Aperto il libro nero di Sesto: i partigiani "grattano" sugli affitti

Il neo sindaco azzurro denuncia le anomalie di 70 anni di giunte di sinistra: "Locali subaffittati dai partigiani"

Una «affittopoli» a Sesto San Giovanni. Un bilancio disastroso, aggravato dalle ombre di pesanti anomalie. Ombre rosse, si direbbe, come il colore delle giunte che hanno amministrato la seconda città del Milanese dal dopoguerra a un mese fa. Il 25 giugno, infatti, Roberto Di Stefano (Forza Italia) ha clamorosamente vinto le elezioni scalzando il Pd. E fra i primi atti della sua amministrazione civica e di centrodestra, oltre ad aver fermato la moschea e ottenuto l'esercito in strada, il neo sindaco ha ordinato un riaccertamento del bilancio. Dopo una prima analisi, ha trovato «una situazione a dir poco preoccupante, con moltissime ombre da chiarire e con ingenti debiti ereditati da chi ci ha preceduti». «Ogni giorno emergono situazioni anomale» spiega il sindaco, annunciando di aver avviato «su ognuna un'accurata verifica interna». Di Stefano evoca «affittopoli» e definisce la situazione finanziaria del Comune «una vicenda gravissima» al punto da aver segnalato tutto alla Procura e alla Corte dei Conti. Nei conti del Comune il sindaco e l'assessore al Bilancio Nicoletta Pini hanno trovato «crediti mai riscossi e di dubbia esigibilità per 36 milioni di euro e debiti con i fornitori per 15 milioni» con «l'indicatore di tempestività dei pagamenti, che per legge non deve superare i 30 giorni, che a Sesto è arrivato a 89 giorni, chiaro segnale di un marcato squilibrio contabile». Ma i nuovi amministratori denunciano soprattutto, dettagliatamente, quelle che definiscono «situazioni contabili anomale» come l'anticipo, da parte del Comune, di 269mila euro per pagare le «bollette» al «Carroponte», spazio ex industriale recuperato e oggi impiegato come arena per concerti ed eventi. La struttura, ricordano, è assegnata all'Arci (per 10mila euro l'anno) e le spese risultano «non rimborsate». Fra le altre «anomalie» denunciate, l'affitto di villa Zorn (pregevole struttura comunale) al circolo cooperativo Anpi per 50mila euro annui, i cui locali - secondo quando riportato dal sindaco - «vengono subaffittati a un ristorante per 70mila euro all'anno». O ancora «la concessione gratuita del centro sportivo Dordoni con un contributo di 90mila euro a favore della società sportiva che lo gestisce. Ma non è tutto. «Ci sono casi prosegue il sindaco Di Stefano - di molte associazioni del territorio, legate a rappresentanti politici locali, delle quali si fa fatica a comprendere l'attività che concretamente svolgono, cui vengono concessi locali comunali in pieno centro cittadino a poche centinaia di euro all'anno e le utenze, spesso, restano a carico della collettività». Citate le associazioni «Ventimila Leghe» che pagherebbe un affitto annuo di 237 euro, la «Lucrezia Marinelli» (298 euro annui), «Le Malandre» «che addirittura non paga nulla», con utenze a carico dei cittadini. E la cooperativa «Zhubian», nella struttura comunale «Spazio Arte», avrebbe un debito di 211.000 euro. Tra i beneficiari di canoni d'affitto «simbolici» anche Emergency con 358 euro annui.

Con un quadro descritto in questo modo, non sorprende che la disponibilità di cassa a inizio luglio ammontasse a soli 650mila euro e che l'assessore studi una revisione di contratti e utenze, evocando un piano straordinario di vendite immobiliari e societarie e un aumento del grado di copertura dei servizi (per esempio i nidi che ad oggi costano oltre 5,5 milioni a fronte di 1,4 milioni di entrate). Di Stefano conferma che non aumenterà le tasse, ma annuncia che vuole drasticamente porre fine «alla stagione dei privilegi e delle anomalie».

Commenti

Giorgio5819

Mer, 02/08/2017 - 12:04

Chi ? L'associazione nazionale pagliacci ignoranti ?... normale !

manfredog

Mer, 02/08/2017 - 13:22

ANPI: Associazione Nazionale Pidocchi Italiani. mg.

