Allarme Italia: rintracciati già 125 jihadisti

Solo nel 2015 trovati in Italia 125 terroristi: avevano superato le frontiere illegalmente. Quanti sono a piede libero? Sostieni il reportage

Il ministro dell'Interno Angelino Alfano ostenta sempre e comunque sicurezza e tranquillità. La situazione, però, gli sta sfuggendo di mano. Nel 2012 ha lasciato che un'ora di 170mila immigrati invadesse l'Italia. Non ha mosso un dito. E non lo muoverà nemmeno quest'anno. Solo nell'ultima settimana ne sono sbarcati altri 11mila facendo lievitare a quota 18mila i disperati arrivati nel 2015. Ma chi sono tutti questi disperati? Ci si può davvero fidare? Per Alfano non c'è alcun riscontro di infiltrazioni terroristiche sui barconi della speranza. Eppure fonti investigative riportate dal Tempo hanno fatto trapelare che, in questi primi mesi dell'anno, sono già stati arrestati 125 jihadisti che avevano attraversato illegalmente le nostre frontiere. E, fanno sapere, ce ne potrebbero essere in giro altri.

La scorsa settimana è stato arrestato un clandestino libico. Nonostante non potesse accedere all’area Schengen perché segnalato per reati legati al terrorismo, se ne andava a zonzo per la Capitale. Come se nulla fosse. Insieme a lui sono stati arrestati altri otto libici. Su questi pendono le accuse di "resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato": hanno tentato di occupare di un albergo in via di Pietralata. Infrazione che accadono quotidianamente e che la dicono lunga sull'emergenza sicurezza in atto. Perché, al di là di quanto voglia farci credere Alfano, in Italia circolano liberamente migliaia di clandestini. Tra questoi ci sono anche diversi soggetti legati al radicalismo islamico che potrebbero colpire da un momento all'altro. E, quest'anno, le occasioni buone non mancano di certo dal momento che il Belpaese ospiterà, in successione, l'Expo 2015 a Milano, l'ostensione della Sacra Sindone a Torino e il Giubileo Starordinario a Roma.

Come fanno presente le fonti investigative al Tempo, le frontiere italiane sono un vero e proprio colabrodo. "Oltre agli sbarchi continui sulle nostre coste - spiegano - altri varchi utili sono, ad esempio, i traghettichearrivano da Grecia, Albania Crozia o le frontiere in Friuli Venezia Giulia. L'altra via d’ingresso per i clandestini è l’aeroporto di Fiumicino da cui, soprattutto nordafricani, fuggono appena scesi dall'aereo evitando i controlli". Il problema sta tutto nei controlli. Anche degli immigrati, che vengono portati nei centri di prima accoglienza, è difficile (se non impossibile) controllare la reale identità. "Molte persone si rifiutano di fornire le esatte generalità ben sapendo che questo potrebbe significare un rimpatrio certo nel momento del mancato permesso di soggiorno - spiega il Tempo - questo vuol dire che sul territorio italiano circolano migliaia di persone senza identità che, sulla carta, non hanno una patria". Gli arresti degli ultimi mesi dimostrano che tra questi ci sono anche pericolosi jihadisti.

Commenti

Giovanmario

Sab, 18/04/2015 - 12:44

e non è detto che siano solo e sempre di sesso maschile..

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 18/04/2015 - 12:44

ma renzi lo sa???? e alfano???? e i 20 milioni di scemi di sinistra lo sanno??? no, non lo possono sapere: per la legge umana, sono troppo stupidi per saperlo, e diranno di essersi sbagliati solo quando sentiranno le lame sulle loro gole... patetici! delinquenti infami! stupidi oltre ogni limite!!

lamwolf

Sab, 18/04/2015 - 12:47

Praticamente molti vengono denunciati a piede libero, altri arrestati e rimessi in libertà e quindi tornano per il prossimo viaggio. Così si alimenta e si collabora con gli aguzzini, criminali e terroristi della tratta. Si parla tanto in Parlamento ma di fatti ad oggi solo l'invasione incontrollata e la sicurezza degli italiani a putt@n@.

