Allarme dei ministri leghisti: "Matteo, molla subito il M5S"

Centinaio: "Non vedi il ghigno dei grillini quando parlano dei nostri indagati?". Fontana e Stefani i più preoccupati

Mai come prima, Matteo Salvini si sente sotto assedio. Non ci sono solo i sondaggi in continuo calo, ma anche le inchieste giudiziarie che ne stanno minando la figura di leader legalitario, per non parlare delle polemiche quotidiane (come quella sui presunti porti chiusi o sull'antifascismo) e della guerriglia permanente con Giuseppe Conte e Luigi Di Maio. Ormai da settimane, insomma, il leader della Lega è costretto a giocare in difesa su tutti i fronti. Compreso quello interno. Nella riunione che si è tenuta mercoledì scorso nello studio di Giancarlo Giorgetti al primo piano di Palazzo Chigi, infatti, diversi ministri del Carroccio hanno consigliato a Salvini di staccare la spina al governo. «La situazione ormai è ingestibile, lasciamo i Cinque stelle al loro destino - è stato l'invito rivolto al leader della Lega - e troviamo un modo per governare o con il centrodestra o comunque con gente normale. Ma facciamolo subito, altrimenti rischiamo di perdere il treno». Tra i più contrariati, i ministri Gian Marco Centinaio, Lorenzo Fontana ed Erika Stefani. Oltre naturalmente al sottosegretario alla presidenza Giorgetti, che da mesi non fa mistero di considerare l'esperienza dell'esecutivo Conte ormai al capolinea. «Con questi pazzi - l'hanno sentito ripetere più volte - governare il Paese è impossibile».

Questo, dunque, il clima che si respira nella Lega. Preoccupano i sondaggi, certo. Perché il calo delle ultime settimane secondo alcuni istituti è piuttosto sensibile, addirittura sei punti persi in venti giorni stando a Ipsos (dal 36,9 a 30,9%). Ma è pur vero che ormai il consenso di Salvini era arrivato ad un livello così alto che un calo è del tutto fisiologico. E infatti a spaventare i vertici del Carroccio è soprattutto il ritrovato attivismo delle procure, cavalcato con un sincronismo preoccupante dal M5s. Non da semplici seconde file, ma da Di Maio e dal ministro della Giustizia Alfonso Bonafede. Non è passata inosservata, infatti, la conferenza stampa che i due hanno deciso di fare a poche ore dagli arresti in Lombardia. Soprattutto a Centinaio. «Matteo, vogliono massacrarci, non vedi - sarebbe sbottato il titolare dell'Agricoltura - quel ghigno quando parlano dei nostri indagati?». Proprio l'improbabile incipit del comunicato con cui il M5s ha convocato la conferenza stampa - «alla luce degli arresti che hanno coinvolto anche alcuni politici...» - è stato oggetto di durissime critiche da parte dei leghisti. Ed è difficile dargli torto, visto che non esistono precedenti di un Guardasigilli che va davanti alle telecamere mentre gli arresti sono sostanzialmente ancora in corso. Una strategia comunicativa che ha fatto andare su tutte le furie anche i piani alti del Pirellone. «Questi convocano conferenze stampa contro di noi», è stato il commento stizzito del governatore della Lombardia Attilio Fontana.

Ma la sensazione di accerchiamento è data anche e soprattutto dall'impressione che l'ondata di inchieste non sia affatto finita. Il tam tam in Lega racconta che sarebbero in arrivo sorprese proprio in Lombardia. Così esplosive da mettere a rischio la tenuta stessa della giunta di centrodestra guidata da Fontana. Così fosse, e se davvero tutto ciò accadesse prima delle elezioni europee del 26 maggio, per Di Maio sarà un gioco da ragazzi continuare a picchiare su Salvini e sulla nuova «questione morale». Con contraccolpi imprevedibili sulla tenuta già traballante del governo.

