Il bluff delle primarie: il Pd viene scalato con "solo" 21mila euro

Gli iscritti al partito sono al minimo storico. Bastano pochi soldi per comprarsi il 51% dei tesserati e poter gestire il Pd

Quanto vale la leadership del Partito democratico? Appena 21mila euro. Tanto basta per scalarlo, vincere le primarie e tentare la corsa a sindaco. La figuraccia di Matteo Renzi e compagni alle primarie di Napoli scoperchia ancora una volta un vaso di Pandora che mostra tutta la fragilità della consultazione popolare. Perché, oltre ai brogli di domenica scorsa documentati da Fanpage, ci sono le primarie annullate cinque anni fa sempre a Napoli, le urne "insaccate" di schede prevotate e gli elettori pagati con le monete del Bingo a Salerno, l'inchiesta per voto di scambio con l'aggravante del metodo mafioso a Casavatore. Tutto questo sono le primarie del Pd.

Quando è ancora calda e bruciante la figuraccia di Giuseppe Sala, votatissimo dalla comunità cinese alle primarie di Milano, il Pd di Renzi inanella un altro passo falso che dimostra il vero valore delle primarie. Tanto che i suoi candidati non riescono a imporsi nel capoluogo campano da almeno dieci anni. Sono, infatti, lontani i tempi di Rosa Russo Iervolino. "Tra gli attuali parlamentari non c'è un solo professore universitario - spiega Marco Demarco sul Corriere della Sera - molte personalità di un tempo sono impietosamente scivolate ai margini della scena pubblica, mentre hanno conquistato le prime file i figli d'arte, a cui i padri hanno trasferito ingenti pacchetti di tessere". Tutto il potere è così finito nelle mani dei signori delle tessere. E il partito è diventato sempre più manovrabile.

"Un partito così perfettamente controllabile è anche un partito facilmente scalabile", spiega Demarco evidenziando come, nel corso degli ultimi anni, sia letteralmente precipitato il numero di iscritti. A Napoli i tesserati sono appena 2.800. Contanto che ogni tessera costa 15 euro, "in linea teorica potrebbe bastare un investimento di 21mila euro per garantire a chicchessia il controllo del 51% del partito". Avere la maggioranza del Pd locale significa poter "rivendicare una adeguata rappresentanza negli organismi dirigenti, indicare le candidature nelle istituzioni, orientare le scelte politiche locali e condizionare quelle nazionali".

Annunci

Commenti

roseg

Mer, 09/03/2016 - 10:00

E ANCORA UNA VOLTA pd IL PARTITO DALLE MANI PULITEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE !!!

glasnost

Mer, 09/03/2016 - 10:10

I signori del PD danno alle banche i soldi delle nostre tasse per riaverli indietro come sponsorizzazioni e pagarcisi i voti. Il tutto nella totale distrazione della magistratura, che aveva indagato Berlusconi per voto di scambio!!! e dovremmo amare questo paese, ed investirci i nostri soldi, presidente Mattarella?

Fjr

Mer, 09/03/2016 - 10:16

Varrebbe la pena comperare anche il 53 per cento , solo per poi affondare il PD ,soldi ben investiti ,sai la soddisfazione, arrivi lì e dici ,ok quanto costa la baracca?21000 euro ?te ne dò 22000 se ti levi dai maroni

Aegnor

Mer, 09/03/2016 - 10:18

La questione morale innanzitutto

un_infiltrato

Mer, 09/03/2016 - 10:20

CHE VERGOGNA !!!

un_infiltrato

Mer, 09/03/2016 - 10:22

IL PESCE, QUANDO E' MARCIO, PUZZA DALLA TESTA !!!

Ritratto di mavi5247

mavi5247

Mer, 09/03/2016 - 10:30

fate schifo maledetti.....

aitanhouse

Mer, 09/03/2016 - 10:34

il pd con le sue primarie ed i suoi ineffabili dirigenti continua a collezionare figure di mxxxx? Attenti, sta proprio lì la sua forza: trasformare le suddette figure in grandi trionfi attraverso i suoi ben addestrati comunicatori che riescono a carpire l'ingenuità e l'ignoranza di un popolo che non cresce culturalmente grazie anche ad un sistema scolastico disastroso ed ad una informazione comprata a peso d'oro.

