Berlusconi assolto, Forza Italia: "Chi paga i danni?"

La Cassazione conferma l'assoluzione per il Cav nel processo Ruby, Forza Italia fa quadrato: "Ora qualcuno dovrebbe risarcirlo"

Era quasi mezzanotte quando i giudici della Cassazione, dopo oltre nove ore in camera di consiglio, hanno deciso di confermare la sentenza d'appello che assolveva Silvio Berlusconi nel processo Ruby. E tra i festeggiamenti per il ritorno in campo del proprio leader che domenica scorsa ha anche finito di scontare la pena per il processo Mediaset, in molti si sono chiesti chi ora risarcirà il Cavaliere per il danno - soprattutto politico - subìto.

A partire dal consigliere politico Giovanni Toti che a caldo commenta: "Un’ottima notizia che risarcisce solo in minima parte tutto quello che ha subito Berlusconi e con lui tutti i moderati italiani in questi anni". "Assolto. E ancora assolto. Ma chi lo risarcisce della sofferenza e dei danni politici di questi anni? #aspettandolacorteeuropea" scriveva intanto la senatrice Anna Maria Bernini, vicepresidente vicario di Forza Italia a palazzo Madama.

Fa loro eco Luca D'Alessandro: "In un momento di gioia per la felice conclusione del processo Ruby che ha visto l’assoluzione con formula piena di Berlusconi da ogni accusa la domanda è d’obbligo: chi ripagherà il leader di Forza Italia dalla denigrazione e dal massacro mediatico a cui è stato sottoposto in questi anni anche con il coinvolgimento
di persone che nulla avevano a che fare con la vicenda riguardante il processo Ruby?".

E al coro, continuato anche oggi, si è unito anche qualche ex sostenitore di Berlusconi. "Giustizia una volta tanto è fatta", cinguettava stamattina Maurisio Sacconi (Ncd-Udc), "Ma chi risarcirà i danni nel frattempo prodotti a Berlusconi e alle dinamiche politico-istituzionali?".

"Nessuno potrà mai risarcire il presidente Silvio Berlusconi delle amarezze e delle pene patite in questi anni", aggiunge Mariastella Gelmini, vice capogruppo vicario dei deputati Fi, "Sottoposto a un calvario giudiziario mai patito da nessun cittadino, Berlusconi ha saputo fronteggiarlo con la sua serenità d’animo, con la forza di chi sa che il tempo galantuomo saprà rimettere la realtà delle cose nella sua giusta dimensione". E il gruppo di Forza Italia al Parlamento europeo parla di "una sentenza giusta, che risarcisce tuttavia solo parzialmente il presidente Berlusconi e tutti i moderati dei danni subiti, non solo in Italia ma anche in Europa".

Commenti

treumann

Mer, 11/03/2015 - 22:02

avrebbe tutto il diritto a richiedere un risarcimento.

Ritratto di giorgio51

giorgio51

Mer, 11/03/2015 - 22:07

Non è tempo di chi non ha creduto ed ha tradito per festeggiare. Solo chi ha fermamente creduto in Silvio Berlusconi con i suoi pregi ed i suoi difetti può essere contento, gli altri non ne hanno diritto. Hanno stretto alleanze contro il demonio piuttosto che stare al suo fianco da sostenitori. Si parte da Fini per finire ad Alfano ominicchi, quaquaraqua

gianrico45

Mer, 11/03/2015 - 22:08

I danni per essere pagati vanno richiesti.E dovrebbero essere richiesti,non solo da Berlusconi, ma da anche tutte quelle persone che sono state diffamate.

glasnost

Mer, 11/03/2015 - 22:33

Punto 1) Io farei scrivere un bel libro con il racconto di quanto avvenuto in questo paese, ad es. da un grande tipo W.Smith, e ci farei un film o uno sceneggiato in lingua inglese ed italiana proponendolo in tutto il mondo; 2) Organizzerei una class action per i danni che questi comportamenti di tribunali, avallati ovviamente dal CSM, hanno provocato al paese Italia ed ai suoi cittadini. Comunque penso che Berlusconi sia più capace di me nel decidere cosa fare.

leo_polemico

Mer, 11/03/2015 - 22:39

Scrive gianrico45 Mer, 11/03/2015 - 22:08 I danni per essere pagati vanno richiesti.E dovrebbero essere richiesti,non solo da Berlusconi, ma da anche tutte quelle persone che sono state diffamate. Completo lo scritto dicendo che i danni dovrrebbero essere richiesti da TUTTI gli italiani, in special modo da coloro che hanno avuto danni dalle decisioni sconsiderate della magistratura che non hanno solo danneggiato SB come uomo e politico ma, con le loro assurde inchieste, tutta l'economia italiana senza dimenticare i costi astronomici che sono stati necessari per avallare in qualche modo i loro teoremi. Chi paga questi costi? risposta semplice: tutti noi e non chi ne è stato artefice.

