Circumvesuviana, per i giudici non ci fu stupro: libero pure il terzo arrestato

Il tribunale non crede alla 24enne che raccontò l'abuso sulla Circumvesuviana. Ma i medici confermarono la violenza

È stato liberato anche il terzo presunto stupratore della Circumvesuviana. Era stato accusato insieme a due coetanei di aver violentato una 24enne nell'ascensore della linea ferroviaria a San Giorgio a Cremano (Napoli) il 6 marzo scorso.

Ora, a meno di un mese dalla denuncia, il presunto "branco" è tornato tutto in libertà. Dalle motivazioni depositate in tribunale pare che i giudici del Riesame di Napoli non siano stati convinti dal racconto della ragazza. E questo nonostante il referto medico su di lei confermi chiare lesioni agli organi genitali compatibili con l'uso di violenza da parte dei ragazzi.

Così dopo Alessandro Sbrescia e Antonio Cozzolino, torna in liberà anche Raffaele Borrelli. I tre hanno tra i 18 e i 19 anni. Secondo la difesa di Borrelli, la 24enne sarebbe stata consenziente al momento del rapporto e sul fatto che le immagini delle telecamere interne della stazione non dimostrerebbero alcun segno di coercizione iniziale.

In una lunga lettera aperta la giovane aveva detto di essersi sentita "scarto e oggetto" e ha raccontato di essersi sentita incapace di reagire "di fronte la brutalità e la supremazia di tre corpi". A incidere sulla decisione dei giudici, però, ci sarebbe un "grave disturbo della personalità" che - racconta Fanpage - la rende bipolare e la collocherebbe tra i "buguardi patologici" e i mitomani.

Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Gio, 04/04/2019 - 16:48

auguri a tutte le donne ahahahah

Una-mattina-mi-...

Gio, 04/04/2019 - 16:51

DA CULLA DEL DIRITTO, A INCUBATRICE DEL CRIMINE: POVERA PATRIA MIA!

Trinky

Gio, 04/04/2019 - 16:56

Ecco, se capiterà qualcuno delle famiglie dei magistrati ne riparleremo......

FRANGIUS

Gio, 04/04/2019 - 16:56

QUANDO CI SONO QUESTE SENTENZE OSCENE,BISOGNEREBBE SEMPRE CITARE IL NOME E COGNOME DEL GIUDICE.COSI' POTREMMO CONOSCERE FARE UN BEL ELENCO DI QUESTI SIGNORI,STRAPAGATI DA NOI,CHE NON FANNO IL LORO DOVERE.CHISSA' FORSE SI METTERA' IN LISTA PROSSIMAMENTE LA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA ED ALLORA CHI SBAGLIA DOVRA' PAGARE E FORSE CAMBIARE MESTIERE.SIAMO LO SCANDALO DEL MONDO IN QUANTO A GIUSTIZIA.

rokbat

Gio, 04/04/2019 - 17:02

Alla faccia dell'ascensore ! Questo mi pare un tantin grosso ! Vediamo adesso le femministe, tutte rosse, contro i giudici tutti rossi, a mettersi d'accordo a danno di questa povera giovane ! Il finimondo non deve essere troppo lontano, visto queste bestialità in serie, scatenate sull'umanità!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 04/04/2019 - 17:16

Se avesse ragione la ragazza, e ci sono molte probabilità, equivale ad essere violentata un'altra volta.

agosvac

Gio, 04/04/2019 - 17:20

Ma cos'è un referto medico di fronte alla convinzione di un magistrato???

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Gio, 04/04/2019 - 17:31

Può essere che una femmina non abbia sempre ragione a prescindere? Cerrrto che può essere.

MOSTARDELLIS

Gio, 04/04/2019 - 17:34

Ma le femminitse non hanno niente da dire alla magistratura?

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Gio, 04/04/2019 - 17:44

Pare abbiano basato la loro decisione sul fatto che le telecamere l'hanno inquadrata dopo fuori dall'ascensore e pareva tranquilla, come se non fosse successo niente. Si saranno chiesti se, magari, l'avessero minacciata dentro l'ascensore di non fare una scenata perché se no la sgozzavano? Mai mettere in dubbio la magistratura???

Bingo1

Gio, 04/04/2019 - 17:48

Se passava la legge di Salvini quei tre venivano magari castrati per errore.

cir

Gio, 04/04/2019 - 17:49

troppe donne o ragazze si inventano stupri e abusi... non capisco perche' le si debba credere solo perche' e' una donna .

info@licht-ital...

