"Al governo Salvini conta di più'. Il sondaggio che preoccupa Di Maio

Salvini considerato il leader più di peso del governo. Lo pensa anche il 35% degli elettori grillini. E la Lega vola al 31,2%, crolla il M5S

Governo a guida Cinque Stelle o leghista? Difficile dirlo con esattezza, ma per gli italiani - secondo l'ultimo sondaggio Emg per Agorà - è Matteo Salvini l'esponente dell'esecutivo a contare di più. La rilevazione, infatti, certifica che il 60% degli intervistati ritiene che sia lui il più potente all'interno del Cdm. A seguire ci sono Conte (14%), Di Maio (13%), Tria (2%) e Savona (1%). Quello che sorprende davvero, però, è che mentre per gli elettori leghisti è evidente che il loro "capitano" sia in cima all'esecutivo (lo indica il 70% dell'elettorato), lo stesso non si può dire per i pentastellati. Che si dividono a metà e indicano Di Maio al 39% come leader con più peso, Salvini al 35%, Conte al 17%. Sembra dunque confermata l'ipotesi di un contagio di Salvini nei confronti dell'elettorato pentastellato.

Nel sondaggio presentato durante il programma condotto da Serena Bortone su Raitre, la Lega fa bottino pieno anche come parito partito: se si votasse oggi avrebbe il 31,2% dei voti mentre il M5S si fermerebbe al 27,3%, percentuale in calo dell'1,5% rispetto al 22 ottobre. In totale le intenzioni di voto dei partiti di governo raggiungono il 58,5%. Stabili le opposizioni di centrodestra: Forza Italia 8%, Fratelli d'Italia 3,9%, Noi con l'Italia 0,8%

A favorire Salvini è anche il modo in cui si pone nei confronti dell'Europa. Secondo il 46% degli italiani, infatti, è giusto ingaggiare il muro contro muro contro Bruxelles, mentre il 45% è contrario perché ritiene vengano messi a rischio i risparmi. Fra gli elettori, i più favorevoli al muro contro muro sono quelli della Lega (83%), percentuale che cala al 60% per gli elettori del M5S. Non solo. Il 53% degli italiani ha anche poco o per nulla fiducia nell'Unione Europea: in particolare gli elettori M5S non si fidano dell'Ue nel 63% dei casi, mentre i leghisti nel 74% dei casi.

Commenti

VittorioMar

Gio, 15/11/2018 - 11:56

.AL GOVERNO c'è il PREMIER PROF. CONTE CHE FA' SINTESI TRA LE PARTI essendo un GOVERNO DI COALIZIONE !!..anche se per gli INTELLETTUALI e GIORNALISTI AVVEDUTI ,E' L'INGENUO...IL CONTANIENTE...L'INESPERTO ...l'IMPREPARATO Ecc., ma sta' dimostrando di SAPERCI FARE con INIZIATIVE DIMENTICATE DA GOVERNI PASSATI...E' IN FASE DI APPRENDIMENTO INTELLIGENTE CON GUSTO E PASSIONE PERSONALE !! e anche se vi dispiace : E' LUI CHE COMANDA e organizza la DANZA !!..larga è la via e ho detto la mia ...!!!

Albius50

Gio, 15/11/2018 - 12:13

Premetto io sono in piena SINTONIA CON Salvini e CDX; comunque il precedente governo RENZI se avesse dato retta a BERLUSCONI invece gli hanno confezionato la CIRINNA' e invece di pensare alla IUS SOLI, e annessi e al BIANCO VESTITO avessero fatto quello che sta facendo SALVINI ORA, bene Renzi ora come ora forse era ancora seduto a PALAZZO CHIGI

rigampi51

Gio, 15/11/2018 - 12:19

Bravo VittorioMar concordo pienamente

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 15/11/2018 - 12:26

Secondo termometro politico attualmente la Lega viaggia con una forchetta fra il 32,9% (Index) e 30,2 (Tecnè), il M5s fra il 28.5% (Demopolis) e il 26,3% (Index), Fi fra l'11% (Tecnè) e il 7% (Index). Pd invariato fra 18,3% e 17,3%. Detto questo ai sondaggi credo poco. Il p.d.c. mai come in queste circostanze e con tutto il rispetto ha una visibilità molto discutibile. Dopo così pochi mesi non ho mai notato un tale accanimento verso partiti di governo che hanno avversari intra ed extra moenia. Tuttavia devono mantenere la rotta prefissata, altrimenti se la modificano verranno fagocitati dalle solite elite e loro "schiavetti" in casa nostra e fuori.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 15/11/2018 - 13:05