Nando-Ioppolo

Mer, 11/03/2015 - 22:44

Signor Berlusconi Silvio, se lei HA DAVVERO LE PALLE, ora deve denunciare i banchieri, quelli che manipolano lo spread ed i mercati tutti, quelli che creano soldi DAL NULLA... Lei deve denunciare il tutto tramite le sue TV, se non lo fa ALLORA E' COMPLICE dei traditori dell'Italia come monti letta e renzie... Saluti

claudio63

Mer, 11/03/2015 - 22:52

il danno si ripaga con il voto, adesso e' ora di smetterla con il piagnisteo e ricomniciare a formare una forza di governo.

antowen

Mer, 11/03/2015 - 23:16

chi risarcisce l'Italia del danno subito dopo la sua caduta? la Bocassini è colpevole della rovina del paese..

Ritratto di no_malagiustizia

no_malagiustizia

Mer, 11/03/2015 - 23:22

Grazie giornalisti del giornale. Oggi molti di noi hanno pianto x la commozione. Finalmente si e'stabilito l'integrita morale di questo uomo Santo, che nulla ha fatto se non qualche cena elegante con ragazze belle e brave. Penso chhe sia un giorno benedetto, e canteremo tutti insieme 'meno male che silvio ce''.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 11/03/2015 - 23:35

Evviva. Giustizia è fatta. Un ringraziamento anzitutto alla Corte di Cassazione che ha restituito fiducia nella giustizia. Grazie ai giudici non solo per aver applicato la legge ma per aver finalmente bloccato LA DERIVA GOLPISTA DEGLI ADEPTI DI MAGISTRATURA DEMOCRATICA. È arrivato il momento di chiedere conto alla Procura di Milano ed a tutte le toghe rosse delle loro AZIONI ILLEGALI CONTRO LE ISTITUZIONI DEMOCRATICHE DEL PAESE. Occorrerà promuovere una azione legale di cittadini contro gli intollerabili abusi della procura di Milano.

Ritratto di perigo

perigo

Mer, 11/03/2015 - 23:37

Indagato, perseguitato, spiato in nome di un'ideologia: la solita.Un losco intreccio di affari e"mafia di Stato"che affonda le radici all'epoca della guerra fredda,quando il mondo era diviso in 2 blocchi e la potenza nemica n.1 cercava di combattere le democrazie,sobillandole.Per farlo,aveva bisogno di"okkupare"i centri nevralgici dell’Occidente.In Italia,personaggi provenienti da frange estreme di sinistra, come "Lotta Continua"e"Avanguardia Operaia",entità contigue al terrorismo nazionale ed internazionale,ispirate e foraggiate lautamente da Mosca,capitale dell'impero comunista,sono state ben supportate dai vertici e dalla struttura militarizzata dell’allora partito di opposizione,per "scalare" la magistratura.Tra gli altri:inefficienza,corruzione, incapacità,utilizzo strumentale della giustizia.Questi i velenosi risultati di un’operazione catastrofica,possibile solo grazie all'ignavia e vigliaccheria dell'allora DC che,pur di non perdere potere,cedette su tutta la linea.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 11/03/2015 - 23:48

L'assurda condanna di Berlusconi è l'esempio eclatante delle ragioni che impongono la responsabilità civile e penale dei magistrati. È una condizione irrinunciabile per una corretta gestione della giustizia. I MAGISTRATI CHE SI PERMETTONO DI ABUSARE DEL POTERE GIURISDIZIONALE CREANDO ENORMI DANNI AL PAESE, COME HANNO FATTO QUELLI DELLA PROCURA DI MILANO, DOVREBBERO ESSERE ESPULSI DALLA MAGISTRATURA.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 11/03/2015 - 23:51

Di certo non io: non gliel'ho chiesto io di organizzare orge e festini in villa. Come mai a me queste cose non sono mai successe?

magnum357

Gio, 12/03/2015 - 00:13

Lo risarciscano i giudici ed in primis il procuratore generale !!!!

Triatec

Gio, 12/03/2015 - 00:34

wilegio @ Giusto! Chiediti perché queste cose a te non ti sono mai successe e datti una risposta. E' facile.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 12/03/2015 - 00:42

Gli errori di questa magistratura così democratica la paghiamo tutti noi,tranne i magistrati democratici nell'assolvimento del loro tentativo di golpe quotidiano.

