Allarme "fantasmi": 50mila migranti sbarcati e poi spariti nel nulla

Scappano dai centri di accoglienza o fanno perdere le proprie tracce subito dopo i soccorsi. È un esercito di invisibili che ora fa paura

Alcuni riescono a sparire subito dopo lo sbarco. Altri si allontanano dai centri di accoglienza. Le cronache locali si sono occupate di loro finora in modo sbrigativo. Ad aprile oltre trecento eritrei erano scappati dal centro della Regione Sicilia a San Pietro, tra Comiso e Ragusa. A ottobre centinaia di siriani hanno scavalcato i cancelli al Palaspedini di Catania e sono scomparsi nel nulla. Finora il fenomeno dei profughi che evitano l'identificazione in Italia per poter raggiungere i Paesi del nord Europa era considerato un elemento statistico della grande mappa dell'immigrazione del Mediterraneo. Ma ora l'attenzione è puntata proprio su questi «fantasmi»: è necessaria una forma di controllo che, a giudicare dai numeri, è stata troppo fragile, e che impone l'analisi di un canale di mistero, fin qui non governabile, del flusso di uomini verso l'Europa. In questo momento di grande allerta per il pericolo terrorismo, e dopo l'allarme ammesso dal ministro degli Esteri Gentiloni sulle infiltrazioni negli sbarchi, questo esercito di immigrati invisibili inizia a destare una certa preoccupazione per la possibilità che tra migliaia di irreperibili si possano nascondere estremisti e combattenti europei di ritorno dalla Siria. Il ministro Alfano ieri ha smentito Gentiloni: «Non ci sono tracce» di infiltrazioni al momento negli sbarchi. Ma in realtà di migliaia di arrivati non si sa nulla. In base al regolamento di Dublino, il richiedente asilo o rifugiato deve rimanere nel Paese in cui ha fatto domanda di permesso di soggiorno. I fantasmi si affidano quindi a una rete di passeur di terra che li prelevano nel sud Italia per condurli verso nord. Evitano di fornire le generalità alle autorità italiane per non essere poi costretti a rimanere nel nostro Paese.

Secondo alcune stime delle associazioni che si occupano dell'emergenza immigrazione in Sicilia, sarebbero 50mila gli immigrati invisibili, allontanati spontaneamente da porti e centri, di cui 5mila minori. Secondo calcoli più azzardati, gli stranieri che in generale sfuggono ai controlli sarebbero oltre centomila: nel 2014 sono sbarcati sulle coste italiane 174mila persone, nelle strutture di accoglienza sono registrati al momento 66.066 stranieri. Ma molti, precisano dal Viminale, potrebbero essere passati dai centri e poi rimasti liberi in Italia come profughi. Non rientra nella categoria del rischio terrorismo, ma è comunque un dato preoccupante, quello dei minori stranieri scomparsi: dei cinquemila indicati, una cifra ribadita da Save the Children , la maggior parte sono eritrei ed egiziani, oltre ad afghani e siriani. I primi si dirigono attraverso una rete di connazionali verso il nord Europa, i secondi si fermano invece a Roma e a Milano, dove vengono sfruttati nel facchinaggio di frutta e verdura. Come di loro, dei circa 42mila adulti non schedati non si conosce la destinazione, qualche volta neppure i nomi. Tradizionalmente gli stranieri che evitano di fornire le generalità sono siriani, eritrei, palestinesi, iracheni. Vengono provvisti dagli «scafisti di terra» di biglietti ferroviari e dell'autobus, numeri di telefono, indicazioni stradali su Milano e Roma, o caricati direttamente su mezzi privati che li conducono verso nord. Il viaggio fino alla frontiera svizzera può costare fino a mille euro via autostrada. Il Viminale ha diramato a tutti i punti di frontiera della Sicilia una circolare che impone «attenzione» anche ai confini terrestri. Ma le banche dati che l'Europa vuole aggiornatissime per i voli dai Paesi a rischio sono gravemente incomplete nei porti e nei centri di accoglienza.

Commenti

guerrinofe

Sab, 24/01/2015 - 18:53

QUESTI CENTRI DI ACCOGLIENZA COLABRODO CHE NON CONOSCONO L'ESISTENZA DEL FILO SPINATO.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Sab, 24/01/2015 - 18:58

...Questi ragazzi sono svegli, non dormono mica come gli italiani ne sono obesi, scavalcano i centri di accoglienza meglio delle cavallette, senza che coloro che sono addetti alla vigilanza muovano un dito.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Sab, 24/01/2015 - 18:58

Vengono si dall'Africa ma sanno benissimo che siamo un popolo di fanfaroni imbelli, pronti solo a riempirsi le tasche con i soldi pubblici ed a difendere solo la squadra del cuore. Quelli che non giocano nella squadre delinquono, stuprano o ci prendono per il.. scappando...Vergognamoci e basta.

