Bonus mamma, richieste boom La Cgil: va dato a tutte le straniere

Già più di 100mila le domande per ottenere gli 800 euro Il sindacato ricorre al Tar: assegni alle immigrate

Mamme, donne, straniere e non: la grande corsa per avere gli 800 euro. In tutta Italia sono oltre centomila le richieste avanzate per ottenere il bonus mamma. Ben 100.099 di cui: 71.728 presentate da mamme che hanno già partorito, 28.090 da donne oltre il settimo mese di gravidanza, 132 in affidamento preadottivo nazionale, 110 in adozione internazionale, 35 in adozione nazionale e 4 in affidamento preadottivo internazionale. Non male se si considera poi che in Veneto è stato un vero e proprio boom. Quasi ottomila le domande presentate. Ottomila in soli dodici giorni. Il che vuol dire una media di settecento domande al giorno.

Dal 4 maggio al 16 maggio, negli uffici veneti, le richieste inoltrate all' Inps per poter usufruire del bonus sono state 7765. Di queste: 5.474 sono state presentate da donne che hanno già partorito, 2.274 da future mamme oltre il settimo mese di gravidanza, 5 da donne in affidamento preadottivo e 12 in adozione internazionale. Tra i requisiti per avere il bonus mamma, previsto dalla Finanziaria 2017, ci sono: l'aver già partorito, l'aver concluso il settimo mese di gravidanza a partire dal primo gennaio di quest'anno, l'aver adottato o l'aver in affidamento preadottivo un bambino. Il premio di 800 euro è riconosciuto a tutte senza limiti di reddito. Se non vi sono limiti reddituali entrano in gioco altri requisiti che valgono per le donne straniere. Il bonus infatti è previsto anche per loro che possono beneficiarne solo se in possesso di un permesso di soggiorno Ue di lungo periodo. Questo può essere richiesto da cittadini stranieri che soggiornano regolarmente in Italia da almeno cinque anni, che sono titolari di un permesso di soggiorno in corso di validità, che dispongono di un reddito non inferiore all'importo annuo dell'assegno sociale (per il 2017 è di 5.824,91 euro) e che hanno superato un test di conoscenza della lingua italiana in vigore dal 9 dicembre 2010. Requisito questo non necessario se il richiedente sia titolare della protezione internazionale o abbia già un titolo di studio o un certificato che attesti la conoscenza della lingua italiana. Il calcolo per il rilascio comincia dal momento in cui al richiedente viene riconosciuta la protezione internazionale.

Ed è in questa serie di requisiti che nasce la querelle e che ha portato il patronato Inca (Istituto nazionale confederale di assistenza) della Cgil a presentare ricorso al Tar. Tutto perché il 3 maggio scorso c'è stata una sentenza a favore di una signora moldava, residente a Padova, che aveva chiesto di poter usufruire del bonus bebè, altro bonus da non confondere con il bonus mamma, ma il cui principio è lo stesso. Qui interviene però il limite del reddito. Il premio bebè prevede 80 euro al mese per le donne che dimostrano di avere un Isee inferiore a 25 mila euro. Anche in questo caso il beneficio è riservato alle donne italiane e alle straniere con permesso di soggiorno Ue di lungo periodo. L'Inca ha presentato ricorso chiedendo che il premio venisse riconosciuto anche alle immigrate con permesso di soggiorno non di lunga durata. Il giudice ha ritenuto l'atteggiamento discriminatorio e ha accolto il ricorso, permettendo così alla moldava di vincere una causa «pilota». Anzi, già in passato, ci fanno sapere dagli uffici della Cgil, ci fu il ricorso per le famiglie straniere con più di tre figli a carico al fine di ricevere le prestazioni assistenziali. Ricorsi che creano l'apripista per altri casi. E infatti. Detto. Fatto. Dato che i limiti sui permessi di soggiorno riappaiono sul premio natalità, il sindacato ha presentato un analogo ricorso al Tar proprio contro le «limitazioni» che la norma pone nei confronti delle donne straniere. Che il Tar intenda accogliere anche questo?