idleproc

Mer, 09/03/2016 - 10:37

Non è stò gran affare. Ormai sono decotti. Quelli che hanno fatto la scalata al PD, hanno comprato basso e venduto alto, oggi se la giocano al ribasso e le mani forti stanno uscendo. L'operazione non è banale, le finanziarie decotte sono sempre un rischio oggi come oggi. Inoltre immaginatevi la rottura di c. Naaaaa.

aitanhouse

Mer, 09/03/2016 - 10:57

alla luce di quanto la cronaca ci racconta circa le primarie e di come poi il pd le ritenga un test elettorale valido, noi stimiamo che a questo punto sia doveroso da parte della magistratura aprire un fascicolo,non certamente per soddisfare le ambizioni bassoliniane, ma per difendere un popolo che rischia una turbativa nelle sue future scelte elettorali poichè tale operazione non lascia serenità nella valutazione e distinzione soprattutto in fasce culturalmente disagiate . La furbata delle primarie,istituto inesistente,è solo un prodromo di una campagna elettorale, molto in vista attraverso i media, per oscurare e denigrare partiti avversari che rifiutano di operare attraverso una consultazione solo fantasiosa.

Ritratto di pao58

pao58

Mer, 09/03/2016 - 11:11

... e ancora ieri sera in un TG il solito ebete marginale del PD (ma quanti ne hanno...?) insisteva sulla tiritera delle primarie come indice di civiltà e libertà che - come sempre - solo loro possono vantare. Non basta nemmeno più l'evidenza dei fatti, siamo così rintronati da accettare tutto.... Non c'è nulla da fare, siamo nettamente più scemi di loro, in caso contrario non li voterebbero nemmeno i parenti stretti.... .P

Ritratto di Cobra31

Cobra31

Mer, 09/03/2016 - 11:22

Non è un BLUFF è una pagliacciata inutile. Qui hanno fatto tutto in famiglia. Ma pensate se gli elettori di un partito andassero a votare alle primarie di un'altro partito per fargli scegliere il candidato più scarso. Pensate che nei vari circoli di partito non si riesce ad organizzare una cosa del genere? Quindi è meglio che i candidati vengano scelti dall'alto.

Ritratto di Chichi

Chichi

Mer, 09/03/2016 - 11:41

Non vale molto, a borsa nera, questo sedicente partito. Valgono moltissimo i soldi che esso spreme agli italiani con le tasse. Il massimo della vigliaccheria è, però, che anche quei 21 mila € vengono dalle nostre tasche.

honhil

Mer, 09/03/2016 - 12:16

Da qualche parte qualcuno stamane scrive che il Pd ha perso l’anima. Solo che iI Pd, un’anima non l’ha mai avuta. Né si può dire che ha smarrito se sesso. Molto più semplicemente continua a fare quello che ha sempre fatto: imbrogliare sempre le carte in tavola. All’interno e all’esterno del Partito e in Parlamento. Un infinito gioco delle tre carte, con la complicità a volte esplicita e quasi sempre sorniona e di certa Stampa libera e di certa magistratura. E questo è il risultato di un Partito e dello Stivale. Né si vede la luce oltre il tunnel di questo ingorgo istituzionale e partitico. Si è, insomma, ammazzata la democrazia, pur di ammazzare politicamente l’avversario (leggi nemico) della sponda opposta.

Ritratto di orcocan

orcocan

Mer, 09/03/2016 - 13:45

Dicono che sia vera democrazia dal basso. Mi viene in mente un Movimento che vorrebbe amministrare l'Italia con qualche click in rete gestito da una società privata.

geronimo1

Mer, 09/03/2016 - 14:14

Si pero' a cosa serve questa osservazione (aritmeticamente giusta, ma finisce li'!!) ???? Se al momento giusto i kompagni sfoderano il 60% distruggendo il nemico (grillini e CDX) e' quello che conta, non le masturbazioni mentali!!!!!!!!!!!!!!

filgio49

Mer, 09/03/2016 - 14:48

Ci vuole la faccia come il culo, e al pd non manca di sicuro! Questi si vantano a destra e a manca, per essere il solo partito democratico ad avere le primarie (pagando due euro), con i risultati che tutti vedono! Ma voi sinistri non vi fate schifo ad appartenere ad un partito simile? Ma criticavate il Cav. perche' secondo voi faceva ridere il mondo e adesso....altro che ridere con voi, c'e' da scompisciarsi! Io se fossi in voi con la figura di mxxxa che state facendo, abbandonerei l'Italia per paesi dove ci sarebbe tanto bisogno di voi, tipo Libia, Siria...scegliete voi! Buon viaggio!

