Usa, uomo sviene durante un comizio. Sanders lo soccorre

L’episodio si è verificato durante una tappa in New Hampshire, dove il prossimo martedì ci sarà il secondo appuntamento con le primarie presidenziali

Quando si è preparato per l'ennesimo comizio nel New Hampshire, dove tra pochi giorni si terranno le primarie, Bernie Sanders avrà ripassato i temi da affrontare, limato gli aggettivi e preso atto degli ultimi suggerimenti del suo staff. Tutto come al solito. Di sicuro non avrà mai pensato di doversi preparare a quanto gli stava per accadere. Un uomo che era andato ad ascoltarlo, infatti, proprio durante il comizio all'improvviso è svenuto. E Sanders subito si è precipitato a prestargli soccorso.

Il candidato democratico stava affrontando uno dei temi cruciali della campagna elettorale, il controllo delle armi, quando un uomo che era sul palco si è accasciato al suolo. In un breve video si vede Sanders che, dopo aver sentito un rumore, si volta di scatto e lascia il podio correndo in direzione della persona svenuta. Immediatamente chiama un dottore e torna poi al suo discorso politico solo dopo essersi assicurato che l’uomo si sia ripreso.

Non è la prima volta che il senatore del Vermont diventa una sorta di supereroe. L’anno scorso, in occasione del primo dibattito democratico a Las Vegas, salvò la giornalista Andrea Mitchell, quasi schiacciata da una calca di reporter che voleva parlare con il candidato. Sanders sentì la donna urlare "Aiuto!" e intervenne in suo soccorso. Qualcuno ovviamente penserà che sia tutto calcolato. Staremo a vedere se anche Hillary Clinton salverà qualcuno nei prossimi comizi.

Commenti
Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 06/11/2016 - 23:02

Quello che ci serve quando si va ad ascoltare l'"arringa" di certi nostri "salvatori della Patria".