Sgominata banda di ladri d’appartamento. Arrestati quattro rapinatori

La squadra mobile della polizia ha messo in piedi una capillare attività d’indagine sul territorio napoletano già dalle scorse festività natalizie. Mesi di appostamenti e pedinamenti per individuare i malviventi

Da mesi la banda concentrava la prpria attività criminale nei quartieri napoletani di Chiaia, San Ferdinando, Arenella, Vomero e Posillipo, le zone più ricche della città. Quattro ladri sono stati beccati dalla polizia, che seguiva i loro spostamenti già da tempo.

I poliziotti hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dalla Procura della Repubblica, nei confronti di un 35enne, di un 33enne, di un 25enne e di un 30enne, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di più delitti contro il patrimonio, furto e tentato furto.

La squadra mobile della polizia ha messo in piedi una capillare attività d’indagine sul territorio napoletano già dalle scorse festività natalizie. Mesi di appostamenti e pedinamenti per individuare la banda che compiva regolarmente furti negli appartamenti della “Napoli bene”. Per le indagini, i poliziotti si sono avvalsi delle immagini dei sistemi di videosorveglianza. Ad inizio anno anche a Milano c’è stato un boom di furti in appartamento, con una valanga di denunce alla polizia.