Razdecaz

Gio, 12/03/2015 - 01:03

Per colpa di bruti liberati, sangermano e la boccassini. L'immagine internazionale dell'Italia e del presidente Berlusconi è stata sepolta sotto quintali di MxxxA. Adesso vorrei sapere, se Berlusconi richiedere un risarcimento danni, chi paga per tutto ciò che ha subito? E noi paghiamo! E noi paghiamo!! E noi paghiamo!!!

Ritratto di sitten

sitten

Gio, 12/03/2015 - 01:09

I danni li deve pagare chi ha sbagliato. In questo caso la compagna Bocassini si faccia fare una colletta dal soccorso rosso, perché, io, come cittadino non voglio più pagare per la legerezza di certi magistrata.

graffias

Gio, 12/03/2015 - 01:28

Concordo con Runasini : certi magistrati andrebbero espulsi con infamia dalla magistratura , dovrebbero inoltre essere condannati a risarcire i danni a chi è stato ingiustamente perseguitato per tutti questi anni e dovrebbero essere mediaticamente e pubblicamente sputtanati per ancora molti anni a venire.Sarebbero anche da condannare giornali come Repubblica, forse il più schifoso ed ingiurioso nei confronti di un innocente.

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 12/03/2015 - 02:49

wilegio Mer, 11/03/2015 - 23:51....La fortuna è cieca, la sfiga ci vede benissimo..Nel suo caso la sfiga ha messo persino il visore notturno....A lei ed a una moltitudine di personaggi come lei, queste domande sorgono spontanee: peccato perché l'unica risposta possibile non passerebbe il vaglio del disclaimer ( guardi che il disclaimer che non è una malattia venerea!!). E.A.

gatto48

Gio, 12/03/2015 - 06:26

A San Remo 72 Gigliola Cinquetti cantava: "Caro bebè tu non lo sai, chi non ha soldi non naviga mai; caro bebè la verità è una farfalla che viene e che và !!! Se la vicenda di Berlusconi fosse successa ad un pinco pallino qualunque: bene lo avrebbero messo in galera senza possibilità di controbattere; ma LUI, caro lei, ha i soldi e ci naviga a spese di tutti noi poveri derelitti per non dire altro in altri termini. Provi un pinco pallino qualunque a dire ad un giudice: "Guardi,non sapevo che fosse minorenne!!!" Bene: tutta la giuria sarebbe ancora lì a ridere a crepapelle!

elianto

Gio, 12/03/2015 - 06:32

Potrebbe prendere i soldi sottratti con l' evasione fiscale. (reato a cui è stato condannato in via definitiva..)

Ritratto di lettore57

lettore57

Gio, 12/03/2015 - 07:03

@wilegio nessuno le chiederà di pagare i danni ma, nel frattempo, anche Lei ha contribuito (immagino che le tasse le paghi) a far sperperare danaro pubblico; tutta questa messa in scena ha buttato a p.....ne tanti milioni di euro. Per onore di verità, a parte una questione morale di cui non discuto (anche perchè di questioni morali ben piu importanti c'e' ne sono tante altre) ogni persona in casa propria E CON I PROPRIO SOLDI, fa quel che crede sino a che non infrange la legge. Se vuole le posso ricordare chi andava a trans con l'auto di servizio e pagava i relativi servizi con soldi pubblici

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Gio, 12/03/2015 - 07:18

Purtroppo i danni li abbiamo già pagati, il tutto è servito a mascherare la sistematica presa del potere della sinistra in Italia, infatti non c'è istituzione pubblica che NON SIA in mano sua.

Duka

Gio, 12/03/2015 - 07:36

In uno stato normale pagherebbero tutti i PM coinvolti fino all'ultimo centesimo e se finiranno i loro giorni alla mensa dei barboni peggio per loro dovevano pensarci prima. Tuttavia non andrà cosi anzi i comunisti stanno già facendo passare la sentenza come SENTENZA POLITICA cioè una cosa quasi obbligata ma i fatti restano. In questo modo l'elettorato BUE continuerà a votarli.

Kosimo

Gio, 12/03/2015 - 07:45

se c'è da pagare i danni saranno i colleghi di chi lo ha assolto, ma se i danni li devono pagare i contribuenti si devono ricusare i giudici che lo hanno assolto

delamarne

Gio, 12/03/2015 - 07:59

resta il fatto che mora, minetti e fede sono ancora condannati. poi ci sarebbe un ruby bis, aspettiamo ancora un pochino, restate connessi.

