Le alleanze spaccano la sinistra: Grasso già litiga con la Boldrini

Alle regionali nel Lazio il leader di Leu apre a Zingaretti: "Con lui svolta a sinistra". Ma sull'alleanza con il M5S ci sono frizioni con la Boldrini: "Non decide lei"

La sinistra è pur sempre la sinistra. E così appena può si mette a litigare. I compagni di Liberi e uguali sono appena nati che già si mettono a battibeccare. Da una parte Pietro Grasso dall'altra Laura Boldrini. I due si punzecchiano a distanza. Non trovano la quadra sulle allenze. Se da una parte concordano nell'appoggiare Nicola Zingaretti nella corsa alla Regione Lazio, dall'altra si dividono sulla possibilità di scendere a patti con il Movimento 5 Stelle dopo le elezioni politiche del 4 marzo. "Non decide lei", ha messo in chiaro (seccato) il presidente del Senato mettendo così a tacere la numero uno di Montecitorio che aveva escluso qualsiasi acordo con i grillini.

La partenza non è certo delle migliori. Anzi. A Grasso va dato atto di aver devastato il centrosinistra e di aver mandato a picco Matteo Renzi e il suo Partito democratico. Ma non ha fatto a consolidare il proprio partito che già nascono i primi dissapori. A farlo indispettire è stata la Boldrini che aveva chiuso a qualsiasi alleanza con il Movimento 5 Stelle. "Comprendo - ha ribattuto la seconda carica dello Stato a L'intervista su SkyTg24 - ma poi decide qualcun altro". E, alla domanda di Maria Latella se sarà lui a decidere, si è limitato a dire: "Certo". Capitolo chiuso? Si vedrà. A proposito di eventuali accordi con il Movimento il presidente del Senato ha spiegato che, "dopo il voto", il partito "valuterà la situazione". "Il M5S è però così ondivago che non riusciamo a capire le sue politiche: un giorno è per l'euro, un giorno apre alle alleanze, un giorno è per l'Europa un giorno no. Quando riuscirà a dare l'esatta valutazione alle sue politiche forse anche noi potremo fare delle valutazioni".

Sulle alleanze, però, Grasso non sembra avere le idee molto chiare. Se da una parte chiude la porta in faccia a Giorgio Gori, candidato piddì alla Regione Lombardia, dall'altra apre a Zingaretti, candidato piddì alla Regione Lazio. "Nel Lazio la situazione, rispetto alla Lombardia, è diversa - ha motivato il leader di Leu - ho convocato anche per il Lazio un'assemblea dei delegati regionali che mi hanno dato un mandato per trattare con Zingaretti, che ricordo che è in carica, per portare avanti politiche di sinistra". Quindi, ha aggiunto: "Da Zingaretti possono arrivare segnali di discontinuità". Il ragionamento non fila un granché. Ma il risultato è che, come certifica Ixè per Huffington Post, il suo partito sarebbe al 7%. Voti rosicchiati al Pd di Renzi. "Il voto a Liberi e Uguali è il voto ai valori e ai principi della sinistra", ha spiegato lui stesso replicando al segretario dem che ha sostenuto che il voto a Liberi e uguali è un voto perso. "I voti al Pd li ha levati Renzi quando ha cambiato la sua politica - ha concluso - noi cerchiamo di recuperare i voti persi da Renzi, di chi non va più a votare, di chi per rabbia ha votato per i Cinque Stelle. Pensiamo che questo sia il modo migliore per dare al Paese una visione diversa".

Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 13/01/2018 - 20:35

Femminista ed ex-brigatista si seducono.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 13/01/2018 - 20:38

liberi di litigare...uguali ai comunisti...in poche parole sono una schifezza.

Anonimo (non verificato)

MariannaE

Sab, 13/01/2018 - 20:49

forse io non ho capito bene...ma non erano TUTTI LIBERI E UGUALI ??? La boldrini non è uguale a grasso ???.... bohh..... sembra che no,....vabbe...affari loro !!!

giancristi

Sab, 13/01/2018 - 21:04

La Boldrini è una prepotente rompiscatole. Vuole sempre parlare e fare a modo suo. Farà affondare Liberi e Uguali.

Una-mattina-mi-...

Sab, 13/01/2018 - 21:25

LA BOLDRINI LITIGA ANCHE CON L'IMMAGINE RIFLESSA DAL SUO SPECCHIO, PERCHE DESTRA SEMBRA SINISTRA. SOPRATTUTTO NON SOPPORTA LE OPINIONI DEGLI ALTRI... DICONO CHE OGGI E' CURABILE...

bruco52

Sab, 13/01/2018 - 21:27

quelli che vorrebbero governare l'Italia, che litigano pure per andare al bagno....che cessi 'sti comunisti....

antiom

Sab, 13/01/2018 - 21:27

No credo che questa sciacquetta farà affondare ciò che è già sommerso, ma va dato atto a l'impeto di dignità di una figura che ha dimostrato, ahimè, di non averne.

leopard73

Sab, 13/01/2018 - 21:32

DUE PAGLIACCI DA CIRCO.

