Il Papa ricorda le vittime degli sbarchi

Il Pontefice getta una corona in mare per ricordare i 20mila morti durante le traversate. Poi, nell'omelia della Messa, la denuncia: "Nessuno piange per questi morti"

Papa Francesco getta in mare una corona per ricordare i morti in mare

Una visita storica nell'isola simbolo dell'immigrazione clandestina, ponte tra il Nord Africa e l'Italia. Appena arrivato a Lampedusa, papa Francesco ha lanciato in mare una corona di crisantemi bianchi e gialli. Un gesto di omaggio per ricordare gli oltre 20mila immigrati morti nei naufragi mentre cercavano di raggiungere la Sicilia. "Immigrati morti in mare, da quelle barche che invece di essere una via di speranza sono state una via di morte - ha detto il Santo Padre duranete l'omelia - quando alcune settimane fa ho appreso questa notizia, che purtroppo tante volte si è ripetuta, il pensiero vi è tornato continuamente come una spina nel cuore che porta sofferenza".

Un viaggio che vuole dare un chiaro messaggio di accoglienza verso i più poveri. Un viaggio che non mancherà di suscitare un acceso dibattito. Per la prima volta nella storia della Chiesa, il Papa va incontro agli immigrati. E lo fa proprio a Lampedusa dove anche questa mattina ha assistito allo sbarco di altri 166 clandestini. A bordo di una motovedetta della Guardia costiera, seguita da decine di barche da pesca e da diporto dei lampedusani, Bergoglio ha raggiunto le acque di fronte alla Porta d’Europa. Qui si è raccolto in preghiera per qualche istante e ha getta in mare la corona di fiori. Dopo l’omaggio, il Pontefice ha nuovamente pregato sulla plancia della motovedetta, quindi è approdato al molo Favaloro, la zona del porto dove attraccano le motovedette che ogni giorno fanno sbarcare gli immigrati soccorsi in mare (guarda il video). Il gesto del Santo Padre è stato seguito da terra da decine di isolani, che si erano radunati alla Porta d’Europa, il monumento che segna Lampedusa come il punto più a Sud del continente. Decine di pescherecci e natanti da diporto, oltre a unità della Guardia costiera, dei carabinieri e dalla Guardia di finanza, seguono la motovedetta del Pontefice in un clima di entusiasmo. Appena sbarcato al molo Favaloro, Bergoglio ha incontrato un gruppo di una cinquantina di immigrati che erano approdati nei giorni scorsi a Lampedusa e che adesso sono ospitati nel centro di accoglienza. "Preghiamo anche per quelli che oggi non sono qui", ha detto papa Francesco ringraziando tutti i presenti per l'accoglienza che gli hanno rivolto. Tra gli stranieri, a cui il Santo Padre si è fermato a stringere la mano, molti erano di religione musulmana. Un giovane lo ha salutato in dialetto arabo tigrino: "Siamo fuggiti dal nostro paese per motivi politici ed economici. Per arrivare in questo luogo tranquillo abbiamo sfidato vari ostacoli, siamo stati rapiti dai trafficanti. Abbiamo sofferto tantissimo pe arrivare in Libia".

Durante la Santa Messa celebrata nel campo sportivo, papa Francesco ha spiegato di aver sentito l'esigenza di venire a Lampedusa "a pregare, a compiere un gesto di vicinanza, ma anche a risvegliare" le coscienze perché quanto è accaduto in questi anni "non si ripeta" più. Quindi, ha rivolto un pensiero agli immigrati musulmani che questa sera inizieranno il digiuno del Ramadan: "La Chiesa vi è vicina nella ricerca di una vita più dignitosa per voi e le vostre famiglie. A voi, O 'scià". Quindi, entrando nel cuore dell'omelia, Bergoglio ha pronunciato parole durissime per denunciare il sacrificio di 20mila immigrati che sono morti nel Mar Mediterraneo mentre fuggivano alla fame e alla guerra per cercare un futuro dignitoso. "Chi è il responsabile del sangue di questi fratelli e sorelle? Nessuno - ha spiegato il Pontefice - tutti noi rispondiamo così: non sono io, io non c’entro, saranno altri, non certo io". E ha incalzato: "Ma Dio chiede a ciascuno di noi: 'Dov’è il sangue di tuo fratello che grida fino a me?'". Da qui la condanna alla "cultura del benessere" che, come spiega papa Francesco, rende gli uomini insensibili alle grida del prossimo in una situazione che "porta all’indifferenza verso gli altri" e "alla globalizzazione dell’indifferenza". "Ci siamo abituati alla sofferenza dell’altro - ha concluso - non ci riguarda, non ci interessa, non è affare nostro".

Commenti

lulloferrari

Lun, 08/07/2013 - 09:53

Grazie Papa! Finalmente si ricorda di noi italiani onesti!

@ollel63

Lun, 08/07/2013 - 09:55

Se ne stia in vaticano, eviterebbe che lo stato italiano spenda per il suo viaggio e la sua sicurezza. E poi egli è tranquillo, rientrando in vaticano no vi troverà l'ombra di un emigrato. Comodo così!

@ollel63

Lun, 08/07/2013 - 09:57

Troppo chiasso da questo papa, troppo!

Ritratto di deliziosagrc

deliziosagrc

Lun, 08/07/2013 - 10:06

Le vittime degli sbarchi?? Gli Italiani!!!

claudio faleri

Lun, 08/07/2013 - 10:07

il vaticano è una cancrena per l'italia, tutta la manfrina della messa a lampedusa per ar digerire all'italia i continui sbarchi di genre che va poi mantenuta,ma i politici sono tutti li a leccare il c......o perchè per stare sul seggiolone hanno bisogno del clero compresi tutti i sinisttrini

janry 45

Lun, 08/07/2013 - 10:09

Dopo la carota la bastonata letale.Il papa non ha capito che l'Italia non è l'Argentina,noi non siamo una colonia divenuta nazione,noi siamo il fulcro della cultura,della religione e della storia mondiale.

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Lun, 08/07/2013 - 10:10

@lulloferrari. e tu saresti un "onesto"? hahahahaha

Ritratto di gianni2

gianni2

Lun, 08/07/2013 - 10:13

Nessuno vuole ricordare tutte le vittime ITALIANE di questi invasori?

claudio faleri

Lun, 08/07/2013 - 10:21

oller63 non dimenticarti che è un gesuita, sono loro il potere della chiesa quello che fà è calcolato, il suo comportamento e quello che dice fanno parte di un disegno ben preciso

claudio faleri

Lun, 08/07/2013 - 10:23

con la politica italiana e il vaticano che vuole far entrare tutti fra altri 10 anni l'italia sarà uno schifo totale, chi può se ne vada

swiller

Lun, 08/07/2013 - 10:23

deliziosagrc. Concordo in pieno.

swiller

Lun, 08/07/2013 - 10:26

Da qualsiasi parte arriva sempre a spese dei cittadini italiani, faccia pagare allo IOR.

lucrezia60

Lun, 08/07/2013 - 10:28

voglio sperare che per vittime intenda gli italiani picconati sgozzati stuprati derubati da questa feccia che ci sta invadendo e che ci costa 10 punti di PIL

19m77

Lun, 08/07/2013 - 10:31

Commenti pieni di odio e intolleranza scritti da un manipolo di pericolosi razzisti e frustrati che ce l'hanno cn tutto e cn tutti!! Se avete in odio il mondo intero vi consiglio di starvene chiusi fra quattro mura nelle vostre casette!!!

MEFEL68

Lun, 08/07/2013 - 10:36

Il Papa fa il suo "mestiere" , ma i migranti e chi li protegge non devono sfruttare la bontà di un Sant'Uomo. Dietro quest'invasione da parte di disgraziati che qualcuno ha illuso, c'è qualcosa di losco. Perchè, anzichè invadere l'Europa non vanno dai loro fratelli musulmani dei ricchissimi Emirati Arabi? A Dubai, per esempio, troverebbero lavoro e benessere. Perchè, una volta che il "cattivo" occidente li ha liberati dai loro dittatori come in Iraq e Libia, non si sono rimboccati le maniche? Con le risorse petrolifere dei loro Paesi avrebbero conquistato un benessere superiore al nostro. Se avessi una palla di vetro, mi piacerebbe fare una prova: cedere a loro il nostro Paese e noi andare nei loro ormai vuoti. Sono sicuro che dopo poco tempo, ritornerebbero dove siamo andati noi. Sfruttare l'organizzazione e il lavoro degli altri è molto più comodo.

claudio faleri

Lun, 08/07/2013 - 10:36

la sette stà trasmettendo la messa a lampedusa, propio la sette dove comandano i comunisti, ora è anche bacia-pile, anche il sig mentano dovrebbe sciaquarsi la bocca quando parla

Ritratto di Limapapa02

Limapapa02

Lun, 08/07/2013 - 10:40

Spero che il Papa abbia il coraggio (non ne dubito) di denunciare la totale indifferenza di tutta l'Europa, specie del Nord, che addirittura arrivano a negare il trattato di Schenghen, pur di rifiutare l'ingresso a questi poveretti. Della Boldrini e dei suoi comportamenti, ormai sappiamo che lo fa per partito (SEL) preso, contro tutto e tutti.

bruna.amorosi

Lun, 08/07/2013 - 10:42

la storia degli sbarchi è come la frescaccia delle case famiglie SOLDI SOLDI SOLDI .tu vieni in ITALIA noi ti accogliamo e chi di dovere si ingassa . ......e quei poracci saranno sempre poracci .

CALISESI MAURO

Lun, 08/07/2013 - 10:44

Beh fa parte del gioco,se la Madonna di Fatima ci prende e' la fine della nostra civilta, il capo della chiesa si adegua. Comunque per dare l'esempio dovrebbe accogliere questi signori nei palazzi vaticani, sedi vescovili etc. Naturalmente cous cous a go go e qualche volta al giorno voltarsi verso la mecca.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Lun, 08/07/2013 - 10:45

Non sono per niente sostenitore del Vaticano ma la bassezza e l'ignoranza dei commentatori precedenti mi fa paura....altro che fulcro della cultura,della religione e della storia mondiale.

pastello

Lun, 08/07/2013 - 10:51

Anche Francesco non ha perso l'occasione per farsi bello a spese nostre.

biricc

Lun, 08/07/2013 - 10:52

Leggo commenti orribili dettati da puro egoismo, espressione di pance piene e cervelli vuoti.

claudio faleri

Lun, 08/07/2013 - 10:54

BRAVA LUCREZIA DICI IL VERO MA IL PAPA RAPPRESENTA ED è UN GESUITA, IL VERO POTERE, PER L'ITALIA è UNA DISGRAZIA, CI CONSIDERA UNA COLONIA ED INOLTRE TUTTI QUELLI CHE ENTRANO E VENGONO MANTENUTI INZIEME A DONNE E PROLE ALUI NON COSTANO NULLA

umberto0821

Lun, 08/07/2013 - 10:54

Mi sarei aspettato che, come primo gesto " apostolico " si fosse recato a dare conforto a quelle famiglie che hanno perso tutto ed anche un loro familiare. Per colpa della crisi nella quale ci hanno precipitati questa sorta di " politicanti ". Già... però, poi come avrebbe potuto ricevere, al suono di " trionfanti " fanfare il rappresentante, proprio, di questa sorta di... stato. Vero, Francè? Una cosa è " piangere " su quei morti. Un' altra è piangere per i morti, con le tasse dei quali, è pagato tutto questo OSCENO spettacolo. Tanto ipocrita, quanto inutile. E dire che mi hanno educato nella religione ... cristiana. Mah!!! Quanto tempo perso. Beati gli agnostici.

claudio faleri

Lun, 08/07/2013 - 10:55

caro mefel, gli arabi non li vogliono e l'italia è l'unico paese dove possono fare tutto quello che vogliono

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 08/07/2013 - 10:56

Da buon agnostico (La professione di ateismo comporta un certo qual snobismo intellettuale a me estraneo) giudico con estrema freddezza queste esplosioni di isteria collettiva. Nell'epoca attuale c'è bisogno di sano ed etico pragmatismo. Non di irrazionali fughe nel misticismo. Non si può promettere l'Eldorado quando la realtà nazionale è quella di un'immensa e desolata salina.

bruna.amorosi

Lun, 08/07/2013 - 10:58

19m77senti un pò carino\a dicci dicci tu a casa tua quanti ne mantieni di questi poracci ?? no perchè prima di dare del razzista facci vedere quanto sei bravo\a tu .io se non posso mantenere quello che dico stò zitta .e noi ITALIANI in confronto ad altri STATI siamo moscerini ,perciò è inutile farli arrivare per poi farli girovagare per il paese alla mercè delle peggio persone ,intanto chi di dovere a monte ha già ricevuto quanto dovuto per quei disperati .e sel in primis ....

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Lun, 08/07/2013 - 11:03

goldglimmer allora diccela tu qualcosa di tanto intelligente, dai

Mr Blonde

Lun, 08/07/2013 - 11:05

lucrezia60 ma per piacere 10 punti di pil...e comunque finalmente abbiamo un papa che fa il papa

claudio faleri

Lun, 08/07/2013 - 11:06

IN ITALIA CHI COMANDA è IL VATICANO E NON PAGA LE TASSE SULLA MIRIADDE DI PROPIETà CHE POSSIEDE, SPARZE SU TUTTO IL TERRITORIO ITALIANO, NON DOVREBBERO INTERESSARZI ALLE NOSTR COSE E INVECE LO FANNO DA SEMPRE E ANCHE LA SINIOSTRA PER STARE SUL SEGGIOLONE SI DEVE INCHINARE, CHI HA MEMORIA SI RICORDA IL D'ALEMA STALINISTA, BACIARE LA MANO AL PRELATO, ORA CHE LUI UN BORGHESE COME QUELLI CHE ODIAVA NEGLI ANNI 70

Ritratto di vaipino

vaipino

Lun, 08/07/2013 - 11:06

Anche a me dispiace per i morti in mare......vorrei dispiacermi sempre di più!

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 08/07/2013 - 11:06

il vaticano e lo stato Italiano complici del traffico di clandestini..non sò quanto sia il "loro" introito occulto, ma è la realtà, abbiamo uno stato CRIMINALE che prende sicuramente soldi per far entrare tutta sta feccia, per poi farla smistare ai traffici vari..probabile che prenda soldi(noi ovv non li vediamo) dalla Ue in primis e arrotondi in percentuale..con altri "giri", ha messo pure una del congo come ministro per sigillare..la "cosa"..e va a prenderli direttamente nei luoghi di origine..più chiaro di così???? delinquenti allo stato puro, deliquenti due volte, primo perchè prendono soldi col disgrazie altrui, secondo perchè mettono in grave pericolo i propri cittadini con la delinquenza e la sanità pubblica..criminalità allo stato puro..

gneo58

Lun, 08/07/2013 - 11:06

per 19m77 - mi sa che lei e' uno di quelli che, come i politici, non ha mai avuto a che fare con questa gente - quando avra' avuto contatti piu' o meno frequenti voglio vedere se la pensera' ancora cosi' - io che purtroppo incontro (involontariamente) tali esseri giornalmente la penso come tanti che scrivono qui. Le auguro con tutto il cuore di passare ualche bella esperienza con tali soggetti e che le lascino dei bei ricordi. PS: non fosse come sopra esposto.......cambi spacciatore

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 08/07/2013 - 11:07

il vaticano e lo stato Italiano complici del traffico di clandestini..non sò quanto sia il "loro" introito occulto, ma è la realtà, abbiamo uno stato CRIMINALE che prende sicuramente soldi per far entrare tutta sta feccia, per poi farla smistare ai traffici vari..probabile che prenda soldi(noi ovv non li vediamo) dalla Ue in primis e arrotondi in percentuale..con altri "giri", ha messo pure una del congo come ministro per sigillare..la "cosa"..e va a prenderli direttamente nei luoghi di origine..più chiaro di così???? delinquenti allo stato puro, deliquenti due volte, primo perchè prendono soldi col disgrazie altrui, secondo perchè mettono in grave pericolo i propri cittadini con la delinquenza e la sanità pubblica..criminalità allo stato puro..

clod46

Lun, 08/07/2013 - 11:07

Io non sono a priori contro l'immigrazione, ma mi pongo una domanda. Se queste persone scappano via dai loro paesi, dicono è perché li c'è la guerra e muoiono di fame, ma questi paesi sono gli stessi che hanno un sottosuolo ricchissimo e sfruttato solo da chi comanda e spessissimo con lo zampino di governi occidentali che armano e reggono dittature per il loro turpe tornaconto. Allora io dico perché non agire su quei governi sfruttatori in modo che questa gente potrebbe vivere tranquillamente a casa propria, non ci dimentichiamo della Libia che viveva bene e senza costringere il suo popolo ad emigrare, ma siccome questo non stava bene ad alcuni governi europei (vedi Francia), hanno tolto di mezzo Gheddafi con il risultato, che quel popolo è costantemente in guerra tra le varie tribù e noi ci ritroviamo una infinità di immigrati libici. Questa politica solo dell'accoglienza non può reggere a lungo, quei popoli sono numerosissimi, e noi non ci possiamo far carico di tutti loro.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 08/07/2013 - 11:10

Viaggio politicamente complesso (il Papa è un capo di stato straniero) che potrebbe mettere in difficoltà chi - come molti di noi e gli amici della Lega Nord - propugnano politiche di respingimento (ricordiamo la sintesi - esagerata e provocatoria, ma chiara - di Bossi: "affondiamoli a cannonate"). Non oserei mai discutere il Papa come capo della cristianità e rappresentante di Cristo in terra, ma come capo di stato penso di poterlo fare senza offendere i sentimenti religiosi di nessuno, ed allora penso che forse il Papa avrebbe dovuto prima consigliarsi con lo statista BERLUSCONI e meditare le Sue illuminate indicazioni. Le parole del più grande statista di tutti i tempi lo avrebbero forse aiutato a meglio gestire l'aspetto politico della sua visita.

pedrosa

Lun, 08/07/2013 - 11:12

Limapapa02 Conosco bene il nord Europa, hanno oltre il 20% di immigrati di ogni razza, dunque rispetto a loro siamo ancora in difetto.

