Bocciata la Goulard, Gozi: "Vendetta su Macron"

L'ex sottosegretario Gozi non accetta la bocciatura della Goulard in Commissione Ue: "La Francia deve mantenere il suo portafoglio"

Sandro Gozi, al centro delle polemiche qualche settimana fa per un incarico a Parigi e per essere stato eletto a Strasburgo con la lista di En Marche di Emmanuel Macron, critica fortemente l'affossamento della candidatura della francese Goulard nella Commissione Ue. Gozi prende atto della bocciatura ma attacca e "difende" la posizione della candidata transalpina (e di Macron): "È stata vittima di un regolamento di conti, è stata bocciata per dei giochi politici di cui l'Europa non ha alcun bisogno". A questo punto i toni di Gozi si fanno più duri e parla di "vendette" su Macron ma anche di una voglia di rivalsa sul presidente francese: "Una voglia di rivalsa che non ha alcuna ragion d'essere, perché credo che il dovere di tutti nelle istituzioni europee sia quello di fare le scelte migliori per rilanciare l'Europa".

E invece, come riporta l'Adnkronos, secondo l'ex sottosegretario agli Affari europei, "la procedura è stata presa in ostaggio per regolare dei conti, un atteggiamento che non mi pare sia all'altezza delle richieste dei cittadini, che vogliono che lavoriamo per riformare l'Ue". Poi l'ex sottosegretario agli Affari Europei nel governo Renzi e nel governo Gentiloni, protesta a gran voce contro la bocciatura della Goulard: "Questo gioco, che potrebbe essere nefasto, va stoppato subito". La chiusura del suo commento è una difesa degli interessi francesi: "Il portafoglio dato alla Francia deve rimanere". Le sue parole seguono quelle di Macron. Il presidente francese ha infatti mostrato forti perplessità per la scelta di fermare la nomina a Commissario della Goulard: "Io mi sono battuto per un portafoglio, avevo proposto tre nomi - ha affermato Macron - Mi hanno detto che il nome era formidabile, va bene e poi mi dicono che non lo vogliono più. Mi devono spiegare".

Commenti

marc59

Gio, 10/10/2019 - 18:28

I cittadini europei vogliono che ve ne andiate a f.... prima possibile. Siete la rovina dei popoli europei.

Trinky

Gio, 10/10/2019 - 18:49

Ti sta bene, traditore.........

NEGROPONTE

Gio, 10/10/2019 - 18:57

Una basda di sporchi fascisti, razzisti e poco "umani" ha trombato una santa donna

Epietro

Gio, 10/10/2019 - 19:02

Caro Gozzi, anche fosse come dice, a parte lei che sembra non sapere e non vedere, sa a quanti sta sulle scatole Macron?

Iacobellig

Gio, 10/10/2019 - 19:05

Sei un imbecille e dall’Italia devi essere cacciato a pedate nel cu*o!!!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 10/10/2019 - 19:37

Prima o poi anche tu ritornerai a casa con la coda fra le gambe...

retnimare

Gio, 10/10/2019 - 19:39

Sandro Gozi, il nuovo Badoglio.

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Gio, 10/10/2019 - 20:12

Il lecchino di corte.....(*)

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 10/10/2019 - 20:21

Mi correggo,dopo aver tradito l'Italia non deve più tornare:Vattene in esilio,meglio per te!

steacanessa

Gio, 10/10/2019 - 20:24

Piddino e macroniano, il massimo dell’impudicizia. Che resti nella patria di quelli che parlano con la bocca a cul de poule.

nunavut

Gio, 10/10/2019 - 20:30

Finge di non sapere quante vendette ha compiuto il suo idolo contro il geverno gialloverde.Con gente così patriottica simile non abbiamo bisogno di altri nemici.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Gio, 10/10/2019 - 20:32

L'importante è che non sia stata eletta... l'Unione Europea è una farsa tragicomica... più tragica che comica... Evviva l'Europa delle Nazioni e dei Popoli. Via l'Europa delle Banche e dei poteri finanziari. #venedoveteannà

Lugar

Gio, 10/10/2019 - 21:23

La vendetta è una brutta parola. In realtà è l'Europa che si sta sfaldando, non riesce a stare al passo con i tempi, basta che qualcuno nel mondo strilla che l'Ue si nasconde per paura. Ma che Ue è? Boris, aspetta a decretare la Brexit, tanto l'Ue collasserà da sola. Abbiamo bisogno di una GB nella nuova Ue.