Klotz1960

Sab, 13/01/2018 - 21:33

Tipico dei comunisti di M....essere schiavi di cio' che esorcizzano, il potere.....in nessuna famiglia politica o ideologica si e' mai visto un livello simile di personalismi, settarismi, scissioni e vendette... come dice un proverbio francese, chi vuole fare l'angelo finisce per comportarsi come una bestia. E di bestie si tratta, nulla di piu'.

oracolodidelfo

Sab, 13/01/2018 - 21:43

Liberi & Uguali? Vorranno dire: Litigiosi e Umorali.....

oracolodidelfo

Sab, 13/01/2018 - 21:46

Les voilà.......Attila ed Agrippina......

Anonimo (non verificato)

carpa1

Sab, 13/01/2018 - 22:05

Liberi e Uguali: seconda e terza (ex)carica dello stato che solo ora si rendono conto di non aver mai contato nè che mai conteranno in futuro. CANCELLATE IGNOMINIOSAMENTE E RELEGATE ALL'OBLIO.

Luigi Fassone

Sab, 13/01/2018 - 22:05

Auspico che gli italiani votanti abbiano uno scatto...d'intelligenza all'atto del voto. Perchè se il centrodestra con i suoi attuali e futuri ammennicoli non STRAVINCE,questi tre (Grasso,Boldrini e Beppe sotto aspetto del damerino Di Maio)ce li troviamo,Mattarella volente o nolente e nonostante le attuali impuntature di quello che cola ,ossia del Grasso,a...diciamo così,governare. E allora sì che saremo conditi a dovere,come capponi veri...

Ritratto di hernando45

Anonimo (non verificato)

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 13/01/2018 - 22:40

Del resto, fra traditori della Patria, non ci puó essere accordo: si conoscono e sanno che chi primo colpisce, colpisce due volte. Sono degli esperti, loro...E.A.

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 13/01/2018 - 22:54

LIBERI DI FARSI I CxxxI PROPRI IN CxxO A TUTTI, UGUALI NEL RUBARE DI TUTTO E DI PIU´AL POPOLO ITALIOTA CHE VOTA pd/PCI

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 13/01/2018 - 23:06

ANONIMOOO!!! RIPROVOOO!!! Hai capitooo, ha finalmente "trovato" pane per i suoi denti, la PRESIDENTA!!!lol lol

Anonimo (non verificato)

ptck135

Sab, 13/01/2018 - 23:19

Intanto Grasso è un uomo e non conta niente per la Boldrini.... Poi da una che chiama il partito Libere e uguali cosa può aspettarsi se non 2 pedate nel....?

Ritratto di navigatore

Anonimo (non verificato)

ciruzzu

Sab, 13/01/2018 - 23:49

La Boldrini ha riscosso tantissime simpatie per le sue opere svolte con la sua umilta',lasci perdere Grasso ,le è di peso.Gli Italiani sapranno ricompensarla con il voto

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 14/01/2018 - 00:02

E' Grasso che (già) cola!

19gig50

Dom, 14/01/2018 - 00:23

Come la mosca cocchiera, crede di essere importante e di comandare... ma si sa dove stanno le mosche.

umbe65it

Dom, 14/01/2018 - 01:33

Scemo e più scema; e dire che ricoprono delle cariche istituzionali per cui manco dovrebbero porsi in questa posizione. Alla spudoratezza della sinistra non c'è più limite.

bremen600

Dom, 14/01/2018 - 02:04

Comunisti andate a cagher!!..........................

mcm3

Dom, 14/01/2018 - 05:57

Anziche' preoccuparvi dell'impossibiita'di trovare accordi tra Berlusconi, Meloni e Salvini, sparlate di Grasso, strumentalizzate ogni parola, il problema e' che sapete bene che Grasso sara' in grado di trovare un accordo con M5S e questo vi terrorizza, significherebbe l'impossibilita' di inciuci, di accordi sotto banco, la cancellazione della strategia politica del cavaliere..

flip

Dom, 14/01/2018 - 06:21

l'oca giuliva è scesa in campo! pardon nell' aia. sarà dura per grasso (tacchino)

Popi46

Dom, 14/01/2018 - 06:25

Lo spettro delle elezioni sta mandando in tilt molti degli aspiranti protagonisti, che,essendo giunti a sedere su poltroncine dorate in modo carambolesco e non esattamente democratico (memo Napolitano), temono di essere arrivati al capolinea e quindi si sgomitano tra loro. Il guaio per noi elettori è che si tratta di assistere a batracomiomachie di leopardiana memoria