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 08/07/2013 - 11:13

Goldglimmer - LEI E UN DIPENDENTE STATALE ? MI DAREBBE META DEL SUO STIPENDIO O PENSIONE CHE SONO DISOCCUPATO , O PREFERISCE DARLO AI NEGRI ...IL LATO B

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Lun, 08/07/2013 - 11:13

Da agnostico mi viene veramente da ridere a leggere i commenti di persone che fino a ieri avrebbero fatto una crociata per difendere i "valori cristiani" (quelli di loro interesse s'intende) e adesso che il Papa va a tenere messa ai profughi fanno fuoco e fiamme perché in disaccordo. Tutte le religioni sono veramente una buffonata, utili solo per gestire le masse di soggetti non pensanti che hanno bisogno di una guida.....

Ritratto di enkidu

enkidu

Lun, 08/07/2013 - 11:14

quest'uomo ragiona come un parroco di provincia. dov'era lui ? dov'è la chiesa quando cristiani vengono ammazzati in nogeria ed altrove ? dov'era quando si compivano tante violenze su indifesi ? che si aspetta, dove vuole arrivare ? accolga i musulmani a braccia aperte, saranno gli unici che andranno a sentirlo. Con questa Chiesa ho staccato la spina da tempo: io lavoro non rubo, pago le tasse, tutte, e di fornte agli immigrati che muoiono provo compassione, dolore, risentimento ma le colpe caro signor Papa non possono essere distribuite su chi lavora onestamente da mattina a sera. Per quei morti i colpevoli hanno nome e cognome ed hanno anche tanti soldi in tasca.

Paul Vara

Lun, 08/07/2013 - 11:14

Anche il papa fa parte del complotto comunista...

Dario40

Lun, 08/07/2013 - 11:15

non sono immigrati, ma CLANDESTINI ! Gli IMMIGRATI chiedono il Permesso per entrare in Italia, i Clandestini NO ! Quando vedrò il Vaticano, gli Arcivescovati e i Conventi accogliere qualcuno di questi Clandestini, mi ricrederò ! Sino ad allora le parole del Papa rimarranno inascoltate.

Guglielmo M

Lun, 08/07/2013 - 11:15

Le migliaia di vittime degli sbarchi non è certo colpa nostra, delle migliaia di vittime italiane massacrate, violentate, sacchegiate dagli immigrati il papocchio cosa dice?

Iuchi

Lun, 08/07/2013 - 11:15

Il papa dimentica la differenza tra Clandestino e immigrato! Gli italiani che andavano a lavorare, per mancanza di lavoro in Italia, all'estero partivano con i documenti e pochissimi soldi. Quelli erano immigrati dato che portavano anche ricchezza agli altri paesi dove si recavano. I Clandestini sono per la maggioranza delinquenti senza documenti (non è bene averli) e senza ne arte ne parte. Non possimo definire le due identità con un solo nome!!! Perché non prende nel Vaticano 200 Clandestini senza scegliere tra di loro e li porta nella sua chiesa? E' facile dire quello che ha detto senza occuparsi in Primis della situazione del popolo che ospiterà queste persone che sono pronte a tutto pur di fare soldi, anche a vendere MORTE!! Ditelo al papa questo!! E' la seconda volta che scrivo questo ma in questo giornale non viene pubblicato; forse c'è censura anche delle proprie IDEE?

Ritratto di frank.

frank.

Lun, 08/07/2013 - 11:17

Lucrezia quanto ci costa l'immigrazione??? 10 punti di Pil??? ahahahahahahahahahahahahahahahahahaha, grandissima!!! Altro che Geppy Cucciari!! Ma tu dove hai studiato economia?? Alla scuola serale di Topo Gigio & Brunetta???

igiulp

Lun, 08/07/2013 - 11:20

Visto che Papa Francesco ha il coraggio delle proprie azioni, che lo portano ad andare spesso controcorrente, gradirei che, in occasione di eccidi di cristiani che frequentano le sue chiese in paesi a maggioranza mussulmana, egli si ponesse con risolutezza contro i governi di quei paesi che nulla fanno per difenderli ma facendolo NON DALLA FINESTRA IN VATICANO ma andandoci personalmente o mandando suoi emissari a battere i pugni sui tavoli e a chiedere protezione e giustizia. Così come mi piacerebbe che lottasse per la realizzazione di edifici cristiani presso tutti i paesi islamici.

Ritratto di laghee100

laghee100

Lun, 08/07/2013 - 11:20

quei 166 che sono arrivati oggi potrebbe portarseli in Vaticano Francesco!

franco@Trier -DE

Lun, 08/07/2013 - 11:20

siete mal presi in Italia non c'è niente da fare

marvit

Lun, 08/07/2013 - 11:21

FRANCESCO è un buon PAPA e vedrete non ci metterà molto a capire la grossa e vergognosa speculazione che si adopera dietro gli sbarchi di questi disperati "canalizzati".

Iuchi

Lun, 08/07/2013 - 11:21

Sapere quanto rende l'ascensore del Vaticano che porta dentro al cupolone? Circa 26.000,00 al giorno!! Poi i giornalisti si zerbinano al papa e chiamano i Clandestini Migranti. Andate a leggere nel vocabolario Italiano quali sono le definizioni dei due termini!!Mi dispiace ma Francesco questa volta ha fatto un grave errore e contro il paese che lo ospita L'Italia intera. Dovrebbe invece chiamare ai fatti il resto dell' Europa in soccorso di tutti ma questo non gli è concesso dagli altri stati e per questo fa la filippica agli Italiani. Chiama in causa la Germania, la Francia, l'Inghilterra se sei veramente convinto di quello che dici dato che gli Italiani hanno già fatto anche troppo per questa gente.

Daniele8

Lun, 08/07/2013 - 11:21

Il Papa dice delle cose di una umanità incredibile; da tanto non si sentivano queste parole. Ed è davvero deprimente leggere i vostri commenti; ora direte pure che Francesco è comunista.... Vi dovreste solo vergognare !!!!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 08/07/2013 - 11:26

@19mt - Scommetto che tu hai aperto la tua casetta all'accoglienza degli immigrati e sei in giro a distribuire i tuoi beni e il tuo affetto.Per me sei un'ipocrita che si fa bello distribuendo offese agli Italiani,ma che si tiene ben stretto ciò che è suo.Tu sei un traditore dell'Italia e degli Italiani.

lacuriositàucci...

Lun, 08/07/2013 - 11:28

Che meraviglia! Sono notizie come queste che fanno uscire al naturale i lettori di un quotidiano schierato per il Partito dell'Amore. Ora vado su Libero a riempirmi il cuore di un'ulteriore dose di amore, solidarietà ed altruismo. :-D

umberto0821

Lun, 08/07/2013 - 11:29

Per @perSilvio46 - E invece, guardi caso, è andato a chiedere " consiglio " a chi per decenni ha SPERATO di vedere i Cosacchi marciare, con scarpe chiodate, in Piazza san Pietro..... Chissà come saranno stati " illuminati " i consigli che avrà ricevuto da chi osannava i carri armati sovietici a Budapest.... Ah!! Che brutta cosa è LA SMEMORATEZZA....

Marco-G

Lun, 08/07/2013 - 11:29

Non c'è niente da fare. I commenti dei DEMENTI sinistrati sono sempre gli stessi. Continuano a sostenere la necessità dell'accoglienza a TUTTI I COSTI nonostante il paese stia collassando in un degrado esponenziale. Che ipocrisia, che malafede. Quando si tratta di difendere l'imu sono ultra-rigorosi ed intransigenti , quando si tratta di bruciare denaro per gestire la clandestinità sono spendaccioni e libertari. Inizio a pensare che il PARTITO gli abbia praticato la lobotomia per non permettergli di sintonizzare il cervello.

vince50

Lun, 08/07/2013 - 11:31

Il vaticano dovrebbe sparire per sempre dall'Italia,in ogni caso questa pagliacciata poteva e doveva risparmiarcela.

palandrana

Lun, 08/07/2013 - 11:32

Quanti immigrati ha accettato il Vaticano?

19m77

Lun, 08/07/2013 - 11:33

Bruna posso solo rispondere che mi fa pena tantissima pena chi esprime tanto odio e intolleranza. Vuol dire che ha ricevuto in vita tanti schiaffi e poca dolcezza!!! Mi dispiace per tutte queste persone e spero che in futuro possano ricevere un sorriso sincero

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 08/07/2013 - 11:33

eggo che i morti per attraversare la pozzanghera che è il mediterraneo sono stati 20000. Robe da matti, ma come avete fatto a inventarvi simile cifra? Sicuramente qualcuno ha perso la vita, ma esagerare è troppo. Hanno il satellitare per telefonare ai famiglari, alla capitaneria di porto, alle brigate papaline, alla caritas ecc, ecc,e scrivete baggianate, dai siamo seri per favore.

clod46

Lun, 08/07/2013 - 11:33

PerSilvio46: Ma lei non sa postare se non nomina in qualche modo Berlusconi? ma che cos'è una sua ossessione? non mi dica che se lo sogna pure di notte e non può dormire! Pe quando riguardai gli immigrati, quanti a suo parere ne possiamo ancora accogliere? Si ricordi che noi non siamo l'America del far west dove la nazione si doveva popolare.

FerguSSon

Lun, 08/07/2013 - 11:37

brunella piegati al tuo Dio! devi accogliere gli immigrati e fargli la carità, così dice la chiesa cattolica. Altrimenti da peccatrice sarai confinata all'inferno nel gironi degli sgrammaticati (che Dante non aveva previsto ma che ci vorrebbe).

palandrana

Lun, 08/07/2013 - 11:40

Quanti clandestini ha accettato il vaticano?

ZannaMax

Lun, 08/07/2013 - 11:40

Che si ricordi anche di portarli tutti in Vaticano va..

Ritratto di vaipino

vaipino

Lun, 08/07/2013 - 11:41

19m77 ci sono dei nordafricani pronti a darti "tanta dolcezza" specialmente se ti fai un giro in qualche nostra periferia.

idleproc

Lun, 08/07/2013 - 11:42

Dovete sempre distinguere le cose. Le "brave persone" esistono in qualsiasi credo politico, fede, popolo, razza etc. Come esistono gli stronzi che di solito sono un'infima minoranza. Tutta la politica dell'immigrazione selvaggia, non dichiarata e gestita anche in modi disumani è stata decisa in senso generale da un piccolo gruppo di "sinistra" in accordo con gli euroglobalizzatori. Baffetto lo ha anche detto, "gli italiani si dovranno rassegnare...". Sono anche stupidi nel loro narcisistico senso di onnipotenza. Gli scopi erano tre: snazionalizzare l'italia, avere manodopera a basso prezzo per fare concorrenza sul merato del lavoro, gestirsi politicamente la conflittualità sociale e l'emarginazione come clientele anche clericali. Questo Papa non è uno stronzo, guarda e vede le persone, da agnostico osservo solo il lato umano. Prendiamocela con gli stronzi veri, non solo italiani che si sono gestiti la cosa sulle spalle dell'Italia, del popolo italiano e dei ventimila morti. Non è un caso se sono morti. Ci sono state politiche estere devastanti in nordafrica etc.

Cinghiale

Lun, 08/07/2013 - 11:42

Santità, qualcuno dei neo-sbarcati ha gridato perdono per i morti uccisi a picconate? Per tutte le azioni delittuose commesse da chi gode dei soggiorni gratuiti nelle nostre galere?

palandrana

Lun, 08/07/2013 - 11:42

Quanti clandestini ha ecettato il vaticano?

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 08/07/2013 - 11:44

Fa bene a chiedere scusa agli italiani vittime degli sbarchi!

palandrana

Lun, 08/07/2013 - 11:45

Il vaticano è,è stato e sara`una disgrazia per l`Italia.

killkoms

Lun, 08/07/2013 - 11:45

@19m77,il vero razzismo è la tua ignoranza!NON è quello il modo per entrare in Italia!

19m77

Lun, 08/07/2013 - 11:46

Gneo58 lascio perdere la battuta sullo spacciatore. Nn mi voglio abbassare al suo livello. Le dico che di immigrati nella mia vita ne ho incontrati parecchi e' ho avuto le mie bruttissime esperienze. Nn per questo riesco ad essere un razzista intollerante cm tanti. Preferisco nn fare di tutte l'erba un fascio. Posso dire di aver avuto anche tante bruttissime esperienze cn quelli che dovrebbero essere miei concittadini italiani e che si credono di essere migliori degli immigrati e vivono cn questa penosa illusione!!

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 08/07/2013 - 11:49

Per 19m77: Egregio, immagino che il 77 che compare nel suo nick sia il suo anno di nascita. Rispetto il suo modo di pensare,vorrei però sentire la sua opinione al riguardo tra una 20ina d'anni, quando avrà più esperienza e conoscerà meglio la vita. Cordialità.

killkoms

Lun, 08/07/2013 - 11:52

@mefel68,non vanno dai"ricchi fratelli"degli emirati per pochi semplici motivi!1)lì,per permanere,c'è da lavorare;e non tutti sono disposti!2)lì,i lavoratori immigrati li trattano male!addirittura si diceche vengano pagati in base ai loro paesi d'origine più qualcosaltro,e non a tariffa locale(come se da noi un rumeno fosse pagato 200 € al mese come in romania)!e perciò preferiscono immigrati non mussulamni(filippini,inidani,ecc)!accettano giusto qualche bengalese o pakistano.3)anche se mussulmani,sono neri!e quindi li considerano meno fratelli dei mussulami araboasiatici!nemmeno i mussulamni del nrdafrica(marrocchini,algerini,tunisini,egiziani) scampano a questo pregiudizio!

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Lun, 08/07/2013 - 11:54

Ci fa o c'e` proprio? La Boldrini e` proprio di coccio. E` capace solo di accusare e puntare il dito contro qualcuno. Se c'e` gente che soccorre e aiuta questi "sprovveduti", ebbene, sono proprio gli italiani e SOLO LORO. I maltesi lasciano passare e chiamano la marina italiana. I libici manco li fermano. I tunisini si spacciano per profughi. Gli spagnoli gli sparano contro. Gente senza scrupoli si arricchisce con questi trasporti. Molti di questi migranti partono ma non arrivano. I nostri politicanti, compresa la Boldrini, scaldano le sedie senza fare niente o proporre qualcosa per rimediare. E la signora appollaiata sullo scranno piu` alto della camera, ha il coraggio di accusare ancora gli italiani e spendere ancora di piu` per quello che non e` solo un problema italiano, ma europeo, anzi, mondiale. Ma la suddetta signora, mai spiega perche` questi "poveri migranti" pagano una barca di soldi per attraversare il mare, mentre spenderebbero molto, ma molto di meno, venendo in aereo. (gia` all'ottavo mese pero` non ti fanno volare e non puoi venire a partorire in Italia). I suddetti, sono sempre forniti di telefono satellitare per "avvertire" che stanno affondando. E non si capisce perche`, quelli che sarebbero veramente profughi genuini, invece di usare i canali diplomatici sicuri e appositi per loro, invece rischiano la vita gettando via i documenti. Allora signora Boldrini, ce lo spieghi questo? Se no, per piacere, statte zitta.

killkoms

Lun, 08/07/2013 - 11:54

@goldglimmer,battuta di Tex Willer,"..e dal letamaio spuntò un candido giglio,,"!

CALISESI MAURO

Lun, 08/07/2013 - 11:56

19m77: Ma lei lo fa mai un giro nei bar della romagna pieni di sta gente con tanti soldi nella tasca, probabilmente perche' finanziati da comuni e / o regioni. lei vede quanti sorrisi le danno. O e' un ingenuo, o e' uno di loro. La Bruna e' solo realista e ragiona con raziocinio. Questi signori servono per fare collassare questa societa' marcia, mi creda, e' venti anni che lavoro fuori e le porcherie che succedono da noi, da altre parti non esistono. Esempio ho dovuto aspettare 40 gg questa volta per avere il visto, non mi sono neanche azzardato di passare la frontiera senza i documenti in ordine, e il paese in cui lavoro sa bene cosa faccio e dove vivo. Infatti e' un Paese serio, non un luna park come l'italietta.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 08/07/2013 - 11:57

20000 morti? Tutti a carico di sinistra, organizzazioni umanitarie e chiesa. Invece di procedere con espulsioni gli si lascia credere di poter arrivare nel paese del bengodi e di restarci.

killkoms

Lun, 08/07/2013 - 11:59

@palandrana,zero!nello stato della città del vaticano,la clandestinità è reato!prova te a fare il pass dagli svizzeri,solo per accedere,con la ricetta del medico,alla farmacia vaticana,e poi vedi che 3° grado ti fanno!

franco@Trier -DE

Lun, 08/07/2013 - 11:59

Papa vedo che ti scusi ma li hai buttati tu in mare? Li hai invitati tu a venire in Italia?

