Berlusconi: "Sciogliere Csm e aprire commissione d'inchiesta sulle procure"

Il Cavaliere è preoccupato per il caos delle procure: "Chiederemo udienza al Capo dello Stato". E su Forza Italia replica a Toti: "L'ho nominato io e ora chiede la democrazia... lui è un nominatissimo...".

Al termine dell'ufficio di presidenza di Forza Italia, svoltosi a Palazzo Grazioli (Roma), Silvio Berlusconi si sofferma in primo luogo sullo scandalo del Csm, emerso dopo l'inchiesta per corruzione su Luca Palamara. Per Forza Italia "i gravi elementi che stanno emergendo in ordine al funzionamento e alla formazione del Csm conferiscono un’immagine fortemente negativa ad un organo di rilievo costituzionale dalle funzioni delicatissime". Berlusconi osserva che "l’attuale Csm è gravato da ombre troppo serie per poter svolgere la sua funzione con la necessaria autorevolezza e imparzialità. Ci rivolgiamo dunque al Capo dello Stato, massimo garante delle regole democratiche, con un rispettoso ma accorato appello affinché proceda al più presto allo scioglimento del Csm. Nello stesso tempo sosterremo con forza in sede parlamentare la proposta di una Commissione di inchiesta su quanto è accaduto e sta accadendo nel Consiglio Superiore. Chiederemo nei prossimi giorni al presidente della Repubblica un’udienza per manifestargli, anche proprio nella sua qualità di presidente del Csm, le nostre preoccupazioni e l’urgenza di un intervento all’altezza della gravità della situazione".

Il Cavaliere torna ad attaccare con forza l'esecutivo guidato da Giuseppe Conte: "Questo governo non va da nessuna parte, sta isolando l'Italia in Europa dove noi ormai abbiamo la maglia nera...".Ed ha rincarato la dose: "Sono davvero avvilito nel vedere tutte le tv e i mezzi di comunicazione che si devono occupare di un governo che sta in queste situazioni di contrasto. In tutti questi anni non ricordo mai delle situazioni così oscene come questa, di un governo che non sa dove andare..."

Berlusconi fa sapere inoltre che il 25 giugno, in occasione della riunione del Consiglio nazionale di Forza Italia, "faremo una scelta sui temi fondamentali su cui impegnarci: meno tasse, meno burocrazia e quindi più lavoro, e si sbloccheranno 600 cantieri in Italia, di cui diversi addirittura con 24 miliardi di spese già approvate dai precedenti governi. Se toglieremo di mezzo le autorizzazioni preventive sull’edilizia si sbloccheranno le opere e si creeranno posti di lavoro. Voglio ricordarlo: i posti di lavoro non si creano con il reddito di cittadinanza ma si creano con lo sblocco dei cantieri e il sostegno alle imprese".

Il leader di Forza Italia si è soffermato anche sul dibattito, apertosi sui giornali, a seguito della richiesta del presidente della Liguria, Giovanni Toti, di maggiore democrazia in seno al movimento azzurro. "Lasciamolo perdere. L’ho nominato io e chiede la democrazia... un nominatissimo chiede la democrazia". Di fronte all’insistenza delle domande su Toti, Berlusconi ha tagliato corto: "Parliamo di cose importanti...".

Secondo quanto riferito da alcune fonti parlamentari che hanno partecipato all’incontro per Berlusconi Forza Italia è destinata a stare con la Lega o attraverso un’alleanza o con una fusione.

