"Adottiamo il modello nigeriano: in Africa i vincoli sono rigidissimi"

Malan (Fi): "Bisogna essere maggiorenni e residenti da 15 anni"

Roma - Il principio base dell'omeopatia, similia similibus curantur (i simili si curino con i simili), applicato alla legge sulla cittadinanza. Con esiti che sfociano nel puro umorismo. L'idea è del senatore azzurro Lucio Malan, che tra le polemiche sullo ius soli ha preannunciato una sua proposta di legge sull'argomento, prendendo spunto da una norma esistente in un altro ordinamento. Ossia quello nigeriano, Paese dal quale provengono molti degli aspiranti «nuovi italiani».

Malan è andato a studiarsi le leggi locali. E, ispirandosi al modello nigeriano, pensa adesso di applicare norme simili anche in Italia. Che, però, sono molto, molto più stringenti di quelle in vigore già adesso nel Bel Paese. Per dire, chi vuole la cittadinanza nigeriana deve avere già la maggiore età, e dev'essere stato residente nel Paese africano per almeno quindici anni negli ultimi 20, oltre a esplicitare l'intenzione di fissare stabilmente il proprio domicilio nella nazione affacciata sul golfo di Guinea. Non basta, perché gli aspiranti nigeriani hanno qualche chances in più se dimostrano di essere in grado di contribuire al benessere della nazione. Il tutto dopo essersi assicurati la certificazione, rilasciata dalle locali autorità, di essere persone «di buon carattere», dunque bando agli irascibili. Restando ai certificati, tocca dimostrare pure di aver assimilato lo stile di vita locale, e d'essere ben inserito e accettato nella comunità dove si è scelto di vivere. Una volta riconosciuta la propri nigerianità, si rischia comunque la revoca se non si rinuncia alla precedente cittadinanza o se se ne acquisisce una nuova. Ed è meglio almeno all'inizio rigare dritto: nei sette anni successivi alla concessione, basta una condanna superiore a tre anni di carcere per vedersi strappata la cittadinanza. Vedremo se e come funzionerà in Italia la legge. Severa come tante nel Paese africano: lì saltare la fila può costare sei mesi di carcere. Una così, da noi, manderebbe in tilt le patrie galere. Ovviamente se applicata.

Commenti
Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Dom, 18/06/2017 - 08:36

Perchè non chiediamo la consulenza di chi se ne intende, ossia un gigante della difesa ONU dei diritti dell'uomo come l'arabia saudita? L'ONU vale sempre o a corrente alternata? Magari con la partecipazione di emirati arabi, qatar, kuwait, maldive, ecc.? Li non esiste proprio lo ius, altro che soli, non sarai MAI cittadino anche se vi abiti da 10 generazioni. Sporadiche "eccezioni" dovute all'intervento personale dei vari sceicchi sono possibili .... ovviamente a patto di convertirsi all'islam religione di pace e tolleranza.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 18/06/2017 - 10:55

Ma ne stiamo già adottando tanti di modelli nigeriani! Sono tutti quei giganti di 100 kg in maglia adidas e ciabatte infradito, urlanti al cellulare, che sbarcano a migliaia e migliaia al giorno, per il mantenimento perenne. Saranno gli unici che sapremo "adottare", finché l'intera Africa non adotterà noi.

Italianoinpanama

Dom, 18/06/2017 - 12:04

ma malan cosa credi que nel paese di pulcinella sara cosi? ma va lan!!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 18/06/2017 - 12:47

Mi sovviene che l'"Homo erudictus occidentalis" sia talmente gonfio di "saccenza" che non si avvede di quello che altri memori delle esperienze ataviche tengono in considerazione e applicano senza se e senza ma ... come i soliti idioti sono soliti fare.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Dom, 18/06/2017 - 13:34

Nubaoro Dom, 18/06/2017 - 08:36 Sig.Nubaoro,io in quei posti ci sono stato per 40 anni.Nel suo post non mi dice nulla di nuovo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 18/06/2017 - 14:06

Questo è solo uno degli esempi da seguire per SMORZARE l'Invasione, ma ce ne sono altri ancora piu RISOLUTIVI, come ad esempio. Quando li sbarcano dalle navi ONG o M.Militare o Guardacosta. Stabilire subito l'età, se sono uomini ed hanno piu di 18 anni, permesso immediato di lavoro per 1 anno e VAI, trovati un alloggio, paga l'affitto,la luce,il gas,il riscaldamento e sopratutto il SUPERMERCATO per mangiare, perche NON ti mantiene nessuno, come facevano in America con i nostri Emigranti. Scommettiamo che NON se ne mettono in viaggio piu!!!!

gigi0000

Dom, 18/06/2017 - 15:52

Il Regio Decreto n. 262 del 16 marzo 1942 prevedeva la reciprocità, poi leggi e leggine, i giudici ed un governo pirla come l'attuale, nel 1998 ha emanato il Decreto Legislativo 25 luglio 1998, n. 286, che di fatto elimina tale principio, quindi gli stranieri diventano i benvenuti con maggiori diritti rispetto agli italiani. Chissà chi governava allora, magari i sinistri?

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Dom, 18/06/2017 - 16:20

x pensionesoavis: ..... io solo una venticinquina (per lavoro chiaramente), ed ovviamente il mio commento era rivolto a chi non li conosce; come ad esempio chi vuole lo ius solis e non chiedeprima a questa banda di paesi canaglia di fare altrettanto e magari ci va anche in vacanza.

killkoms

Dom, 18/06/2017 - 18:26

ottima la legge della giungla!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 18/06/2017 - 20:04

si e mettere la pena di morte come in Nigeria.

Una-mattina-mi-...

Dom, 18/06/2017 - 20:33

PENSA TE, SIAMO RIDOTTI A PRENDERE D'ESEMPIO IL TERZO MONDO...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 18/06/2017 - 22:30

Perchè sono più avanti di noi? Allora perchè vengono qui nel terzo mondo?

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Dom, 18/06/2017 - 23:02

Mi è piaciuta la frase: (di essere persone «di buon carattere»), evidentemente si stanno sbarazzando di tutti i delinquenti e le teste calde che in Italia invece trovano la pacchia!

Popi46

Lun, 19/06/2017 - 05:47

@Una-mattina-mi...: ovvio,noi dobbiamo pur migliorare dato che ormai siamo diventati il quarto...