G_Gavelli

Lun, 08/07/2013 - 12:00

L'appartamento papale "canonico" in Vaticano è libero: quanti immigrati sta ospitando? Anche L'Ultimo Papa parla bene ma razzola male. Quanti disperati vivono ospiti a casa Kyenge? In casa Lombardi? In casa Vendola? ...e via dicendo

uprincipa

Lun, 08/07/2013 - 12:00

Fantastici i commenti dei razzisti tipici lettori di questo giornale.@luchi : si ricordi che gli americani oltre ad importare agli inizi del 900 le brave persone italiane (trattate come gli attuali immigrati..) che volevano solo lavorare (come ne esistono tante tra gli attuali immigrati...) importarono a loro insaputa la mafia...mi auguro che nessuno di voi sporchi razzisti si possa ritrovare nella sua vita nella condizione di chi per necessità non abbia altre alternative che lasciare la propria terra per andare incontro all'ignoto e agli insulti di gente spregevole come voi...e poi vi professate cristiani, ma di quale chiesa??? quella nazista forse...

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 08/07/2013 - 12:01

19m77, sono certo che quando le pianteranno una palla di piombo in testa al grido di Allah Ahbar lo faranno con un sorriso sincero. A parte questo i sig. diseredati disperati sono stati COSTRUITI a tavolino mediante una politica di figliazione islamica esponenziale. Ora siamo alla fase due. L'espansione migratoria tramite sindrome di Stoccolma ben organizzata dai buonoidi sinistorsi, al fine di ricreare l'ambiente balcanico in ogni paese europeo. Solo dei folli possono pensare di gestire CIVILMENTE una religione assassina per dogma di fede. Il nazismo ha creato migliaia di profughi ma LO SI E' COMBATTUTO E SCONFITTO. Adesso, si plaude e ci si allea con l'ideologia che crea sti profughi, l'ISLAM RELIGIOSO. Hitler è stato un pirla. Bastava spacciare il nazismo come RELIGIONE e avrebbe avuto il sostegno di tutti i folli mistici. Tanto il simbolo c'è già ed è misticamente perfetto.

Ritratto di frank.

frank.

Lun, 08/07/2013 - 12:03

Caro il mio Marco G, fiero militante del Partito dell'Amore, quindi secondo te, per essere contrario all'immigrazione clandestina bisogna obbligatoriamente festeggiare se le persone muoiono annegate, tifare per le cannonate e tacciare il Papa di komunismo perchè non stappa champagne per ogni barcone affondato....ma come stai??? Anche io sono contrario all'immigrazione selvaggia, ma se muoiono dei bambini annegati non mi ubriaco dalla gioia perchè sono neri ( o negri come li chiamate voi). La vedi la differenza si?? E poi quelli lobotomizzati saremmo noi!!

Roberto C

Lun, 08/07/2013 - 12:06

Iuchi piaccia o no il papa è il sovrano assoluto di uno Stato sovrano, che è quello della città del Vaticano. Non è affatto ospitato in Italia. A me non piace affatto, personalmente lo stato della Città del Vaticano è un'entità politico - statale che, in quanto tale, non dovrebbe neppure esistere, però esiste. Dire che il papa manca di rispetto al paese che lo ospita sarebbe come dirlo del presidente della Repubblica di San Marino.

19m77

Lun, 08/07/2013 - 12:07

Killkoms dove hai letto nei miei commenti la parola clandestino? È inutile cercare di parlare di tolleranza cn chi vive nell'odio!! In bocca al lupo a tutti!!

killkoms

Lun, 08/07/2013 - 12:07

@ferdnando55,chi sei tu per distribuire patenti di onestà?

Marzia Italiana

Lun, 08/07/2013 - 12:18

Se sperano di avere una vita dignitosa qui, si sbagliano, non vivono dignitosamente una gran parte d'italiani, figuriamoci tutta questa gente, dove la sistemiamo? Ma forse, sono io che mi sbaglio, forse la nostra esterofilia ci porta ad essere piu' generosi con gl'immigrati che col nostro vicino di casa! Lo stato si preoccupa piu' di dare alloggi e assistenza sanitaria a loro che ai suoi cittadini.

uprincipa

Lun, 08/07/2013 - 12:19

@Cinghiale : perchè lei ha mai chiesto perdono per i morti ammazzati dalla mafia italiana negli USA e in tutto il mondo????? Ma che ca..o di ragionamento è???

Lili72

Lun, 08/07/2013 - 12:20

Perchè chiedere perdono per i morti in mare ??? non li abbiamo costretti noi a mettersi in viaggio su barconi pericolanti ! Comunque i commenti precedenti sono esagerati : Il Papa visita anche i carcerati , non significa che dica loro "avanti , rifate i reati" ! così per i clandestini ,allo Stato Italiano non al Papa spetta far rispettare la legge ! Lui può fare il buonista anche troppo , il viaggio era inopportuno a dir poco , poi lo Stato faccia il suo dovere e li rispedisca da dove sono venuti ,

AEDO

Lun, 08/07/2013 - 12:20

a parte il fatto che gli ultimi più ultimi sono quelli che in Italia si ammazzano per la crisi, mentre questi clandestini sono tutti in ottima salute e pieni di voglia di fare i comodacci loro, davvero questo Papa ha assestato un colpo finale alla confusione che regna sovrana anche nella Chiesa ufficiale e per di più ha calpestato la legge italiana (per non dire anche il buonsenso) e sono colpevoli con lui anche le autorità che gli stanno attorno. Io vedo solo una cosa: Italiani che tradiscono altri Italiani.

Marzia Italiana

Lun, 08/07/2013 - 12:22

Spererei almeno che il Vaticano offrisse dei sussidi allo stato italiano per aiutarlo ad ospitare questi disperati. Sono d'accordo col papa che condanna la cultura del benssere, ma e' proprio la cultura del benessere che spinge questa gente, nella maggior parte dei casi, a buttarsi in mare in condizioni precarie. E' proprio questo rincorrere il benessere, mera illusione in Italia, che li spinge a questi gesti disperati!

STRAZZACAPPA

Lun, 08/07/2013 - 12:23

Allegria amici,abbiamo un nuovo Don Gallo!...

onurb

Lun, 08/07/2013 - 12:24

Innanzitutto non mi sento minimamente in colpa per i clandestini morti nel Mediterraneo: non ho avuto alcuna funzione nell'organizzazione dei loro cosiddetti viaggi della speranza; i clandestini e il Papa dovrebbero ringraziare gli Italiani per l'aiuto che prestiamo. In secondo luogo, se il Papa si sente in colpa, ospiti i clandestini in Vaticano. Gli Italiani gliene saranno grati.

pl.braschi@tisc...

Lun, 08/07/2013 - 12:24

INCREDIBILE! SI CHIEDE PERDONO PER QUESTI CRIMINALI CHE ASSALTANO LA NOSTRA ITALIA! NESSUNO CHE PIANGA PER I CRIMINI CHE QUESTI CIALTRONI E CIALTRONE COMMETTONO NEL NOSTRO SUOLO! IL PARTITO DEMOCRATICO TRADITORE DELL'ITALIA E' COLPEVOLE INSIEME A QUELLA CHIESA BUONISTA CHE STA "VICINA" AI MAOMETTANI! PER FINIRE COME IN NIGERIA: MASSACRATI! SILVIO DOVE SEI?

Marzia Italiana

Lun, 08/07/2013 - 12:25

@olle63 - Spererei che almeno il viaggio e la scorta glieli pagasse il Vaticano! Lui deve fare il papa, ed e' giusto che sia cosi', pero', le preghiere non bastano, dovrebbero darci aiuti concreti il Vaticano e l'Europa Unita! Dopotutto, senza soldi non si canta messa!

nalegior63

Lun, 08/07/2013 - 12:25

ragazzi miei quanto malfidati siamo diventati a forza di sinistri personaggi che infiltrati dappertutto hanno seminato odio e poverta tradimento e menzogna,e chiaro che bisogna accogliere bene chi arriva come pure chiaro che deve ritornare a casa e ancor piu chiaro non deve partire bisogna affondare i barconi prima che partano cosi si evita morti in mare e speculazioni sulla loro pelle a danno nostro, come fanno lE lobby GAY del frocio VENDOLA figlia di assassini efferati BOLDRINI e la PUZZOLENTE CONGOLESE

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 08/07/2013 - 12:25

quindi il papa si scusa perchè la chiesa, i buonisti, la sinistra, la caritas, l'onu, la Boldrina attirano, illudono, come le sirene di Ulisse migliaia di clandestini in carrette rischiando la vita e molto spesso morendo tra i flutti..?? è giusto?

umberto0821

Lun, 08/07/2013 - 12:32

Stavamo caricando a Kharg island, porto petrolifero in Iran. Mi ero affacciato sul lato terra per richiamare l' attenzione dell' Ispettore inglese. Ricordo come fosse ora, indossavo la tuta da lavoro. Per il gran caldo, l' avevo aperta sul collo. E dall' apertura, faceva capolino la mia collanina con relativo crocifisso. Fosse mai accaduto. Un mametto, sul pontile, cominciò a strillare. Manco lo stessero scotennando. Ululava e mi indicava. Cosa miseriaccia volesse, mica lo capivo. A me interessava parlare con l' Ispettore del carico. E invece: roba da matti!!! Vennero a bordo, armati di mitra!!!! L' ispettore mi spiegò che DOVEVO LIBERARMI DELLA CATENINA!!!! Mi accusavano di fare.... udite udite. PROSELITISMO!!!!!! Ma all' animaccia loro!!!!! E ce ne volle del bello e del buono, per spiegare loro che, sebbene Comandante della nave, me ne infischiavo del " proselitismo "!!! A me interessava la caricazione della Nave, un accidente a loro ed al loro " proselitismo ". Conclusione? caricazione sospesa!!! " Liberazione " del MIO simbolo religioso!!!!!! Richiuso l' oggetto del contendere in cassaforte. Sai mai, mi fosse balzato in mente di riprenderlo ed " esporlo ". Impiegato del bello e del buono per spiegare a chi di dovere ( Armatore e Noleggiatore ) del perchè ed a cosa dovuta la sospensione della caricazione. Ero A CASA LORO. E POTEVANO FARE QUELLO CHE VOLEVANO. Oh. detto fra noi: L' HANNO FATTO!!!!!!! Dite, ma davvero davvero credete che il " buon " Francesco avrà tempo per tirare le orecchie al Vescovo di Pescara o a quello di Mestre perchè HANNO CACCIATO FUORI DALL' AMBITO PARROCCHIALE QUEGLI INDIVIDUI CHE L' OCCUPAVANO CHIEDENDO, O MEGLIO, PRETENDENDO L' ELEMOSINA? Che dite, il " buon " Francesco gli avrà fatto notare che... rischiavano di andare ad infoltire il numero ( 20.000 BOOMMMM.... contati uno ad uno...???? ) di quelli morti per raggiungere questo... " eden " di paese? Scommettiamo che se ne sarà INFISCHIATO ALLEGRAMENTE????? Comunque, a Kharg Island ci sono tornato molte altre volte. Naturalmente, SENZA COLLANINA ...

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 08/07/2013 - 12:35

Ma perdono a chi? Gliel'abbiamo chiesto noi di venire qua a sfornare marmocchi per invadere e islamizzare le nostre terre? Perchè non se li prende in vaticano i suoi amici "migranti"?

Marzia Italiana

Lun, 08/07/2013 - 12:37

E non dimentichiamo che la maggior parte di questi immigrati sono musulmani, chissa' quanti, fra questi, fondamentalisti! E' come mettersi una serpe in seno! Valle a scovare tutte queste cellule! Quanto prima l'Italia sara' una colonia dell'Africa di religione prevalentemente musulmana.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 08/07/2013 - 12:38

uprincipa, se mai lo dovessi fare io di sicuro non vado ad imporre il mio Allah nè sfoggiare barbe salafite nè mogli col Burqua. Riesce a cogliere la differenza fra chi apporta vera ricchezza professionale e chi arriva convinto di essere RELIGIOSAMENTE SUPERIORE? Ma lei ha mai sentito parlare della destabilizzazione sociale violenta che porta OGNI comunità islamica fra gli autoctoni o pensa di avere una speciale dispensa come buonoide patentato?

fakos24

Lun, 08/07/2013 - 12:39

leggo con infinita tristezza una maggioranza di commenti disgustosi che dimostra la piccolezza di cervello di molte persone.... questi signori non hanno capito la grandezza di questo Papa e di quello che sta facendo, sempre che non gli mettano i bastoni tra le ruote. ripeto : che tristezza

churchill

Lun, 08/07/2013 - 12:40

Il Papa fa il Papa ma il suo messaggio é completamente sbagliato. Non possiamo e non dobbiamo piu' accogliere nessuno. In particolare bisogna fermare l'invasione islamica. Bisogna controllare l'immigrazione! Questa immigrazione non ha nulla da spartire con gli immigrati italiani che andavano nel mondo, non vanno confuse le cose!!!! Qui accogliamo troppe persone che non hanno nulla in comune con noi, nulla. Il Papa deve ricordarsi che una societa' é fatta da valori condivisi, compresi quelli Cristiani!! Stiamo importando islam a ritmi paurosi, persone che ci imporranno il loro modello di società. Siamo difronte alla decadenza totale dell'occidente che non sa piu' difendersi e che non sa piu' farsi rispettare. Siamo alla fine e il Papa Argentino non fa altro che invitare nuova immigrazione. TUTTO SBAGLIATO. LA VIA PER L'INFERNO E LASTRICATA DI BUONE INTENZIONI. RICORDATEVELO.

Marzia Italiana

Lun, 08/07/2013 - 12:43

19m77 - non e' odio, e' preoccupazione! e' come se per salvare tutti questi naufraghi, te li carichi sulla tua zattera, che non e' abbastanza grande e robusta da ospitare tutta questa gente, ma tu te li continui a caricare su, finche' affondate tutti! non si puo' essere sempre e solo istintivi, bisogna anche essere razionali, altrimenti finiremo a picco tutti. Mors tua vita mea!

Marzia Italiana

Lun, 08/07/2013 - 12:45

Mefel68 - Ben detto!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 08/07/2013 - 12:46

Scusate ma se non siete d'accordo col Papa perché non vi dichiarate NON CATTOLICI? E il sig. Porchezio della lega non ha nulla da dire?

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Lun, 08/07/2013 - 12:47

Ci mancava pure il Papa terrone

churchill

Lun, 08/07/2013 - 12:51

Sto seguendo il messaggio del Papa. E' surreale se confrontato alla realtà dei fatti. E' insopportabile ascoltare quello che dice quando sappiamo tutto che l'islam é in guerra con l'occidente.

claudio faleri

Lun, 08/07/2013 - 12:52

PISISTRATO, sei stupendo concordo tutte le religioni sono una buffonata servono per tenere sottomesso il gregge e fotterlo per tutta la vita

gagx

Lun, 08/07/2013 - 12:52

Incredibile l'odio che scaturisce dai commenti degli"adepti del popolo dell'amore"....2 anni fa sull'isola passò il loro dio (minuscola voluta) a sparar cazzate e promettere di far pitturare la casa a tutti.....e via a parlare di nuovo miracolo... poveri!

lucrezia60

Lun, 08/07/2013 - 12:53

vedo che le zecche non arrivano a capire la satira.. solo quella verso il cav capite.. intanto andate comunque a farvi un po di cultura per scoprire quanto ci costa l'immigrazione clandestina ..poi potete ridere e discutere.. (possibilmente non su repubica che vi dice solo quello che dovete assimilare) in merito a chi rinnega i valori cristiani e sputa sentenze (anche qui da brava zecca) forse non ha capito la differenza tra religione e vaticano.. e anche qui urgerebbe un ripasso.. ma tanto siete contenti cosi.. voi nullatenenti e nullafacenti nonche parassiti siete assolutamente fratelli di questi invasori

Paul Bearer

Lun, 08/07/2013 - 12:57

fratelli...fratelli...fratelli...ma sorelle non ne hanno?

claudio faleri

Lun, 08/07/2013 - 12:58

povera italia, sempre in terza classe, sempre considerata cialtrona ed ora tutti pagano il mal governo di 50 anni, ora in una terra dove non c'è padrone, tutti comandano dalla chiesa ai partiti, e il popolo sovrano ma col c......o ddeve subire quello che i poltronari decidono ad esempio i referendum vengono fatti per le cose minori oppure quelle che interessano a chi tira le fila, diciamoci la verità:::::se le cose vanno così ce lo meritiamo e andrà anche molto peggio tra poco

veradestra

Lun, 08/07/2013 - 12:59

finalmente un papa che svolge il suo compito nel vero senso dei valori cristiani, spesso cosi violentati dalla politica in questi ultimi anni... la politica è una cosa, i valori cristiani sono altri...ognuno dovvrebbe seguire l'insegnamento che ci sta dando il santo padre.

AEDO

Lun, 08/07/2013 - 13:00

aspettatevi fra un paio d'anni di sentire bussare alle vostre porte di casa da parte di immigrati e immigrati che pretenderanno da voi soldi, perché dovete "essere buoni" per legge. Questo Papa ha ottenuto già due risultati al primo colpo: svuotare ulteriormente le chiese, e sfondare ogni barriera all'invasione africana. Ben in forma e pasciuti, questi mascalzoni illegali, ora sono addirittura davanti al papa e manco si levano il cappello, come potete vedere. Le autorità fanno corona, dal prefetto al sindaco eccetera, ed a nessuno di loro viene in mente che di fatto stanno violando in pieno la legge che dovrebbero far rispettare. E' una desolata immagine della nostra storia più triste. Anche noi Italiani dovremmo metterci a violare in massa le leggi attuali: loro ce ne danno l'esempio. Ragion per cui non paghiamo più nulla a questo Stato, costituiamoci in liberi comitati per un'altra Repubblica, insomma prendiamo esempio da loro, Papa in testa, e facciamo una volta tanto di testa nostra. Questo Stato siamo padroni di rifiutarlo quanto vogliamo. Ecco il messaggio più chiaro da recepire, visto oggi questo spettacolo degno di riflessione.

pl.braschi@tisc...

