Bilancio, leghisti scettici. Per il 42% la manovra non farà crescere il Pil

La manovra economica nel mirino degli italiani: il 53% degli non crede che farà crescere l'economia. Scettici anche i leghisti

Salvini e Di Maio dovrebbero fermarsi un attimo e dare una occhiata all'ultimo sondaggio Emg. Il tema? La manovra economica. Sebbene la maggioranza degli italiano (leggi qui) creda che lo scontro con l'Europa sia giusto, sono molti meno quelli che vedono nella Legge di Bilancio un toccasana per l'economia nostrana.

Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agorà, condotto da Serena Bortone su Rai3, infatti il 53% degli italiani non crede che la manovra del governo farà crescere l'economia dell'Italia. Anzi. Ma quello che più degli altri dovrebbe "preoccuparsi" per quest'ultima rilevazione è Matteo Salvini.

Le posizione degli elettorati gialloverdi sono infatti differenti. Alla domanda 'La manovra del Governo farà crescere l'economia del Paese?', il 50% degli elettori M5S ha risposto di sì, mentre il 37% ha risposto di no. E fin qui nulla di strano. Il problema (per Salvini) è che fra gli elettori leghisti il 42% ha risposto di no e solo il 32% crede che questa manovra farà crescere l'economia.

Commenti

nerinaneri

Gio, 15/11/2018 - 12:37

...quindi, c'è qualche leghista normale...

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Gio, 15/11/2018 - 12:44

I sondaggi riflettono opinioni che si formano, ovviamente, sulla scorta delle informazioni che si hanno. E finché a propalare informazioni tendenziose ed artefatte ci sarà una masnada di giornalisti SERVI, le cose sembreranno andare così. Ma quando saranno i fatti a prevalere, finirà che sentiremo di nuovo Di Maio e Di Battista usare aggettivi in piena libertà. E allora non chiediamocene il perché.

JoBanana

Gio, 15/11/2018 - 12:45

Nessuno ci crede alla crescita di 1.5 %. Nè in Italia né all'estero. E neanche Tria e compagnia. Solo fumo propagandistico a scopo elettorale. Questo governo incomincia davvero a scocciare.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 15/11/2018 - 12:55

Scettici anche i leghisti. Allora se ci sono arrivati anche loro , significa che non solo non crescerà ma diminuirà.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 15/11/2018 - 13:00

Se lo dice raitre, sicuramente non è vero. E questo è un postulato. Comunque è noto da sempre che noi della Lega non amiamo il reddito di cittadinanza. Solo che facciamo parte di un governo, noi col nostro 17% e "loro" col 32%. E' ovvio che su qualcosa si debba mediare e rinunciare alle propri idee: si chiama POLITICA. D'altronde, voi che siete sempre pronti a far notare i punti di conflitto di questo governo, cosa proponete di alternativo, con i numeri come stanno oggi in parlamento? Siete proprio sicuri che, se riuscirete a far cadere il "governo gialloverde" andremo a star meglio? Pensateci bene, molto bene!

poli

Gio, 15/11/2018 - 13:06

salvini ti abbiamo votato per l'ordine pubblico,per l'economia lascia fare a chi sa',altrimenti alla prossima tornata sara' una doccia fredda per la lega.

giovanni951

Gio, 15/11/2018 - 13:06

non la fará crescere per nulla

Massimo Bernieri

Gio, 15/11/2018 - 13:15

Se Salvini non toglierà la fiducia a questo governo di incompetenti,pagherà caro alla prossime elezioni.

venco

Gio, 15/11/2018 - 13:50

Per farsi approvare il decreto sicurezza che costa niente, i leghisti devono votare i decreti costosi dei 5s.

titina

Gio, 15/11/2018 - 14:05

Gli elettori grillini sono più creduloni, se i 5 stelle dicessero che un asino vola crederebbero a occhi chiusi.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 15/11/2018 - 14:05

Soltanto i bambini possono credere alle favole, anche se in realtà capiscono bene la verità, ben distinta dalle chiacchiere. Gli Italiani sono tutti bambini? Naturalmente non è così, ma può sembrare opportuno far finta di esserlo. Il Salvini attuale non vede altra via d'uscita di fingersi un bambino, in attesa che arrivi papà.

rokko

Gio, 15/11/2018 - 14:28

Nessuna sorpresa. Gli elettori leghisti non sono deficienti come qualcuno pensa.

ludovik

Gio, 15/11/2018 - 14:31

nn so qnti benefici ci saranno con la manovra annunciata di certo ad oggi grazie a sqt e al suo compare del M5S l'italia è pioù povera (almeno 1,5 mld di euro) isolata e lontana dall'europa ed in una sorta di periferia russo-traumpiana. nn c'è mai fine al peggio...e ne abbiamo viste di cose noi italiani..

Ritratto di Illuminato999

Illuminato999

Gio, 15/11/2018 - 14:43

Chissà se Berlusconi - tanto attento ai sondaggi degli altri - ha guardato i sondaggi del suo partito. Perché forse questa manovra non farà crescere, ma di certo la manovra di austerity che i nazareni vorrebbero fare manda di sicuro in recessione. E a quel punto altro che il 32% a favore della manovra.

cardellino

Gio, 15/11/2018 - 14:52

Tra il 42% dei leghisti scettici c'è certamente il felpino perché sa benissimo che la sua manovra economica e solo un bluff. Sta facendo sprofondare l'Italia in recessione e tutti gli indicatori sono negativi ad iniziare dallo spread e dal pil e dagli occupati. Ma lui lo spread lo mangia a colazione e degli italiani non gli interessa una bella h. A lui interessa il potere per il potere con annessi e connessi e sfruttare alle europee l'odio e il livore che ha immesso negli italiani verso il diverso. Questo gli interessa

Duka

Gio, 15/11/2018 - 15:21

Governo della truffa e dell'imbroglio a 360°- Dai 5Stalle la truffa verso degli elettori abbindolati da un "reddito di cittadinanza" che mai ci sarà, dalla Lega voto raccolti con il contributo importante di tutto il centro destra quindi non solo lega. Due partiti opposti nello stile, per storia e per le promesse fatte campagna elettorale giunti alla guida del paese per totale cecità politica.

CALISESI MAURO

Gio, 15/11/2018 - 15:42

poli chi e' che sa'? Faccia i nomi, che mi viene da sganasciarmi dal ridere!:))