Gio, 04/04/2019 - 17:50

Boldrini, svegliati !!!!

ostrogoto55

Gio, 04/04/2019 - 17:53

Mi chiedo: ma se era consenziente perchè in un ascensore e non in un posto più comodo?? E i medici che confermano la violenza non contano niente? Penso che siamo davvero messi male. Fare un esame di idoneità per diventare magistrati NO??

venco

Gio, 04/04/2019 - 17:56

Era stato detto che sono tre ragazzi della Napoli bene, questo dice tutto, in quei posti la mafia vera e quella politica sono tutt'uno.

PAROLITO

Gio, 04/04/2019 - 17:57

SOLO A LEGGERE VIENE IL VOMITO. MA CHE SCHIFO LA NOSTRA MAGISTRATURA, SENTENZE OSCENE A RAFFICA. E MENO MALE CHE DICONO ALLE DONNE DI DENUNCIARE. IO A QUESTO PUNTO SONO INVECE PER : INDIVIDUO IL DELINQUENTE, LO SEQUESTRO, GLI FACCIO VEDERE I SORCI VERDI, GLI METTO UN BEL MATTONE INTORNO AL COLLO E LO BUTTO IN MEZZO AL LAGO. UN FARABUTTO DI MENO E UN ATTO DI GIUSTIZIA IN PIU' !!!

gianfran41

Gio, 04/04/2019 - 18:06

E tutto ciò significherebbe portare rispetto alle donne!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Gio, 04/04/2019 - 18:10

I medici hanno confermato la violenza, i giudici non le hanno creduto quindi quale dei due "gruppi" andrebbe mandato a raccogliere patate?

COSIMODEBARI

Gio, 04/04/2019 - 18:10

A questo punto se fosse vera la motivazione adottata, quella della bipolarità della ragazza, dovrebbe forse scattare in automatico un ulteriore danno alla ragazza. E naturalmente intrinseco alla richiesta del magistrato che emette la sentenza/motivazione, e che dovrebbe riguardare anche la richiesta del famigerato TSO per la ragazza che lui definisce bipolare.

Pat2008

Gio, 04/04/2019 - 18:13

Quindi secondo questo geniale magistrato la ragazza è stata presa da un improvviso desiderio di farsi scopare violentemente da una squadra di tre maschi in un ascensore pubblico, però... Certo che che questo giudice ha un concetto di sessualità alquanto singolare... non ce l'avrà lui un disturbo bipolare, che dite?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 04/04/2019 - 18:16

Il medico conferma la violenza ma il giudice, evidentemente, non gli crede. Delle due l'una: o il medico mente o il giudice fa anche il mestiere del medico e lo scredita. Tertium non datur.

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Gio, 04/04/2019 - 18:17

Donne, mi raccomando, votate sempre a sinistra ... che la magistratura poi vi protegge... (si vede come !!!)

Manlio

Gio, 04/04/2019 - 18:18

Noi commentiamo fatti riferiti. Non è impossibile che la realtà sia diversa. Comunque i tre hanno certamente abusato di una persona debole ed incapace. Certamente erano a conoscenza di questa sua incapacità e dovrebbero essere puniti. Vedremo il processo cosa deciderà

unghiecondenti

Gio, 04/04/2019 - 18:20

Ricordiamoci donne : quando ci stuprano riprendiamoci con un telefonino per poi fornire le prove , altrimenti perché dovrebbero i magistrati credere a noi ?

Ritratto di pulicit

pulicit

Gio, 04/04/2019 - 18:27

Il giudice sarà lui tripolare non bipolare.Regards

Ritratto di pulicit

pulicit

Gio, 04/04/2019 - 18:30

Bingo1 e Cir: Chissà cosa avete nel cervello.Regards

Reip

Gio, 04/04/2019 - 18:57

Beh si vede che anche questo giudice si caga addosso!

Bingo1

Gio, 04/04/2019 - 19:07

Per Gio delle 17,56. Ma perché spendere soldi per i magistrati? C'è gente che vorrebbe che i giudici confermassero quello che pensa la gente. Altrimenti sono dei bastardi!

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 04/04/2019 - 19:10

donc:revenge porn..codice rosso..abusi e violenze da condannare severamente con...l'assoluzione per non aver commesso il fatto.anzi è la vittima che si è autoviolentata!! expresidenta che fa????