Lun, 08/07/2013 - 13:00

Io non credo affatto che siano 20.000. Sarebbe stato meglio se fossero stati 2.000.000! Per il bene nostro, dell'Italia ed indirettamente anche del Vaticano!

falchi

Lun, 08/07/2013 - 13:01

Stia fermo in vaticano, eviti di spendere anche i miei soldi. FACCIAMO un referendum slla invasione degli stranieri, africani, sudamericani etc. Chi vuole questa invasione paghi un x% VIVA GLI ITALIANI:

veradestra

Lun, 08/07/2013 - 13:01

gesù ci insegnò ad amare il prossimo, gesù era un palestinese, un immigrato, un ultimo...è questo il messaggio che ci sta dando Papa Francesco, finalmente la chiesa ritorna alle sue origini, altro che Europa con radici cristiane come da più parte se ne è sparlato in questi anni! le vere radici cristiane dell'Europa si manifestano nell'accoglienza degli ultimi.grazie per la gentile pubblicazione.

Palermitano

Lun, 08/07/2013 - 13:08

ECCO LA VERA CHIESA, ECCO IL VERO CRISTIANESIMO. PAPA FRANCESCO INCARNA IL VERO CRISTIANESIMO, QUELLO DELL'ACCOGLIENZA, DELLA SOLIDARIETA', DELL'INCONTRO E DELLA TOLLERANZA! IL FALSO CRISTIANESIMO, QUELLO DELLE CROCIATE, DELL'INQUISIZIONE, DEL BIGOTTISMO, DELL'INTOLLERANZA E DELL'IMPERIALISMO E' SPAZZATO VIA DAL CICLONE FRANCESCO! VIA ANDATEVENE TUTTI VIA, PER LA DESTRA CATTOLICA E' FINITA LA PACCHIA. SEGUITE LEFEVRE

veradestra

Lun, 08/07/2013 - 13:10

scusami lucrezia60 potresti gentilmente indicarmi quali sono i valori cristiani?

Palermitano

Lun, 08/07/2013 - 13:10

IL DISCORSO DI PAPA FRANCESCO A LAMPEDUSA E' QUANTO DI PIU' CRISTIANO ED EVANGELICO POSSA ESSERCI. UN PAPA VERO CHE STA ONORANDO SAN FRANCESCO! GRANDE PAPA FRANCESCO, UN ALTRO MIRACOLO E' CHE SI STA LEVANDO DI TORNO TUTTA LA MASSA DI ATEI DEVOTI, CLERICOFASCISTI, TEOCON, BIGOTTI E TRADIZIONALISTI! GRANDE PAPA FRANCESCO! SIAMO TUTTI CON TE!

Palermitano

Lun, 08/07/2013 - 13:13

PAPA FRANCESCO E' IL PAPA CHE SERVIVA A RILANCIARE L'IMMAGINE DELLA CHIESA E DEL CRISTIANESIMO. UN PAPA UMILE, SIMPATICO, FRANCESCANO NEI MODI E NEGLI STILI, VICINO AL POPOLO, AGLI ULTIMI, AI POVERI, AI DIVERSI...UN PAPA CHE METTE IN PRATICA IL VANGELO CHE E' ACCOGLIENZA, TOLLERANZA, APERTURA, AMORE, SOLIDARIETA', GIUSTIZIA SOCIALE. I VERI CRISTIANI POSSONO ESULTARE PER UN GRANDE PAPA COME FRANCESCO, CHE RICORDA PAPA LUCIANI E PAPA GIOVANNI XXIII, I 3 MIGLIORI PONTEFICI DELLA STORIA!

Daniele8

Lun, 08/07/2013 - 13:13

Un Papa che come suo primo viaggio, va in mezzo agli ultimi, agli immigrati, è un gesto straordinario. Le polemiche di fronte a questo gesto perdono completamente di valore. Sono davvero colpito da questo Pontefice ed i suoi gesti stanno di nuovo avvicinando molti uomini al Vangelo e alla Chiesa.

teoalfieri

Lun, 08/07/2013 - 13:15

Che squallore leggere i commenti antipapa..... mai sentito tanto astio così verso chi l'astio dovrebbe riceverlo... i vari politici che in questi anni ci hanno rovinato la nostra Italia... vergognatevi.... Papà Francesco è uno che è tornato come direbbero a Napoli "Back to basic" oppure è tornato ai fondamentali come dirette il 3Monti...amico di Berlusconi oppure è tornato alle origini come direbbe Bossi.... e invece...qui a criticarlo.... Riflettete....abbiamo un grande Papa che sarà in grado di far tornare la Chiesa al suo vero ruolo che in questi anni, aimè, ha perso miserabilmente!

teoalfieri

Lun, 08/07/2013 - 13:15

Che squallore leggere i commenti antipapa..... mai sentito tanto astio così verso chi l'astio dovrebbe riceverlo... i vari politici che in questi anni ci hanno rovinato la nostra Italia... vergognatevi.... Papà Francesco è uno che è tornato come direbbero a Napoli "Back to basic" oppure è tornato ai fondamentali come dirette il 3Monti...amico di Berlusconi oppure è tornato alle origini come direbbe Bossi.... e invece...qui a criticarlo.... Riflettete....abbiamo un grande Papa che sarà in grado di far tornare la Chiesa al suo vero ruolo che in questi anni, aimè, ha perso miserabilmente!

teoalfieri

Lun, 08/07/2013 - 13:16

Che squallore leggere i commenti antipapa..... mai sentito tanto astio così verso chi l'astio dovrebbe riceverlo... i vari politici che in questi anni ci hanno rovinato la nostra Italia... vergognatevi.... Papà Francesco è uno che è tornato come direbbero a Napoli "Back to basic" oppure è tornato ai fondamentali come dirette il 3Monti...amico di Berlusconi oppure è tornato alle origini come direbbe Bossi.... e invece...qui a criticarlo.... Riflettete....abbiamo un grande Papa che sarà in grado di far tornare la Chiesa al suo vero ruolo che in questi anni, aimè, ha perso miserabilmente!

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Lun, 08/07/2013 - 13:16

Comunque francamente non capisco questa presa di posizione del papa. Che significa ""Ma Dio chiede a ciascuno di noi: 'Dov’è il sangue di tuo fratello che grida fino a me?'" Dio questa cosa la chiede a Caino che ha appena ucciso Abele. Se gli immigrati prendono i barconi e naufragano in mare, è forse un omicidio? Commesso da chi, precisamente, Santità? E che senso ha farne un'omelia durante la messa? Mi sembra un discorso molto debole la "globalizzazione dell'indifferenza". Soprattutto adesso che "il benessere" come lo chiama lui è andato e finito per sempre e un sacco di gente ha problemi molto seri per arrivare alla fine del mese. Per finire, vorrei ricordare che Kabobo, l'immigrato ghanese che a Milano ha ammazzato a picconate 4 persone proveniva da un centro di accoglienza come quello di Lampedusa. Santità, vorrei chiederLe: la domanda 'Dov’è il sangue di tuo fratello che grida fino a me?' vale anche per lui che ne ha fatti fuori 4 a colpi di piccone o soltanto per noi?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 08/07/2013 - 13:19

gesù ci insegnò ad amare il prossimo, gesù era un palestinese, un immigrato, un ultimo.. VERADESTRA, ma Gesù si era imbottito di tritolo e si è fatto saltare in un autobus al grido "mio padre è grande?". Eppure era un Palestinese. A me risulta EBREO, ma tant'è. Ovviamente faceva parte della banda di Arafat, quelli eternamente ultimi per loro precisa volontà.

AEDO

Lun, 08/07/2013 - 13:22

Gesù non era né palestinese né immigrato, e disse alla donna caananea: " Sono venuto per Israele e non è bello dare le perle ai cagnolini" .

teoalfieri

Lun, 08/07/2013 - 13:24

biricc bel commento in mezzo a tanti commenti deliranti e privi di intelligenza!

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 08/07/2013 - 13:26

Nel valutare l'azione iniziale di questo Papa che mi sembrava avviato sulla buona strada, tuttavia, avevo ancora dei dubbi perchè un conto sono le chiacchiere fatte al momento e un'altro conto sono le azioni fatte in seguito. Come si vede le azioni di questo Papa già si sono rivolte su una strada sbagliata e contraria agli interessi del popolo italiano, che dovrebbe essere il suo gregge principale visto che è sul loro territorio che poggia la sua Chiesa. Intendiamoci, a tutti quanti spiacciono che delle persone muoiano ma non siamo noi a volerli morti, sono loro a volerci invadere, nonostante il rischio di morte che ciò comporta. L'Italia NON E' un CENTRO della CARITAS appartenente al Vaticano, è una nazione con un popolo ben preciso e che ha diritto a poter vivere senza essere invaso, ognuno se ne stia a casa sua, nella sua nazione e se ha dei problemi nazionali cerchino di risolversi con le loro fatiche e con il loro sangue, così come abbiamo fatto noi, ma non vengano a sfruttare fatiche e sangue altrui. L'essere andato a Lampedusa per accogliere gli emigranti, per di più islamici, e rimbrottare, sia pure indirettamente, gli italiani è qualcosa non solo di profondamente sbagliato ma addirittura di osceno. Bergoglio ha solo il cognome italiano ma NON E' italiano, E' argentino. Fin tanto che ci saranno Papi di altre nazioni l'Italia la considereranno NON territorio italiano ma territorio di nessuno, dove il Vaticano internazionale possa fare i propri comodi. E' pur vero che con i prelati di sinistra italiani che ci ritroviamo si rischiava di avere un Papa sinistrorso peggiore di Bergoglio ma in questa sua azione, di andare a srotolare tappeti rossi agli emigranti appena sbarcati, non ci vedo molta differenza dall'azione tipica dei prelati di sinistra, italiani o meno che siano. Gli italiani si ritrovano non solo con dei governanti che li tradiscono allegramente ma anche con il tradimento della Chiesa che da secoli hanno accolto sul loro territorio e che hanno difeso perfino da parte di loro stessi.

moshe

Lun, 08/07/2013 - 13:27

"Perdono per i morti in mare" ..... ..... ..... PERDONO A CHI? perdono ai missionari che spendendo i nostri soldi illudono gli africani sul fatto che il loro arrivo in Italia li trasformi in ricchi nababbi? perdono al vaticano che di clandestini non ne ospita nemmeno uno? perdono agli italiani rimasti disoccupati perchè i loro posti di lavoro sono stati occupati da extracomunitari? perdono agli italiani sfrattati che dormono in macchina mentre gli pseudo-rifugiati fanno la vita da mantenuti nei nostri alberghi? perdono agli italiani che non hanno una casa mentre le case popolari vengono date agli extracomunitari? perdono agli italiani che pagano ticket astronomici sulla sanità mentre la stessa viene data gratuitamente ai clandestini? perdono a chi?... perdono a chi?... perdono a chi?... In vaticano vivete in un lusso SCHIFOSO, il papa per spostarsi usa l'elicottero, manteniamo la vostra sanità e voi stessi ..... e dopo tutto questo venite anche a farci le prediche!? FATE SCHIFO! SIETE DEI PARASSITI ESTREMAMENTE DANNOSI! Caro Francesco, hai iniziato a guardare la cancrena che esiste in vaticano, fammi un favore, continua su quella strada, vedrai che non basterà la tua vita per debellarla!!!

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 08/07/2013 - 13:28

Oggi il Papa ha detto messa a Lampedusa per i migranti. La messa, detta su una specie di barcone per migranti, non è stata altro che una ridicola cerimonia da operetta priva di qualsiasi significato anche perchè ai migranti, che per il 99,99% sono Musulmani (cioè Saraceni), del Papa e dei Cristiani farebbero volentieri polpette. Loro avrebbero semmai preferito sentire la preghiera di un Muezzin o di un Ulema. Del Papa proprio non gniene potrebbe fregare di meno. La Boldrini, che se ne intende di migranti, dovrebbe rettificare il passo falso papale e provvedere alla bisogna.

fabio tincati

Lun, 08/07/2013 - 13:31

direi una papale scivolata!!Non si può fare il Papa in Italia con i poveri di fuori,a Roma c'è un detto un pò volgare,ma energico,che tradotto suona come:farsi belli con le piume degli altri..........Attento Francesco...sei sul ponte di una nave,in un mare in tempesta non bastano i berretini,il tuo avversario è la cgl,un gruppo di galantuomini,disposti ad ammazzare per rimanere nella legalità.

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 08/07/2013 - 13:31

Un grande Francesco ringrazia i Lampedusani e striglia la politica internazionale. Nessuno però lo ha informato del campo da golf di Berlusconi per portare un pò di allegria sull'isola?

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 08/07/2013 - 13:31

Per veradestra: Egregio, ci sono personaggi come papa Francesco e altri come papa Pio V che organizzò una santa alleanza per sconfiggere i saraceni a Lepanto ed evitare per 450 anni l'invasione islamica (ora in atto) della penisola italica e dell'Europa. Non so quale dei 2 papi sia il migliore, sicuramente per me fu il primo per la sua saggezza e lungimiranza. Cordialità.

tiptap

Lun, 08/07/2013 - 13:31

Se i violenti fuori legge fossero perseguiti dalla giustizia italiana con il dovuto rigore, si potrebbero accogliere piú persone, ma finché ai clandestini tutto è permesso, ai cittadini non resta che difendersi come possibile, in ogni altro modo possibile. Spero che il Papa abbia anche spiegato a questa gente che, venendo in Italia, DEVONO rispettare le NOSTRE leggi!!! E se sgarrano, tornino a casa loro. Se facessimo cosí non ci sarebbero problemi. Il razzismo non c'entra, è solo un problema di criminalità.

killkoms

Lun, 08/07/2013 - 13:32

@19m77,exuse moi!l'argomento è l'immigrazione clandestina.tu critichi pesantemente chi non vede bene questa gente,ergo giustifichi il loro modo di fare!in Italia ci sono migliaia di stranieri regolari!gente che magari ha atteso il visto per anni,rispetta le leggi,e mai nessuno che racconta le loro storie e le loro speranze!si parla solo dei clandestini,parificati ai migranti regolari dalla conferenza di roma voluta da sua signora delle n.u.!

tiptap

Lun, 08/07/2013 - 13:33

Integrazione significa ADEGUARSI alla civiltà del paese ospitante. Senza integrazione non ci può essere accoglienza.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 08/07/2013 - 13:35

Ma quanta gente disposta a farsi sbranare dai leoni in nome di cristo. Se avete così tanta voglia di martirizzarvi andate missionari fra gli ultimi invece di INVITARLI a casa MIA. Perchè. egregi, voi fate i BUONI e i CRISTIANI col culo degli altri. Cominciate a usare il VOSTRO e SOLO IL VOSTRO da esibire a San PIETRO per l'accesso al paradiso.

moshe

Lun, 08/07/2013 - 13:36

"Perdono per i morti in mare" ..... ..... ..... ed il perdono per tutti i cristiani che vengono continuamente ammazzati in africa (e non solo), a chi vogliamo darlo? Questo papa ha tanto l'aria del papa CINEMATOGRAFICO, dovrebbe cercare di volare un po' più basso e per il momento limitarsi alle schifezze del vaticano, solo quelle lo impegnerebbero a tempo pieno.

killkoms

Lun, 08/07/2013 - 13:37

@umberto0821,questi signori,a casa loro si fanno rispettare!gli aerei di linea elvetici che atterrano in arabia saudita,sono costretti a coprire l'insegna nazionale!e tra un pò dovremmo coprire anche le croci dei cimiteri per non offendere il senso religioso di questa gente d'importazione!

AEDO

Lun, 08/07/2013 - 13:37

Forse non tutto il male vien per nuocere: Questa enorme mascalzonata di abbattere ogni argine e incentivare tutti gli irregolari o clandestini del pianeta a riversarsi in Italia, dovrebbe accelerare al massimo i flussi. Se ne verranno a milioni, allora sarà il tracollo totale ed allora, finalmente, gli Italiani dovranno svegliarsi una volta per tutte. Solo così vedranno chi li tradisce e chi invece ama la propria Patria. Meglio che avvenga in fretta, fin che la gente ha ancora un poco di sale in zucca. Meglio toccare ora il fondo , per risalire.

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 08/07/2013 - 13:38

Per moshe ore 13:27: Egregio, il suo è il migliior commento della giornata, veritiero e chiaro Grazie.

moshe

Lun, 08/07/2013 - 13:38

Il Pontefice getta una corona in mare per ricordare i 20mila morti durante le traversate. ..... ..... ..... L'alternativa? 20mila in più da mantenere in Italia! ... e, comunque vada, zero da mantenere in vaticano!

Cuciapinocasemi...

Lun, 08/07/2013 - 13:39

Bravo Furbersko I°: finalmente un papa cristiano e non democristiano! E' arrivato a Lampedusa su di un vecchio barcone, arrugginito e traballante, in compagnia dei poveri migranti e non su un motoscafone luccicante della gdf,che funziona a carburante pagato da quei riccastri egoisti dei contribuenti italiani.Eppoi ha giurato solennemente che porterà con sè in Vaticano qualche centinaio di questi sventurati!Viva Furbesko I°! Viva la chiesa cristiana e non democristiana!

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Lun, 08/07/2013 - 13:39

Papa Francesco è un magnifico attore : tutto quello che dice o fa è accuratamente studiato a tavolino per risultare simpatico. Se ama tanto gli immigrati potrebbe fare una linea diretta con voli Lampedusa - Vaticano e tenerseli tutti da lui intanto spazio ne ne hanno in Vaticano. Purtroppo fra il Papa e le tre signore dell'immigrazione Boldrini,Kyenge e Bonino l'unica cosa da fare è andarsene dall'Italia.