Altra ovvietà che tutti sanno, ma voi dovete sempre rimarcarla in funzione anti-governativa, ovviamente! E' bello perché, anziché rallegrarvi per il fatto che il vostro ALLEATO sia molto forte in questo momento, state facendo di tutto per aizzargli contro i grillini. Dire che siete "tafazziani" è poco! Magari siete convinti che, se riuscite a far cadere questo governo, sarete voi a sostituirlo. Beh, scordatevelo! Non sono questi i piani del Quirinale, se ancora non lo aveste capito!

poli

Gio, 15/11/2018 - 13:09

gigino conta come due di coppe a briscola!

omaha

Gio, 15/11/2018 - 13:10

CONTA PERCHE' E' CONCRETO PROMETTE LE COSE E LE FA E QUELLE CHE FA, SONO POSITIVE PER TUTTO IL PAESE E' STATO UN ERRORE DARE IL MINISTERO DELL'ECONOMIA AI 5 STELLE BASANO LA LORO MANOVRA SUL REDDITO DI CITTADINANZA, LA PIU' GRANDE BOIATA MAI FATTA VOGLIO PROPRIO VEDERE, COME FARANNO AL SUD A RICOLLOCARE, LA FIUMANA DI GENTE CHE CHIEDERA' L'ASSEGNO PAGHEREMO PER 2-3 ANNI O ANCHE PIU', GENTE CHE NON HA MAI LAVORATO O LAVORICCHIATO E CHE EVADE IL FISCO REGOLARMENTE NESSUN RAZZISMO CONTRO NESSUNO MA O CI SONO I CONTROLLI, MA VERI E DICHIARATI DA MOVIMENTO 5 STELLE O SI METTANO DA PARTE, CHE SONO DANNO PER TUTTI

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 15/11/2018 - 13:32

Salvini con pochi soldi ha fatto molte cose, come controllare la "incontrollabile" migrazione. Invece gli altri due, si può dire che non abbiano portato a casa ancora niente, di strategico. Sì, Conte avrà fatto qualche accordo commerciale, ma il reddito di cittadinanza "Ha da venì... E non veniva mai".

Malacappa

Gio, 15/11/2018 - 13:37

Presto contera' ancora di piu'

acam

Gio, 15/11/2018 - 13:43

pemme posseno fasse tfrigge tutti stanno sperperando il bene comune

acam

Gio, 15/11/2018 - 13:46

dovefeno abbassa le tasse doveveno abbassà possino ammazzà possino

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Gio, 15/11/2018 - 15:11

X VittorioMa: ....è in fase di apprendimento ... della serie "prima ti faccio chirurgo e poi apprendi come farlo" .... se permetti io mi faccio operare da un'altro!

ziobeppe1951

Gio, 15/11/2018 - 16:02

Non date dispiaceri a OBELIX

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Gio, 15/11/2018 - 16:05

X Malacappa: togli pure il suffisso "rà", conte sarà sempre e solo conte

Aquilee1077

Gio, 15/11/2018 - 16:29

Il buon cavallo si vede a corsa lunga. Oggi siamo a corsa media, ma già si vede che abbiamo due cavalli di razza, Conte e Salvini.

sesterzio

Gio, 15/11/2018 - 16:29

A parte il valore e la caratura di Salvini. Non ci vuole molto a primeggiare quando hai a che fare con una banda di personaggi insignificanti come i 5 stelle. Non basta la buon a volontà e la onestà se non si ha una solida preparazione ed esperienza. Purtroppo siamo governati da individui scialbi e quasi patetici. E stiamo rovinando il poco di buono che si era creato.