Ritratto di enzo33

enzo33

Dom, 14/01/2018 - 06:29

Eccoli, i due elementi più odiosi della politica italiana.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 14/01/2018 - 07:20

CHI DICE DONNA DICE DANNO. Mi sovviene sollevare un dubbio: CHISSÀ CHE IL MONDO ISLAMICO NON ABBIA DA INSEGNARE MOLTO AI REGIMI DEMOCRATICI. Il tempo per verificare il quanto sarà un vero galantuomo.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 14/01/2018 - 07:44

Temo che per la Sig.ra Boldrini il futuro non sarà cosi radioso come se lo era aspettato... A parte questa due delle prime tre cariche dello Stato facciano campagna elettorale e non da ieri ma da parecchio tempo è vergognoso.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 14/01/2018 - 08:03

il gallo e la gallina litigano nel pollaio comunista.

precisino54

Dom, 14/01/2018 - 08:17

Ancora devono iniziare e già si "beccano". Rimanendo al senso del titolo, pare facile poter affermare che: due galli in un pollaio sono troppi! A questo punto non volendo incorrere nelle ire di madame la presidenta, forse sarebbe corretto specificare un gallo ed una gallina; ma dire gallina ad una donna è sinonimo di sciocca, stupida, quindi una offesa. Mi sorge una domanda: è più offensivo dare della gallina alla B o assimilarla ad un gallo? In attesa che gli accademici della crusca, sempre pronti a sottoscrivere le esercitazioni linguistiche boldriniane, dicano la loro, credo di poter affermare che avremmo potuto farne a meno di simili personaggi e mi auguro che per il futuro si cerchi di valutare meglio.

pilandi

Dom, 14/01/2018 - 08:34

@MariannaE perché a te sembra che meloni e la russa siano fratelli? Direi di no! E che siano italiani? Manco quello: una parla romanesco l'altro si esprime in una lingua che non si capisce quale sia...

flip

Dom, 14/01/2018 - 09:17

precisino54. assimilarla ad un gallo è troppo. il gallo è il padrone del pollaio..... sarei più propenso qualificarla "oca". che sempre nel pollaio vive..

ilbarzo

Dom, 14/01/2018 - 09:28

La Boldrini veramente è un pò più uguale di Grasso,mentre Grasso è un più libero della Boldrini.

umberto nordio

Dom, 14/01/2018 - 09:36

Il "bamba" comincia ad accorgersi di che razza sia la serpe che ha voluto nel suo "partito"! Ben gli sta!

Ritratto di RoseLyn

RoseLyn

Dom, 14/01/2018 - 09:56

Ex presidente del senato ed ex presidenta della camera si fanno un partito per conto loro...Mah così a orecchio la cosa non mi piace... Poi li guardo e, a me che piacciono molto gli animali, sembrano un gallo e una gallina. Un buon augurio di restarsene a battibeccare nel pollaio.Naturalmente sempre a spese nostre.

Duka

Dom, 14/01/2018 - 09:57

La Boldrini dimostra ancora una volta il NULLA che si porta a spasso nella scatola cranica. Grasso è stato l'artefice una settimana fa della bocciatura Ius-Soli, lei la sig.a è la porta bandiera dello Ius-Soli. Vedete Voi come valutarli.

ItaliaSvegliati

Dom, 14/01/2018 - 10:07

LIBERI È DA VEDERE, UGUALI CERTAMENTE SI, PIDIOTI RICICLATI!!!!

DRAGONI

Dom, 14/01/2018 - 10:12

LA BOLDRINI HA CERTAMENTE UN PASSATO POLITICO DI CHIARA FAMA TALE DA POTERE INFLUENZARE IL POLITICO-MAGISTRATO GRASSO ANZI CERCHERA' DI ESAUTERARLO ED ENTRAMBI FINIRANNO ALLA BOSCHI MANIERA!! CHE BARZELLETTA!

Sabino GALLO

Dom, 14/01/2018 - 10:23

La "U" è offensiva! "U" chi, se è "A"? E la "L" ? Sia la "L" che la "U" non esprimono delle possibilità umane. Meno generosa , ma più realistica sarebbe la "LU E LA"! Ma non va bene neanche questa! Più elegante "LA"e lu". Ma, allora, la "u" non avrebbe il significato voluto dalla "A" : "allaLA"! Non resta che una sola possibilità : "LA"/lu", con barra orizzontale!

lento

Dom, 14/01/2018 - 10:34

Due nullita' nella vita e nella politica,si confrontano !

piazzapulita52

Dom, 14/01/2018 - 10:35

Se questi individui non arrivassero alla fine del mese, come tanti italiani, avrebbero altre cose a cui pensare!!! CHE SCHIFO!!!