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Lun, 08/07/2013 - 13:39

Adesso abbiamo capito chi ha voluto la ministra negra

Paul Bearer

Lun, 08/07/2013 - 13:40

sarà...continuo a preferire come "fratello" un uomo ricco e generoso (bianco o nero che sia) che un accattone cencioso e puzzolente

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 08/07/2013 - 13:42

@ moshe - Ben detto!

a.zoin

Lun, 08/07/2013 - 13:44

Perch'e deve essere il Papa à chiedere il perdono ? Che LO chiedano quei MALEDETTI CHE GUADAGNANO TRAFFICANDO QUEI POVERI DISGRAZIATI.

epesce098

Lun, 08/07/2013 - 13:55

E' giustissimo che lui chieda perdono. La chiesa ha sempre caldeggiato e favorito questi sbarchi. Quindi è corresponsabile dei tanti morti come pure il governo italiano.

pajoe

Lun, 08/07/2013 - 13:59

L' Argentina, il Paese di Papa Francesco è uno dei più grandi e ricchi del mondo,mi chiedo come mai Sua Santità non chiede a quel Governo di ospitare i milioni di migranti che sono già in Italia e le altre decine di milioni già pronti ad attraversare il canale nell'immediato futuro e che nessuna Nazione d'Europa mai accetterà nel proprio territorio.

Ritratto di frank.

frank.

Lun, 08/07/2013 - 14:03

"Poi io, il Re, dirò a quelli della mia destra: “Venite, benedetti da mio Padre, entrate nel Regno preparato per voi fin dall’inizio del mondo. Perché avevo fame e voi mi avete dato da mangiare, avevo sete e mi avete dato dell’acqua, ero straniero e mi avete ospitato nella vostra casa, ero nudo e mi avete dato dei vestiti, ero malato e in prigione e siete venuti a trovarmi!” Bananas timorati di Dio, indovinate chi ha detto questa frase? 1) Niki Vendola 2) Stalin 3) Laura Boldrini 4) Gesù Dai...è facile...se vi sforzate siete in grado di rispondere anche voi!!

Canaglia

Lun, 08/07/2013 - 14:08

C'è tanto acredine dai commenti verso il Papa. Desumo che qui ci sono pochi cristiani ma molti fanatici atei.

AEDO

Lun, 08/07/2013 - 14:09

Papa Francesco è il più grande attore di teatro che abbia mai avuto la Chiesa: oggi ha infinocchiato parecchia gente. Il suo immenso narcisismo lo rende quasi credibile. Ecco uno che ha sbagliato mestiere.

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 08/07/2013 - 14:12

La chiesa ha da sempre favorito l'immigrazopne clandestia perchè da sempre e per molte associazioni religiose, Caritas in primis è un business enorme.

Daniele8

Lun, 08/07/2013 - 14:19

L'unico momento in cui la Chiesa ha avuto un cambio di marcia nella sua storia nel 900' è stato con Giovanni XXIII; non a caso venne attaccato da destra per le sue aperture nel Concilio e verso la Russia. Per il resto la Chiesa ha sempre avuto il suo corso Conservatore ( da PIO XII a Benedetto XVI). Ora sembra finalmente che con Francesco la Chiesa abbia di nuovo spostato la sua azione verso il Vangelo vero, gli ultimi i poveri l'accoglienza e l'amore. Le critiche si scioglieranno come neve al sole e si riveleranno inutili come le persone che le compiono.

AEDO

Lun, 08/07/2013 - 14:24

Non vedo acredine verso il Papa, ma tanta indignazione per quello che ha combinato oggi in modo ufficiale, a danno di tutta Italia.

killkoms

Lun, 08/07/2013 - 14:34

@a.zoin,giusto!e lo chiedano pure i paesi d'origine dei clandestini,e tutti quegli organismi internazionali,che nonostante esistano da anni ed abbiano discreti budget,non riescono ad arginare il fenomeno!criticano i respingimenti ma non fanno nulla contro i fabbricanti di clandestini!

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 08/07/2013 - 14:38

Per Daniele8: Infatti, quando vado a messa trovo una 30ina di persone molte delle quali ottantenni. Questo a me dispiace molto, ma mi rendo conto che è il massimo che si può raggiungere. Speriamo ora con queste nuove iniziative papaline che il numero aumenti. Ne dubito.

marcokalos

Lun, 08/07/2013 - 14:48

L'ho scritto ieri e lo riscrivo oggi: ridatemi Ratzinger! Questo Bergoglio è un papa da soap brasiliana in quanto a profondità d'analisi!! Mi pare proprio un ingenuo cattocomunista! I migranti non avrebbero mai dovuto partire su delle bagnarole guidate da gente senza scrupoli ed ora, con le idee della cara Kyenge, sugli scafi troveremo ancor più donne incinte! Da cristiano cattolico dico che né Dio né Gesù hanno mai fatto del buonismo incondizionato! Diamo fiducia e aiutiamo a piene mani chi davvero se lo merita e può aiutare a costruire una società migliore! Bergoglio, buona sera!

Paolo Perticaroli

Lun, 08/07/2013 - 14:53

x frank. Accendo la 4) e ti illustro il significato del passo citato. L'elenco - meramente esemplificativo e per nulla esaustivo - delle attività ivi riportate è riassumibile in una sola parola: Carità, che infatti è la Regina delle Virtù e Colei da cui discendono tutte le altre. La Carità la riconosci subito: quando la pratichi ci rimetti - anche la vita - e di sicuro non ci diventi presidente della camera. E' per questo che gli ipocriti di ogni tempo hanno inventato la solidarietà, la quale invece procura lustro e guadagni. Facci caso: nessuno pronuncia più neanche la parola Carità - neanche il Papa - ma tutti si riempono la bocca di solidarietà. Perchè? Per soddisfare il bisogno di ipocrisia di cui è intrisa la gente(come te, stando a quello che scrivi)e fare così proselitismo assai lucrativo, in termini sia politici che economici. Tu seguiresti -anche da lontano- una dottrina che ti dice: adesso vieni asfaltato, ma nell'altra vita sarai incommensurabilmente felice. Perchè questa è la Carità. La solidarietà non te la spiego, perchè ce l'hai davanti agli occhi tutti i giorni e la pratichi anche bene.

Ritratto di woman

woman

Lun, 08/07/2013 - 14:56

Siamo all'assurdo: non basta andare a prenderli in mare, bisogna pure chiedere scusa!!!! Italiani, ribelliamoci!!! Qui comandano gli stranieri (compresi questi ultimi tre papi-pro-immigrati, che però hanno vietato/vietano loro l'ingresso in Vaticano)-

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 08/07/2013 - 15:02

sono quasi tutti di altre religioni, quindi che vadano a pregare il loro dio e che il papa stia a casa sua, da oggi ci saranno ancora piu' arrivi e noi paghiamo....

Dario40

Lun, 08/07/2013 - 15:11

se vuole estirpare la "cultura del benessere" incominci dalla sua Chiesa. Vaticano a parte, quante sedi potrebbero utilizzate per ospitare i "profughi" ( Conventi,Vescovati,Seminari etc) ? Ho scritto profughi, non clandestini, perché questi già n partenza non rispettano le Leggi e i Diritti degli altri. Pertanto non degni di accoglienza !

gneo58

Lun, 08/07/2013 - 15:15

per frank, 19m77 e tutti gli altri che piu' o meno si adeguano ai loro commenti/modo di pensare. Ho sempre trattato il prossimo come me stesso se non meglio, ho sempre cercato di dare il buon esempio e soprattutto cerco sempre di lasciarmi alle spalle "un mondo" migliore di quello che ho trovato. Premesso cio' se pero' mi trovo uno in casa che ha buttato giu' la porta e vuole farsi i c..i suoi allora mi dispiace tanto ma divento la persona piu' cattiva di questo mondo perché si tratta di sopravvivenza, mors tua vita mea. E' su questa terra che viviamo e la realta' si scontra sempre con l'utopia. E' bello pensare che siamo tutti fratelli e ci vogliamo un bene dell'anima tenendoci tutti per mano ma cosi' non puo' essere. Ricordatevi che anche Gusu' Cristo ha ricacciato in Diavolo negli inferi (ed era Gesu' Cristo).

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Lun, 08/07/2013 - 15:18

@woman - certo che devi chiedere scusa !!! Mai sentito il "ama il prossimo tuo come te stesso" ? Invece di stare a prendere il sole vai ad aiutare i clandestini a lampedusa. Corri peccatore !! In alternativa fatti musulmano, così non devi amare il prossimo tuo come te stesso e alla fine dei giochi una trentina di vergini le rimedi.....

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Lun, 08/07/2013 - 15:22

Per la prima volta mi permetto di dissentire da Francesco nostro grande Papa. Gli Italiani sono precari in lotta quotidiana per qualche ora di lavoro,sono oberati da tasse e burocrazia,sono angosciati per il future dei figli. Una vita dura in poche parlole con quasi nessuna certezza. Deve ora anche questo povero Italiano sentirsi in colpa,e quindi chiedere perdono,per quegli ancor più disperati confratelli che periscono in mare. Quante responsabilità ancora dovranno essere caricate sulle spalle degli Italiani ? Dispiace certo che la gente muoia in mare ,mentre cerca un bagliore di luce ,ma chiedere agli Italiani di sentirsi colpevoli mi sembra un populismo a buon mercato.

Ritratto di toro seduto

toro seduto

Lun, 08/07/2013 - 15:26

mi spiace per tutti questi bravi "cristiani"....hanno sempre fatto il loro dovere, un bel pranzo in un bel ristorante per il battesimo, la cresima ed infine il matrimonio...alla messa in duomo per natale con il pelliciotto e voto a uomini di sani principi morali ....ed ora questo papa che li fa sentire male...li fa sentire delle merdacce

claudio faleri

Lun, 08/07/2013 - 15:47

caro goldglimmer che ci possano essere stati commenti forti è normale l'uomo è anche animale, soprattutto ed è inutile voler nascondere il propio istinto, qui si tratta di invasione vera e propio in una terra che è la metà di francia e germania se ti leggi un testo di antropologia capisci quanto sia importante lo spazio vitale e la denzità demografica provoca reazioni anche violente, ci impongono di tutto dagli zingari che usufruiscono di villette costruite per loro che vengono anche affittate, oltre al degrado dei luoghi dove sono perchè lasciano immondizia ovunque......cosa ti aspetti da una invasione di gente che viene mantenuta da noi, dagli zingari che hanno i conti correnti e quando verzano il liquido non gli fanno tutte le segate che nfanno agli italiani??? fatti tante domandine perchè questo lassismo, certo qualcuno ci guadagna in soldi altri in consenzi,si tratta sempre di guadagno, ma la parola d'ordine è l'accoglienza che non viene decisa dai cittadini ma dai poltronari che ppi si ritirano nelle loro villette in zona residenziale e il degrado di tutto se lo puppa il cittadino, per così dire comune

veradestra

Lun, 08/07/2013 - 15:48

Porgi l'altra guancia e ama il prossimo tuo come te stesso... questo ha detto Gesù, al di là di tutto... hi non si riconosce in questi valori può andare a credere in un altro Dio, magari Ilsamico...mi spaice per voi ma i valori cristiani, i veri valori cristiani, sono fatti di amore e tolleranza verso gli altri.

antes1

Lun, 08/07/2013 - 15:51

Quando i miei hanno superato la soglia degli 80 anni ho cercato, invano, una badante italiana che si prendesse cura di loro. Ho dovuto ripiegare su una donna ucraina, entrata illegalmente in Italia che ho poi aiutato a sanare la sua posizione e che ora si sta prendendo cura dei miei genitori con una dedizione ed una professionalità uniche. Lo scorso inverno ho avuto bisogno di fare dei lavori urgenti alla mia casa e l'unica impresa che ho trovato disponibile faceva capo a due fratelli albanesi a suo tempo entrati clandestinamente in Italia, impresa che ora dà lavoro anche ad alcuni italiani. Il lavoro eseguito è stato a regola d'arte, il prezzo onesto e mi è stata rilasciata regolare fattura (cosa che i miei italianissimi idraulico ed elettricista si guardan bene dal fare). Nella mia vita ho subito due rapine: gli autori, in entrambi i casi poi catturati, erano in tutte e due le occasioni italiani. Devo dedurre - usando il vostro metro di giudizio - che i clandestini sono persone per bene e gli italiani delinquenti?

gedeone@libero.it

Lun, 08/07/2013 - 15:51

Ragazzi, non è che cominciamo a dare addosso anche al Papa? Il Papa fa il Papa e di uno di tal fatta avevamo tutti bisogno!

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 08/07/2013 - 15:56

Goldglimmer - IO SONO UN BUON CRISTIANO MA DISOCCUPATO E SENZA PROSPETTIVE PER IL FUTURO , MI DARESTI META' DEL TUO STIPENDIO O PENSIONE STATALE ? TANTO TRA UN PO NON TI VERRANNO COMUNQUE DATI PER CARENZA DI DENARO , LE CASSE STATALI SONO VUOTE , ALLA FINE SARAI COME ME UN POVERO DISOCCUPATO , ALLENATI PER ANDARE A CHIEDERE L'ELEMOSINA ASSIEME AI NEGRI CHE STANNO ARRIVANDO .

giolio

Lun, 08/07/2013 - 15:59

SI DICA QUEL CHE SI VUOLE MA IL PAPA COME CAPO DELLA CHIESA CATTOLICA DEVE DIFENDERE I CATTOLICI Ê QUESTA BRAVA GENTE CHÊ....... ARRIVA SONO TUTTI CATTOLICI DELLA SANTA ROMANA CHIESA Ê LUI LO SA..... BUONA NOTTE SUA SANTITA GRAZIE GRAZIE GRRRRAZIEEEE Ê BUONA NOTTE

Ricky70

Lun, 08/07/2013 - 16:01

Eravamo abituati a vedere Papi con ben altri profili. Questo non riesce a calarsi nella nuova realtà di Papa, ma continua rimanere il Vescovo che usava l’autobus per andare a visitare i poveri delle favelas alla periferia di Baires. Avevamo bisogno di un Papa proveniente da nazioni ricche e progredite tipo Dolan di New York che arrivava al Concistoro guidando il SUV ed è abituato a vivere in un contesto economico dove viene incoraggiato il conseguimento del benessere e non uno che critica il clero che si compra l’auto nuova. Di povertà in Italia ne abbiamo già tanta e di questo passo aumenterà sempre più. La visita a Lampedusa è uno spot per SEL e la Boldrini.

Palermitano

Lun, 08/07/2013 - 16:02

LA SICILIA GIA' ADORA PAPA FRANCESCO! DA SEGNALARE CHE NON SOLO GLI IMMIGRATI MA ANCHE I LAMPEDUSANI HANNO ACCOLTO ALLA GRANDE PAPA FRANCESCO E APPLAUDITO A SCENA APERTA I DISCORSI ANTIRAZZISTI DEL PAPA. FIERO DI ESSERE SICILIANO! FIERO DI ESSERE ANTIRAZZISTA!

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 08/07/2013 - 16:06

frank. RIDI RIDI ..ANCORA PER POCO , AZZERARE PENSIONI E STIPENDI STATALI SAI O VOGLIA DI RIDERE ANCHE IO..... DOPO

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 08/07/2013 - 16:09

Daniele8 - HAI SCRITTO DA QUALCHE PC DI QUALCHE SPECIE DI UFFICIO STATALE ?

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 08/07/2013 - 16:11

19m77 -VOGLIO RICEVERE SOLDI STATALI COME LI RICEVI TU , POI VEDRAI CHE VIENE ANCHE LA DOLCEZZA.

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 08/07/2013 - 16:14

uprincipa - IO NON SONO RAZZISTA SONO SOLO DISOCCUPATO , E TU SEI STATALE .

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 08/07/2013 - 16:19

Un famoso psicologo ha detto che quelli che scrivono nei Forum tutto a lettere maiuscole sono dei cretinoidi che credono così di rinforzare il loro....'pensiero'. E' come se urlassero da forsennati cioè. Roba da matti!

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 08/07/2013 - 16:19

veradestra - HAI RAGIONE SU TUTTO PERO' IO CONTINUO A ESSERE DISOCCUPATO E TU CON STIPENDIO STATALE...

Rossana Rossi

Lun, 08/07/2013 - 16:25

Non sono affatto d'accordo con questa 'legittimazione' della clandestinità da parte del Papa, e allora tutti gli italiani poveri che non arrivano al piatto di minestra o si suicidano perché non ce la fanno ad andare avanti non meritano forse più attenzione di questi che sono comunque dei fuorilegge perché la clandestinità è fuorilegge in tutto il mondo? Gli aiuti si possono dare in altri modi evitando le invasioni illegali ed evitando soprattutto di illudere la gente , vedrete adesso quanti ne arrivano e chi paga? non certo il Vaticano...........

CALISESI MAURO

Lun, 08/07/2013 - 16:26

antes1: lei e' un uomo fortunato, l'altra sera mio nipote e i suoi amici sono stati derubati degli zainetti da minorenni nord africani... loro sono stati sfortunati.. e' la vita che e' un po strana, a volte va a volte no..Comunque le auguro di non incontrare mai il picconatore folle, in ogni caso....puo' sempre porgere l'altra guancia chiaramente e chiedere scusa come il ns esimio pontefice.

tiptap

Lun, 08/07/2013 - 16:26

Tutti i derelitti meritano attenzione: quelli che muoiono in mare in un viaggio notoriamente rischioso organizzato da criminali sfruttatori; quelli che muoiono assassinati, rapinati, malmenati da clandestini criminali; quelle donne che muoiono nell'anima, stuprate dai clandestini violenti; quelle ragazze che muoiono in famiglie musulmane in Italia, uccise da padri e fratelli per avere sperato in una vita migliore... proprio come quelli del punto 1 ed il ciclo si ripete...