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 24/01/2015 - 18:59

Ma pensa te: se ne sono accorti! Se lo dice Salvini, però, è uno sporco razzista, che pesca nel torbido per guadagnare facili consensi.

elio2

Sab, 24/01/2015 - 19:06

Sono andati tutti in cerca di un lavoro, uno dei tanti che gli Italiani non vogliono fare, tanto per cominciare a ripagarsi delle spese sostenute da questo governo di abusivi e non eletti da nessuno che ha mandato le nostre navi, al costo di 100.000 € AL GIORNO a prenderli fin quasi in Africa, almeno così ci raccontano i comunisti, eppure qualche idiota che ci crede lo trovano ancora, anche se sempre meno.

varv

Sab, 24/01/2015 - 19:08

Alfano, Gentiloni e tutta la compagnia ci state portando verso la distribuzione

gigetto50

Sab, 24/01/2015 - 19:13

..é una bufala...non è assolutamente vero....tutti sono sotto strettissimo controllo.....vedrete se non lo dira' Alfano....

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Sab, 24/01/2015 - 19:15

Al primo attentato ... si cambia governo!

anna.53

Sab, 24/01/2015 - 19:18

Nel descrivere gli sbarchi c è stata troppa poesia e retorica e poca lente di ingrandimento sugli aspetti di identificazionee ppiù in generale su quel che si faceva in merito alla sicurezza. Ma i giornali hanno paura di criticare l inetto Alfano? Chissà se le forze dell ordine erano attrezzate per il compito? La Chiesa si deve esprimere sulla accoglienza ma lo Stato non può derogare dalla difesa dei cittadini. Ma ormai è un colabrodo e certi quartieri sono off limitapper i cittadini onesti e pacifici Grazie politici grazie sinistra grazie alfano

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Sab, 24/01/2015 - 19:20

Scusate la domanda: dopo i fatti di Parigi, non ho più sentito notizie di sbarchi di migranti. Mi chiedo: sono cessati gli sbarchi, sono distratto io, oppure tutto continua come prima ma non ci dicono più niente?

vince50_19

Sab, 24/01/2015 - 19:20

"E quì comando io, e questa è casa mia, ogni dì voglio sapere, ogni dì voglio sapere, e quì comando io, e questa è casa mia, ogni dì voglio sapere chi viene e chi va." Così recitava una vecchia canzone.. Questa nostra terra è diventata veramente un gran casino, uno stargate aperto a tutti e in cui questo governicchio di imbelli, scalda sedie, pelandroni, egoisti, menefreghisti e (finti) tonti non si applica con serietà. Tranne che per tutelare i propri personali interessi. Un po' di vergogna non la provate?

Ritratto di stock47

stock47

Sab, 24/01/2015 - 19:21

Eh! Ma tanto li controlla Alfano, possiamo dormire tra due guanciali! Ce l'abbiamo un esercito con 50 Mila uomini?

Ritratto di Quasar

Quasar

Sab, 24/01/2015 - 19:30

Ma come ! Non vi siete accorti che sulla porta di ogni negozio di alimentari o supermercato vi è un "colorado" che fà la questua. Non sempre lo stesso, vi è una rotazione in modo che tutti e 50.000 possano sopravvivere. Per ora ...

giovannianselmo46

Sab, 24/01/2015 - 19:31

In media terrorizzano solo i lettori de il Giornale, gli altri sono preoccupati e basta.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 24/01/2015 - 19:31

preparatevi a una guerra civile.

pier47

Sab, 24/01/2015 - 19:35

buonasera, alfano batti un colpo,ma non ci sei..... Il peggior ministro degli interni nella storia italiana,ma qualcuno fa qualcosa?Aderite e fate aderire a :www.nopecoroni.it saluti

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 24/01/2015 - 19:42

e vi meravigliate che sia successo in Italia? ogni popolo o cittadino ha ciò che merita avete voluto un governo di sinistra? questi sono i risultati.Pregate il mea culpa.

MLADIC

Sab, 24/01/2015 - 19:43

Tutto come programmato, una cosa voluta dalle istituzioni, l'unico modo per svuotare i centri temporanei di accoglienza in maniera ipocrita e silenziosa. Legalità ai massimi livelli, migliaia di beduini a zonzo per l'Italia, liberi di delinquere e di usufruire di tutti i servizi invece pagati a caro prezzo dagli italiani. Pago le tasse e poi le ripago ancora quando accedo ai servizi. Per loro tutto dovuto, tutto gratis, alla facciaccia nostra. Bravi Kompagni

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 24/01/2015 - 19:44

questo non è ancora niente vedremo quando ci saranno dei sgozzati per le strade italiane cosa farete

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Sab, 24/01/2015 - 19:44

In realtà non scappano dai centri di accoglienza ma sono fatti scappare. Dato che ,finita la sceneggiata del bunismo ,non c'è organizzazione per gestire gli arrivi non rimane che facilitarne la fuga. Dopo di questo ,per questi poveretti , non rimane altro che aumentare le fila di quelli che vivono con l'arte di arraggianrsi .