Commenti

MOSTARDELLIS

Gio, 13/06/2019 - 18:11

L'unica cosa buona che ha detto Berlusconi è di sciogliere il CSM. Però andrebbe fatta subito la riforma della magistratura, responsabilizzando i magistrati che sbagliano.

flip

Gio, 13/06/2019 - 18:17

Berlusconi! finisci la fase:!.... e mandate i "iudici" a spazzare gratis le strade della ittà di Roma.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Gio, 13/06/2019 - 18:25

SONO DIECI ANNI CH'IO LO VADO DICENDO. Nessuno mai che mi ascolti. - 18,24 - 13.6.2019

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Gio, 13/06/2019 - 18:28

dite che napul...ehm,mattarella sciogliera' il csm?? ahahahaha

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Gio, 13/06/2019 - 18:30

Sempre sul Pezzo...Grande Berlusconi.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 13/06/2019 - 18:33

Ma era da sciogliere già anni fa.

isolalta

Gio, 13/06/2019 - 18:34

E nò prima si paga il conto senza distinzione

Holmert

Gio, 13/06/2019 - 18:35

Berlusconi non ha capito una cosa,dovrebbe fare la solita valigia ed andare a godersi gli ultimi bagliori di vita in una della tante ville nel mondo da lui possedute, con i tanti mezzi a disposizione e magari con tante cene eleganti,con Apicella e chitarre e mandolini. Che ci sta a fare ancora in politica con il suo partito che scende come un fiume in secca?

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 13/06/2019 - 18:35

Autorevolezza e imparzialità? E quando mai queste due cose hanno trovato applicazione nel csm? Da sempre la massima punizione per un magistrato è il trasferimento con relativa promozione.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 13/06/2019 - 18:36

Io credo che sarà più facile per la Lega allearsi con Toti e i suoi, piuttosto che con gli ultimi residui berlusconiani di FI. Staremo a vedere.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Gio, 13/06/2019 - 18:37

Esimio dottor Berlusconi, se vuol ottener risultati non si rivolga alle comparse, vada al sodo! Se ne intende di tutto tale George Soros ed è con lui che deve parlare.

sergio_mig

Gio, 13/06/2019 - 18:41

Sono tutti processi farsa quando tocchi la pubblica amministrazione e magistrati. Questi vanno cacciati dalla magistratura non trasferiti. L’Italia è il queste condizioni per colpa della magistratura che comanda e dei politici compiacenti e corrotti.

pastello

Gio, 13/06/2019 - 18:50

Commissione d'inchiesta con facoltà di limitazione della libertà.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 13/06/2019 - 18:54

E adesso? Che diranno i babbei comunisti grulli e legaioli, dopo che per giorni su questo argomento hanno chiesto le dimissioni di massa di tutto il CSM? :-) buffoni! Patetici e ridicoli babbei comunisti grulli e legaioli!! Ma abbiate il coraggio di ammettere che berlusconi ha ragione!!

Reip

Gio, 13/06/2019 - 19:05

QUESTA VOLTA HA RAGIONE!

Egli

Gio, 13/06/2019 - 19:08

Norimberga.

Michele Calò

Gio, 13/06/2019 - 19:12

Curate il vecchietto! In Fi non ve n'è uno che non sia stato nominato dal padrone di Arcore che continua ancora a confondere partito con azienda. Il fatto che qualcuno gli dica che sta sbagliando e che FI è ridotta all'irrilevanza non lo digerisce nonostante l'evidenza. Ma lui prosegue imperterrito come ateriosclerosi comanda!

Giorgio1952

Gio, 13/06/2019 - 19:13

Dopo essere stato incandidabile per la Severino, impresentabile per la Commissione anti mafia ora è pure inguardabile, ci metto pure dopo aver dato alla Merkel della "culona incxxxxxbile" vuole sciogliere il CSM e aprire inchieste sulle procure? Come direbbe Crozza nel suo paese delle meraviglie : "Ma che caxxo dice?" Dopo che in dieci anni di governo non è riuscito a mettere la Flat Tax, che non era una sua idea ma funzionava, non so dove a parte la Russia dell’amico Putin, dove essendoci una politica fiscale molto blanda mettendo un’aliquota fissa il gettito ovviamente è aumentato, ma come fai ad applicarla in Italia passando dal 45% al 15%, se la matematica non è un’opinione 15 è un terzo di 45 ergo tutti pagano le tasse, anche gli evasori (Prrrr! Questa è una pernacchia). L'unica cosa su cui ha ragione è Toti, nominatissimo da lui come Galliani, Galan, Dell’Utri, e la pletora di avvocati difensori e olgettine.

bernardo47

Gio, 13/06/2019 - 19:18

Bravo toti..il massimo della riconoscenza! Non ti vergogni?

