese gli USA: più della metà dei cittadini non va a votare. Ci sono due partiti e, quando eleggono il presidente, teoricamente, tutti «si raccolgono attorno all’eletto», ma ogni tanto qualcuno lo ammazzano. Cittadinanza multi etnica e multi culturale ben integrata? Non direi: neri è bianchi non perdono occasione per scannarsi a vicenda; Cina town, little Italy, quartieri latini… nessuno vuole tra i piedi gente di altra etnia… Il primo presidente cattolico! Lo hanno ucciso e ucciso anche il fratello. Il primo presidente nero, nobel per la pace prima di aver mosso un dito: ha creato tremendi focolai di guerra (tutti a vantaggio dell’isis) e ha ripristinato la guerra fredda. Cos’è che non funziona in quella «DEMOCRAZIA»? Forse la risposta è nel nome di uno dei due partiti: «democrat». Democratici, ma solo se vincono loro… Come in Italia! Forse per questo la maggioranza dei cittadini non va a votare. Ininfluente!

Iacobellig

Mar, 17/01/2017 - 18:56

LA SINISTRA HA SEMPRE FATTO COSÌ. ANCHE QUANDO VINSE BERLUSCONI LA PRIMA VOLTA, ADDIRITTURA LA SINISTRA FRANCESE SCESE IN PIAZZA PER PROTESTARE! È SOLO UNO SCHIFO!

PerQuelCheServe

Mar, 17/01/2017 - 18:59

Non so se provare pena o schifo per questa gente. Del resto non è una novità: i sinistri - più o meno estremisti, più o meno finti orfani del comunismo - sono uguali in ogni dove. Li compatisco perché credono di essere i migliori al mondo per aver scelto un vessillo da sbadierare SENZA MAI curarsi della sostanza delle cose, che è infatti loro invisa. Badare alla sostanza, infatti, richiede anche la pazienza di aspettare l'evolvesi degli eventi. Gridare "al fuoco" alla prima scintilla, invece, li fa sentire tanto utili ed importanti... Poracci.

Pippiu73

Mar, 17/01/2017 - 19:27

trump molla l'america e vieni da noi!!!!! altro che berlusca salvini meloni renzie gentiloni o cattivoni!!!!! noi abbiamo bisogno di uno cosi!!! prima noi italiani e poi sempre prima noi italiani...e basta con il buonismo!!!!

nalegior63

Mar, 17/01/2017 - 19:44

dopo la fracassata di botte che si prenderanno i manifestanti da parte di polizia e soprattutto CITTADINI AMERICANI aspettiamo le dimostrazioni di piazza o altro della sinistra/islamici/zingari/omosessuali/centri sociali/magistratura che faranno in europa x protesta contro la FRACASSINA , rimediando un altra colossale BASTONATA dal resto della popolazione unita contro questa mxxxa avariata...a questo punto vogliamo NORIMBERGA.2 e il lavoro di disinfestazione parassiti sara finito cosi che puo anche arrivare la fine del mondo con un bilancio ATTIVO ottenuto in EXTREMIS grazie a chi ci ha sempre creduto( HITLER come STALIN erano SOCIALISTI cioe democratici di sinistra,milioni di morti e orrori sulla coscienza loro e di chi li vota ancor oggi o promette milioni di pompini come madonna o come attori che fanno bene la parte del loro padrone ^diavolo^ de niro o cantanti non solo ciechi e finocchi bensi VENDUTISI x 30 denari )

Ritratto di Dux1962

Dux1962

Mar, 17/01/2017 - 20:09

Dopo la T shirt "Proud member of the basket of deplorables", ho comprato anche quella con "Deplorable lives matter", alla faccia di tutti i sinistr...zi del mondo

moshe

Mar, 17/01/2017 - 20:09

Sinistre ed anarchici sono e saranno sempre la feccia ed il fardello di un paese civile. TRUMP comunque, li tratterà come meritano e non si impressionerà certo per qualche loro sceneggiata di piazza.

Ritratto di Opera13

Opera13

Mar, 17/01/2017 - 20:22

Trump dovrebbe annullare la festa e ringraziare il popolo che lo ha eletto. Let the pro sion media and pdiots drool.

ziobeppe1951

Mar, 17/01/2017 - 20:23

Sparare ad altezza d'uomo ..demokrazia per democrazia

Una-mattina-mi-...