Ritratto di gino5730

gino5730

Lun, 08/07/2013 - 16:27

Di questo "viaggio povero",della benedizione e la richiesta di perdono per quei disgraziati scomparsi in mare ,la corona,il calice con il legno dei barconi ne sentivamo la mancanza.Ci voleva un papa che li spronasse a venire in sempre maggior numero.Visto che ha chiesto perdono per i naufragi,perchè non noleggia navi da cociera per imbarcarli direttamente in loco e portarli in Italia (non in Vaticano) con sicurezza e comodità?

Ritratto di Roybean

Roybean

Lun, 08/07/2013 - 16:28

Stamane ho udito commenti durissimi e crudi verso questa iniziativa del Papa, oltretutto indirettamente e ingiustamente rivolta contro lo Stato italiano, che è il più generoso o il meno arcigno,se si vuole, nell'accogliere i migranti (altro che Malta, Spagna, Grecia, Francia!). Temo che questa intemerata a Lampedusa costerà cara alla Chiesa e alla popolarità di questo Papa.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 08/07/2013 - 16:28

@veradestr. Gesù non era un immigrato. Lui era a casa sua. Predicava bene, ma razzolava malino: infatti non lavorava, ma era a carico die suoi che sfacchinavano non poco. Le sue chiacchiere non gli portarono molta fortuna se addirittura i suoi discepoli, nel momento del pericolo, lo piantarono in asso. Per non parlare di tutti quei seguaci che andavano a sentire i suoi comizi. Si dissolsero come nebbia al sole; anche quelli che lo ricevettero don le palme, dopo tre giorni gli preferirono Barabba e lo portarono a calcioni sul Golgata. Sarebbe finita li se a Nerone non fosse venuta la brillante idea d'incolpare i Cristiani dell'incendio di Roma e perseguitarli creando così la leggenda di Gesù e tutta la Serie dei martiri.

Ritratto di woman

woman

Lun, 08/07/2013 - 16:30

@pisistrato: primo - quello che lei cita è il comandamento della sua religione che io, non essendoci più la santa inquisizione, sono libera di non seguire; secondo - si è mai chiesto come ci ridurremmo noi italiani se accogliessimo tutti i tre miliadi di poveri che ci sono nel mondo? dovremmo amare PIU' loro di noi, oltre il comandamento stesso; terzo- lei tiene sempre aperta la porta di casa sua e fa entrare tutti quelli che vogliono?

Ricky70

Lun, 08/07/2013 - 16:37

Anziché andare ad accogliere i clandestini che poi li devono mantenere gli italiani con le loro tasse il Papa dovrebbe preoccuparsi degli italiani disoccupati e degli imprenditori obbligati a chiudere le loro attività, che si suicidano per la disperazione. L’arrivo di migliaia di persone del terzo mondo senza arte e né parte e cultura, quando avranno bisogno di mangiare passeranno ad ingrossare le fila della delinquenza rendendo sempre più insicura la vita nelle nostre città. Non si tratta di essere razzisti, ma solo di guardare in faccia la realtà. Quasi la metà delle persone in carcere sono extracomunitari.

Marzia Italiana

Lun, 08/07/2013 - 16:37

daniele8 - nessuno di noi e' contro il papa, che e' un ottimo papa, ma lui e' buono e generoso; lui non puo' distinguere tra gli uomini quelli che sono da accogliere e quelli che non sono degni di considerazione. Lui e' il papa buono che apre le braccia a tutta l'umanita'. Per questo lui e' il papa ed io no! Cosi' come non lo sono e non lo saranno mai molti degli alti prelati che vivono nel lusso delle loro dimore con autisti e maggiordomi, e non dimentichiamo, senza pagare le tasse! Noi siamo uomini fallaci ed egoisti, che vorremmo vivere, non dico nel lusso, ma serenamente, senza doverci preoccupare di come sbarcare il lunario e di non poterci piu' mantenere una casa. Perche' molta gente e' gia' arrivata a questo, altri ci arriveranno presto. Si salvano solo quelli che hanno portato i loro capitali all'estero , nei paradisi fiscali, per di piu' i politici! Quando c'e' fame e pverta' e' difficile essere generosi, non trovi?

tiptap

Lun, 08/07/2013 - 16:40

Strano questo stile di Bergoglio... strano.

Marzia Italiana

Lun, 08/07/2013 - 16:45

uprincipa - l'America aveva un gran bisogno di manodopera all'epoca, percio' aveva aperto le porte agli immigrati. E non dimentichiamo che oltre ai pochi indiani l'America e' tutta costituita da immigrati. Oggi anche in America e' difficile entrare e i messicani che oltrepassano il confine vengono rispediti indietro. A tutto c'e' un limite, o no?!

antes1

Lun, 08/07/2013 - 16:45

x CALISESI MAURO - Sono stato fortunato perchè chi mi ha rapinato con pistola e coltello era di pelle bianca e cittadino italiano? Per quanto riguarda il picconatore folle vogliamo ricordare anche tutti i bravi italiani che uccidono le mogli, i figli, i vicini di casa troppo rumorosi o semplicemente un passante a caso come accaduto alcuni anni fa nel mio paese dove uno squilibrato si, ma italiano, ha ucciso a coltellate il primo che ha incontrando uscendo di casa? Vogliamo capirla che i delinquenti possono essere extracomunitari ma anche italiani, così come le persone per bene?

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Lun, 08/07/2013 - 16:48

@woman - non è questione di santa inquisizione o meno ma secondo me di semplice coerenza: non si può accettare di una religione solo quello che fa comodo. Per quanto mi riguarda io non sono cattolico quindi ho facoltà di adeguarmi alle circostanze: se a bussare alla mia porta sarà una bella ragazza la farò entrare sicuramente, se un magrebino lo indirezzerò cordailmente verso qualche buon cristiano....

chiara 2

Lun, 08/07/2013 - 16:53

Bravo Papa mentre tu fai il buono ed inviti tutti ad invaderci io sono appena stata molestata verbalmente (NON E' LA PRIMA VOLTA) da uno dei tuoi cari amici musulmani!

chiara 2

Lun, 08/07/2013 - 16:56

Daniele8..si certo, di un'umanità!! Poverini noi che paese di m..che stiamo diventando

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Lun, 08/07/2013 - 16:59

@chiara 2- colpa tua, sicuramente non giravi con il velo !!

Soldato

Lun, 08/07/2013 - 16:59

E così anche questa papa ha dato il suo bel contributo alla definitiva capitolazione del nostro paese: da una parte gli organismi sovranazionali (ONU, UE, BCE, FMI) che ci dicono cosa possiamo o non possiamo fare in campo finanziario, dall'altra Comunità di S Egidio, Caritas, Boldrini e ora il papa che vgliono imporre l'accoglienza generalizzata ai "migranti". La sovranità nazionale è un ricordo sbiadito...

man73

Lun, 08/07/2013 - 16:59

X Jesper: quindi la "leggenda" di Gesù e del Cristianesimo sarebbe nata perché Nerone fece uccidere, a stare larghi, trecento cristiani...in anni in cui un Imperatore normalmente accoppava centinaia di migliaia di persone, facendo sparire intere razze, culture e religioni..va beh.

chiara 2

Lun, 08/07/2013 - 16:59

19m77...come sei bbbbuonoo (SEMPRE A SPESE DEGLI ALTRI)

petra

Lun, 08/07/2013 - 17:01

Il Papa con le sue parole "la chiesa vi è vicina " asseconda per non dire incita all'immigrazione illegale e clandestina. Ne avevamo proprio un gran bisogno. Quanti vuoi che ne accogliamo ancora qui in Italia? 1 miliardo o preferisci 2 miliardi (ti faccio notare che qui arrivano e qui rimangono perchè nessun altro li prende in carico in Europa). A proposito, quanti hai deciso di portarne con te nello stato vaticano? Attendo risposta . Grazie.

Marzia Italiana

Lun, 08/07/2013 - 17:17

Una mia amica, oggi 40enne, e' venuta dall'America per vivere in Italia all'eta' di 3 anni, mamma e padre italiani. Ha vissuto in Italia per piu' di 20 anni, poi e' ritornata negli Stati Uniti, per lavorare. La sua famiglia e' rimasta in Itali;, non le e' mai stato concesso il passaporto italiano e quando viene in Italia puo' stare solo per un periodo limitato e poi deve smammare. Le hanno detto se venissi in Italia su uno di quei barconi, non avresti problemi!

Ritratto di lucianoch

lucianoch

Lun, 08/07/2013 - 17:22

20mila immigrati che sono morti nel Mar Mediterraneo mentre fuggivano alla fame e alla guerra per cercare un futuro dignitoso. Caro Francesco, non hai mai pensato di dare la colpa a chi li riduce in quello stato e non dare sempre la colpa agli italiani?

gneo58

Lun, 08/07/2013 - 17:28

mi sbagliero' ma con questa mossa il papa si e' inimicato sia i "cristiani" che i "musulmani" - io ci avrei pensato un po' piu' su ed avrei valutato le eventuali conseguenze ma si sa' e' facile gettare il sasso quando si puo' ritirare la mano, stasera se ne tornera' in vaticano (e tutti gli altri fuori)

petra

Lun, 08/07/2013 - 17:30

Pedrosa. Ma che stai a dì. "Immigrati, l'Italia supera la media Ue. «Quelli regolari sono 5 milioni» Il rapporto Caritas: gli stranieri con permesso di soggiorno sono il 8,4% dei residenti". Senza contare i clandestini, che in Europa non ci sono ma che da noi raggiungono il milione. Scrivere non tanto per fare. Prima documentarsi.

Ivano66

Lun, 08/07/2013 - 17:32

A tutti quelli che si scagliano contro le parole del Papa: continuate pure a pensare che i problemi del nostro paese (dove, unico caso al mondo, esiste quella bestemmia giuridica che si chiama reato di di clandestinità...a quando il reato di povertà?!?) siano gli immigrati. Ma davvero non capite -almeno quelli che non sono ottenebrati da un razzismo strisciante- che questa guerra tra poveri è un modo per distogliere l'attenzione sulle vere cause dei nostri problemi economici?

Daniele8

Lun, 08/07/2013 - 17:32

X Marzia Italiana; nessuno ti chiede di seguire o essere come il Papa; è su questo sito che è partita una incredibile critica soltanto perchè ha detto delle cose che sono alla base dell'umanità e di tolleranza tra le persone. E' una mia opinione, ma il messaggio che ci lancia questo Pontefice è quello più coerente con il Vangelo, rispetto agli ultimi Pontefici; se poi vai a rivedere fin dall'inizio ha parlato degli ultimi, dei poveri ( Italiani e non), dei senza lavoro, rispetto ad un mondo egoista e ricco; non capisco davvero il motivo di questa polemica stupida, quando quello che dice Francesco dovrebbe essere la base per tutti coloro che si proclamano Cristiani; poi se non lo si è allora è un altro discorso.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 08/07/2013 - 17:37

@man73: mai sentito dire che gli Imperatori Romani facevano scomparire intere razzee interi popoli. L'impero Romano era composto da una miriadi di popoli e di razze: dal Vallo Adriano fino ai confini con i Parti.La persecuzione verso i Cristiani fu iniziata da Nerone e poi portata avanti dagli altri Imperatori. Come tutte le persecuzionisi creaorono i martiri con tutte le consequenze del caso. E' un dato di fatto che se Nerone non avesse inziato la persecuzione della setta chiamata Cristiani, la detta setta avrebbe fatto la fine di tante altre sette religiose che di solito avevano vita breve, gracile e stentata quando nessuno le perseguitava e finivano nel dimenticatoio.

gamma

Lun, 08/07/2013 - 17:40

Santità, non so se le hanno detto che l'Italia accoglie migranti da tanti tanti anni, che le nostre motovedette e i loro marinai e ufficiali vanno in mare sprezzanti del pericolo quasi ogni notte e con ogni tempo. Mentre altri paesi a cominciare dalla piccola Malta per finire alla grossa e potente Germania, pur blaterando un giorno si e l'altro pure della bellezza e della nobilta dell'essere uniti in un unica nazione, mi scusi il termine, se ne strafottono e qualche tempo fa una signora tedesca sostenne con una certa alterigia molto poco cristiana che i migranti che sbarcavano in Italia non erano affar loro. Ma guardi un po' cosa succede se i migranti sbarcati a Lampedusa, una volta passati sul continente visto che da noi c'è ormai poco lavoro, se ne vanno verso la Germania. Appena oltre confine vengono fermati dalla polizia tedesca e rispediti in Italia. Come per incanto la grande e nobile nazione europea sparisce in un istante e la grassa signora tedesca ghigna sotto i baffi. Baffi un po' strani, situati solo al centro...boh... mi ricordano qualcuno... Allora santità, se lei facesse una bella predica a Bruxelles e dicesse a quella brava gente che una nazione unita non lascia soli i suoi membri e che così fan peccato, peccato mortale, noi italiani ci sentiremmo un po' meno presi per il ... Mi sa che stasera dovrò recitare un centinaio di Padre nostro ...

petra

Lun, 08/07/2013 - 17:50

uprincipa. Molti di noi sono andati a lavorare all'estero, io compresa. Ma mai e poi mai mi azzarderei a entrare in un paese senza averne il permesso. Non so lei. Io sono stata educata così, al rispetto.

Lu mazzica

Lun, 08/07/2013 - 17:50

Tantissimo rispetto per il Papa a Lampedusa, che, con la Sua presenza e benedizione ha legalizzato l'invasione !! Rgds., Lu mazzica

man73

Lun, 08/07/2013 - 17:52

@Jasper: a parte che le sue opinioni diventano magicamente "dati di fatto" le faccio notare che la persecuzione dei Cristiani iniziò già a Gerusalemme; perdipiù lei stesso dice che TUTTE LE PERSECUZIONI CREANO MARTIRI ma a suo dire solo nel caso del Cristianesimo (presente a Roma trent'anni dopo la morte di Gesù) questo portò a creare una religione ancora seguita 2013 anni dopo...

pgbassan

Lun, 08/07/2013 - 17:57

"Perdono per i morti in mare" (???) Lo si chiede per gli stati che ci cacciano tutti questi clandestini o a nome nostro? Caro Papa, così non posso più reclamare se qualcuno, tanti, si arrabbia e invita, parola addolcita, il Vaticano a ricevere nel proprio territorio i milioni di clandestini. Io mi aspetto che lo stato italiano regolamenti meglio il flusso migratorio con legalità e relativamente alla reale possibilità di accoglienza. Perfino Obamba, amico dei poveri (?) e premio nobel per la pace (?), ha ancora di recente stretto sul problema clandestini e immigrazione in genere.

laura bianchi

Lun, 08/07/2013 - 17:59

preferisco...non pronunciarmi nel merito;in quanto questa gente va...AIUTATA A CASA LORO!!!!!!!!!!!!l'unico modo, per liberarli dalla schiavitù, non voluta da noi, per il resto commenti, interessantissimi, che colgono il nocciolo della questione;ottimi, MELFEL68,LUCHI.....e tanti altri!!

mila

Lun, 08/07/2013 - 18:02

La Chiesa potrebbe anche incominciare a pagare le tasse su tutte le proprieta' immobiliari. Non parlo delle chiese, ma anche su certi altri immobili (per es.quelli appartenenti a membri del clero) approfitta di espedienti per non pagarle.

man73

Lun, 08/07/2013 - 18:05

Se il Papa prega per le prostitute non per questo legittima la prostituzione (come Gesù del resto); se prega per i peccatori non legittima certo il peccato.

Ritratto di Semprebannato

Semprebannato

Lun, 08/07/2013 - 18:05

15mo invio...Che sconsolazione! Come si dice?cattocomunismo!.... Ci siamo in pieno!il buon papa francescano, che accoglie come il poverello di Assisi ovi bovi, cani e porci. Povero paese disgraziato! Diciamoci la verità ....siamo quattro gatti a pensarla così ...il futuro è un enorme agglomerato di buoni a nulla, comunisti, froci, nordafricani, negretti, cattopacifisti ,cattocomunisti,sinistroambientalisti,lesbiche, tossici,estremisti animalisti, vegani, alternativi dei centri sociali, zingari, tagliagole balcanici, travestiti sudamericani...ecc. Ma quanti siamo? Ma vogliamo davvero far crescere i nostri figli in questa fogna infestata di pantegane? Lasciamo tutto e ricominciamo in un altro posto! In Australia è pieno di zone disabitate... Andiamocene anche in un deserto, ma andiamocene. Io è da tempo che medito la cosa...

Palermitano

Lun, 08/07/2013 - 18:09

allora spiego il terrore provato da determinati ambienti cattolici conservatori per questo Papa: 1) come prima visita fuori Vaticano, Papa Francesco non si reca a ossequiare qualche potente, ma va tra i poveri, gli immigrati e nell'isola piu' a sud d'europa. 2) durante la visita non vuole con se' cardinali e politici (solo il vescovo di Agrigento e il sindaco di Lampedusa per dovere istituzionale). certi cardinali siciliani hanno scongiurato il vaticano ma non c'e' niente da fare. 3) papa Francesco diserta il concerto tradizionale del cardinale fisichella (quello della contestualizzazione della bestemmia di berlusconi!!) 4) non attacca il Gay Pride. molti si aspettavano un attacco di Papa Francesco al Gay Pride, che invece non c'e' stato per fortuna. 5) vuole riformare o addirittura abolire lo Ior! 6) dice che San Pietro non aveva una banca! 7) fa gli auguri agli immigrati musulmani per il Ramadam! 8) attacca la ricchezza e anche la ricchezza dei prelati! GRANDE PAPA FRANCESCO! UN GRANDE! RIVOLUZIONERA' LA CHIESA!