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 13/06/2019 - 19:23

con un'altra magistratura chissà quante strane inchieste finite nel nulla verrebbero fuori....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 13/06/2019 - 19:30

sono 25 anni che berlusconi combatte la magistratura, trovandosi sempre isolato perchè a molti fa comodo che la magistratura lo blocchi, cosi i babbei comunisti grulli possono fare affaracci sottobanco, che razza di ipocriti !!!!!!! e insultano pure !!!!!!!!!!!!!!!!!

fisis

Gio, 13/06/2019 - 19:49

Berlusconi finalmente è intervento sulla questione giustizia. Bene, ci aspettiamo puntuali gli avvisi a orologeria delle toghe rosse contro di lui. E' come un riflesso pavloviano ormai.

giosafat

Gio, 13/06/2019 - 19:49

Non basta, l'intera magistratura va rivoltata come un calzino e riportata sulla retta via, con le buone o con le....

de barba rossano

Gio, 13/06/2019 - 19:55

Tra tutte le cose che Berlusconi ha detto negli ultimi mesi, alcune assolutamente risibili, questa e' da approvare in pieno. non solo sciogliere il CSM, ma dichiarare fuorilegge Magistratura Democratica, Anm, Area e tutte queste associazioni di autotutela dei magistrati di sinistra.

Bellator

Gio, 13/06/2019 - 20:01

Questi Laureati in Giurisprudenza, prima di diventare Magistrati dovrebbero sostenere un esame selettivo,culturale e psicologico, poi inviarli nei Commissariati di Polizia per fare gavetta per un paio di anni.Dopo aver superato un esame attitudinale, inviarli in Inghilterra,per imparare il Mestiere di Giudice !!!

Ritratto di dlux

dlux

Gio, 13/06/2019 - 20:06

Cavaliere, questa la deve realizzare per noi elettori e simpatizzanti di centrodestra: deve chiedere, pretendere, l'azzeramento del CSM in quanto c'è la certezza, basterebbe il dubbio, che le nomine siano state effettuate con il solito collaudatissimo sistema PCI...e mi fermo qui!

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 13/06/2019 - 20:12

Una manovra fondamentale, che i "Magistrati" non vogliono neppure pensare, sta nella separazione fra Magistratura Inquirente e Magistratura Giudicante, come vige in stati diventati più democratici della nostra "povera Italia". Negli SU d'America, tanto per fare un esempio.

Giorgio5819

Gio, 13/06/2019 - 20:18

Il presidente della Repubblica ?...silenzio...nulla...vuoto cosmico... attende indicazioni da qualcuno ?...

Ritratto di luogotenente

luogotenente

Gio, 13/06/2019 - 21:00

Mortimer guarda che non bisogna essere berlusconi per capire che bisogna sciogliere il CSM, pure un cxxxxxo qualunque lo ha capito da tempo. Adoratore incallito.

diesonne

Gio, 13/06/2019 - 21:40

DIESONNE CHI ZCRIVE DA NON POLITICO HO DETTO CHE IL VERO PRESIDENTE DEL CSM E' IL CAPO DELLO STATO E PER QUESTA FUNZIONE DEVE AZZERARE IL CONSIGLIO,CHE NON ESRCITA PIU' LA SUA FUNZIONE ISTITUZIONANE MA E' DIVENTATO UN CLAN PER ESERCITARE UN POTERE DIVERSO DLLA SUA NATURA ISTITUZIONALE:DEVE ESSERE RIFORMATO,O COSTITUIRE UN VERO UFFICIO ALL'INTERNO DELLA CORTE COSTITUZIONALE.PUNTO

