Stipendio da 225 mila euro (per errore): colf prende i soldi e scappa

Una giovane donna delle pulizie ha trovato sul suo conto uno stipendio da capogiro, frutto di un errore del datore di lavoro. Così ha fatto le valigie ed è fuggita

Le hanno accreditato per sbaglio uno stipendio da capogiro: 225.285 euro. E lei, una colf 27enne, è fuggita con il bottino. La giovane donna delle pulizie è infatti scappata in Bulgaria, senza restituire il denaro.

Attesa in un'aula di tribunale in Germania, la colf non si è presentata. "Sembra che non abbia ricevuto la citazione in tempo", ha fatto sapere un portavoce del tribunale.

Come spiega il Messaggero, i fatti risalgono al giugno del 2018 quando la donna ha trovato sul conto uno stipendio da 225.285 euro al posto del mensile da 340 euro. Quando si è reso conto del grosso errore, il datore di lavoro ha subito chiesto alla 27enne di restituire il denaro.

Ma la ragazza ha cercato di prendere tempo, provando anche a ricattare l'uomo. Così, mentre lui si è rivolto alle autorità, lei ha fatto perdere le sue tracce. E ha anche speso parte del bottino: dal suo conto sono infatti spariti 100.000 euro. Ora al datore di lavoro non resta che aspettare una nuova udienza e sperare che la 27enne si presenti in aula.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 01/08/2019 - 13:12

Bye bye colf e soldi.Fine della storia.

Ritratto di Antero

Antero

Gio, 01/08/2019 - 14:09

Fine !

Jesse_James

Gio, 01/08/2019 - 14:39

Capito?.... "Ca nisciun è fesso" dicono a Napoli.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 01/08/2019 - 16:07

@mbferno 13:12....già!

ROUTE66

Gio, 01/08/2019 - 16:43

ma dalla banca nessun avviso,carissimi fateci sapere il nome di questa banca che togliamo subito i nostri risparmi.

Massimo Bernieri

Gio, 01/08/2019 - 17:00

Non so quale reato abbia commesso e se non gli trovano i soldi,non credo rischi molto.Non ha ne rubato ne truffato.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 01/08/2019 - 19:11

Sì col... che te li rendo

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 01/08/2019 - 19:32

@Massimo Bernieri, anche tutti quei pensionati che invece l'Inps per errore ha erogato di più, non hanno rubato e ne truffato e molti li hanno già spesi. Spesi perchè molti hanno le mani bucate, tanto ne prendono e tanto ne spendono e poi, oih oih, non tiengo denaro come faccio ad arriare a fine mese.Tu mi sa che pendi come quella donna,l'onestà non è di casa.

Blueray

Gio, 01/08/2019 - 20:39

Se l'errore lo ha commesso la banca deve risarcire. Se lo ha commesso il datore di lavoro e non se ne è accorto nel tempo entro cui il bonifico è annullabile, deve fare un decreto ingiuntivo. In caso di mancato riscontro o restituzione si apre la causa di pignoramento beni del bonificato. La cosa è complicata dai diversi Stati di residenza di attore e convenuto.

lorenzovan

Gio, 01/08/2019 - 20:40

magari rischia ndi piu' chi le pagava 340 euros....un vero stipendio da nababbi

ESILIATO

Gio, 01/08/2019 - 20:54

A volte le scopate sono care.

sony111

Ven, 02/08/2019 - 06:26

Azz ma in germania una colf prende 340 euro?? In Italia non bastano 1000 euro..cosa c'e' che non va'??