Stretta sugli ingressi negli Stati Uniti. Anche per chi arriva dall'Europa

Nuove misure al vaglio. Ai visitatori saranno chiesti contatti telefonici e password dei social media. Stretta anche sui Paesi (come l'Italia) che rientrano nel programma di viaggi senza visto

Gli Stati Uniti potrebbero imporre controlli più severi agli stranieri che vogliano entrare nel Paese anche per un breve periodo. Secondo il Wall Street Journal, che cita fonti ufficiali dell'amministrazione Trump che sta conducendo una revisione dei controlli, le nuove misure si applicherebbero anche ai Paesi europei. Ai visitatori potrebbe essere chiesto di mostrare informazioni sensibili (come i contatti dei loro telefoni cellulari, le password dei social media e informazioni economiche) e di rispondere a domande sulla loro ideologia.

"Se ci sono dubbi sulle intenzioni di una persona che viene negli Stati Uniti - ha spiegato al Wall Street Journal Gene Hamilton, consigliere del responsabile della Sicurezza interna John Kelly - questi dubbi devono essere superati in un modo che noi reputiamo soddisfacente". Poprio per questo la misura, che deve essere ancora messa a punto, potrebbe essere applicata anche a quei Paesi tradizionalmente alleati degli Stati Uniti, come per esempio la Francia e la Germania, e a quelli che rientrano nel "Visa Waiver Program", il programma di viaggi senza visto. Tra questi ultimi rientra anche l'Italia. A chi fa, invece, richiesta di visto, sarà chiamato a sottoporsi a colloqui più approfonditi di quelli che vengono sostenuti attualmente. Toccherà alle ambasciate americane sparse nel mondo occuparsi delle domande presentate.

Le misure che regolano gli ingressi in America devono essere ancora messe a punto. Donald Trump ha messo due funzionari a lavorare al dossier. Come già il bando ai Paesi a maggioranza musulmana con una forte familiarità con il terrorismo islamico, anche la stretta sugli ingressi turistici è volta a garantire una maggiore sicurezza agli americani. "Può entrare soltanto chi ci ama", è il refrain del tycoon che, dopo l'attacco alla metropolitana di San Pietroburgo, ha sentito il presidente russo Vladimir Putin per ribadirgli il proprio impegno contro il jihadismo. "Il terrorismo deve essere sconfitto in modo deciso e rapido", avrebbe detto Trump al numero uno del Cremlino.

Commenti

c'eraunavoltal'Uomo

Mar, 04/04/2017 - 17:07

Grandissimo Presidente, spero arrivi sino in fondo; è l'unico che ha capito tutto......o non ha fatto finta di non capire.....

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 04/04/2017 - 17:13

A quando il visto per gli yankees che vengono in ue??

maxfan74

Mar, 04/04/2017 - 17:20

Giusto bisogna controllare, anche qui in Italia servirebbe una bella stretta ed il divieto di accesso a chi ha commesso reati gravi, altrimenti tra un po la gente si farà giustizia da sola ed a giusta ragione. E' ora di dire basta a questa inettitudine.

Lugar

Mar, 04/04/2017 - 17:21

Perchè no? La UE con tutti gli immigrati legali e non, potrebbe rappresentare un bacino di terrorismo di proporzioni enormi.

Ritratto di Svevus

Svevus

Mar, 04/04/2017 - 17:41

Il terrorismo finirà quando gli islamici saranno certi della applicazione sostanziale, ripetuta, ed immediata sulle capitali dei paesi di provenienza della dottrina Truman ( economica, efficace, educativa vedi Hiroshima e Nagasaki ).

LupoSol

Mar, 04/04/2017 - 17:42

Basta semplicemente avere una copia del Corano al momento dell'ingresso. Se sei in grado di sputarci sopra entri, altrimenti no. Semplice.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 04/04/2017 - 17:49

Tutti blindano le frontiere, Europa compresa, noi no. Facciamo sempre la figura dei più....furbi?

gcf48

Mar, 04/04/2017 - 18:02

bandog dipende dalla ue

c'eraunavoltal'Uomo

Mar, 04/04/2017 - 18:06

hai ragione bandog,...in specie se sono democratici, clintoniani ed obamiani.....

ceppo

Mar, 04/04/2017 - 18:07

fate sapere a trump di non temere per gli italici perchè ormai la mafia che fu è sconfitta! basta guardare come siamo ridotti, degrado e alla mercè dei migranti per dedurre che ora siamo conigli! trump non essere cattivo con noi su!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 04/04/2017 - 23:25

certo tutta la Europa e una mafia specialmente l'Italia cari compagni comunisti.Solamente loro sono onesti.Il gringo è un pazzo, presto lo faranno fuori..

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 05/04/2017 - 00:06

Eppero quelli che qui postano contro gli Italiani e pro INVASORI, come faranno ora ad andare a farsi CURARE in America!!!!lol lol.

Ritratto di Nahum

Nahum

Mer, 05/04/2017 - 06:14

Il Turismo USA ringrazia sentitamente. Il problema terrorismo è un conto, La paranoia verso gli stranieri e un'altra cosa e non fa bene. La maggior parte delle persone che vanno in America sono persone normali e non meritano questo trattamento, gli altri forse è possibile stanarli con un più intelligente uso dei servizi .

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 05/04/2017 - 08:42

Leonida55,voi dovete obbedire ai vostri padroni specialmente quando dicono di mandare giovani soldati a combattere e a morire per gli interessi degli yankees e obbedire sempre a questo serve l'Italia.

jenab

Mer, 05/04/2017 - 09:17

bravo trump, dovremmo essere tutti contenti di queste misure, si dovrebbe chiedere il visto anche agli europei. siamo tutti orgogliosi.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 05/04/2017 - 11:09

LupoSol, è una splendida soluzione!!!