Ivano66

Lun, 08/07/2013 - 18:14

petra: ma lei davvero crede che chi entra clandestino in Italia (o altrove) lo faccia perché non conosce il rispetto?! Magari lo fa per disperazione: pensi a questa eventualità.

Ritratto di randel

randel

Lun, 08/07/2013 - 18:14

Alla faccia del partito dell'amore e dei cattolici. Siete proprio tutto ed il contrario di tutto....in sintesi siete il partito del BUNGA BUNGA.

tiptap

Lun, 08/07/2013 - 18:16

Gesú ha lavorato sempre come falegname (come San Giuseppe), tranne gli ultimi tre anni della Sua vita, quelli della predicazione pubblica, nei quali è vissuto di carità, ed in povertà. E' scritto che le porte degli inferi non prevarranno contro la Chiesa. Se la Chiesa esiste e continua ad esistere nonostante ogni sorta di persecuzioni (gli antichi romani, sí, ma anche la rivoluzione francese, la rivoluzione comunista in Russia, le varie rivoluzioni comuniste nel mondo) è perché in essa, Chiesa, abita la Verità. Detto questo, compatire i morti annegati non impedisce di compatire anche i morti rapinati, stuprati, perseguitati dai clandestini fuorilegge. I 10 comandamenti valgono per tutti.

Giacinto49

Lun, 08/07/2013 - 18:17

Pur comprendendo la necessità di prendere posizione su una vicenda così dolorosa, spero che a Papa Francesco non sfugga quanto severità e rigidità delle regole siano, a volte, più dolorosi per chi li esercita che per chi li subisce. Ma il bene comune di accolti ed accoglitori và comunque perseguito prima di tutto a vantaggio di questi ultimi che, altrimenti, prima o poi non saranno più in grado di esercitare il loro ruolo.

Ritratto di ersola

ersola

Lun, 08/07/2013 - 18:23

i vecchietti dovrebbero insegnare l'educazione, il rispetto per il prossimo la generosità verso i più bisognosi invece qui i pensionati tifosi danno giudizi qualunquisti pieni di odio verso i più deboli e sono sempre prostrati con il miliardario pluricondannato.

Alessio2012

Lun, 08/07/2013 - 18:29

Queste persone scappano dai loro paesi perché c'é la guerra... e chi è che ha fatto la guerra? ALTRI COME LORO... Pensateci...

Roberto C

Lun, 08/07/2013 - 18:31

Gentile jasper, che Gesù non lavorasse lo immaginano o desumeno alcuni, ma nel vangelo di Marco (quasi sicuramente il più antico dei 4 vangeli), si trova scritto: "Non è costui (e costui è Gesù, vada a controllare se ha un vangelo in casa sua) il FALEGNAME"? Uno dei più antichi testi cristiani, sicuramente precedente la persecuzione di Nerone, presenta fra le altre la massima "se qualcuno non vuole lavorare, neppure deve mangiare" (seconda lettera ai tessalonicesi, 3:10) Questo lo scrive Paolo, non sono parole dirette di Gesù, ma sarebbe difficile pensare che un leader della chiesa cristiana, a pochi decenni dalla morte del fondatore, potesse dire una cosa del genere se il loro campione, maestro e fondatore avesse vissuto senza lavorare e a carico dei suoi genitori, come dice lei. E' verissimo, Gesù è stato messo in croce e anche oggi se dovesse presentarsi davvero e ripetere le stesse cose che disse 2000 anni fa forse non lo si metterebbe più in croce, ma lo si ricoprirebbe certamente di critiche. Le battaglie per il crocifisso nei luoghi pubblici, stia tranquillo, vengono fatte solo perchè quel crocifisso se ne sta ben zitto... Lei dice che "razzolava male" perchè tutti lo hanno abbandonato e lo hanno ucciso? Guardi, lei ovviamente è libero di non crederci, ma Gesù non è stato in primo luogo un maestro di morale, e meno che meno è stato o si è proposto come un condottiero, la principale ragione della sua venuta al mondo è stata proprio di essere abbandonato da tutti e ucciso come un criminale per poi risuscitare (piccolo particolare che lei ha omesso nel suo sunto, probabilmente perchè non ci crede, anche se mi rimane difficile pensare che tanta gente si sia lasciata torturare e uccidere in nome di una favola - gente che avrebbe dovuto sapere molto bene che era una favola, essendo testimoni oculari delle cose avvenute in quegli anni in Palestina, io posso andare in giro a raccontare di avere visto mio zio morto qualche anno fa, che se ne andava a passeggio per la città risorto, ma se mi dicono che o riconosco di aver contato una panzana o prima mi torturano e poi mi uccidono, stia tranquillo che o mio zio l'ho visto davvero, oppure ritratto subito...). E' stato il modo stabilito da Dio per conseguire la vittoria sul peccato e sulla morte. Ovviamente è un fatto di fede, ci si può credere o non credere. Ma dire che Gesù ha razzolato male perchè ha fatto esattamente quello per cui è venuto e che era profetizzato da secoli che il Messia avrebbe fatto (Isaia 53, per dirne una, ma anche Daniele 9... un paio di esempi) non mi pare troppo fondato. Avrebbe fallito e razzolato male se, per esempio, quando nel Getsemani Pietro tagliò l'orecchio a uno di quelli che venivano a prenderlo lui gli avesse dato ragione e avesse invitato i suoi a fare altrettanto, a proteggere la sua vita a costo della loro e a ribellarsi all'invasore romano...

Massimo

Lun, 08/07/2013 - 18:33

Questa chiesa non è più la mia chiesa.

man73

Lun, 08/07/2013 - 18:36

X Jasper: dimenticavo di chiederle una cosa: seguendo il suo ragionamento, come mai non è l'Ebraismo la religione più praticata al mondo data la persecuzione nazista e l'olocausto?

chiara 2

Lun, 08/07/2013 - 18:40

Oh poverini! Quanto odio! Eh eh non si fa', no no. L'odio e la cattiverie le potete gettare solo voi quando non ci adeguiamo alle vostre isteriche ca...te ideologiche. Aspettate che il santo padre cominci a parlare di matrimonio fra gay e poi vi voglio qui a commentare con bontà e carità (PALERMITANO, IVANO, ECC)

Mr Blonde

Lun, 08/07/2013 - 18:47

Vorrei ricordare a tutti i cattolici della domenica (a quanto pare molti di voi) che la ns religione è portarice da secoli di amore solidarietà ed altruismo. Tutto questo livore ed odio è tipico di quei beduini con la kefia, non ci dovrebbe appartenere. (PS: ma se gente come semprebannato se ne va via...sai che danno)

onurb

Lun, 08/07/2013 - 18:51

pisistrato. Qualcuno ha detto che la perfezione non è di questo mondo. Noi credenti ne siamo consapevoli e ci accettiamo come siamo: imperfetti. Ma oltre ad avere la fede ho anche, contrariamente a ciò che lei pensa, un cervello raziocinante e penso che un paese con una densità di 200 abitanti per kmq. e con i problemi economici che si ritrova, non per nulla si legge che più di 6 milioni di cittadini vivono nell'indigenza, non possa continuare all'infinito a dare ospitalità a tutti coloro che decidono di venire in Italia. Soprattutto nessuno deve chiedere scusa a nessuno: abbiamo fatto e stiamo facendo fin troppo. Se devo scegliere chi privilegiare, tra i clandestini e i miei figli scelgo i figli.

Massimo Bocci

Lun, 08/07/2013 - 18:51

E per i Catto-Comunisti, che li hanno indotti, (truffatori) con profferte TRUFFALDINE ha invaderci!!!!! Ripensandoci, da Italiani..... perché dovremo perdonare simili CANI!!!! Anti Italiani!!!!!

petra

Lun, 08/07/2013 - 18:58

Ivano66 Magari, sì magari.

petra

Lun, 08/07/2013 - 19:01

ersola. Lei si sbaglia, Oh quanto si sbaglia, su tutti i fronti. "Il miliardario" non la pensa certo come me, in fatto di emigrazione. Si consoli.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 08/07/2013 - 19:02

Ma se non vogliono rischiare di morire durante la traversata, la soluzione è semplicissima: stiano a casa loro! Di fame e povertà ne abbiamo già abbastanza in Italia, senza accollarci anche la loro. E Bertoglio pensi un po' alle schifezze del vaticano, che sono tante, senza intromettersi negli affari di un Paese che non è il suo, ne' di nascita ne' di adozione.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 08/07/2013 - 19:03

Pessima scelta.... pessima. La Chiesa continua a favorire gli invasori sperando, RIDICOLMENTE, che questi possano essere convertiti.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 08/07/2013 - 19:04

l'invasione va arrestata

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Lun, 08/07/2013 - 19:06

Se c'è una cosa di cui l'Italia può andare fiera davanti al mondo intero è il suo comportamento verso immigrati e clandestini. A mio avviso dovrebbero essere tutti i comunitari e gli extra comunitatri che sono venuti in Italia che dovrebbero raccogliere fondi per erigere a Lampedusa un monumento all'Italia per questo suo lodevole comportamento. I colpevoli dei disastri sono altri, in primo luogo gli organizzatori di quei viaggi. Per avere un paragone è opportuno guardare alla televisione il canale 52 DMAX quando trasmettono come vengono ricevuti e trattati quanti cercano di entrare illegalmente in Australia.

petra

Lun, 08/07/2013 - 19:16

Daniele8 Guardi che in Europa siamo tutti cristiani, a parte i nostri ospiti, eppure nessuno di questi sarà accolto in un altro paese che non sia l'Italia. Tutti idioti eccetto lei?

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Lun, 08/07/2013 - 19:16

la mia unica e incrollabile convinzione su questo papa è che ha un bellissimo vestito

petra

Lun, 08/07/2013 - 19:17

Il rispetto per gli altri prevede prima il rispetto di se stessi.

CALISESI MAURO

Lun, 08/07/2013 - 19:19

daniele8@ in egitto i cristiani li uccidono sveglia, questo e' quello che hanno nella testa questa gente o non se ne e' ancora accorto. No penso che sia troppo difficile da capire per certe testoline.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 08/07/2013 - 19:26

Leggo gli interventi dei buonoidi. Glissano continuamente e ipocritamente sul concetto fondante della discussione. Sti poveri ultimi sono bipedi antropomorfi MUSULMANI. Gli individui più razzisti, violenti, arroganti e inintegrabili presenti su questo pianeta. Persino un jvarros cannibale dell'Amazzonia se accolto in una qualsiasi società umana, si integra, l'ISLAMICO NO. L'islamico impone la sua specificità con la VIOLENZA, sempre e ovunque.

CALISESI MAURO

Lun, 08/07/2013 - 19:28

antes 1@ questo e' un mondo portato all'estrema confusione, serve ai poteri mondiali uccidere i popoli, ma a noi cosa serve incrementare il crimine importando tali gentiluomini, non e' poco saggio tale atteggiamento? La poco saggezza porta al disastro noi siamo finiti ... e anche lei fara' parte di questo barcone che sta' affondando tutto qua'.Contento lei!

petra

Lun, 08/07/2013 - 19:32

Angelo Poli. Gli abitanti di Lampedusa non lo fa gratis. Lo stato Italiano paga fior di quattrini al sindaco. Inoltre i clandestini lì sono solo di passaggio. Vanno quasi tutti verso il nord-Italia.

gi.lit

Lun, 08/07/2013 - 19:34

La responsabilità dei morti in mare è prima di tutto dei Paesi dai quali i cosiddetti migranti partono. A questo proposito c'è semmai da far rilevare gli eccessi di zelo della Marina che va a soccorrere (ammesso che si tratti sempre di imbarcazioni in difficoltà)le imbarcazioni in acque internazionali. E passi, se almeno riportasse immediatamente i clandestini là da dove sono partiti. Ci vorrebbero a questo proposito accordi internazionali e ci vorrebbero governanti con gli attributi per convincere i Paesi in questione a non forzare troppo la mano poiché dalle invasioni si ha il diritto-dovere di difendersi. Invece, abbiamo mandato gli aerei per far fuori Gheddafi che certamente non ci minacciava. Una follia. E ciò mentre il Paese è ormai terra di nessuno.

Ritratto di frank.

frank.

Lun, 08/07/2013 - 19:39

Paolo Perticaroli, mi congratulo per il post, ogni tanto si scopre qualcuno che commenta in modo intelligente senza urlare sguaiatamente ai komunisti e al complotto giudaicomassonestalinista. Detto questo, io non la seguirei mai una dottrina suicida, ma io sono anticlericale e odio i fanatici religiosi, quelli islamici in primis!! Io però critico chi si erge a paladino dei valori cattolici, facendosi la comunione tutte le domeniche, e poi festeggia contento se un bambino muore annegato solo perchè è islamico...! E concorderai con me che la carità c'entra poco con la gioia per la morte altrui...o no? O siamo arrivati al punto che i valori cristiani sono la scuola privata, l'odio contro i gay e i negri e il divieto di fecondazione assistita?

Ritratto di alejob

alejob

Lun, 08/07/2013 - 19:44

Che il Papa sia andato a Lampedusa, per portare dei fiori a degli emigrati dispersi in mare, è più che giusto. Ma che un Papa, si metta a fare POLITICA non va BENE. Governare la FEDE, è anni luce lontano dal governare un paese. La fede dice che noi siamo tutti FRATELLI, ma se siamo tutti fratelli dobbiamo comportarci come una famiglia, ovvero dobbiamo tutti contribuire al mentenimento di essa. Al contrario di quello che accade con questi immigrati, i quali, vengono in un'altra FAMIGLIA non per contribuire, ma per GODERE e fare la bella VITA. Essendo pensionato, ogni giorno faccio una passeggiata e vedo una miriade di questi (Mantenuti) che tranquillamente sentono musica al loro telefonino di ultima generazione, vanno a mangiare nelle comunità e poi qualcuno rompe il ca++o sulle strade chiedendo soldi. Questo non è un sistema di integrazione al lavoro, questo è semplicemente mantenere una banda di fanulloni, che oltre a dare fastidio sulle strade, spacciano droga, sono arroganti e non puoi loro dire niente, perchè la risposta è sempre la stessa collaudata, (SEI RAZZISTA). La chiesa deve fare attenzione a queste cose, perchè se noi dobbiamo aiutare i "FRATELLI", chi aiuta i nostri "FIGLI". Se il lavoro manca per i nostri figli come possiamo aiutare i "NOSTRI FRATELLI". Tanti paesi hanno chiuso con questa immigrazione irregolare, l'Italia spera di chiudere quando loro saranno al potere ?. Credo sia già troppo tardi.

Ritratto di frank.

frank.

Lun, 08/07/2013 - 19:45

Ricky70, immagino che il tuo sia un post ironico...se no ti consiglio vivamente di tornare a catechismo, hai le idee un pò confuse...

petra

Lun, 08/07/2013 - 19:48

Ivano66. Anche per lei parlare a vanvera è il suo forte? Il reato di clandestinità esiste in tutti i paesi. Perchè sparare cavolate inutilmente?

Ritratto di frank.

frank.

Lun, 08/07/2013 - 19:49

Markos mi scrive: FRANK...RIDI RIDI ..ANCORA PER POCO , AZZERARE PENSIONI E STIPENDI STATALI SAI O VOGLIA DI RIDERE ANCHE IO...E allora? Io sono un libero professionista con Partita Iva! Ma tu pensi veramente che i lavoratori autonomi siano tutti dei bananas con il poster della Nicole Minetti attaccato in camera come te?

scorpione2

Lun, 08/07/2013 - 19:55

ci siamo mai chiesti,quanti euri da' la ue all'italia per i clandestini che arrivano e sono arrivati?,ci siamo mai chiesti dove vanno a finire questi soldi?

moshe

Lun, 08/07/2013 - 20:09

Mario Galaverna, ha centrato perfettamente la definizione di "islamici", non fa una grinza.

Acquila della notte

Lun, 08/07/2013 - 20:09

visto che lo stato vaticano è uno Stato a tutti gli effetti, e con una banca tra le più potenti al mondo, tanto per cominciare il papa potrebbe piangere meno e fare qualcosa di concreto prendendosi un po' degli immigrati che sbarcano in italia. a chiacchiere so tutti bravi. ci mancava solo un papa comunista.

Ritratto di ersola

ersola

Lun, 08/07/2013 - 20:22

petra non è dignitoso fare i lupi con gli agnelli e fare gli agnelli con i lupi,qualcuno diceva che se non state attenti i media vi spingeranno a stare dalla parte degli oppressori contro gli oppressi e malcom x ne sapeva qualcosa.

mark1210

Lun, 08/07/2013 - 21:18

E questo sarebbe un papa all'avanguardia? ma mi faccia il piacere e se ne ritorni nella sua terra ! Ma dopo un gesto cosi nemmeno i suoi lo rivorrebbero, vada a prodicare a casa sua e se vuole facci scendere in casa sua Messicani che non aspettano altro di poter essere accolti in Argentina x vita migliore. Rimapiango tanto papa Ratz, probabilmente fatto dimettere per cause ancora segrete. Ripudio questo papa che si dimetta percarità di Dio.

Palermitano

Lun, 08/07/2013 - 21:35

mario galaverna, a me non spaventano i cari musulmani. a me spaventano i bipedi razzisti che uniscono il razzismo ad una mostruosa ignoranza e disadattamento. FUORI I RAZZISTI DALL'ITALIA. W PAPA FRANCESCO E ABBASSO TUTTI GLI IGNORANTI RAZZISTI!