È in questo quadro, dunque, che molti big della Lega invitano il ministro dell'Interno a riallacciare i fili con il centrodestra. Dal Carroccio raccontano di una telefonata tra Salvini e Silvio Berlusconi alla fine della settimana scorsa, circostanza che da Forza Italia però non confermano. Di certo c'è che il leader della Lega sta accusando il colpo. Le continue contestazioni durante i suoi comizi (ieri è successo a Catanzaro) e gli affondi a ripetizione di Di Maio e Conte, peraltro, non aiutano. Ieri, per dire, il premier ci ha messo il carico da novanta. E intervistato dal El Pais ha curiosamente fatto sua un'immagine usata qualche settimana fa proprio da Berlusconi. «Matteo uomo forte del governo è solo un'illusione ottica», aveva detto il leader di Forza Italia. Così Conte. «Alla guida del governo ci sono io, l'idea che comandi Salvini è solo un'illusione ottica», ci ha tenuto a dire al quotidiano spagnolo.

Insomma, un incessante scontro all'arma bianca. Anche se per il momento Salvini non sembra ancora aver deciso la strada da prendere per sfilarsi dall'assedio. Mercoledì, ai suoi che suggerivano lo strappo, ha infatti risposto che serve ancora tempo. D'altra parte, non sono certo le inchieste giudiziarie un tema cool per aprire una crisi di governo (cosa che Di Maio sa benissimo). Ecco perché il leader della Lega sta ragionando su un ultimatum in tre punti al M5s: autonomia, flat tax e Tav il giorno dopo le Europee. Altrimenti ognuno per la sua strada.

Commenti

Falcon20

Sab, 11/05/2019 - 16:32

Salvini dovevi mollare i 5s quando eri al 34% e quando gli stessi hanno buttato i nostri soldi nel reddito di cittadinanza; ormai hai perso.

ex d.c.

Sab, 11/05/2019 - 16:33

Si sono svegliati ora? Ha due settimane tempo poi lo diranno gli elettori in modo definitivo

roberto zanella

Sab, 11/05/2019 - 16:34

MA NON SI ILLUDI FORZA ITALIA, PERCHE' LA LEGA ANDRA' DA SOLA ALLE ELEZIONI. POI SI DECIDERA' SE FARE UN CONTRATTO SIA CON LA MELONI E SIA CON BERLUSCONI O CON CHI USCIRA' DA FORZA ITALIA.

agosvac

Sab, 11/05/2019 - 16:35

Mi meraviglio che anche gli stessi esponenti della Lega non siano ancora riusciti a capire che Salvini NON PUO' fare cadere il Governo con questo Presidente della Repubblica che ha delle strane idee su quello che è la democrazia. La democrazia inventata dai greci, a suo tempo, è la forza del popolo ma se non si dà al popolo la possibilità di votare non c'è democrazia.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 11/05/2019 - 16:35

Ormai il M5S ha fatto il patto con il diav..ops il PD. Fanno di tutto per mollare la Lega ma non vogliono essere loro i responsabili della divisione.

Ritratto di rapax

rapax

Sab, 11/05/2019 - 16:38

tutto ok ma poi quali iniziative sulla magistratura politicizzata? perche' quella continua ee! finche' non ci sara ' di nuovo un governo di sx fantoccio della Ue e dell'establishment! pertanto va approntato uno scudo contro la stessa

Giorgio5819

Sab, 11/05/2019 - 16:39

Ora, subito !

TIRATARDI

Sab, 11/05/2019 - 16:47

Giorgetti ha ragione da vendere.

VittorioMar

Sab, 11/05/2019 - 16:47

..basta cominciare a DIMETTERSI UNO ALLA VOLTA..sino al 26 Maggio ....poi ...!!!

investigator13

Sab, 11/05/2019 - 16:52

nulla è perso se Salvini molla subito il 5s come suggeriscono i colleghi di partito. Speriamo che il grido accorato dei leghisti lo convinca di far cadere il governo quanto prima. Speriamo….

martinsvensk

Sab, 11/05/2019 - 16:52

Anche io dalla Svezia non capisco che senso abbia questa innaturale alleanza e aspetto con ansia il suo crollo. Sono preoccupato per la nostra Lega di cui comunque mi aspetto e spero un vero trionfo alle Europee.

pushlooop

Sab, 11/05/2019 - 16:56

Penso che per similitudine di programmi, carisma e intelligenza politica ai 5 stalle convenga allearsi alla Bonino

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Sab, 11/05/2019 - 16:58

Salvini svegliati!!. Non ci voleva molto a capire che i 5 Stelle erano e sono il Braccio Armato di una parte della Magistratura che ha già ottenuto la prescrizione sine die che porterà i cittadini ad essere vittime eterne di costoro. Fate presto ad allontanare questi pazzi dalla macchina governativa, caso contrario sarete le prime vittime e insieme a Voi tutti gli Italiani.