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Sab, 24/01/2015 - 19:47

Italia ... Italia .. sei cambiata così tanto che non ti riconosco più!

Nonmimandanessuno

Sab, 24/01/2015 - 19:51

Ma che volete che sia, importante è che non si siano sporcati troppo col trattamento antiscabbia o che altro.

obiettore

Sab, 24/01/2015 - 19:55

Invisibili ? Un guaio per le CCCP che non imboccano i generosi aiuti dello stato imbelle.

Ritratto di rapax

rapax

Sab, 24/01/2015 - 19:57

e chi dobbiamo ringraziare? questi maledetti criminali del governo e dei governi napolitano

timoty martin

Sab, 24/01/2015 - 19:59

Saranno tutti a casa della Boldrini. Alfano li sta cercando?

Ritratto di arcatero

arcatero

Sab, 24/01/2015 - 20:03

Alfano, il più inutile ed incapace ministro degli Interni che l'Italia ha mai avuto prima d'ora. Offre sicurezza e certezza solo alla sinistra ed ha il coraggio di chiamarsi leader del Nuovo Centro Destra. Una nullità politica assoluta. Berlusconi, non imbarcare di nuovo questo relitto.

Ritratto di electro

electro

Sab, 24/01/2015 - 20:11

Guerra civile? Sgozzati? Ok franco-a-trier_DE il pericolo e reale, ma non è che porti sfiga? Per l'evenienza invito tutti i lettori a darsi una grattatina.......

NON RASSEGNATO

Sab, 24/01/2015 - 20:13

E' molto grave, sono soldi in meno per le coop, ma non bisogna preoccuparsi troppo. Fra poco verranno traghettate altrettante risorse

fer 44

Sab, 24/01/2015 - 20:17

a franco-a-trier_DE! Tranquillo! non sono scappati, li abbiamo lasciati andare e più della metà sono già nella TUA GERMANIA! Ha Ha Ha!

19gig50

Sab, 24/01/2015 - 20:20

Vista l'inefficienza di chi ci governa, che non ferma il flusso di migranti potenzialmente terroristi, bisogna liberalizzare la vendita di armi agli italiani per poterci difendere.

Nonlisopporto

Sab, 24/01/2015 - 20:21

affondate i barconi

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 24/01/2015 - 20:22

Prima li fanno scappare e poi ci dicono che non sanno dove sono,certo che a prendere almeno le impronte era basilare,ma secondo i nostri komunisti era RAZZISMO.Beata COOP......................

ellennyyy

Sab, 24/01/2015 - 20:24

per trovarli è sufficente che ogni paese ogni citta entri negli appartamenti affitati da immigrati a sorpresa e poi fermare tutti i vu cumpra invece che girarsi dall altra parte volere è potere

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Sab, 24/01/2015 - 20:29

Non capisco. Secondo madame Boldrini questi sono "i portatori del sapere e della conoscenza". Se si disperdono, è di tutto vantaggio per l'Italia, saremo così oberati di ricchezza economica e culturale.

scipione

Sab, 24/01/2015 - 20:42

State sereni: sono ospiti a casa della Boldrini e della Kienge.

Al-Faqh.Yugoudh

Sab, 24/01/2015 - 21:06

No puoi tenere migranti in prigione, migranti sono persone umane con diritti. Migranti sono grandi risorsa per Italia. Italia bisogna piu migranti per mantenere vecchi italiani se no pensioni chi paga? Matteo Salvini?

kayak65

Sab, 24/01/2015 - 21:51

Alfano ci ha rassicurato che non ci sono terroristi tra i clandestini sbarcati. stiamo tranquilli

kayak65

Sab, 24/01/2015 - 21:53

Mi piacerebbe sapere quanti sono rifugiati in Vaticano dal papa del pugno

ESILIATO

Sab, 24/01/2015 - 21:56

B A S T A.......quando si avvista un'imbarcazione, dopo aver provveduto in alto mare ai primi soccorsi umanitari si debbono scortare al punto di partenza e non sui lidi italiani...

Spaccaossa

Sab, 24/01/2015 - 22:01

Perché non mandiamo la Boldrini a cercarli?

laghee100

Sab, 24/01/2015 - 22:17

e magari lo stato paga ancora alle Coop. Rosse il vitto e alloggio per loro !

angelomaria

Sab, 24/01/2015 - 22:29

50.000 3000 300 INSOMMA QUANTI CE' NE AVETE NASCOSTI????????

angelomaria

Sab, 24/01/2015 - 22:30

FIDATEVI AFFIDATEGLI PURE LA VOSTRA VITA E'SOLO PIU'UNA LOTTERIA!!!!