Ritratto di alejob

alejob

Sab, 18/04/2015 - 12:50

Anche se non li troviamo, (Perchè non l'anno scritto in fronte), se scoppia una sommossa come si COMPORTERANNO i PACIFICI e BRAVI migranti?. Da quale parte si metteranno, PRO o CONTRO di NOI.

agosvac

Sab, 18/04/2015 - 12:52

E' più che ovvio che non siamo al sicuro! Se si pensa che la maggior parte delle organizzazioni malavitose che dirigono il traffico degli immigrati clandestini sono in mano agli integralisti islamici, mi sembra che ci siano ben poche probabilità che non infiltrino in Italia ed in tutta Europa dei loro emissari. L'UE questo problema neanche lo prende in considerazione. L'unica soluzione è dare agli immigrati il lasciapassare per l'UE e mandarli dove vogliono andare. Gli integralisti non si contentano dell'Italia loro vogliono sommergere l'intera UE dei loro emissari. Che lo facciano!! solo così l'Italia potrebbe avere un minimo di sollievo. Poi l'UE se la vedrà direttamente con loro.

Nonlisopporto

Sab, 18/04/2015 - 12:58

ma no sono ns fratelli musulmani sn migranti come lo furono gli italiani

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 18/04/2015 - 13:10

fuori questa gente straniera

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 18/04/2015 - 13:15

Oramai,grazie alla sinistra,agl'Alfano ed a una parte della Chiesa che nasconde la croce perchè politicamente non corretto, abbiamo consegnato le chiavi di casa Italia a quest'invasori neanche troppo silenti.I nostri nipoti vivranno da ospiti in casa propria.

magnum357

Sab, 18/04/2015 - 13:18

poi ci sono quelli che arrivano comodamente in aereo dalla Tunisia e appena scendono dal velivolo, scappano via per non fare i controlli in dogana !!!!!! Figuriamoci se siamo al sicuro !!!!!!!!

Aristofane etneo

Sab, 18/04/2015 - 13:24

A Sergio Rame e dillo almeno tu che i Governi delle nostre Nazioni amiche (specie Francia USA e Gran Bretagna) ci hanno dichiarato guerra e ci stanno cannibalizzando perché non gli è mai andata giù un'Italia super potenza mondiale della cultura e del buon vivere pur non avendo mai avuto materie prime.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 18/04/2015 - 13:27

Io non mi piegherò a questa gente. Meglio morire combattendo che vivere strisciando.

Aristofane etneo

Sab, 18/04/2015 - 13:29

Concordo con coloro che trovano inquietante che arrivino solo giovani dai 18 ai 30/40 anni. Basterà mettere in mano a questi circa 200.000 "senza nome né Patria certa" un coltello da cucina perché si sia tutti conquistati militarmente.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Sab, 18/04/2015 - 13:30

Per essere sicuri che in Italia ci siano effettivamente terroristi jihadisti, basterà attendere la prima strage di innocenti che questi signori compiranno. Affermazione cinica? Da quando in qua il realismo cinico non è più il modo adeguato per rivelare le bassezze ipocrite della sensibilità sdolcinata?

Ritratto di no_malagiustizia

no_malagiustizia

Sab, 18/04/2015 - 13:31

con questo governo ci sono poche speranze. L'unica via di uscita sarebbe una nuova coalizione con il nostro Presidente. Lui si che ci sapeva fare...aveva tenuto buono Gheddafi, riusciva a fare il playboy con le prime ministre di mezza europa, teneva sotto scacco la Merkel con abili kuku'. A volte mi mancano i bei tempi di quando ci riunivamo nelle piazze e, tenendoci per mano, cantavamo l'inno del presidente. Meno male che Silvio ce'!!!

Giorgio_60

Sab, 18/04/2015 - 13:34

Voglio fare un plauso al Giornale perché, a differenza di altre testate giornalistiche, da il giusto risalto a questa piaga che, nella quasi totale indifferenza di certa politica e di parte della popolazione, metterà in ginocchio il nostro Paese.