Ritratto di semperfideis

Anonimo (non verificato)

Ritratto di MattyGroves

MattyGroves

Mer, 02/08/2017 - 21:11

Il titolo, almeno il titolo, quello in prima pagina, almeno quello lo scrivete giusto? L'Api??? Con Api si vola??? Mamma mia, la scuola italiana ha davvero sbagliato tutto... a promuovere gente come voi, che magari ha persino la licenza elementare...

Ritratto di MattyGroves

MattyGroves

Mer, 02/08/2017 - 21:22

Bene. Vedo che avete rapidamente corretto il titolo. Ricordo che inizialmente era scritto API (con Api si vola!) e non Anpi. Molto rapidamente. Prima di pubblicare il mio commento. Bravi. Però il titolo la dice lunga. Dice ORA l'Anpi "gratta" sugli affitti. ORA. Ora non è opinabile. Vuol dire adesso. Adesso quindi con la giunta civica di centro destra. Ora non vuol dire ma sottintende NON PRIMA. É così? Oppure correggete anche questo? E - sia chiaro - sono fermo al solo titolo, ma mi immagino quanti strafalcioni nel resto dell'articolo...

angelovf

Mer, 02/08/2017 - 21:22

È che fanno questi partiggiani? Come dicono loro che hanno liberato l'Italia, si fa per dire è passata da dittatura nera a rossa, e poi prima la liberate e poi la fate invadere? Vergognatevi chissà chi ha veramente combattuto i tedeschi tra voi, e quanti di di voi hanno ucciso innocenti per togliersi i sassolini dalle scarpe ma non lontano dovete dare conto a Dio, Anche se eravate quasi tutti atei.

ziobeppe1951

Mer, 02/08/2017 - 21:23

Ben azzeccato il detto...kkkompagno, tu lavora che io magno

teopa

Mer, 02/08/2017 - 21:24

Maledetti Comunisti la rovia dell'italia.

VittorioMar

Mer, 02/08/2017 - 21:25

...QUANDO CAMBIANO LE E AMMINISTRAZIONI CITTADINE .SI SCOPRONO LE TOMBE...E SI SVELANO GLI ARCANI MISTERI DELLE SPESE ,MAGARI, FUORI BILANCIO...!!!

semelor

Mer, 02/08/2017 - 21:45

Quando questi sedicenti salvatori della libertà entravano nelle case, armati fino ai denti, intimavano "fora i schei se no ve copemo tuti". Ladri senza scrupoli da sempre. I nostri genitori erano presenti e ce lo hanno raccontato per non dimenticare mai.

Cheyenne

Mer, 02/08/2017 - 21:57

I PARTIGIANI? MEGLIO I DELINQUENTI

C.Piasenza

Mer, 02/08/2017 - 21:58

@MattyGroves : oui, mon dieu, la forme d'abord !! Delle porcherie citate nell'articolo, naturalmente, nemmeno un parola... Quanto poi alle allusioni alla licenza elementare dei giornalisti , basti citare , a questo proposito, la squallida vicenda dell'attuale ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca : ignorante come una zucca e bugiarda matricolata..

rodolfoc

Mer, 02/08/2017 - 21:58

Quanto sei fesso mattygtoves

Anonimo (non verificato)

guardiano

Mer, 02/08/2017 - 22:08

Matty Groves, che cultura raffinata ha lei, filosofeggia su "ora" che non vuol dire prima non vuol dire dopo, sulla gravità del fatto niente, che lei sia un sinistro si nota subito dalla sua ipocrisia, permetta a un povero ignorante di mandarla a cantare.

MOSTARDELLIS

Mer, 02/08/2017 - 22:09

Queste anomalie non ci sono solo a Sesto San Giovanni, ma in tutta l'Italia dove ha sempre governato il PD, PDS, PC. Sempre e comunque spese a carico della collettività. Cose da pazzi.

manfredog

Mer, 02/08/2017 - 22:09

..è vero..con Api si vola e con Anpi si vola ed pure gratis..!!..tanto poi loro si nascondono nei..boschetti..!! mg.

Fjr

Mer, 02/08/2017 - 22:10

Così a naso farei un controllino dei bilanci dal 94 al 2001,giusto per non tralasciare nulla

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Mer, 02/08/2017 - 22:16

MattyGroves bene dopo aver seguito le sue lezioni di altissima intelligenza posso andare a dormire più sereno .... lo faccia anche lei non si sa mai che con il troppo pensare non le si inceppino i neuroni ..