Mar, 17/01/2017 - 20:37

GLI SFIGATI IN PIAZZA NON DEVONO SOLO SCENDERE, CI DEVONO RIMANERE

sesterzio

Mar, 17/01/2017 - 21:04

Mi risulta che la polizia americana e la guardia nazionale non staranno a guardare i facinorosi anti Trump.Gli americani sono un popolo di frontiera.Non sono dei cagasotto.Ci sarà da ridere.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Mar, 17/01/2017 - 21:23

Dai Bananas forza adesso andate pazzi per il Berlusca americano !!! Sempre bravissimi a scegliere !!!!

unz

Mar, 17/01/2017 - 23:00

La Feccia della Storia che si pernette giudizi preventivi. All'amico loro invece l'IgNobel sulla fiducia.... antropologicamente inferiori

MEHT-61

Mer, 18/01/2017 - 00:29

Pugno di ferro contro tutti quei sovversivi, fecia della società!

Ritratto di laghee100

laghee100

Mer, 18/01/2017 - 02:14

La stessa cosa capitera' alle prossime elezioni italiane (se ci permetteranno ancora di farle) in quanto le vincera' sicuramente Grillo, cosa che al Bomba ed ai suoi amici non piacera' certamente !

dakia

Mer, 18/01/2017 - 02:39

Io fossi in loro mi vergognerei sul serio a cominciare dal presidente uscente di dare forza a quattro vagabondi mantenuti con denaro mercenario. Li inviasse a Guantanamo tutti in blocco e gli si toglierebbero i bollenti spiriti.mai vista una porcheria simile!

Ritratto di sachiel333

sachiel333

Mer, 18/01/2017 - 05:30

W DONAL J. TRUMP OUR PRESIDENT!

Ritratto di orione1950

orione1950

Mer, 18/01/2017 - 08:45

finché soros avrà soldi, e ne avrà all'infinito, le manifestazioni avranno fine quando Trump sarà fatto fuori; spero non fisicamente.

cgf

Mer, 18/01/2017 - 10:13

venerdì 20 è prevista pioggia a Washington DC, temperatura da 3 a 7 gradi C.

Luigi Farinelli

Mer, 18/01/2017 - 10:35

xVendetta17.01: 21:23: "Sempre bravissimi a scegliere"! Detto bene, infatti solo i plagiati dal Pensiero Unico e dal politicamente corretto, i portatori infetti delle ideologie più demenziali ("de sinistra") non scelgono: per loro va bene tutto quello che gli passa l' "intellighenzia progressista" e infatti da molto il loro cervello si è arrugginito per mancanza d'uso e non si sono nemmeno accorti d'essere usati, poveri imbecilli, proprio da quella banda elitaria di criminali straricchi e "costruttori di mondi globalizzati" che li manovra come poveri burattini ormai incapaci di intendere e di volere. Infatti eccoli lì: in piazza in nome di criminali come Soros e Rockefeller e di guerrafondai e laicisti da fogna come Clinton e Obama invece di spingere per denunciarli in un tribunale del Popolo. Eccola la "Sinistra" moderna!

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Sab, 20/05/2017 - 10:06

La Sinistra marcia e l'Italia marcisce e le Istituzioni...in cancrena? Nessuno piange delle migliaia di morti annegati nel cimitero Med-Boldrini-Francesco-Napolitano che anziché vegognarsi, magari ulureranno " Avati Popolo" Strun Strunz-sedotti€bidonati alla Jeanne, ma senza burro con tasse e nonostante tanti scandali, ultimo siculo, eccoli pimpanti tante merdine Comunistelli a marciare contro Trump unico a tenere testa ai finti Buonisti, falsi Patrioti come Bagnasco-Bertone nonostante i 25 mln di pasti ad Italiani ululano ai 4 venti che Napolitano€Bonino è, er meio Politici, fregandosene del Creatore! Intanto, hanno distrutto Famiglia e Vita, poi si lamentano perché non nasciture? Forse, la Politica del 2011 ha dato una mano ai Cittadini per ricrearsi una famiglia, già tassata, senza lavoro e casa, e se chiedono a banche un mutuo come pagarlo, mica sono Casta con lauto Stipendio,Vitalizio rimanendo Senatore a Vita, senza essere un Patriota o Water CAV?