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 24/01/2015 - 22:34

Sono tutti al lavoro...per pagarci le nostre pensioni...e son risorse!

Ritratto di Gios'',,40.

Gios'',,40.

Sab, 24/01/2015 - 23:10

@franco-a-trier_DE,, Si dice che gli sbagi sono l'arte del mestiere. Speriamo che gli Italiani hanno capito, che questi politici, portano solo rogna ha treccentosessantagradi. ((Sperando che gli Italiani capiscano che hanno sbagliato però)). Saluti

forbot

Sab, 24/01/2015 - 23:12

Proviamo un pò a fare un altro ragionamento: Molti migranti scappano dalle loro terre sia per la guerra in atto sia perchè sono in cerca di una vita migliore. Si ritrovano, dopo sogni e speranze, in mezzo al mare, vicino alle nostre coste, con il rischio di fare una brutta fine, il più delle volte. Cosa facciamo? li lasciamo morire? Non possiamo, siamo italiani ! Li portiamo a terra, sono salvi. Poi scappano dall'accoglienza e si disperdono per l'Europa. Forse fra di loro ci sono anche dei mali intenzionati. Con noi si comportano, forse, riconoscenti per averli aiutati nella difficoltà. Mi sembra logico e naturale che scappini e si disperdono per l'Europa, anche per congiungersi con i loro parenti o conoscenti che sono già in quei paesi. continua...

Ritratto di Gios'',,40.

Gios'',,40.

Sab, 24/01/2015 - 23:14

Quello che dice''alfredido2 e realta, lo denuncia l'Europa anche. Saluti.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 24/01/2015 - 23:45

La cosa spaventosamente assurda è che ancora oggi due ministri del governo discutano sull'eventualità che tra i clandestini ci siano o non ci siano terroristi islamici. CI SONO VOLUTI I MORTI DI PARIGI PERCHÉ QUESTE "CIME" CHE CI GOVERNANO SI SIANO ACCORTI CHE ESISTE IL PROBLEMA DELLO SBARCO DEI TERRORISTI TRA I CLANDESTINI. Questo è il BUON GOVERNO dei trinariciuti.

seccatissimo

Dom, 25/01/2015 - 02:21

L'intelligenza di un paese, di un popolo, di un parlamento, di un governo, la si rileva notando se risolvono e se sì con che velocità risolvono i propri problemi. Premesso questo, l'Italia è evidentemente un paese di ixxxxxxxi, il popolo italiano è molto ixxxxxxxe, il parlamento ed i governi italiani sono super ixxxxxxxi, dei perfetti cxxxxxxi !

seccatissimo

Dom, 25/01/2015 - 02:28

Un paese come l'Italia che non riesce manco a salvaguardare le proprie frontiere dall'invasione di miserabili straccioni indifesi e del tutto disarmati, non si può neanche definire una nazione, né uno Stato, ma al massimo una specie di formaggio tipo Emmental andato male !

ESILIATO

Dom, 25/01/2015 - 02:52

Una nazione seria processerebe NAPOLITANO per l'omicidio di Gheddafi .....

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Dom, 25/01/2015 - 07:57

Tranquilli ha detto Alfano che non c'è ancora traccia di terroristi. Nessuno dei clandestini ha dichiarato, alla voce professione, faccio il terrorista. Possiamo dormire sonni tranquilli.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 25/01/2015 - 09:17

Con tutta la gioventù Italiana che emigra nei paesi oltre le alpi, si potrebbe fare un accordo, cioè importare militari CHE NON SIANO CORROTTI, che sappiano compiere il loro dovere sensa doversi vergognare. ANCHE CON LA GIUSTIZZIA, DOVREMMO MANDARE I GIUDICI ITALIANI A LAVORARE STAGE,NEI PAESI NORDICI,PER IMPARARE AD ESSERE IMPARSIALI, SENZA ASSECONDARE, AMICIZIE POLITICHE, FAMIGLIARI O PERSONAGGI CON TENDEZE A DELINQUERE. L`italia, è il più bel paese, si può dire del mondo, MA LA CORRUZIONE DEI POLITICANTI (del centro-sud Italiano), HA CONTAMINATO TUTTA LA POPOLAZIONE, PERCIÒ CI VUONE UN CAMBIAMENTO RADICALE. ( OPPURE LA DIVISIONE, DEL "NORD" E DEL "CENTRO-SUD).

risorgimento2015

Dom, 25/01/2015 - 13:57

bisogna processare in piazza pre altro tradimento alla patria,tutte le autorita,che hanno permesso questo scempio

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 25/01/2015 - 17:20

fer44 si pensa che senza documenti non fanno entrare me che ci abito da 20 anni.