cotia

Gio, 10/10/2019 - 21:25

E' questa gente che ha ridotto l' Italia ad essere ormai un mercato di importazione a favore della francia e della germania ; occorre domandarsi perché i settori industriali di base come la chimica, la siderurgia e la meccanica si sono ridotti al lumicino a favore di quelli tedeschi e francesi:tutto questo é successo, grazie proprio ad una costanza di veti imposti dalla ue senza alcuna difesa da parte di questi personaggi insipienti traditori incapaci purtroppo però eletti eletti come rappresentanti italiani nei posti chiave della cee prima ed ue dopo.

razzaumana

Gio, 10/10/2019 - 22:11

...mi fa piacere che sia andato via...Anzi,mi meravigliavo di come avesse potuto trovare dei"padroni"schizzinosi come i francesi.... soprattutto verso gli italiani...Ora tutto mi è più chiaro...E' stato assunto per fare il lavoro "sporco" quello dell'idiota che nessun francese farebbe,ma che questo "babbeo" svolge puntuale!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 10/10/2019 - 22:30

Si lamenta il lecchino?

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 10/10/2019 - 23:19

Un traditore di tal fatta praticamente alla luce del sole non si era mai visto non per niente era un piddino

corto lirazza

Ven, 11/10/2019 - 01:01

Costui deve essere un genio se i francesi così schizzinosi lo hanno addirittura votato! Di chi sarà parente? Evidentemente una grossa perdita per l'Itaglia che lo ha avuto come politico del PD, mi pare Renziano.

Abit

Ven, 11/10/2019 - 01:30

Qui siamo di fronte a cosa è veramente l’UE. Adesso una Commissione deve “obbligatoriamente » accettare un Commissario proposto da un paese? Ma dove siamo ? Se poi vi è stato un “regolamento di conti” : questo è la politica anche “sporca”, ma fa parte del gioco. Basti vedere lo schiaffo preso dai socialisti dopo ultime “Europee” e compararlo ai posti che occupano in UE!! Gozi e Macron hanno certamente dimenticato come fu trattato il nostro Buttiglione diversi anni fa. Leggano un po’ di storia dell’UE.

fgerna

Ven, 11/10/2019 - 02:08

Gozi traditore della patria al soldo dei francesi si vergogni e gli sta bene ai galletti

gianf54

Ven, 11/10/2019 - 07:23

E' scoppiato Gozi??? Che paura..!!

sgarbistefano

Ven, 11/10/2019 - 07:35

Il cagnolino, venduto al suo nuovo padrone, abbaia per difenderlo.....ovviamente.

arilibellula

Ven, 11/10/2019 - 07:53

togliergli la cittadinanza italiana...?

VittorioMar

Ven, 11/10/2019 - 08:26

..BENE la STRATEGIA di LEGA e FdI...forse manca FI...ma per quello che VALE....interessa meno...!!

diegom13

Ven, 11/10/2019 - 08:36

Allora: propongono una che ha due inchieste sul gobbo e che da eurodeputata lavorava per un think tank USA. Anche ammettendo che sia vero quello che dicono, cioè che la Von Der Leyen l'aveva ritenuta una buona candidatura, l'esame lo fanno poi gli europarlamentari. Ai quali la Goulard non ha dato risposte soddisfacenti. Macron s'è preso consapevolmente un grosso rischio, e poi fa la vittima. Stucchevole.

tatoscky

Ven, 11/10/2019 - 08:39

Gozi, un traditore targato PD, stattene in Francia, traditori ne abbiamo già troppi.

kayak65

Ven, 11/10/2019 - 08:53

ma sto dem qua e' italiano o francese? se non ti piace il nostro Paese fatti dare la cittadinanza da macron e vattene con tutta la ciurma rossa. che schifo vedere un personaggio filo estero in questa maniera

BoycottPolitica...

Ven, 11/10/2019 - 09:16

la cricca ue e i suoi scagnozzi italiani, compresi i nuovi adepti dei 5conati, possono ormai fregare solo i soliti obnubilati che ancora votano appecorati per ideologia ma la gran parte della gente europea vi vuole fuori dalle scatole voi e i vostri ignobili business politicamente corretti, tratta degli africani in primis.

paulbel

Ven, 11/10/2019 - 09:41

..servo dei francesi..traditore alla badoglio..tpgliamogli la cittadinanza

PassatorCorteseFVG

Ven, 11/10/2019 - 10:18

la democrazia e questa, oppure questo signore pensa di essere lui la democrazia? poi non riesco a capire come si fa esseri alleati ad un personaggio che pur sapendo cosa abbia fatto la sua scorta, esulando dai suoi compiti,contro i manifestanti( vedi il caso ben alla)picchiandoli in maniera direi fascista, si propone alla guida dell"europa,speriamo non accada.inoltre il sig. gozi ed il suo partito prima di parlare di antifascismo guardino bene il loro cocco macron. e per la 3 volta dico "un bel tacer non fu mai scritto"