Silvio B Parodi

Mer, 02/08/2017 - 22:19

i cittadini di SestO,ora saranno lieti di aver votato il Cdx imparate italiani, se dovesse vincere il Cdx in Italia salteranno fuori le schifezze le ruberie, della Sinistra in tutta Italia, dopodiche' TUTTO IL SINISTRUME IN GALERA!

killkoms

Mer, 02/08/2017 - 22:22

partigiano reggiano?

esulenellamiaPatria

Mer, 02/08/2017 - 22:28

Faccio parte di un'Associazione ad "esaurimento".Siamo rimasti in pochi e inesorabilmente destinati ,spero il più tardi possibile ,a chiudere.Mio padre ,classe 1920, guerra mondiale il Libia e successiva prigionia in Australia è mancato nel 2016.Una domanda sorge spontanea :ma chi sono gli associati?I " partigiani" sono parenti ?Non si vergognano?Che meriti hanno per appartenere a simile associazione? Saluti.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 02/08/2017 - 22:35

Hanno esordito fregandosi l'oro di Dongo. E dopo settantanni sono ancora qui che saccheggiano. Banda di ladri, zecche rosse.

Mogambo

Mer, 02/08/2017 - 22:45

Che gente, con un passato orribile,turpe e abominevole.Credo pero' che queste, fondamentalmente siano persone incolpevoli, semplicemente sono creature stupide e di fronte alla stupidità, è risaputo che anche gli Dei si arrendono.

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 02/08/2017 - 22:51

Boni questi, ne hanno combinate di cotte e di crude al canto di bella ciao

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 02/08/2017 - 23:21

Cioè, Emergency che raccatta miliardi con l'accattonaggio industriale, ha un canone simbolico? Ah. e io credevo fossero scemi invece, sono dei parassiti di gran stampo! Dovevo imparare a fare il comunista anziché diventare uomo.

semelor

Gio, 03/08/2017 - 06:03

Cicero pro domo sua, questo il loro motto, nei sindacati, nei posti di lavoro, accesso ai fondi pubblici per agevolazioni,casa,energia, case popolari, addirittura per viaggi vacanze nel mondo,ecc. ecc. "eh compagno tu lavora, IO MAGNO."

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Gio, 03/08/2017 - 07:34

Questi non sono "privilegi" ma ruberie a carico della collettività fatte dalle precedenti amministrazioni di sinistra. Il PD cosi come i socialisti ruba soldi ai cittadini per ottenere consenso elettorale. L'ANPI che subaffitta ? VERGOGNA !!!

Ritratto di mircea69

mircea69

Gio, 03/08/2017 - 08:10

Hanno già finito l'oro di Dongo?

donald2017

Gio, 03/08/2017 - 08:42

che differenza c'è tra l'ANPI e le ONG; cercate di spiegarmelo pagliacci rossi

nerinaneri

Gio, 03/08/2017 - 10:17

...leggetevi pure l'estate fascistoide sul corriere che sbeffeggia i camerati...

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Gio, 03/08/2017 - 10:19

Sempre che la magistratura penale contabile faccia il proprio dovere?

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Gio, 03/08/2017 - 10:26

ANPI è calamità ciclica : durerà per qualche migliaia di anni !

Ritratto di bobirons

bobirons

Gio, 03/08/2017 - 11:08

Tanto per cominciare, di partigiani non ce ne sono più, quindi é un'associazione surrettizia che non può e non deve beneficiare di particolare attenzioni dedicate a chi fosse dimostrato aver meriti particolari. Che nel caso dei partigiani sarebbe comunque tutto da accertare. Quindi un'associazione di nostalgici non ha alcun diritto per ottenere favoritismi, altrimenti lo sai quante associazioni potrebbero nascere, ad esempio i sostenitori di Carlo V, o Francesco Giuseppe o, perché no, anche di Caio Giulio Cesare.

mariod6

Gio, 03/08/2017 - 15:48

E' da sempre che l'ANPI sfrutta il nome per avere sedi gratuite, contributi e sconti su tutto, senza averne diritto. Finalmente un sindaco che gli fa un poco di controlli. Speriamo non lo facciano fuori, politicamente o fisicamente. L'ANPI ha dietro i centri asociali !!!!