beppechi

Mer, 09/03/2016 - 15:04

un altro fulgido esempio di democrazia progressista. Fanno bene a vantarsi delle loro primarie: sono gli unici a farle in questo modo creativo

beppechi

Mer, 09/03/2016 - 15:06

questa è la democrazia "del basso": del basso ventre

beppechi

Mer, 09/03/2016 - 15:12

vero pao58: sono così scemi da negare anche l'evidenza. Certo prendere coscienza di essere costantemente, continuamente, indefessamente presi per il culo da chi dovrebbe guidarli non deve essere facile. Magari prima o poi lo faranno, che dite?

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 09/03/2016 - 16:49

Mi offro al voto. Prezzi modici e garanzia di documentazione fotografica. Viva la democrazia, ma forse sarebbe meglio un sistema di governo serio, di cui si sono perse le tracce.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 09/03/2016 - 16:49

Le primarie? Ma quali primarie! Se proprio le vogliono fare, le facciano seriamente...Come le fanno negli States. Ma i PDioti sono troppo caproni,visto la loro scarsa intelligenza, per copiare dagli USA.

chiara63

Mer, 09/03/2016 - 18:16

L'invidia della destra regna sovrana nei commenti...

filgio49

Mer, 09/03/2016 - 18:48

Perche' c'e' da essere invidiosi per le porcate che fa la sinistra? Chissa' le cose che ha pensato lei del Cav. mentre lui governava e voi rosicavate....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 09/03/2016 - 19:01

dove sono i cre.tini di sinistra??????? :-) tutti scomparsi??? ma guarda caso!!!! ANDREA SEGAIOLOOOOOOOOOO dove sei????? :-)

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 09/03/2016 - 19:12

chiara63 Mer, 09/03/2016 - 18:16...O sei scema o sei drogata....Terza opzione....biiiiiiippppp!! E.A.

Ritratto di pao58

pao58

Gio, 10/03/2016 - 00:06

Chiara63, per cortesia, si levi quell'aria di boldriniana superiorità dalle dita e veda di non scrivere idiozie.... Oppure, se ne è in grado, superi l'evidente imbarazzo nel difendere l'indifendibile e provi a circostanziare in cosa consisterebbe questa supposta invidia e i motivi per cui dovremmo provarne alla vista di questi spettacoli di imbarazzante puerilità. L'unica cosa che regna sovrana è il disappunto di condividere questo paese con lei e i suoi sodali.... .P

Ritratto di pao58

pao58

Gio, 10/03/2016 - 11:48

Chiara63.....? Sto aspettando e sono in pensiero... 'sta invidia ce la spiega o come solito apre bocca x dare fiato alle frustrazioni sue e della sua banda di pagliacci...? C'è da aspettare ancora molto...? Chiaraaaaaaaa.....?

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 10/03/2016 - 15:51

pao58 Gio, 10/03/2016 - 11:48...Da una rapa non puó uscire sangue e,per definizione, da una seguace della presidenta rinoplastica mal riuscita, non puó uscire un commento o una spiegazione...L'unica cosa che a loro ( e quindi anche a chiaraduovo) riesce abbastanza bene è il copia-incolla o, in uno slancio di iniziativa personale, riportare fedelmente il compitino del capo o, in questo caso, della capa.....Il sol dell'avvenire...puttanateeeeeee....inutili vuoti a perdere questi geneticamente superiori!!E.A.

Ritratto di pao58

pao58

Ven, 11/03/2016 - 00:29

Ehhh lo so, Nestore, lo so... Però il sapermi accusato di chissà quale invidia (e destrorsa per giunta...) non mi dà pace... Che la sagace Chiara abbia sbagliato per eccesso di zelo? Che abbia per errore scritto invidia pur intendendo indivia? Ci ha forse accusati di eccedere nel consumo di verdura a foglia larga, è forse una colpa l'abuso di ortaggi? Chi può dirlo? Certo un tubero insipido come Miss.63 dovrà pur saperne qualcosa... .P