Accademico

Gio, 12/03/2015 - 08:04

L'ex Presidente del Consiglio chieda il risarcimento del danno - gravissimo - subito. Tanto, lo sanno anche le pietre, lo elargirebbe in beneficenza. Ma il rimborso lo deve chiedere!

rigadritto

Gio, 12/03/2015 - 08:09

Paghi la Boccassini. Intanto il Cav. vola nei sondaggi.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Gio, 12/03/2015 - 08:20

@wilegio. Visto che non riesce a capirle da solo, certe cose se le faccia spiegare da un adulto. Anche se dubito del risultato.

Ritratto di Baliano

Baliano

Gio, 12/03/2015 - 08:28

Intanto potrebbero cominciare a "preparare le carte" da recapitare a Santoro e Travaglio, citandoli per Diffamazione, aggravata dalla perfidia: Decine di puntate spazzatura, dalle TV Nazionali visibili in diretta a livello Planetario (danno planetario dunque) contro Berlusconi. E già con questi due si sarebbe a metà dell'opera, riducendoli in fila alla Caritas. Poi una "colletta", 100 Euro cadauno, per ogni "iena ridens", alias Kompagno, che allora "si scompisciava", residente in Italia e nel resto del Mondo conosciuto e bazzicato. Grosso modo una decina di Miliardi di Euro da destinarsi ad opere di bene che non escludano i Kompagni, noi siamo sempre magnanimi con gli sconfitti dalla Storia, specie se sono accattoni. Per ultimo restituire, naturalmente con gli interessi, qualche palata di stallatico in faccia alla Merkell e al cappone Francese, tal "Saccò" de mexde, bien sur. Questa si chiama Giustizia, in nome del Popolo Italiano.

Depposoft

Gio, 12/03/2015 - 08:35

Visto che le sentenze vanno rispettate, si cominci a farle rispettare. Chi non è d'accordo, come i tanti sinistri che scrivono su queste pagine, che vadano a scrivere sull'unità... Fuori dai co@@ni!!

Depposoft

Gio, 12/03/2015 - 08:41

Perché non facciamo una bella leggina retroattiva...come hanno fatto ad personam per Silvio, di quelle che facciano capire che chi sbaglia paga?

linoalo1

Gio, 12/03/2015 - 08:46

Risarcirlo con cosa?Gli anni persi,non tornano più!E poi,se anche si potesse risarcire solo economicamente,a quanto potrebbe ammontare il danno arrecato alla persona,agli Italiani ed all'Italia?L'unica soluzione,tanto per gettare fumo negli occhi,sarebbe il trasferimento dei Giudici coinvolti,in alcuni Paesini sperduti della Sicilia e della Sardegna,con stipendio ridotto e con l'obbligo,vita natural durante,di espletsre,ogni giorno,dei Servizi Sociali!Lino.

Giorgio5819

Gio, 12/03/2015 - 13:05

Già, ora chi paga i danni a Berlusconi e ( non me ne voglia il Cav.) chi paga i danni agli italiani ? Sarebbe un bicchiere d'acqua in mezzo all'oceano, ma se iniziassimo a togliere pensioni e vitalizi a chi ha permesso che queste porcate distruggessero l'immagine dell'Italia e una parte consistente dell'economia ?

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Gio, 12/03/2015 - 13:26

Pagasse la "rossa" di tasca propria e vendesse anche quelle orrende collane con cui si adorna, sembra un Totem (con il dovuto rispetto per il Totem!) :-)

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 12/03/2015 - 14:32

Cavaliere si faccia risarcire da questi farabutti.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 12/03/2015 - 14:39

Cari Connazionali ma soprattutto Caro Cavaliere, vorrei ricordare che la diffamazione non è stata a livello nazionale, la si è estesa a livello globale. Chieda danni ENORMI e se i soldi non li vuole li dia in beneficienza alle famiglie ITALIANE che ne hanno bisogno. La Bocassini deve essere sospesa indefinitamente, sarebbe ora che questi magistrati pagassero gli errori personali causati più che dal desiderio di giustizia, da un desiderio di vendetta politica. Questo è un abuso dei loro poteri.

angelomaria

Gio, 12/03/2015 - 18:22

che vada attraverso denuncie ai vari magistrati interessati riforma o meno il danno c'e'stato nessuno lo puo'negare via normale una denuncia per danni alla persona

angelomaria

Sab, 02/05/2015 - 14:32

E SINCERAMENTE SOLO QUESTO IMPORTA!!!HANNO CERCATO DI SPOGLIARLO DI TUTTO ED ORA TUTTO FINISCE COSI ! E ZITTO SENO!!!!!!!NON CONTINUO NON AMO ESSERE VOLGARE CARI LETTORIE DIREZIONE UN BUON FINESETTIMANA SERA CENA SERATA!!!!