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 13/06/2019 - 22:00

Caro Andrea 18e54. Questo babbeo dice che finalmente, dopo tante CAPPELLATE dette e fatte dal ex Presidente, che come ben sai ho avuto l'opportunita di conoscere personalmente, NE HA DETTA UNA GIUSTA!!! Pero c'è ne voluto di tempo per DIRLA!!! Saludos.

ilcapitano1954

Gio, 13/06/2019 - 22:26

Le situazioni di contrasto nel governo vi sono perchè le persone che ci governano sono reali, sinceri. Mentre quando al governo vi era il pd o fi pur di non fare uscire fuori questi contrasti, i ribelli venivano agevolati in altri modi (capisci a me).

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Gio, 13/06/2019 - 22:26

MAGISTRATURA: non ci voleva certo Berlusconi per farci capire che il CSM e TUTTA la Magistratura fanno schifo e andrebbero riviste da capo a piedi. - CANTIERI: con FI si riaprirebbero i cantieri? Ditegli che lo "SBLOCCA CANTIERI" è stato approvato, grazie alla LEGA. - TOTI: è vero che fu lui a "nominarlo" ed è altrettanto vero che fu FI (lui) ad emarginarlo con l'intenzione di silurarlo e farlo affondare. Senonché Toti, che non è un pxxxa come quelli che ha al suo fianco, prima ha vinto le elezioni in Liguria (dove i komunisti governavano dal 1947) e poi ha dimostrato di essere un super-governatore, attento ai problemi della gente e vicino ai lavoratori. Se Toti si alleerà con la Lega, Forza Italia non supererà il 4%.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 13/06/2019 - 22:46

Indipendentemente dalle correnti politiche,un organo al disopra delle parti ,qual'è il CSM,ed il presidente della Repubblia dovrebbero essere eletti dal popolo e non da nomine sostenute dai poteri occulti.

MarioNanni

Gio, 13/06/2019 - 23:30

con lo scandalo del csm ora si comprende meglio cosa s'intende per soccorso rosso. ci sono anche cinque ergastoli affibbiati ad innocenti sull'attentato a Falcone e Borsellino. sicchè abbiamo una magistratura da riformare da cima a fondo. mi tornano in mente le sentenze so Berlusconi, Formigoni e Minzolini.

Duka

Ven, 14/06/2019 - 08:03

Non si aspettino decisioni dall'alto, NON arriveranno mai. Solo la PIAZZA gremita di gente ONESTA può sovvertire le cose e rimetterle al giusto posto. Si responsabilizzi in prima persona il magistrato non esiste altra strada del CHI SBAGLIA PAGA DI TASCA PROPRIA. Nella vita di tutti noi succede così da sempre senza che sia una legge a stabilirlo, quindi sia così per tutti, presidenti compresi.

Duka

Ven, 14/06/2019 - 08:46

Il CSM così come il Presidente della Repubblica (a mio parere è superfluo sarebbe meglio un sistema alla francese) DEVONO essere eletti direttamente dal popolo che ne valuta le capacità dimostrate sul campo.

Giorgio1952

Ven, 14/06/2019 - 19:28

MarioNanni le tornano in mente le sentenze su Berlusconi, Formigoni e Minzolini, lo sa che anche a me ritornano in mente e le spiego perché : Berlusconi dopo aver evitato decine di udienze avvalendosi di “legittimi impedimenti”, dopo avere evitato varie sentenze grazie all’accorciamento dei tempi di prescrizione, dopo aver depenalizzato reati che lo riguardavano come il falso in bilancio, è stato pizzicato per una mini frode fiscale di 7milioni di euro, una inezia di fronte ai miliardi di euro pagati di tasse, peccato che l’inezia processata era parte di oltre 300milioni di euro frodati al fisco da un signore che divenne capo del governo italiano e dal quale non mi sono mai sentito rappresentato; Formigoni ha accettato con la comunione la liberazione da tutti i suoi processi ed è finito in galera; Minzolini mi pare abbia avuto un condanna definitiva e comunque aveva restituito il maltolto, se aveva ragione ….