Ritratto di MiSunChi

MiSunChi

Sab, 11/05/2019 - 17:00

Salvini sta solo aspettando il momento giusto per calare il jolly. Quanto a Conte e Di Maio, faranno bene a cominciare a pensare alle scuse che dovranno accampare per giustificare la batosta che li attende il 26 maggio.

cesare caini

Sab, 11/05/2019 - 17:02

Lo spartiacque sarà il 26 Maggio ! Vedremo come si esprimerà il Popolo Sovrano ! Io dopo 20 anni di astinenza tornerò al voto !

Cheyenne

Sab, 11/05/2019 - 17:05

Matteo caccia questi cialtroni matti e giustizialisti (per gli altri) pèggio dei pdioti. Non dovevi mollare su Siri-

INGVDI

Sab, 11/05/2019 - 17:19

Una stupidità collettiva ha portato i leghisti ad allearsi con dei comunisti giacobini come i 5s. Stupidità che è proseguita lasciando i ministeri dell'economia ai grillini, quelli della decrescita felice. Terza stupidità è quella di Salvini che vuole continuare l'esperienza di questo becero governo gialloverde. Infatti continua ad affermarlo imperterrito, con spregio verso gli elettori e i suoi. E' il caso che qualche leghista dotato di un po di intelligenza, gli faccia presente la parabola renziana.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 11/05/2019 - 17:20

patetici ridicoli e pure babbei. se lo diceva berlusconi già fin dal 4 marzo, perchè insistere a farsi del male? quindi salvini sta facendo una cosa molto pericolosa per la lega, lo espone a logoramenti del consenso elettorale! ma se vuole rovinarsi cosi, che si accomodi pure!

nopolcorrect

Sab, 11/05/2019 - 17:20

Tutto giusto ma ormai bisogna aspettare i risultati delle elezioni europee. Dopo darà un altro film.

nopolcorrect

Sab, 11/05/2019 - 17:20

Tutto giusto ma ormai bisogna aspettare i risultati delle elezioni europee. Dopo sarà un altro film.

mzee3

Sab, 11/05/2019 - 17:21

A me sembra di sentirli i leghisti: Matteo molla tutto prima che facciano il taglio del numero dei deputati e senatori. Dacci domani il nostro pane quotidiano almeno per un'altra legislatura.!!

carlottacharlie

Sab, 11/05/2019 - 17:22

Non sono mai stata nei palazzi dove imperano i rossi farabutti sempre, gentaglia con cui usare lanciafiamme per bonificare il mondo. Non essendo dentro il ciclone non so che dire a Salvini, col mio carattere li avrei presi già a calci i grullazzi senza lasciarmi scappare l'occasione di elencare le loro malefatte e quel che vogliono fare agli italiani ed al paese, raccontandolo a tutto il mondo- a chi gioca sporco è giusto rispondere mettendo in piazza la loro ganga.-

nerinaneri

Sab, 11/05/2019 - 17:22

...ci sono troppi pensionati: scremare...

avallerosa

Sab, 11/05/2019 - 17:24

Caro Matteo li devi mollare subito. Capisco che i 5 stalle vogliono che sia tu a lasciare per farsi grandi, ma tu puoi farlo attaccando per primo. tu sei sempre stato leale malgrado i rospi che sei stato costretto a ingerire. Tutti hanno visto la slealtà, la disonestà di questi incapaci presuntuosi. Ci stanno portando a una dittatura grillina che è peggiore di quella rossa. Mi verrebbe quasi da pensare che la dittattura di dx era persino migliore. Li devi mollare anche se il pericolo più grande sappiamo qual'è: mattarella che indottrinato da napolitano vuole portare il PD con un governo tecnico. Però esiste anche la rivoluzione. Se il governo cade si va ad elezioni senza se e senza ma. Non averee paura attacca per primo.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Sab, 11/05/2019 - 17:26

Salvini dovrebbe mollare il governo e i 5 stelle per allearsi con forza italia senza idee con inchieste per corruzioni ogni settimana e con il consenso in caduta, stesso discorso per il P.D. che oltre le inchieste come proposta politica per il cambiamento ha proposto l'aumento degli stipendi dei parlamentari.....