Ritratto di franco_DE

Anonimo (non verificato)

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Sab, 18/04/2015 - 13:47

turisti specialmente tedeschi, boicottate la Italia questa estate, ci sono mari migliori di quello italiano e più sicuri i vostri soldi andranno a favore dei fuorilegge e tagliagole non venite in Italia.no-malagiustizia con i governi che avete il cucù ve lo ha fatto la Merkel cu cuuu....

Ritratto di 02121940

Anonimo (non verificato)

Giorgio5819

Sab, 18/04/2015 - 14:12

I peggiori nemici dell'Italia siedono comodamente in parlamento, sono rossi e ben riconoscibili.

Tuthankamon

Sab, 18/04/2015 - 14:15

Purtroppo la mancnza di discernimento non caratterizza solo i Cristiani umili (dovremmo esserlo tutti, ma ...), ma anche quelli che ricoprono cariche nella Chiesa. Se questo Monsignore tacesse farebbe del bene a lui e a tutti. La sottovalutazione dei rischi del mondo è un peccato in sè e non è possibile che una persona che dovrebbe avere una elevata comprensione della storia si esprima in questi termini (se è vero)!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 18/04/2015 - 14:20

Stanno menando il can per l'aia per crearsi l'alibi della "cadrega inchiodata al qlo" con l'Italicu(lu)m e non hanno tempo mezz'ora per fare una legge con la quale chi viene trovato in Italia senza "giustificato motivo" deve andarsene fuori dal "sacro suolo patrio" conquistato con il sangue dagli eroi del Piave e del Grappa, con il primo aereo che rolla sulla pista.

Ritratto di Andrea B.

Andrea B.

Sab, 18/04/2015 - 14:23

Ce ne potrebbero essere di più? Ma quando nelle strade delle nostre città vedete (sempre più spesso) una barbaccia incolta all'islamica, seguita a volte da un "fantasma" femminile velato e ricoperto da capo a piedi di vesti nere...chi pensate di avere di fronte? Un ben integrato "nuovo italiano", leale allo stato che lo ha accolto e d'accordo con i principi di libertà, uguaglianza e rispetto dell'individuo che formano la nostra società?

Ritratto di stock47

stock47

Sab, 18/04/2015 - 14:27

Calcolando che catturano un terrorista su 20 sicuri e dato che ne hanno catturato 125 nel 2015 vuol dire che in Italia a piede libero e del tutto sconosicuti esistono 2500 terroristi certi. Allegria! Come diceva il buon Mike, i terroristi ci sono caduti sull'uccello Signora Longari.

vince50

Sab, 18/04/2015 - 14:32

Non sono mai stato cattivo ne vorrò mai esserlo.Però a questo punto mi auguro che prima possibile,sgozzino(in Italia)uno o più di uno dei responsabili di di questa "importazione di massa".Ma temo non accada,perchè proprio i responsabili sono cxxo e camicia con questi maledetti cioè terroristi con lo stesso DNA.

tRHC

Sab, 18/04/2015 - 14:45

franco_DE: Bravo gia' che ci sei,consiglia ai tedeschi anche le linee aeree tedesche e vedrai che cucu'... buffone

Beaufou

Sab, 18/04/2015 - 14:48

Alfano sta rischiando grosso. Al primo attentato riconducibile all'immigrazione clandestina, una denuncia per intesa col nemico e tradimento non gliela leva nessuno (magari gliela faccio io), e dubito che i suoi compagni di governo si diano la pena di difenderlo, anzi. Non vedono l'ora di liberarsene: ben che gli vada, dovrà lasciare l'adorata poltrona. Auguri, Alfano (figli maschi no, di picciotti ne abbiamo abbastanza).

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 18/04/2015 - 15:12

Non dobbiamo temere i probabili tagliagole arrivati in italieta, bensì coloro che lo diventeranno tra qualche anno, allora si che saranno cavoli amari.

clamajo

Sab, 18/04/2015 - 15:13

In questo paese, quando succederà qualcosa di veramente grave, ed è solo questione di tempo, forse qualcuno comincerà a far lavorare il cervello....

