Beppe Grillo contestato dai No Vax: "Hai rotto i c...."

Il fondatore del M5S, colpevole, per alcuni attivisti, di aver aderito al manifesto di Roberto Burioni, si difende: "Ho avuto sei figli e li ho fatti vaccinare". E aggiunge: "Io non sono più il capo politico, non venite a menarmela"

Uno show come gli altri, con il comico genovese sul palco, qualche risata e i monologhi. Lo spettacolo di Beppe Grillo, a Bologna, doveva essere esattamente lo stesso. Ed è stato così fino a quando un gruppo di attivisti, dal pubblico, lo ha interrotto, all'improvviso. A mostrare le immagini, ieri sera, è stato un servizio di Piazzapulita, il programma di Corrado Formigli in onda su La7.

La contestazione è partita dal pubblico, quando un gruppo di "no vax", presente in sala, prima ha gridato, provocatoriamente, il nome di Roberto Burioni, accostandolo al comico genovese, e poi accendendo un dibattito polemico proprio con il fondatore del Movimento 5 Stelle.

Secondo alcuni attivisti, Grillo avrebbe meritato la contestazione dopo aver aderito al manifesto proposto dal medico. E alcuni di loro, dopo aver fischiato e gridato, avrebbero esposto manifesti con su scritto "Libertà di scelta", "I morti da vaccino esistono" e "Grillo dimissioni subito". La replica del fondatore del M5S è arrivata subito: "Io non devo essere dimissionato, io ho sei figli e li ho fatti vaccinare".

"Il movimento è nato trainato da grandi passioni e a volte è contraddittorio", ha detto il comico ancora sul palco. Ma subito la risposta dal teatro: "Grillo, hai rotto i coglioni". Lo spettacolo, interrotto poco prima del termine, non ha messo fine alla discussione. Che è continuata con il tentativo del fondatore dei pentastellati di far ragionare chi protestava: "Io non ho tradito, non sono più il capo politico di un partito, dai. Non venite a menarla a me, con quello che ho fatto io per questo cazzo di Paese. Non venirmela a menare, non me lo merito. Non ho nessuna carica io, andate sotto al Ministero".

Commenti

agosvac

Ven, 15/02/2019 - 13:59

Il fatto che non abbia alcuna carica non significa che non sia responsabile delle castronerie che i grillini fanno: le fanno perché seguono i suoi mali insegnamenti!

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Ven, 15/02/2019 - 16:11

M5S si sta sciogiendo come neve al sole caldo. Le ammucchiate hanno questo grosso rischio. Con il qualunchismo non si va molto avanti. Le promese all'opposizione sono sempre facili da fare, ma arrivati al governo ti accorgi che se vuoi finanziare una riforma ti occorrono soldi, e da dove li prendi?

trasparente

Ven, 15/02/2019 - 17:08

Grillo come Berlusconi, ha fatto il suo tempo, non fa nemmeno più ridere...

Ritratto di BM1883

BM1883

Ven, 15/02/2019 - 17:18

c'è un tempo per contestare (i famosissimi vaffady) e un tempo per esser contestati, solo che vedo la sbruffonaggine non cambia mai, vero comico ?

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 15/02/2019 - 17:18

PAGLIACCIO.