Ritratto di pendragon

pendragon

Sab, 11/05/2019 - 17:28

Se Salvini crede che i leghisti veneti voteranno per lui in cambio della promessa di occuparsi dell'autonomia delle regioni dopo le elezioni, temo che avrà un'amara sorpresa.

giosafat

Sab, 11/05/2019 - 17:31

Beh, i ministri leghisti possono prendere l'iniziativa dimettendosi costringendo Salvini allo stesso passo. Orsù, un pò di coraggio.

steluc

Sab, 11/05/2019 - 17:41

Spero sia questione di tattica, in vista delle elezioni. Ma è chiaro che questa è diventata Unione contro natura.Il problema? Il colle e la magistratura schierata, rossa e anti- nord. Silvio, che pure aveva le spalle larghe, ne è stato rovinato.

Ritratto di mavalala

mavalala

Sab, 11/05/2019 - 17:44

Non credo ad una sola parola scritta in quest'articolo. Tutte supposizioni badate sul nulla e pane per gli allocchi che credono in un ritorno della Lega con FI....o meglio sognano. Se Salvini molla questo governo gli attacchi dei 5S si centuplicheranno e la Lega con tutto il centrodestra si ridurrà ai minimi termini.

19gig50

Sab, 11/05/2019 - 17:46

Glielo stiamo dicendo tutti ma, è duro! Che salvi il salvabile prima che sia troppo tardi. Se spiega le ragioni per cui lo fa, guadagnerà molti consensi per le europee.

Ritratto di Flex

Flex

Sab, 11/05/2019 - 17:51

I guai di Salvini e della Lega sono solo frutto delle loro scelte sbagliate degli ultimi mesi ma invece di meditare sugli errori e prenderne atto miglioranto tattica e strategia non trovano di meglio che seguire la "vecchia e stracotta" politica di attaccare l'avversario che , in questo caso, è il compagno di governo, Scendete dal "fico" e tornate ad ascoltare la gente onesta.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 11/05/2019 - 17:52

Ti hanno usato per legiferare su alcuni capisaldi del loro programma cercando di minimizzare quelli della Lega, adesso ti stanno scaricando a modo loro con l'aiuto del loro guru e di certo "braccio violento", pronti a tutto. Sono capaci anche di trovare un accordo al ribasso con il Pd derenzizzato (se questi ci stanno sono proprio loro i grulli che saranno "cotti a puntino" ). Secondo me in quei viaggi fatti da Di Maio a Londra (city) e a N.Y. ante elezioni, c'è qualcosa di poco chiaro, che non quadra ma che ancora non riesco a focalizzare bene.

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Sab, 11/05/2019 - 18:01

Ma che fai Salvini? Come l'autista dell'autobus che gli gridavano che stava andando nel burrone e, per non ascoltare, chiuse gli occhi?

pastello

Sab, 11/05/2019 - 18:01

Devi svegliarti prima, il 26 maggio potrebbe essere la tua fine. Perso il 6% in pochi giorni. I corridoi umanitari, il no al blocco navale e i mancati rimpatri sono venuti al pettine.

Trefebbraio

Sab, 11/05/2019 - 18:03

Salvini si trova di fronte ad una grande coalizione che va dalla destra estrema, passa lungo le fila dei suoi alleati di Governo e si estende a lambire i suoi ex alleati del centrodestra. Oltre a questi si trova assediato dalla Magistratura compiacente e da tutti i cortigiani della corona rossa, attori, scrittori, giornalisti, etc. In questa situazione può solo cercare di ricucire con i naturali alleati e muovere così a favore quella parte di intellighenzia legata da interesse a Berlusconi e che fino ad ora ha taciuto lasciandolo a rosolare sulla graticola. Resta il problema della Magistratura rossa che si è esposta per salvaguardare i compagni in difficoltà. Ma credo che uniti i tre Salvini-Meloni-Berlusca possano ribaltare o almeno pareggiare i conti. La differenza alla fine la farà la concretezza di Salvini.