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Gio, 04/04/2019 - 19:39

^(*@*)^

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Gio, 04/04/2019 - 19:45

^(*@*)^ Questi magistrati Bisogna promuoverli immediatamente, Bisogna agevolargli al massimo la carriera, Non dobbiamo nemmeno aspettare i loro avanzamenti di carriera automatici Per anzianità e a prescindere.

Royfree

Gio, 04/04/2019 - 19:48

Davvero sconcertante. Quale donna accetterebbe un rapporto sessuale all'interno di un ascensore di una stazione con 3 persone? E' evidente che il "grave disturbo della personalità" lo hanno questi idioti di giudici. Mi auguro che accade una fatto del genere anche ad un loro famigliare.

stefano1951

Gio, 04/04/2019 - 20:22

Può essere che servisse un precedente giuridico per lasciare a piede libero ogni criminale d'importazione, ovvero le risorse boldriniane?

Anticomunista75

Gio, 04/04/2019 - 20:51

Cir, esattamente. Una delle piaghe della civiltà occidentale sono le false accuse contro gli uomini.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Gio, 04/04/2019 - 21:11

^(*@*)^ Se fosse stata la figlia di uno che conta o addirittura di un magistrato o della cerchia di amici, amici degli amici, amici degli amici degli amici il finale sarebbe stato L’esatto opposto, Verso le bestie sarebbe scattato un positivo accusatorio severissimo del tipo: Nonostante la fanciulla avesse un leggero handicap le bestie si scagliarono proditoriamente su di lei senza pietà..........( il leggero handicap in questo contesto sarebbe stato un ulteriore aggravante per gli aguzzini), Poiché la ragazza , molto probabilmente, non è la figlia di uno che conta, di un magistrato, di amici, di amici di amici, di amici di amici di amici Il contesto cambia totalmente tanto che il leggero handicap non diventa più un’aggravante per essi , come prima, ma motivo/scusa per una pelosa assoluzione all’italiana

Ritratto di mailaico

mailaico

Gio, 04/04/2019 - 21:33

Yeah! Finalmente il pm donna ha liberato anche la terza preziosa risorsa che andra' assieme agli altri due a partecipare a italiauno: il programma ? "fai divertire le donne" e poi dicono che non c'e' giustizia ...

AngeloErice

Gio, 04/04/2019 - 22:01

Se la ragazza ha mentito, allora i medici pure. Bravo questo giudice per aver smascherato questo infame complotto ai danni di 3 ragazzi di buona famiglia. La ragazza, SUBITO IN GALERA e indagare i medici imbroglioni. Risarcire sti 3 bravi ragazzi ingannati e poi intrappolati nell'ascensore con questa tizia.

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 04/04/2019 - 22:22

Castrazione chimica ? No grazie! 30 anni EFFETTIVI DI GALERA ? No grazie! LE ONG IN ITALIA NON SBARCANO ! No grazie! Fuori dalle balle gli immigrati delinquenti ! No grazie ! SALVINI STAI ATTENTO CHE LA MAGISTRATRA TI STA ASPETTANDO AL VARCO......DAI UNA BELLA REVISIONE ALLA COSTITUZIONE E SOPRATTUTTO UN GIRO AI MAGISTRATI SINISTRI CHE CREDONO DI ESSERE DIO IN TERRA!

lorenzovan

Gio, 04/04/2019 - 23:28

che i giudici a volte emettano sentenze incomp+rensibili..ci sta..msa che le telecamere..prima e dopo il fatto...si ingannino nelle loro immagini...solo io bananas a prescindere possono crederlo...se poi vi chiedeste perche' molte ragazze per vendetta..per vretrgogna..o come forma di autoassoluzione o per altri motivi a volte si inventino violenze inesistenti...o se e' il caso..si procurino pure lesioni ed ematomi...solo i medici e non i bananas possono spiegarlo

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Ven, 05/04/2019 - 02:31

E' la solita storia. Quello che è successo lo sanno solo loro (per ora, perché poi alla fine di solito la verità viene a galla). Per cui certe prese di posizione drastiche da parte di chi commenta sono proprio fuori luogo. Anzi, di qualcuno si potrebbe tranquillamente dire che dovrebbe tornare alle elementari, visto che non è stato neanche capace di leggere l'articolo e capire che cosa significavano le parole che vi erano scritte. Di gente accusata e poi risultata ampiamente innocente se ne trova, eccome, nelle cronache, solo che i giornalisti preferiscono strillare titoloni alla notizia del reato ma poi, se si scopre che reato non era, niente smentita coi titoloni della stessa grandezza dei primi: al massimo un trafilettino in ventesima pagina. Datevi una svegliata....