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Lun, 08/07/2013 - 21:59

"petra" Forse non ha colto il senso del mio intervento delle 19.06. Ho scritto di un monumento a Lampedusa che loro, gli stranieri venuti in Italia, dovrebbero farci, ma quel monumento potrebbe essere fatto in molte città, soprattutto del Nord Italia. Rimane comunque il problema che in questo momento non possiamo permetterci il lusso di ricevere lavoratori da fuori con 3 milioni di disoccupati nostri.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 08/07/2013 - 21:59

@Man73: 1)perchè la persecuzione Nazista fu un flop per i persecutori che furono sconfitti e la persecuzione non ebbe più seguito. 2)La persuzione contro gli Ebrei fu una persecuzione contro un popolo non contro un'idea come invece fu la persecuzione contro i Cristiani.

Ritratto di CesareAugusto

CesareAugusto

Lun, 08/07/2013 - 22:01

Che cattiva strada questo pauperismo qualunquista. Che cattiva strada l'abbandono della tradizione. Temo che questo papa voglia anche le chitarre elettriche in chiesa. La Cristianità soffre della piaga del relativismo ideologico e religioso, della tolleranza verso l'islam, della deturpazione dell'omosessualità arrogante. Papa Francesco, speriamo che lo Spirito Santo ti apra gli occhi, povera Chiesa.

janry 45

Lun, 08/07/2013 - 22:43

I veri poveri sono quelli che non si muovono e restano nelle loro terre,quelli si dovrebbero veramente aiutare,non chi vieni qui dietro un progetto ben definito di altri, con la promessa di poter avere una mercedes o una ferrari.

petra

Lun, 08/07/2013 - 22:51

agnelli? Io ho visto un altro film.

petra

Lun, 08/07/2013 - 23:02

Io ritengo invece che sia privo di dignità chi rimane in balia del volere degli altri, incapace di difendersi. Come l'Italia in questo momento appunto. In effetti tutti gli altri paesi trovano comodo scaricare il problema su di noi, non senza farsi qualche risatina di sottecchi. Io ci sono spesso in nord Europa sa?

Altoviti

Lun, 08/07/2013 - 23:21

Il Papa si sbaglia, perché così incoraggia l'immigrazione. Dovremmo lasciareli tutti a Lampedusa, ma inv invece non è così, loro si sentono un isola per ricchi che non bisogna disturbare, gli accolgono ma sono gli altri italiani che se li devono spupazzare!È facile fare il buono a discapito di altri! Questi migranti sono un esercito di invasori, di COLONIZZATORI. La Chiesa non si ricorda che ha negato il lavoro a tanti italiani perché non si vedevano abbastanza in chiesa, ora preferisce gli immigrati che distruggono il nostro paese, la nostra gente, noi stessi. Tutto questo lede l'immagine del made in Italy e ci rende sempre più poveri. Questo "perbuonismo" ci porta alla guerra e al medioevo. Viviamo in un continente governato da gente sciocca e malvagia e noi ne paghiamo le conseguenze. Triste Europa, triste Italia.Il Papa vive in un altro mondo, ma le conseguenze siamo noi a pagarle.

fermamarina

Lun, 08/07/2013 - 23:25

Se non sbaglio il Papa Francesco ha accusato prima di tutto coloro che, nell'anonimato, prendono decisioni economiche a livello mondiale, producendo queste situazioni... e forse il rimprovero non va anche a Malta, all'Europa che rimangono, appunto indifferenti?

Altoviti

Lun, 08/07/2013 - 23:31

Quest'Europa che si occupa degli immigrati e che disprezza le sue popolazioni, fa shifo.

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Lun, 08/07/2013 - 23:32

"La Chiesa cattolica è la più grande associazione a delinquere della storia." (Luigi Tosti - giudice)

piedilucy

Lun, 08/07/2013 - 23:39

per biricc più che pancie piene pancie vuota a forza di regalare agli amici che arrivano in italia con i barconi e dopo qualche mese diventano ministro....finiamola ci sono 6 milioni di disoccupati, pensionati che vanno a rovistare nell'immondizie, e noi continiamo a mantenere sta feccia..ora accusate pure di razzismo voi con la pancia piena perchè statali ma noi disoccupati ne abbiamo pieni gli zebedei ...volete mantenerli? manteneteveli accoglieteli nelle vostre case e sfamateli

Ritratto di giubra63

giubra63

Lun, 08/07/2013 - 23:53

visto che Papa Francesco I Sovrano della Città del Vaticano, Sommo Pontefice Massimo, Vescovo di Roma, predica tanto la povertà che doni i 1.000 miliardi di euro all”Italia che incautamente Mussolini gli diede per firmare il Concordato. Con questi soldi l”Italia dimezzerebbe il deficit pubblico e non saremo piu alla fame. Tali immobili sono stati comprati con i soldi degli italiani e agli italiani devono essere restituiti, al massimo si puo tenere la Basilica di San Pietro.. E se vuole fare carità ci sono molti italiani che ne hanno bisogno, se no se ne vada pure ad Avignone, opps la Francia gli ha confiscato quella sede senza tante scuse e indennizzi. Ai clandestini ci pensi la boldrini e la kyenge con i loro immensi guadagni fatti sui poveri apacciatori-stupratori-assassini venuti, anzi sbattuti fuori da Algeria,Tunisia,Marocco,Romania,Albania ecc. Nazioni che per preservare l”ordine pubblico gli hanno mandati in Italia, Nazione che é costretta ad accettare i fuoriusciti dalle carceri esteri perché il Papa se no protesta e la sx gli da corda. I veri marocchini,tunisini,rumeni sani e laboriosi (e ce ne sono anche fra gli immigrati) contestano come possa essere cosi arrendevole l”Italia e tenersi tutti questi delinquenti. Il Sovrano della Città del Vaticano DEVE smetterla di intromettersi negli affari interni all”Italia: dall”immigrazione ai diritti civili, che si candidi in Italia e dopo potrà parlare, Gesu il Cristo non avrebbe apprezzato un invasione di egiziani, di fenici, come non apprezzava i Romani essendo un discendente di Re Davide. Gesu” il Cristo diceva anche di insegnare ai poveri a pescare e non solo fare carità, se no non imparano mai un lavoro

Ritratto di giubra63

giubra63

Lun, 08/07/2013 - 23:55

20mila morti e 5000000 di stranieri in Italia, ma quanti ne vuole sto Capo di Stato straniero, che li ospiti nei suoi palazzi d'oro!

Ritratto di AlbertodaLecco

AlbertodaLecco

Lun, 08/07/2013 - 23:56

Io so solo che se i controlli alle frontiere fuzionassero, il tizio che ha preso a picconate a Milano degli innocenti passanti non sarebbe stato qui ad ammazzare la gente. Stimo il Papa ma dissento totalmente. Salutiamolo con calore e facciamo le nostre scelte, che in questo caso sono diverse dalle sue.

piedilucy

Mar, 09/07/2013 - 00:13

PER antes1 LEI è UNA MOSCA BIANCA, so di gente che ha avuto badanti e pur avendole messe in regola hanno poi fatto causa con i sindacati...provando cosi a spillare un pò di soldi, in quanto ai cari albanesi ho un vicino che siccome mia madre aveva 80 anni ha pensato bene di fregargli l'orto...prepotente, e ignorante...mi hanno rubato in casa tutti i ricordi e chi erano? due sporchi rom...come vede lei è una mosca bianca e le cronaca nera se la legge vedrà che mi da ragione

masbalde

Mar, 09/07/2013 - 00:22

In Italia molti parroci danno accoglienza a questi immigrati e lo Stato Italiano rimborsa alla chiesa le spese di vitto e alloggio; poi alcuni parroci fanno lavorare questi immigrati per pochi spiccioli a restaurare case e chiese: temo proprio che dietro la visita del Papa a Lampedusa ci siano precisi interessi economici del Vaticano.

anna.53

Mar, 09/07/2013 - 00:28

La visita ha un significato alto e evangelicamente ispirato, l'Uomo va soccorso, il debole in primis. Quello che è il mistero insoluto è piuttosto l'insistenza (in generale) di quei settori cattolici e di sinistra a richiamarsi agli stereotipi ritriti che vogliono da una parte ( dei "cattivi " e "ingiusti") fautori di un "egoismo sfrenato , gente con la pancia piena" che discriminano chi cerca lavoro e condizioni di benessere inesistente nel proprio Paese ; di là gli "aperti", "i giusti", gli "accoglienti". Mai uno sguardo sui satrapi di quei Paesi (certo spesso foraggiati e coperti dai governi europei e non, presso le cui banche molti di loro appoggiano i loro beni) , oppressori dei propri popoli che insipientemente "governano" - sempre addosso "all'Occidente" ... E poi occorre una politica concreta, sì di inclusione, ma con corretti calcoli della reale capacità del paese ospitante di governare il fenomeno della immigrazione, appunto per integrare e includere e non per creare ghetti e sacche di povertà ad alto potere di deflagrazione sociale. Intanto il Vaticano con Francesco abolisca la vigente legge di regolazione della immigrazione del suo (piccolo ) Stato , assai illiberale e molto discriminatoria, ad alto filtro che quasi esclude l'acquisizione di nuovi cittadini... a meno che ragioni concrete come quelle che devono ispirare i nostri poco illuminati governanti , non permettano l'abolizione di codesta legge ("regolamento") dello stato vaticano.....

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 09/07/2013 - 03:57

@frank: e a quelli della tua sinistra che ha detto?

Ritratto di marystip

marystip

Mar, 09/07/2013 - 07:02

Ma perdono di che? Che dice? La visita del papa è stata una grave ingerenza negli affari dello Stato Italiano

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mar, 09/07/2013 - 09:18

"petra" Forse non ha colto il senso del mio intervento delle 19.06. Ho scritto di un monumento a Lampedusa che loro, gli stranieri venuti in Italia, dovrebbero farci, ma quel monumento potrebbe essere fatto in molte città, soprattutto del Nord Italia. Rimane comunque il problema che in questo momento non possiamo permetterci il lusso di ricevere lavoratori da fuori con 3 milioni di disoccupati nostri.

buri

Mar, 09/07/2013 - 12:04

Pietà certamente, ma non è colpa nostra, quindi perché chiedere perdono?

man73

Mar, 09/07/2013 - 16:58

X Jasper: ma per piacere...sei milioni di morti contro trecento e secondo lei fu peggio la persecuzione di Nerone perché i nazisti furono sconfitti? E poi: la persecuzione dell'Impero Romano continua fino ad oggi? Non mi risulta proprio; mi pare si sia interrotta anch'essa, ad un certo punto.

Acerbio

Mar, 09/07/2013 - 19:57

Il Papa si è rivolto a tutto il mondo, e comunque noi italiani li stiamo pure accogliendo... l'EUROPA invece che fa???

pgbassan

Mar, 09/07/2013 - 20:22

Palermitano: e allora ti devono spaventare gli svedesi, norvegesi, finlandesi in primis assieme ai francesi ecc. ecc. i quali hanno ribadito che il problema immigrazioni riguarda l'Italia. I barconi arrivano sulle coste italiane? Là devono restare i vari occupanti. Abbasso gli italioti. Come te.

pgbassan

Mar, 09/07/2013 - 20:26

Paolo Perticaroli 14,53: grande.

pgbassan

Mar, 09/07/2013 - 20:43

Daniele8: il Papa Roncalli ha fatto aperture distinguendo il peccato da combattere dal peccatore da redimere. Ricevendo il genero di Krutchov ha voluto dialogare con gli uomini, ma nello stesso tempo ha ribadito la scomunica al comunismo marxista-leninista. E poi parlare di destra e sinistra per la Chiesa, o di conservatori e progressisti è proprio cosa ridicola. Il Vangelo è e basta. Le valutazioni spesso errate le fanno gli uomini e anche gli uomini, umani, di Chiesa.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 09/07/2013 - 20:52

@man73: ma che ragionamenti del Piffero. La persecuzione nei confronti die Cristiani si protrasse per diversi secoli fino a Costantino. Il Cristianesimo nel frattempoa veva preso un certo 'momentum' e messo in crisi Roma per questo con Costantino cessarono le persecuzioni verso i Cristiani, ma cominciarono quelle dei Cristiani verso pagani che erano i perdenti. I pagani perseguitati non ebbero lo stesso successo e dovettero dichiarare forfeit. I Cristiani divenuti potenti e Grandi dell'Impero si dedicarono anche a praticare persecuzioni verso i miscredenti e portarono avanti tale operazione nei secoli a venire nei confronti di chi si metteva di traverso: ebrei in modo particolare (mai sentito parlare di Progroms? L'olocaust die Nazi porta il loro trade-mark non dimentichiamolo per favore!).

pgbassan

Mar, 09/07/2013 - 21:10

Palermitano: e allora ti devono spaventare gli svedesi, norvegesi, finlandesi in primis assieme ai francesi ecc. ecc. i quali hanno ribadito che il problema immigrazioni riguarda l'Italia. I barconi arrivano sulle coste italiane? Là devono restare i vari occupanti. Abbasso gli italioti. Come te.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 10/07/2013 - 09:12

So che a qualcuno si rizzeranno i capelli per ciò che sto per dire, ma questa è semplicemente la mia opinione personale e chiunque è più che libero di dissentire. La sortita del Papa a Lampedusa è qualcosa di cui, secondo me, non c'era alcun bisogno... anzi, essa è piena di implicazioni, effetti, conseguenze che oltrepassano ampiamente l'ambito etico e religioso con cui sono state ammantate, e si costituiscono come un vero e proprio atto offensivo e violento contro il Popolo Italiano e la nostra società. L' "appello al mondo intero perché certe tragedie non si ripetano più" è in realtà un atto d'accusa principalmente sputato in faccia agli Italiani; quegli Italiani che osano addirittura avere l'immonda "cultura del benessere", che sono "insensibili alle grida degli altri", che vivono "dentro bolle di sapone" dove regna l'indifferenza verso gli altri. "Chi si butta in una disperata traversata di mare, senza altra forza che la disperazione, va aiutato"... intendendo che siamo noi e solo noi Italiani a doverlo fare; si perché NESSUNO, dico NESSUNO dei nostri "partner" europei muove un dito. Anzi, non solo non muovono un dito, ma ci condannano un giorno si e l'altro anche perché non ne soccorriamo-accogliamo abbastanza di queste "preziose risorse". Fa niente se poi pattugliano le loro frontiere con l'Italia pronti a rispedirci indietro qualsiasi "povero migrante" che tenti di entrare nei loro territori. Adesso, addirittura, la ben organizzata "macchina-procura-preziose-risorse" ci avverte telefonicamente della partenza di un nuovo barcone, in modo da assicurarsi che i nostri mezzi navali li vadano a "salvare" appena partiti... così risparmiano anche i soldi del carburante e dei viveri. I 166 clandestini di ieri, siamo andati a prenderceli a 150miglia a sud di Lampedusa, praticamente al confine delle acque territoriali libiche (e considerate che Lampedusa dista solo 85miglia dalla costa tunisina...). A 700dollari a migrante (solo per "la parte mare" a cui si deve aggiungere la cifra pagata per arrivare su ruota alla costa...), agli scafisti queste 20miglia hanno reso circa 120mila dollari e poi (preannunciandocelo) ci hanno gentilmente elargito queste ulteriori "preziose risorse", per la gioia del duo Boldrini-Kyenge e di tutti gli altri equi-solidali-democratici nemici dell'Italia e di tutti noi. Papa Bergoglio! Dall'inizio del 2012, almeno 150 Italiani si sono tolti la vita per cause legate direttamente al deterioramento delle condizioni economiche familiari o della propria azienda-attività, alla perdita del lavoro, all'impossibilità di saldare i debiti verso l'erario o al mancato pagamento del proprio lavoro... 110mila aziende hanno chiuso dal 2012, ci sono 3,5milioni di disoccupati in Italia e quasi tutti gli altri Italiani stentano a tirare fine mese e a fare anche il più piccolo piano di spesa... questa è la nostra "cultura del benessere", queste sono le "bolle di sapone" dentro cui la demagogia, il populismo, il buonismo di facciata e di convenienza ci hanno ficcato. Questo è il risultato di politiche ottuse, cieche, scellerate e opportuniste, della vigliacca voracità senza limite del nostro "Stato", dei suoi politici e delle istituzioni (religiose comprese). Spenda un po' di parole e compri corone di fiori per gli oltre 120mila Cristiani trucidati ogni anno (per la maggior parte da mani islamiche), chieda perdono per i 45milioni di Cristiani sterminati nel XX secolo, per i 200milioni di Cristiani perseguitati, aggrediti, emarginati, frustrati, torturati dall'estremismo islamico! Chieda che non si ripetano più picconamenti, assassinii, stupri, rapine, furti, scippi, spaccio di stupefacenti baldanzosamente perpetrati attorno e nelle nostre case da parte di queste "preziose risorse"; chieda perdono per i giudici che le rilasciano in 2secondi!!!! La "stirpe" Italiana è destinata a sparire, annichilita da ideologie, politiche, imposizioni, ricatti, poteri che la violentano e mortificano in ogni modo. Siamo un Popolo che ha perso orgoglio e dignità, che ha persino paura a dire parole o ad agire per il proprio bene, per la propria famiglia, per la propria terra, per la propria Nazione, perché c'è sempre qualcuno che si alza in piedi dalla sua comoda poltrona e ci punta il dito gridandoci quanto siamo poco equi, solidali, democratici, parsimoniosi, lavoratori, ecc... Beh, io sono veramente "saturato"! Non può e NON DEVE andare avanti così.. NON PUO' E NON DEVE FINIRE COSI', semplicemente perché non è giusto e NON CE LO MERITIAMO!!!!!!