Agoràsolone

Sab, 11/05/2019 - 18:11

Quanto è strana questa nostra Italia: ci sono i politici che fanno le leggi e poi non le osservano e ci sono i magistrati che con le stesse leggi fanno politica e magari a orologeria; è chiaro che ogni elezione è condizionata da una lotta politica tra magistrati... La "res publica" è fuggita dalla aule del Parlamento per insediarsi in quelle dei Tribunali! Evviva la "republica" con la lettera minuscola!

guido.blarzino

Sab, 11/05/2019 - 18:14

Testone, ha aspettato troppo

Ritratto di mina2612

mina2612

Sab, 11/05/2019 - 18:20

Salvini ha perso la sua battaglia, ma era una battaglia che non avrebbe mai potuto vincere: lui sarà anche un buon politico, una calamita di folle, ma non saprà mai governare.. e la dimostrazione ce l'ha data ogni giorno, per un anno intero. Ora lui vorrebbe andare in Europa a fare chissà che cosa dal momento che sinora ha cambiato mille volte le sue idee: dall'uscita dell'euro, alla brexit, agli immigrati, alle alleanze... ma sarà in grado di gestire un tale impossibile, assurdo, impegno? Spero che gli italiani lo comprendano prima del 26.

Ritratto di Gius1

Gius1

Sab, 11/05/2019 - 18:20

Matteo, molla tutto

MOSTARDELLIS

Sab, 11/05/2019 - 18:26

Io non capisco il calo dei sondaggi nei confronti della Lega. Sul caso Siri, sull'immigrazione e tutte le altre battaglie di Salvini semmai i consensi sarebbero dovuti aumentare....mah.... In ogni caso forse conviene mollare quei beceri dei 5S prima del 26 maggio, soltanto così la Lega può recuperare i punti persi in questi 20 giorni.

bernaisi

Sab, 11/05/2019 - 18:35

Salvini devi dire basta a quei pagliacci dei grullini, non hai alcun motivo di stare in questo governo idiota ed assurdo dove hai dovuto rinnegare tutte le promesse che ci hai fatto quando ti abbiamo votato

Popi46

Sab, 11/05/2019 - 18:53

Salvini,ben ti sta. Il primo Giuda si è impiccato ad un ulivo, tu ad una alleanza oscena. Buonanotte

MarioNanni

Sab, 11/05/2019 - 18:59

Di Maio esonda e umilia Salvini non si tratta più di punzecchiature tra rivali ma Di Maio esonda e vuole il ko su Salvini che non reagisce a dovere. ieri sberleffi pesanti a tutto campo, come quello di imporgli di abbassare i toni, oggi anche l'umiliazione; ha preteso di chiarire il senso della telefonata con Berlusconi, e Salvini ha spiegato mogio mogio di averlo telefonato per fargli gli auguri. la gravità della vicenda non è tanto la supponente richiesta di Di Maio, quanto il flaccido chiarimento di Salvini. che non inchioda Di Maio sulle dimissioni degli imputati a 5stelle. a proposito; ma la Raggi, l'Appendino, Nogarin stanno ancora li?

Ritratto di michageo

michageo

Sab, 11/05/2019 - 18:59

"Matteo, svelt, ven giò dal fig I è dreè a resegat la pianta sotta 'l cü- Scusate gli errori orto- dialettali (tr. Matteo,svelto, scendi dal fico, che ti stanno segando la pianta sotto il latoB)

mifra77

Sab, 11/05/2019 - 19:02

Salvini, prima di mollare, falli crepare. Chiedi a DiMaio perché voleva inserire a tutti i costi in Alitalia i Benetton? Non sbraitava contro Renzi e PD? Lui, come renzi, striscia quei Benetton che dovevano essere radiati dai bandi nazionali e privati della concessione autostradale; cosa è cambiato? Profumo di soldi?

INGVDI

Sab, 11/05/2019 - 19:03

Che ci fa l'onesto Centinaio con i disonesti furbi grillini? Che ci fa la vicentina Erika Stefani con i giacobini del M5s che non concederanno mai l'autonomia al Veneto? Che ci fa il pro-life e pro family Lorenzo Fontana con gli abortisti, pro matrimoni gay, pro droga libera, pro utero in affitto, pro eutanasia, decisamente anticristiani comunisti stellati? Abbiate il coraggio di dimettervi, evitate di essere corresponsabili dei disastri del governo gialloverde. Salverete il Paese, la Lega e Salvini.

mifra77

Sab, 11/05/2019 - 19:09

Salvini, chiedi a DiMaio,perché ha mentito sull'Ilva di Taranto? Ha mentito per nascondere una verità drammatica per i cittadini di Taranto. L'ilva che doveva essere chiusa , ha solo cambiato gestione ma il pericolo per le persone è restato inalterato e forse anche aumentato. Bugia criminale, mente sapendo di mentire e per coprire i suoi intrallazzi.