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 14/01/2018 - 10:36

E questi li hanno messi come presidenti di camera e senato. Da vomitare per l'infimo livello che ha raggiunto questa repubblica bidone.

Iacobellig

Dom, 14/01/2018 - 10:40

Imbecille è incompetentemente, questa Boldrini anche vecchia e brutta, vuole sempre imporre e primeggiare! Speriamo di non doverla più vedere, è un soggetto da voltastomaco!!!

steacanessa

Dom, 14/01/2018 - 10:47

Grazie al pd abbiamo due ignobili alla presidenza delle camere.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Dom, 14/01/2018 - 10:48

Ottimo!! Continuate ad implodere, maledette zecche rosse!! L' onda Nazionalpopulista vi travolgerà ,infami traditori !!

arkangel72

Dom, 14/01/2018 - 10:49

Ma nooo... ci siamo sbagliati! I comunisti la chiamano "dialettica politica"!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 14/01/2018 - 11:06

Fra i due litiganti il terzo (cdx) gode: il 4 marzo sarete spazzati via come foglie secche. E mentre voi litigherete ancora per addossarvi le colpe dei vostri fallimenti,noi berremo champagne, alla facciaccia vostra. Amen.

mcm3

Dom, 14/01/2018 - 11:11

stenos, vorrei ricordarle che Berlusconi ha fatto fare il Presidente della Camera ad Irene Pivetti...

Triatec

Dom, 14/01/2018 - 11:13

Si son qualificati fin dall'inizio, quando hanno scelto il nome del partito: LUE, ovvero il nome di una malattia infettiva che, se non curata tempestivamente, può provocare SERI DANNI CEREBRALI. Quello che oggi sta accadendo dimostra che ormai la malattia è nello stadio 3 o tardivo.

DIAPASON

Dom, 14/01/2018 - 11:27

W il dux

exsinistra50

Dom, 14/01/2018 - 11:34

Il 2018 sarà l'anno di bastonate per Boldrini e tutta la sinistra

antoniopochesci

Dom, 14/01/2018 - 11:41

Tutto previsto. A questi soggetti non frega nulla della realizzazione del programma ( ammesso che ce l'abbiano), dei loro 25 lettori che si illudono di avere: a loro interessa solo fare la primadonna, dimostrare che uno è più intelligente e più furbo dell'altro, occupare la prima fila, perchè stare in seconda fila, in mezzo alla gente comune, sarebbe un'onta. Questo succede a questi pseudoleader che a loro insaputa sono stati incoronati tali senza essere partiti da zero, calati cioè dall'alto e non magari come Bossi che in passato costruì la Lega, Berlusconi FI, Di Pietro l'IDV, Grillo i 5 Stelle. Comunque, i loro avversari politici accendano un cero a Sant'Antonio..perché finché queste due comari si pavoneggiano..

Cheyenne

Dom, 14/01/2018 - 11:42

certo che ce ne vuole di coraggio per votare questi due cialtroni

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 14/01/2018 - 11:49

Desta preoccupazione l'alleanza leu e 5S, significa che i grillini sono estremisti di sinistra, e che un eventuale governo del genere segnerebbe la fine dello stato italiano. Roba da invertire le parti: i migranti diventeremmo noi.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Dom, 14/01/2018 - 11:58

QUESTO INDIVIDUO E' STATO PROCURATORE ANTIMAFIA. DIO CI SCAMPI DA GENTE SIMILE AL GOVERNO !

Happy1937

Dom, 14/01/2018 - 12:11

Fra tutti e due è molto difficile scegliere il peggiore. Come in Toscana dicono dei ladri di Pisa " di giorno litigano e poi di notte rubano insieme".

steacanessa

Dom, 14/01/2018 - 12:14

mcm3: rispetto alla boldri la Pivetti è un gigante.

Anonimo (non verificato)

Tarantasio

Dom, 14/01/2018 - 12:53

i due guitti fingono di litigare così come fanno finta d'andare d'accordo... recita già vista e già fischiata ...

Gasparesesto

Dom, 14/01/2018 - 20:29

Laura vuol dare già le carte . . e farà come ha fatto con SEL che . . dopo aver centrato i Suoi obiettivi . . ha dato un bel calcione a Vendola & Compagni ! Adesso fa l'infiltrata in LeU cercando di sabotare le iniziative chiavi . . , beh, credo che ne vedremo delle Belle e/o brutte fate vobis !

oracolodidelfo

Lun, 15/01/2018 - 19:57

Gasparesesto 20,29 - l'unica carta che la Presidena può maneggiare (temo maldestramente) è quella ......igienica!