Battisti, Grillo "ringrazia" Bolsonaro: lo attacca sull'Amazzonia

Beppe Grillo a modo suo riesce a far polemica nel giorno in cui il presidente del Brasile parla dell'estradizione di Battisti dopo la cattura in Bolivia

Beppe Grillo a modo suo riesce a far polemica nel giorno in cui il presidente del Brasile, Bolsonaro, afferma che il terrorista dei Pac, Cesare Battisti sarà estradato nel nostro Paese. Il garante del Movimento Cinque Stelle sul suo blog mette nel mirino proprio il presidente brasiliano e afferma: "Il nuovo presidente del Brasile, Bolsonaro, sta mettendo a rischio le popolazioni indigene dell'Amazzonia e tutto il clima globale". Una frase che in una giornata comq questa segnata dall'arresto di Battisti in Bolivia appare fuori contesto.

Di fatto il ruolo di Bolsonaro nella cattura di Battisti è stato determinante. Uno dei primi impegni presi con l'Italia dopo il suo insediamento alla presidenza è stato quello di voler dare il via all'estradizione in Italia di Battisti. Un impegno che adesso il presidente brasiliano dovrà portare a termine. Un aereo brasiliano è già in volo verso la Bolivia per riportare in Brasile il terrorista. Dopo un breve scalo, Battisti dovrebbe porseguire il suo viaggio verso l'Italia.

Commenti
Ritratto di Koerentia

Koerentia

Dom, 13/01/2019 - 17:42

... mentre il suo movimento sta mettendo in ginocchio le popolazioni indigene dell'Italia e di coloro che sono arrivati con le carte in regola per crearsi un futuro migliore. Mi ricorda un altro tizio sempre bastian contrario e tuttologo che pubblica i suoi commenti su questo giornale con un logo giallo e triste e di cui non mi ricordo il nome in questo istante.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 13/01/2019 - 17:46

Mi sovviene che la società elettrica più importante del Paese Carioca si intitoli ENEL e che molte società extra nazionali operino nel Bacino del Rio delle Amazzoni con scarsi interessi "filantropici" semmai con obbiettivi più prosaici ovvero lucrare per rimpinguare gli azionisti. Il bel Cesare è l'ultima pedina di tutto quel mondo "filantropico" che ruota intorno a quell'universo affaristico che sta facendo collassare una, se non l'unica, delle oasi naturalistiche primordiali che hanno permesso al genere umano di progredire, nel bene e nel peggio, su questo Pianeta granello infinitesimale nello spazio dell'Universo.

Ritratto di filospinato

filospinato

Dom, 13/01/2019 - 19:02

Più che associarlo al grillo parlante di Collodi lo vedo a suo agio nella parte del burattino.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 13/01/2019 - 19:23

Grillo, devi rassegnarti, ormai nel partito che hai inventato non ti darà più retta nessuno. Hanno raggiunto il cielo e di te non hanno più bisogno. Comandano loro. Amen

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 13/01/2019 - 23:11

L'amazzonia è stata depredata finora e son opassati governi sinisrti dal Brasile, ora sto facilotto dà colpa a Bolsonaro che deve ancora governare. Che differenza c'è tra questo sempliciotto ed un comune babbeo comunista?

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Lun, 14/01/2019 - 00:15

Beppe Grillo ha ragione da vendere nel criticare Bolsonaro. E'vero che Bolsonaro ha favorito l'arresto di Battisti, però Bolsonaro ha detto che vuole sterminare gli indigeni del Brasile. Solo a dirlo è un criminale ma ha detto di più. Ha elogiato la cavalleria americana per aver sterminato i pellerossi. E' orribile e lui è una persona orribile. Speriamo che riescono a bloccarlo in tempo. ps: ma lui si rende conto che parla di persone che sono i legittimi abitanti di quei luoghi?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 14/01/2019 - 07:45

Le popolazioni indigene della foresta amazzonica devono sopportare il turismo sessuale, specialmente di chi si proclama loro "paladino difensore" dei primitivi, mentre opprime l'operosa cristianitá. Chi può escludere che i buonisti senza scrupoli (Bergoglio?) non abbiano lasciato i loro figli del peccato sotto le fresche frasche?

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 14/01/2019 - 07:52

Grillo è ignorante, il presidente brasiliano si è appena insediato, non ha mosso un dito sull'Amazzonia ancora.

aldo egitto

Lun, 14/01/2019 - 09:34

E' un comico, fa ridire anche quando cerca di parlare seriamente!