mutuo

Sab, 11/05/2019 - 19:19

Non è assolutamente il momento adatto per la Lega ad aprire la crisi di governo. Prima le Europee, poi adottare la stessa tecnica di attacco messa in piedi dai 5s. Mettere in evidenza il dilettantismo amministrativo dei grillini, sputtanarli fino a che non siano loro stessi ad aprire la crisi. Non dovrebbe essere difficile ridicolizzare Di Maio e tutta la compagnia dei ministri grillini. Chiodo scaccia chiodo, i proverbi hanno sempre la loro saggezza.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 11/05/2019 - 19:29

X roberto zanella: continua a voler fare tutto lui.... finché non finirà a sbattere ....

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 11/05/2019 - 19:33

Ormai la "questione politica", che sta dominando nel bel paese, tanto settaria quanto ridicola, troverà una risposta nelle imminenti elezioni. Bisogna andare a votare, anche se dell'Europa poco ci interessa, soprattutto nella fase attuale, direi "nazista", per adeguarmi al linguaggio neo-comunista. Bisogna votare per appoggiare la destra, da Salvini a Silvio, passando anche da Meloni. Quella é la strada giusta, che non é affatto "fascista", come recitano da sinistra i "comunisti", ma solo a casa nostra, certamente non a casa loro.

Arch_Stanton

Sab, 11/05/2019 - 19:35

Ma la lega perché non contrattacca? il MoVimento 5 Stelle a tutti i principali sindaci indagati: a Roma, a Livorno e a Torino e in più il presidente del consiglio comunale di Roma arrestato. La giunta Raggi è stata decimata da arresti e inchieste.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 11/05/2019 - 19:43

@nerineri - caccoletta, ti aspetto, vieni a scremarmi, se riesci. Ti troveresti sotto terra a guardare le margherite dal basso.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 11/05/2019 - 19:45

Matteo è tutto il popolo italico che te lo chiede da tempo, molla i falso comunisti dei 5S. Fanno solo danni all'Italia, da comunisti quali sono. Sostengono il parassitismo, peggior male dei nostri tempi.

Ritratto di apasque

apasque

Sab, 11/05/2019 - 20:01

In questo momento credo che Salvini debba riannodare i legami con Forza Italia, discutendoli discretamente fino ad arrivare ad una coalizione che riesca a governare assieme alla Meloni. Al tempo stesso me la sento di dare del coxxxone a Berlusconi, che ha lasciato che Salvini perdesse terreno con notevoli danni. Purtroppo SB è ormai afflitto da "primadonnismo" geriatrico che gli impedisce di ragionare politicamente! (e sì che tante volte lo votai!). Salvini, molla quegli scalzacani giustizialisti di 5S, ma immediatamente.

Silviovimangiatutti

Sab, 11/05/2019 - 20:06

IL MEGLIO DEL GOVERNO GIALLO-VERDE HADDAVVENI' ... L'AFFLUENZA ALLE URNE EUROPEE SARA' INADEGUATA ... E LE COSE ANDRANNO SEMPRE PEGGIO ... COME SI MERITANO TUTTI QUEI CITTADINI CHE NON CREDONO A NULLA E A NESSUNO. UNA NAZIONE ALLA ROVINA NON SUCCEDE PER CASO.

rino34

Sab, 11/05/2019 - 20:29

evidentemente erano d'accordo, liberi di polemizzare anche duramente durante la campagna elettorale. Però i 5stelle lo fanno in un modo arrogante e vigliacco che qualifica per quello che sono. Dei bambini cresciuti, senza esperienza e senza alcuna etica. E poi vorrebbero fare la lezioncina agli altri. Guardassero in casa loro, vedi inchiesta sullostadio di Roma, dove hanno un indagato (troppo facile espellere chi è indagato)

giovanni951

Sab, 11/05/2019 - 21:08

si....Salvini deve far saltare questo governo. Possibile che nin si accorge che tutti i grillini gli danno addosso?

