Berlusconi: "Toghe di sinistra con i grillini. Nessuna nuova Tangentopoli"

Silvio Berlusconi manda un messaggio chiaro anche alla Lega: "Salvini sulla buona strada per tornare con noi"

Silvio Berlusconi torna ad attaccare il Movimento Cinque Stelle. Il leader di Forza Italia, commentando le ultime vicende giudiziarie che hanno portato all'arresto di alcuni politici, fa una riflessione sulle nuove mosse delle toghe: "Non c’è nessuna nuova Tangentopoli. Oggi le cose che sono venute fuori sono miserrime e tutte discutibili. Anche qui deve valere sempre la presunzione d’innocenza. Vedremo alla fine dei procedimenti, se gli indagati hanno compiuto reati. Prima la magistratura di sinistra sosteneva il Pd, oggi è vicina a M5s", ha spiegato a Mattino Cinque. Poi il leader azzurro ha parlato del governo gialloverde: "Oggi la situazione è più grave nel 1994. M5s ha le idee dei vecchi comunisti e aggiunge un dilettantismo spinto. Sono accecati dall’invidia sociale. Sulla giustizia hanno deciso di togliere la prescrizione dai processi. Così si rovinano relazioni sociali ed economiche. Hanno cambiato la presunzione di innocenza in presunzione di colpevolezza, Si è visto con la vicenda del sottosegretario Siri".

A questo punto l'ex premier torna ad attaccare i cinque Stelle e li paragona ai comunisti: "Tutti mi dicono di riposarmi, io invece sento il forte dovere di rimanere in campo. Oggi in Italia la situazione è più grave di quella del 1994 quando scesi in campo e fondai Forza Italia. I 5 Stelle - rimarca l'ex premier - hanno le idee dei vecchi comunisti, a cui aggiungono un dilettantismo assoluto. Sono spinti dall'invidia sociale e attaccano anche i diritti di libertà dei cittadini, come hanno fatto togliendo la prescrizione". Infine commenta anche le ultime mosse di Matteo Salvini e di un suo possibile ritorno in un centrodestra unito: "Credo che Salvini si stia convincendo, è sulla buona strada per tornare con noi. Sicuramente moltissimi dei suoi lo stanno facendo. Credo che Salvini abbia subito la mia personalità. Pensa di avere messo sotto Di Maio, che è un ragazzotto, e invece è Di Maio che al governo si è preso quasi tutto. Ora Salvini si sta accorgendo di tutto questo e pensa che andando avanti così, lui e la Lega sarebbero ritenuti corresponsabili delle cose negative che hanno fatto e faranno i 5 stelle".

Commenti
Ritratto di teseiTeseo

teseiTeseo

Ven, 17/05/2019 - 10:11

Ma non aveva detto che era alternativo al PD? Da toghe rosse a toghe gialle è essere alternativi ai 5S, qualcuno glielo spieghi.

INGVDI

Ven, 17/05/2019 - 10:12

Analisi più che corretta del Cavaliere. Ma è inutile prendersela con Di Maio e i pentastellati, loro fanno una politica vetero comunista con l'obiettivo della decrescita felice. Colpevole della situazione è Salvini che, con l'alleanza con i 5s, ha riportato il comunismo a governare. Colpevoli sono anche coloro che approvano ciò che sta facendo.

carpa1

Ven, 17/05/2019 - 10:20

Il ragionamento parrebbe non fare una grinza, non fosse che per un paio di piccole considerazioni: 1)caso mai sarebbe FI a confluire nella Lega stanti i rapporti di forza tra elettori (sempre che si mantengano tali ovviamente); 2)FI ha in troppe occasioni dimostrato di non resistere al magnetismo subdolo della sinistra (qualche esempio? -Ha votato tutti gli ultimi pdr ben conoscendo come sarebbe andata a finire -Non ha voluto utilizzare la maggioranza che ha avuto in passato per mettere mano ad una decisa riforma della magistratura -Non ha utilizzato la maggioranza che ha avuto per modificare una costituzione divenuta ridicola e che ingessa il paese sulle posizioni del comunismo più becero). Onore quindi al Berlusca che vuole rimanere in campo, ma si renda conto che non lo può fare continuando con munizioni a salve.

rino34

Ven, 17/05/2019 - 10:43

carpa1 non dica cavolate, Berlusconi non ha mai avuto una maggioranza da solo, c'erano Fini, Bossi e Casini. E Fini soprattutto si è dimostrato uno strenuo difensore dell'esistente. E poi Berlusconi ha fatto tanti governi, ma spesso è stato messo in minoranza da eventi esterni (primo governo Berlusconi avviso di garanzia dopo solo 6 mesi e ribaltone della lega), ultimo governo Berlusconi tradimento di Fini lasciando una maggiranza risicatissima al senato. Le riforme richiedono ben altre maggioranze