Razdecaz

Sab, 18/04/2015 - 15:16

Beh?...di che ci lamentiamo?? Che si scopre l'acqua calda? E' logico che con 100mila migranti, rifugiati politici, richiedenti asilo qualche terrorista islamico ci può pure scappare, lo ha detto candidamente il nostro ministro dell'interno!!!!!! Quello che importa che l'italia sia la prima della classe al mondo in materia di accoglienza demenziale!!!!! Verremo ricordati dai posteri come il popolo italidioti che con l'aiuto di governanti buonisti, che per inettitudine ce li siamo andati a cercare con il lanternino, ma si sa ognuno ha ciò che si merita! L'importante che si portino in salvo tutte le popolazioni dell'africa subsahariana in italia poi si vedrà. Tra un po' inizieranno le rivolte anche in italia, come nel 2005, nelle banlieue francesi. E' una vergogna, in questa repubblica delle banane marce, siamo in sostanza alla canna del gas. Ne vedremo delle belle!!!!!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 18/04/2015 - 16:27

Ma per quale motivo non dovremmo vivere in pace! Perche' devono trasformare il nostro benessere in una vita da pezzenti, da disagiati, per quale motivo! La nostra vita tranquilla trasformata in una Babele, un inferno! A chi giova tutto questo! Ma a qualcuno brucia la classe media? Intanto chi vuole danneggiarci lui vive sereno con il portafoglio pieno, anzi stracolmo.

Blueray

Sab, 18/04/2015 - 16:41

E chissà quanti ancora girano liberi e indisturbati e nessuno sa nulla di loro!!

gigetto50

Sab, 18/04/2015 - 17:12

......i 20 e piu' milioni di cattolicicomunisti (io li chiamo cattocomunisti)tra quelli al governo ed i loro sostenitori/elettori clero in primis, cominciano a "sentirle" le cose ma non sanno che cosa fare....piuttosto far finta di niente che tifare Berlusconi o Salvini. Un mio ex collega da sempre PD, altro giorno mi ha detto che voterebbe Salvini se fosse sicuro che poi il Parlamento gli lascerebbe libere le mani....

VittorioMar

Sab, 18/04/2015 - 17:25

Ci è stato detto spiegato e rassicurato che i terroristi non arrivavano con i barconi e le anime belle e politicamente corrette,accusavano di allarmismo chi diceva il contrario,quindi che paura hanno? Incominciano a vedersi circondati?Ora li vedono anche sotto casa? Ha paura anche chi ha la scorta?Quando l'invasione sarà insostenibile entreranno anche in casa loro!!!

Settimio.De.Lillo

Sab, 18/04/2015 - 17:36

Egr.CLAMAJO:Lei ha ragione; da vendere, però il cervello un soggetto deve avercelo per metterlo in FUNZIONE; non le pare? Complimenti per il suo ottimismo.

Ritratto di DASMODEL

Anonimo (non verificato)

Ritratto di hardcock

hardcock

Sab, 18/04/2015 - 18:32

per prima cosa si devono eliminare I fiancheggiatori del terrorismo. Avanti con la ghigliottina per Renzi, Alf ano,mezzoculo,Boldrini e tutti I politici di questo governo

Tuthankamon

Lun, 20/04/2015 - 07:53

Purtroppo abbiamo troppa gente che va a votare pensando di essere nel mondo di 30 anni fa. In questo mondo bisogna votare tutti e dare chiari segnali. Se si permette a Renzi di dire che ha il 40% dei voti (e non e' vero) e' evidente che lui continua a permettere questo andazzo. Se il sindaco (casualmente Renzi era anche quello) sostiene la moschea non si deve rivotare anche se e' della propria parte politica. Altrimenti si e' complici e colpevoli come lor signori che continuano a permettere queste migrazioni e tutto quello che c'e' di contorno!!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 20/04/2015 - 15:58

Vorrei poter esprimere, con parole mie, tutto il disprezzo che provo verso questi politici, ma sono sicuro che verrei cestinato, perciò se prendete un dizionario della lingua italiana e togliete tutte quelle graziose, piacevoli, deliziose, gradevoli, amabili, cortesi, gentili, affabili, affettuose, calorose, amichevoli, stupende, amiche, seducenti ecc. beh tutte le altre sono le mie!