Air Berlin fa crac la Merkel lancia un salvagente da 150 milioni

Il governo tedesco finanzia con un prestito ponte da 150 milioni la seconda compagnia aerea del Paese, sprofondata in stato d'insolvenza

Air Berlin come Alitalia. Il governo tedesco finanzia con un prestito ponte da 150 milioni la seconda compagnia aerea del Paese, sprofondata in stato d'insolvenza. La cancelliera Angela Merkel difende la decisione spiegando che «non c'erano alternative: non si potevano piantare in asso migliaia di turisti in viaggio», ma ha aggiunto che il rischio di una ricaduta del prestito sui contribuenti è «relativamente basso». Protesta Ryanair, che grida al «complotto evidente» da parte del governo per permettere a Lufthansa di acquistare Air Berlin senza debiti. I 150 milioni pubblici assicurano il funzionamento della compagnia per circa tre mesi.

L'amministrazione controllata richiesta da Air Berlin ha altri punti in comune con le vicende italiane. Sia Alitalia che il vettore tedesco sono (erano) partecipati da Etihad, rispettivamente al 49% (dal 2014) e al 29% (dal 2011). I due investimenti (più quello nella svizzera Darwin, dalla quale si è disimpegnata di recente) sono costati cari alla compagnia di Abu Dhabi, che si stima abbia bruciato negli ultimi 5 anni almeno 2 miliardi a causa della sua espansione in Europa. Il modello voluto dal numero uno James Hogan, ora allontanato, ha dimostrato tutta la sua debolezza: acquistare quote di minoranza in società in difficoltà, nell'intento di rilanciarle, si è rivelato uno sforzo privo di risultato. Senza reali vantaggi per Etihad che ha chiuso il 2016 con una perdita record di 1,873 miliardi di dollari. Ieri Etihad ha espresso «delusione» per la procedura avviata in Air Berlin, ricordando di aver versato 250 milioni di euro aggiuntivi in aprile. Dal 2012, ultimo bilancio in attivo, Air Berlin ha accumulato 1,9 miliardi di perdite, il patrimonio si è quasi dimezzato, i passeggeri sono scesi da 35 a 29 milioni: nonostante il costo del carburante in calo. Ieri in Borsa ha perso quasi il 30%.

Lo stato prefallimentare di Air Berlin e l'intervento del governo dimostrano che anche nell'efficientissima Germania il trasporto aereo ha i suoi problemi. Non va dimenticato, a questo proposito, il caso dell'aeroporto di Berlino, un vero scandalo, la cui apertura ora è stata spostata al 2019, sette anni dopo la prima data prevista per l'inaugurazione.

Commenti

Marzio00

Gio, 17/08/2017 - 08:52

Nulla di nuovo sotto il sole! Chi pensa che gli amici tedeschi siano immacolati è un pollo! Fanno solo e sempre i loro interessi non rispettando le regole imposte, la loro forza è di avere politici determinati e uniti nell'interesse teutonico, a differenza dei nostri che badano alle clientele! Cercate Voci dall'Estero Frode Fiscale in Germania

Trinky

Gio, 17/08/2017 - 09:05

Poi qualche idiota della politica italiana che sta al governo si degnerà di chiamare questa operazione "aiuti di stato" o sta legge vale solo per l'itaglia?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 17/08/2017 - 09:18

Marzio00 ti dispiace? LI hanno chiesti a te i soldi? Guarda come va l'Italia con il tuo amato PD al governo. Cercate Voci dall'Estero Frode Fiscale in Italia

dank

Gio, 17/08/2017 - 09:51

Air Berlin è una compagnia terribile e irresponsabile con personale maleducato e senza una seda in italia benché operi in Italia. Nota per la perdita di bagagli e per ils uo dileguarsi di fronte alle richieste di indenizzo non è paragonabile alla nostra ALITALIA.

giovanni PERINCIOLO

Gio, 17/08/2017 - 10:10

Mica é un "aiuto di stato", é solo l'aiuto di frau kulona....

Marzio00

Gio, 17/08/2017 - 11:18

@ franco-a-trie_De: carissimo rileggi il mio commento perché non lo hai proprio capito!!!! ;)

VittorioMar

Gio, 17/08/2017 - 11:45

..ITALEXIT DA UE ?..SI.!!...ITALEXIT DA EURO ?..SI!!...ITALEXIT DA NATO ?..SI!!!

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Gio, 17/08/2017 - 12:16

La Merkel se lo puó permettere non deve fare altri debiti come l´Italia.

luna serra

Gio, 17/08/2017 - 12:54

come ami i tedeschi possono dare prestiti senza interpellare la UE mentre l'Italia prima deve passare per la UE ? sono o non sono aiuti di stato

luna serra

Gio, 17/08/2017 - 12:56

per franco-a-trier_DE neanche il Governo Italiano chiedeva i soldi ai Tedeschi eppure si sono rivoltati contro noi Italiani hanno chiesto sanzioni contro di NOI lei forse è tedesco

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 17/08/2017 - 15:15

se non sbaglio era questa fascistella che volevate al governo al posto della Merkel.................... Per Petry solo è l'accusa di falsa testimonianza un peso durante la campagna elettorale - per non parlare di un forse anche prima delle elezioni seguenti spese del tutto.luna serra ti capisco a dare ragione al tuo governo italiano lo avete votato e siete molto affezionati vedo si BRAVI..però capisco che siete molto affezionati al vostro amato PD ma sarà ancora per poco rassegnatevi senza piangere.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 17/08/2017 - 17:31

luna serra purtroppo non lo sono,

cgf

Ven, 18/08/2017 - 22:54

È il tributo chiesto da LH agl'arabi, così hanno fatto fuori il concorrente più temuto

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 21/08/2017 - 13:01

cari lettori italiani comunisti,ma questi fatti saranno problemi della Germania mica vostri,avete un governo di sinistra che vediamo attualmente a che punti ha portato l'Italia e gli italiani e voi vi interessante della Porsche e Air Berlin? Dormite molti nelle auto sfratti per dare le case a dei musulmani fuori legge e a voi interessa la Germania? Questi dipendenti tedeschi dormono tutti i n casa loro tranquilli qui non governa un PD.Se ci fosse Silvio al governo anche voi fareste qualche sonno più tranquillo.

Ritratto di filatelico

filatelico

Mar, 22/08/2017 - 11:56

Un rimbambito ignorante che vorrebbe essere tedesco, ma è solo un ACCATTONE si permette di criticare l'ITALIA che ha RINNEGATO ?? Manca poco e la KULONA andrà ai giardinetti come una pensionata qualunque!!! CHE RIDERE!!!