Totonno58

Ven, 17/05/2019 - 10:48

Il disco è rotto da tempo, caro Silviuccio...

rino34

Ven, 17/05/2019 - 10:49

Silvio aveva a che fare con alleati e con forze esterne (magistratura, sindacati) che remavano contro, perchè se ci fosse riuscito gli avrebbero fatto un monumento. E alla fine visto che non riuscivano a sconfiggerlo, solo dieci giorni dopo la pulizia di Napoli, ecco iniziare una macchina del fango, un complotto con Fini e lo spread. Una volta nato il governo tecnico l'hanno messo nel sacco per 5 anni con la legge Severino. E hanno vinto loro, peccato che ha perso l'Italia

rino34

Ven, 17/05/2019 - 10:51

già fece un miracolo ad approvare la devolution, riforma fortemente voluta dallalega, con il senato delleregioni...ma che fu bocciata dalla sinistra e dal sud. Quindi piantatela di dire che Berlsuconi non ha fatto nulla...

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 17/05/2019 - 11:20

Beneamato, vuole davvero far cadere questo governo? Cominci a dire che un prossimo centro-destra unito sarà poco probabile, per niente scontato. Tolga loro il piano-B. Da soli non li voteranno neanche i familiari. Vanno avanti a demagogia e retorica, hanno tutti contro e sono credibili quanto Grillo e Maradona. I voti non sono tutto come abbiamo già visto.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 17/05/2019 - 11:21

è proprio cosi, come dice berlusconi! i babbei comunisti grulli non si facciano dei film strani nelle loro capocce :-) la illusione che loro vogliono non esiste nella realtà dei fatti :-)

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Ven, 17/05/2019 - 11:22

Parla ovviamente del sindaco di Legnano , secondo B. contrattare al ballottaggio con l'avversario, in cambio dell'assunzione della figlia e' cosa miserrima e discutibile . Come tutta la sua parte politica ovviamente.

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Ven, 17/05/2019 - 11:28

rino34 forse le sfugge che la maggioranza dei parlamentari del tempo erano del Sud!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 17/05/2019 - 12:10

TOTONNO58 il suo invece è proprio da buttare. si accontenti del disco di ernia che si porta con se , a furia di ingoiare amarezze :-)

Ritratto di michageo

michageo

Ven, 17/05/2019 - 12:28

cito il Cav :...."lui e la Lega sarebbero ritenuti corresponsabili delle cose negative che hanno fatto e faranno i 5 stelle" . Credo che il Cav, abbia ragione e Salvini rischia di spuxxanare tutto il vantaggio che si è costruito e che ora la magistratura milanese, scialba e sciatta figlia e nipote, altrettanto pericolosa, di Mani rosse pulite, cerca, "magnis itineribus" (tr.: a tappe forzate..) di distruggere.

agosvac

Ven, 17/05/2019 - 12:31

La magistratura italiana sceglie volta per volta i suoi compagni di merenda. Prima erano quelli di sinistra oggi sono i grillini. Tutto per prendere il sopravvento sul Governo, tutto per evitare quella riforma della magistratura che diventa ogni giorno più necessaria! Oggi indago te, domani indago un altro, dopodomani indago tutti e due: l'indagine è diventata una vera arma impropria per dominare sulla politica. Nel frattempo dimenticano di tenere i delinquenti dietro le sbarre!!!!!

K#B

Ven, 17/05/2019 - 12:50

secondo questa logica insomma è sempre una continua congiura...dai...

rino34

Ven, 17/05/2019 - 13:06

paràpadano può essere che i parlamentari fossero per la maggioranza del sud, ma gli elettori del sud sicuramente votarono contro o rimasero a casa. Gran parte della campagna della sinistra, ma anche frutto dei cori della lega contro i terroni...per cui c'è poco da dare la colpa a B, la riforma lui l'aveva fatta insieme alla sua maggioranza. E non parliamo della .orcata di riforma che hanno fatto poi le sinistre...giusto per dire "l'ho fatta io"

Ritratto di Grifona

Grifona

Ven, 17/05/2019 - 13:10

Assolutamente d'accordo. Ma Mattarella scioglierebbe le camere? perchè se non fosse, i 5s troverebbero i numeri dal PD; e avanti con un governo zoppo. C'è solo da piangere, in questo sfigato paese.

rino34

Ven, 17/05/2019 - 13:13

alcuni magistrati, una minoranza, pensa di poter dire l'ultima su come devono andare le cose e di influenzare la politica, ma tutto deriva dal fatto che sono di sinistra. Lì è il peccato originale, poichè loro pensano come tutti i sinistrorsi che solo il loro pensiero è illuminato, soloro loro dicono cose sensate e che tutti gli altri debbano essere messi fuori gioco con ogni mezzo possibile...questa è la loro idea di democrazia

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Ven, 17/05/2019 - 13:22

Bravo INGVDI, concordo appieno.

rino34

Ven, 17/05/2019 - 13:27

ho sentito al tg Di Maio parlare di nuova tangentopoli, no comment, spero solo che questo personaggio sparisca nel nulla il prima possibile...

