Tentata rapina in corso Garibaldi: 2 feriti. Arrestato 19enne

Nel corso del tentativo di rapina sono rimasti feriti un vigile e il titolare di una tabaccheria: l'autore del misfatto è un ragazzo di 19 anni

L'Unità operativa Tutela Emergenze Sociali e Minori della Polizia Municipale ha arrestato un pluripregiudicato di 19 anni per aver commesso un tentativo di rapina a mano armata in corso Garibaldi a Napoli. Come si legge dall'agenzia Adnkronos, il fattaccio è avvenuto in data 30 novembre 2019 intorno alle 8:00 di mattina. L'uomo, a bordo di uno scooter, resosi anonimo grazie ad un casco ed uno scaldacollo, ha fatto irruzione in una tabaccheria armato di una lama lunga circa 20 centimetri tentando di impossessarsi dell'incasso. Il titolare del locale, accortosi di quanto stava accadendo, ha tentato di opporsi iniziando una colluttazione con il giovane (la cui identità non è stata ancora resa nota) nel corso della quale l'uomo è stato colpito al dorso con numerosi fendenti. In seguito, il balordo ha tentato di far perdere le proprie tracce.

La commessa del negozio, impaurita per quanto avvenuto, è uscita fuori dalla tabaccheria per chiedere aiuto ed è stata raggiunta dall'autovettura dell'L'U.O. Tutela Emergenze Sociali e Minori in transito, che è immediatamente intervenuta raggiungendo il rapinatore uscito dal negozio e che tentava la fuga a bordo di un motociclo. Gli agenti di polizia hanno placcato e immobilizzato il giovane che ha opposto resistenza con la sua arma, con la quale ha ferito uno dei pubblici ufficiali. Solo il coraggio e la prontezza dei poliziotti ha permesso che il malvivente venisse immobilizzato e reso inoffensivo. È stato in seguito tratto in arresto. Dalle indagini è stato reso noto che il ragazzo, con la fedina penale già macchiata per altri reati analoghi, è dipendente da sostanze stupefacenti. Il 19enne è stato trasferito presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale ed al momento si trova a disposizione della Magistratura. Il tabaccaio, ferito numerose volte nel corso della colluttazione, è stato medicato ed ha riportato diversi punti di sutura ed una prognosi di 10 giorni salvo complicazioni.

Tentativo di rapina in corso Garibaldi: fermato 19enne

Un vigile ed un tabaccaio sono rimasti feriti non gravemente nel corso di una tentata rapina avvenuta a Napoli in corso Garibaldi, in prossimità di Piazza Carlo III. Il colpevole è un ragazzo di 19 anni con precedenti penali, che è stato arrestato e trasferito nel carcere di Poggioreale. Secondo una prima ricostruzione, il giovane sarebbe entrato nel locale minacciando il titolare. Ne è nata immediatamente una colluttazione nel corso della quale il bandito ha colpito molteplici volte il tabaccaio. Una donna, uscendo dal locale, ha attirato l'attenzione di due agenti che hanno immediatamente bloccato il rapinatore. Il giovane ha reagito colpendo uno dei vigili urbani alla mano sinistra e al polso. Sia il tabaccaio che l'agente sono stati ricoverati all'ospedale Loreto Mare, per poi essere dimessi.