Accoltella il convivente e lo evira mentre muore

Vittima un manager di 63 anni. L'assassina, romena, era stata la badante dei suoi genitori

La parità di genere, almeno da noi, è espressione riconosciuta. Nei fatti come nei tribunali. Dunque ci si passi il neologismo: «maschicidio». Il terzo, in tre settimane, è avvenuto ieri. Anche le donne uccidono, le statistiche su questo fronte sono approssimative, poco aggiornate per non dire mai fatte.

I maschi, proprio in «quanto tali» si vergognano, a denunciare. Ad ammettere supplizi e tormenti. Se no, che «maschio» sarebbero?

Una ventina di giorni fa, nel Ferrarese fu una lei ad ammazzare i suo lui a coltellate durante una lite. L'altro ieri identico copione a Genova. Ieri di nuovo, solo che stavolta la violenza risulta ancor più granguignolesca. Una spettacolo raccapricciante per i poliziotti chiamati dalla stessa assassina alle 6 del mattino: nel bagno dell'appartamento al terzo piano di una palazzina di via Mar Adriatico a Modena giaceva massacrato il corpo del suo compagno. Colpito con almeno otto coltellate. Feroci, violente, mortali. Ma non era finita. Per completare l'«opera» la signora lo ha evirato mentre era ancora vivo.

Vittima Claudio Palladino, manager 63enne alla Manitou Italia di Castelfranco. Di quale colpa si fosse macchiato non si sa. Il movente farfugliato dalla folle «affettatrice» non regge. O perlomeno - secondo gli investigatori - non regge. Lei si chiama Verona Popescu, romena di 50 anni, ex badante degli anziani genitori del suo attuale compagno.

«Una coppia serena, tranquilla e discreta», raccontano vicini di casa e conoscenti. «La confessione della donna - spiega il procuratore capo Lucia Muasti all'AdnKronos - è attendibile con riferimento alla dinamica dei fatti, quello che lei racconta corrisponde alla scena del delitto e alle condizioni del cadavere mentre il movente che la Popescu sostiene abbia mosso il suo gesto è assolutamente fantasioso. Non sappiamo se sia una bugia - aggiunge Musti - o l'omicida ci creda veramente. In questo caso faremo i rilievi opportuni per capire se è capace di intendere e volere».

Ieri mattina alle 6 e mezza la donna ha chiamato la Questura che è intervenuta nell'abitazione e ha trovato - spiega ancora la procuratrice - «uno scenario raccapricciante, con sangue dappertutto. Lei era a casa vestita e curata, si era completamente ripulita del sangue e ha subito confessato tutto». La sentenza sembra già scritta. Un caso da matti. E i pazzi non stanno in galera.

Commenti

cgf

Sab, 24/06/2017 - 11:20

non solo hanno aperto i manicomi 'normali', anche quelli criminali. Tanto tempo fa guidavo ambulanze, avevamo portato presso una struttura protetta un nuovo invitato, uscendo non c'era più l'ambulanza, un 'ospite' stava guidando intorno ad una rotonda, allegro e felice. Con calma gli abbiamo chiesto di fermarsi, poi, per non indispettirlo, non lo abbiamo fatto scendere subito ed abbiamo una intavolato una conversazione. A un certo punto lui chiese quanti eravamo, non capivamo, allora precisò, noi sappiamo quanti siamo qui dentro, voi là fuori no. Dopo un attimo di stupore gli chiedemmo "allora presentarci i suoi colleghi", questi usci dall'ambulanza.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Sab, 24/06/2017 - 11:27

Vista la continua censura il mio commento sarà sempre . BASTARDI ASSASSINI DELL'INFORMAZIONE E NON SOLO VOI SIETE Più PERICOLOSI DEI TERRORISTI BELL'ISIS. VOI INCITATE CON I COMMENTI CHE PUBBLICATE IN COPNTINAZIONE ALL'UCCISSIONE DEL SANTO PADRE .NON SI PUBBLICA FORZA ALI AGCA IN CONTINUAZIONE DELINQUTI DA 100 ERGOSTAL I A PARTIRE DAL VOSTRO PADRONE SINO AL DIRETTORE DALLA FACCIA ODIOSA.DOPPI TERRORISTI TRiPLI TERRORISTI MAFIOSI ASSASSINI SERIALI DELLA VERITA’. io evirerei chi insulta e lascia insultare il Papa

Ritratto di bobirons

bobirons

Sab, 24/06/2017 - 11:30

Ci vuole subito una legge sul ... maschicidio (imbecilli di sedicenti progressisti! )

Ernestinho

Sab, 24/06/2017 - 11:39

Siamo in piena follia!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 24/06/2017 - 11:42

#riflessiva - 11:27 Dimenticato, anche oggi, l'antipsicotico?

Origo50

Sab, 24/06/2017 - 12:52

Degna discendente del conte Dracula l'Impalatore.

ziobeppe1951

Sab, 24/06/2017 - 13:34

Il muratore bergamasco ha preso un'insolazione...avvisate il 118

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 24/06/2017 - 13:47

riflessiva,conviene che non scriva più,così potrebbe dare un'incertezza, ai lettori, sulla sua cultura ed intelligenza;proseguendo imperterrita,invece, dimostra quello che è effettivamente!!!

Ritratto di VenderoCaraLaPelle

VenderoCaraLaPelle

Sab, 24/06/2017 - 14:52

Dopo secoli di fatica e dolore, in Europa avevamo finalmente costruito una società civilizzata. Poi, nel giro di pochi anni abbiamo buttato tutto nel cesso con l'importazione scriteriata del terzo mondo più becero e troglodita.

Blueray

Sab, 24/06/2017 - 15:46

La macellaia avrà saputo di essere stata esclusa dal testamento dei beni del manager. Comunque sia è sicuramente un movente economico.

Ritratto di bobirons

bobirons

Sab, 24/06/2017 - 17:31

Lo sostengo da sempre, una certa si-gnora molto democratica permettye a tutti di allinearsi con il suo pensiero. Poi fa le scenate di gelosia e rabbia se la escludono dal novero dei commenti normali (dico normali, neppure intelligenti, a questi non ci arriverebbe, mai).

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 24/06/2017 - 18:05

Il post di oggi di @riflessiva e'quanto di piu insulso sgramnaticato e grottesco si potesse concepire....i miei complimenti all'autrice (raramente si riesce a fare di meglio) e alla redazione che la censura (giustamente).

Ritratto di LOKI

LOKI

Sab, 24/06/2017 - 18:34

Ma che problemi ha "riflessiva" ?

Ritratto di Shard

Shard

Dom, 25/06/2017 - 07:10

Riflessiva, ma Lei qualche volta, riflette?

Ritratto di francesco.izmir

francesco.izmir

Dom, 25/06/2017 - 08:24

Il problema di "riflessiva" è che non riflette...ah ah ah