rino34

Sab, 11/05/2019 - 21:31

apasque "che ha lasciato che Salvini perdesse terreno con notevoli danni" forse lei ha fatto un sogno e si è svegliato male. Ma che sta dicendo, Salvini da quando ha capito che poteva fare a meno di Berlusconi ha iniziato a comportarsi in modo prepotente, facendo quello che gli apreva quando lo voleva. E Berlusconi gli avrebbe fato fare? ma sta scherzando, sono mesi che dice a Salvini di ricostruire il cdx. Siete ridicoli...vi meritate Salvini, purtroppo Berlusconi è troppo buono e non lo lascerà al suo destino, ma se lo meriterebbe

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 11/05/2019 - 21:32

mina2612 - 18:20 Dopo la disamina cosa propone come soluzione?

gavello

Sab, 11/05/2019 - 21:40

Salvini, molla immediatamente i 5*, venga quel che venga, stai mantenendo in piedi una aberrazione. Sei stato la speranza per tanta gente di questo ormai povero paese ma stai perdendo credibilitá in picchiata.

lappola

Sab, 11/05/2019 - 21:51

Guarda Matteo, dentro il centrodestra, specialmente con una Meloni forte e Berlusconi debole (come potrebbe prospettarsi lo scenario post elettorale), il tuo ruolo alla guida del governo sarebbe più al sicuro di quanto lo sia oggi dove Di Maio pensa solo a schiaffeggiarti. Potresti fare molte più cose e potresti tenere a bada Berlusconi perché ne sei capace. Pensaci.

faman

Sab, 11/05/2019 - 22:28

agosvac-Sab, 11/05/2019 - 16:35: forse non te ne sei accorto, ma un anno fa ci sono state le elezioni. Se non sei andato a votare affari tuoi.

Celcap

Sab, 11/05/2019 - 23:54

Ehilà, cominciano ad accorgersi del trappolone che stanno tessendo quelli che sanno solo contestare e non combinano niente perché non sanno fare niente. Salvini oltre all’immigrazione, dove comunque i cinque stelle ti stanno mettendo in una gabbia per fare quello che vogliono, bisogna che cominci a fare qualcos’altro tipo le autonomie la flat tax ma quella vera che serve a qualcosa e a qualcuno non a nessuno e a niente. Poi gli investimenti, la Tav ecc. ecc. non fermarti sugli allori dell’immigrazione. Poi quando riuscirai a divincolarti dagli inutili con i quali non governi adesso potrai anche pensare di togliere quell’obrobrio del reddito di cittadinanza che resta una vergogna intergalattica.

Ritratto di asimon

asimon

Dom, 12/05/2019 - 00:09

purtroppo è ancora alto il rischio che non ci facciano votare, invece è molto probabile un governo "transitorio" 5stelle-pd o un governo tecnico con l'appoggio pd-forzaItalia che farebbero porcherie inimmaginabili

brunog

Dom, 12/05/2019 - 07:02

L'alleanza della Lega con i 5S era strategica, questo governo ha messo in luce chi sono, cosa sanno fare e quanto valgono. La crescita del consenso della Lega li rende nervosi, ma ormai anche per loro i fatti parlano piu' della retorica. Di Maio e Conte hanno dimostrato i loro limiti

acam

Dom, 12/05/2019 - 07:21

roberto zanella - 16:34 o fai parte di quelli che dimao non vole in parlamento o non hai capito che salvini non ha capito il suo proprio personaggio, contrastare l'immigrazione non basta ma doveva aiutare tria ad abbassare le tasse, disarcionare dimao e toninelli serviva abbassare la cresta di buona fede e conte, ricordiamoci di tremonti che addomestico silvio. i giornali possono solo riportare i fatti o mentire il testo lo fa l'opinione

Duka

Dom, 12/05/2019 - 07:55

Non lo farà mai di sua iniziativa semplicemente perchè una seconda POLTRONA DORATA e MIRACOLATA non la troverà più in vita sua.

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 12/05/2019 - 21:00

@Marcello.508. Io non sono il consigliori di Salvini, ma se lo fossi gli consiglierei di ritirarsi dai suoi pretesi incompetenti alleati e di rientrare tra le fila dei cdx, però lasciandosi guidare da chi ha capacità e competenze per governare. Lui, purtroppo e al pari dei grulli.. // Siamo alla vigilia delle europee: dal momento che sarà il partito maggioritario tra i suoi alleati nell'A.E.P.e N. che cosa saprà fare oltre, che insultare i suoi contendenti?