Ritratto di mircea69

mircea69

Ven, 05/04/2019 - 08:48

@cir Sono d'accordo. Non è datto che i giudici abbiano torto: Le lesioni ai genitali sono compatibili con un rapporto a 4 anche se consenziente. Lesioni in altre parti del corpo compatibili con una che cerca di opporsi non sono menzionate.

giovanni951

Ven, 05/04/2019 - 08:56

si sará violentata da sola.....povera itaglia...

Ritratto di corsarotemplare

corsarotemplare

Ven, 05/04/2019 - 09:25

Ma dico : i giudici in Italia sono tutti impazziti ???!!! come cittadino italiano mi chiedo cosa sta succedendo nel nostro paese ??? si premiano i delinquenti ,si riempe l'Italia di stranieri senza lavoro,spacciatori, assassini,stupratori...e si condannano gli italiani a subire ogni tipo di violenza !!! ma dove vogliono portarci ??? ma questi giudici non hanno figli o sopratutto figlie per cui preoccuparsi ??? preferiscono forse l'ideologia politica al loro futuro ???

roberto67

Ven, 05/04/2019 - 09:46

Concordo con cir. Non sarebbe la prima volta che una donna si inventa una violenza, e per qualsiasi accusa sono necessarie delle prove, anche se la denuncia viene sporta da una donna. Lesioni genitali possono essere compatibili con un rapporto multiplo (dipende da che lesioni ovviamente, ma l'articolo giustamente non fornisce dettagli). Lesioni su altre parti del corpo, testimonianze di altre persone, riprese video: non c'è nulla che convalidi la tesi della violenza.

ilcapitano1954

Ven, 05/04/2019 - 09:55

volevo chiedere al giudice, ma sicuro che non esiste una legge per incriminarli, per esempio il blocco dell'ascensore (servizio pubblico), ecc. (non voglio elencare tutte le leggi che possono bloccare in carcere i tre bravi ragazzi).

cir

Ven, 05/04/2019 - 10:11

Anticomunista75 ; mircea69 : circa 48 anni fa', avevo 23 anni . Una amica di mia sorella di 13 anni che sovente veniva a trovarla si era un po' montata la testa nei miei confronti.Ogni tanto voleva che la riportassi a casa in macchina alla sera. Una volta mi salto' addosso pretendendo che la baciassi. Nei tempi successivi cercai di spiegarle che era una eta' troppo diversa la nostra , lei non ne volle sapere di simili cavolate .Mi disse che mi avrebbe denunciato per atti osceni. Mi sono messo a ridere e le ho detto di fare tutto quello che voleva. Vi garantisco che al giorno d' oggi nelle stesse condizioni avrei proprio nulla da ridere...

valerie1972

Ven, 05/04/2019 - 11:00

Non ho la più pallida idea di come sia andata e non so chi è colpevole di che cosa. Faccio solo un appunto stilistico: 'scarto' 'oggetto' 'brutalità' 'supremazia di corpi' sa tanto di compitino imparato a memoria stile bravi automi in prima linea dei commandos femministi. Se la ragazza non ha montato l'ennesima sceneggiata per la rieducazione dell'opinione pubblica usa comunque un linguaggio allucinante.

Luigi Fassone

Ven, 05/04/2019 - 11:21

Resto perplesso,con molte "ESSE"...

cir

Ven, 05/04/2019 - 11:54

valerie1972 : ottima considerazione !

Silvietta2017

Ven, 05/04/2019 - 11:55

A questo punto , o i medici hanno mentito ( a che scopo poi...) oppure i magistrati , in mancanza di prove certissime non possono fare altro che scarcerare. Però mi chiedo , che persone sono , se in gruppo cercano un rapporto sessuale , in un ascensore con una donna con evidenti problemi ? Ma non hanno un pò di rispetto verso chi è più debole ? Tutti e tre ? Nessuno di loro si è fatto il minimo scrupolo ad avere rapporti, anche consenzienti con una ragazza non del tutto in se?? Se non è stupro cos'è ??