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Ven, 17/05/2019 - 13:47

Concordo con il Presidente Silvio ma ormai in FI sono rimaste troppe zavorre filo sinistre (chi va sui barconi, chi vuole introdurre i pets nello stato di famiglia, ect) che non arrivera' al successo auspicato. Molti moderati di destra punteranno a FdI che sara' la vera sorpresa delle Europee. Magari anche Totti ci fara' un pensierino visto come stanno le cose. E mi dispiace tanto per Berlusconi.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 17/05/2019 - 14:01

Che tormentone! O Selfini... e accontentalo!!! Almeno la smette di tediarci ripetendo tutti i santi giorni "Torna a casa" nemmeno chiamasse Lassie!

K#B

Ven, 17/05/2019 - 14:06

toghe passate con i 5S e "furbetti" passati con la Lega...tutto secondo copione...

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 17/05/2019 - 14:11

Ma tu guarda un po che strana coincidenza; Simo alle porte di un'elezione ed eecco che certa magistratura tira fuori indagati e gichetti vari. Mi domando, ma da quando hanno iniziao le indagini? Chi ha creduto necessario farle? Chi e quando e perché si son fatte le intercettazioni telefoniche? E se son tutte iniziative " datate " il fatto di tirar fuori ora iltutto indica la DISONESTA' di certa magistratura. Il nostro Presidente della Repubblica che fa ? DORME? Sogni d'oro presidente

Ritratto di malatesta

malatesta

Ven, 17/05/2019 - 14:28

A Salerno hanno "beccato" due Giudici mazzettari per corruzione in atti giudiziari, ma cio' non vuol dire che tutti i giudici sono corrotti.Lo stesso vale per la politica in generale. La corruzione perversa in tutti i partiti.Anche nel partito di Papa Bergoglio!!.E anche nel partito di Di Maio!!.E anche nel Partito del PD!!.Ma mi dispiace vedere le forze della Finanza sprecate per solo quattro politici sprovveduti quando potrebbe spendere le proprie energie contro una evasione fiscale enorme, miliardi di euro.

ex d.c.

Ven, 17/05/2019 - 14:35

Purtroppo molti magistrati sono di SN. PD o M5S poco importa. Salvini assecondando le dimissioni di Siri si è giocato la credibilità e speriamo anche la guida della Lega

antipifferaio

Ven, 17/05/2019 - 14:51

Che le toghe politiche dovessero riposizionarsi per trovare un nuovo referente al potere non è una novità. Che usassero la mazzuola, spesso fasulla come quella di Carnevale, dell'avviso di garanzia (amplificato poi dai media) in tempo di elezioni, non è una novità. E non è nemmeno una novità che la gente se ne infischia altamente perché sa bene che sono inchieste col timer e guarda caso escono come funghi sempre pochi giorni prima di elezioni con una qualche valenza politica. Ma la cosa da rimarcare ancor di più è che questa "magia" usata anche troppo sul palcoscenico, non porta ne voti e tanto meno applausi ai praticanti e sopratutto notorietà alle spalle in incognito...

donzaucker

Ven, 17/05/2019 - 16:07

La cosa più divertente è che su repubblica i 5S sono definiti fascisti qui invece sono comunisti.

Ritratto di Nahum

Nahum

Ven, 17/05/2019 - 16:53

Vedremo,alla,fine dell’inchiesta ... però qualche indizio a giudicare dai filmati c’è ...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 17/05/2019 - 17:15

DONZAUCKER repubblica li definisce fascisti per nascondere il loro sostegno sotterraneo a questo movimento di dilettanti, cosi da non fare brutta figura nel caso che alle europee perdano tutte le aspettative :-)

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Ven, 17/05/2019 - 19:04

Condivido in pieno il discorso del Presidente Berlusconi; cavalcare la tigre sarà da coraggiosi ma è pericoloso; i grillini vanno fermati. Shalòm.

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 17/05/2019 - 19:28

Salvini non si è mai distaccato da voi! Siete voi che lo avete attaccato a testa bassa ogni giorno, da quando ha fatto, col vostro permesso e la vostra benedizione, il governo coi grillini.