Commenti

Lucaferro

Sab, 20/05/2017 - 08:39

L'erario sanguisuga dissangua gli italiani e regala agli stranieri che nulla hanno dato e danno per il benessere della collettività. Ma cortese lettore.... non ti senti in poco.... derubato e menato per il naso? Continua a votare pd ed andrà sempre.....

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Sab, 20/05/2017 - 08:46

Anche la cgil tradisce gli italiani....

Ritratto di ateius

ateius

Sab, 20/05/2017 - 08:46

alla faccia di chi LAVORA e fatica ogni giorno per produrre qualcosa e per tenere in piedi questo paese con tutti i suoi parassiti e Mangiatoie ora anche per stranieri.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Sab, 20/05/2017 - 08:47

Gli stranieri si papperebbero tutto,vengono apposta in Italia,mentre i nostri fanno la fame.

vigpi

Sab, 20/05/2017 - 08:50

Così, tanto per sapere. Tra le varie statistiche fornite potreste indicare le domande presentate da donne italiane e da donne non italiane??

Ritratto di stufo

stufo

Sab, 20/05/2017 - 08:55

Venghino signore venghino, più gente entra più bestie si vedono.

ugsirio

Sab, 20/05/2017 - 08:55

Evviva andiamo beatamente alla bancarotta.

aldoroma

Sab, 20/05/2017 - 09:10

E per i pensionati cosa ha fatto questo famoso sindacato?

umberto nordio

Sab, 20/05/2017 - 09:14

Ho sempre dubitato della sanità mentale dei dirigenti( ed affiliati) della cgil.

Trinky

Sab, 20/05/2017 - 09:24

Basta con questi ladri e farabutti targati CGIL... La Camusso torni a fare il suo mestiere! E basta elargire i soldi pubblici a queste zeccher rosse! I soldi che incassano i sindacati devono essere usati per il popolo, non per le tasche dei sindacalisti... Vero Camusso & Cofferati, tanto per fare un esempio?

maisy2000

Sab, 20/05/2017 - 09:34

Certo, diamo il bonus a quelle che non hanno bisogno di incentivi per figliare

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Sab, 20/05/2017 - 09:40

Tranquilli, alla fine il 99% di richieste accettate saranno di risorse straniere. L'1% di donne italiane che casualmente percepirà il bonus non lo dica troppo in giro perché corre il rischio di apparir "rassista ".

il sorpasso

Sab, 20/05/2017 - 09:40

Grande CGIL e grande quella "bella donna" che lo gestisce, grazie mille continui su questo passo tanto i gli idioti che la sostengono nascono ogni giorno!

Ritratto di pascariello

pascariello

Sab, 20/05/2017 - 09:43

Confederazione Generale INFAMI LAVATIVI

mariod6

Sab, 20/05/2017 - 09:45

Cosa pagano gli stranieri al fisco italiano ??? NULLA Cosa fanno gli stranieri per l'Italia ??? NULLA Quanti figli scodellano queste coniglie da riproduzione ??? Uno all'anno. Chi paga ??? I soliti pirla che lavorano e sono spolpati dal governo abusivo per mantenere gli invasori, i sindacati e le coop.

LordByron77

Sab, 20/05/2017 - 09:47

Lasciamo che finiscano i soldi poi ne vedremo delle belle.

paco51

Sab, 20/05/2017 - 10:00

alle straniere va dato il foglio di via!

Marcello.508

Sab, 20/05/2017 - 10:15

Prima a tutte le italiane, poi se restano fondi anche alle straniere, solo quelle REGOLARIZZATE. Triplice in calo perenne di tessere: moltissimi italiani hanno ben inteso che in questi anni i sindacati hanno spesso e volentieri parlato per rifiatare.

rudyger

Sab, 20/05/2017 - 10:33

come volevasi dimostrare. Sinistra delinquente e farabutta. ladri, assassini e morti di fame. la sinistra è il male assoluto. I nostri soldi, i nostri risparmi vanno alle vacche. Guardate per strada: un bambino, in mano, una in carrozzina ed uno in pancia. Ci elimineranno con i figli. e la sinistra maledetta vuole dare loro anche la cittadinanza. animali spregevoli.

Vigar

Sab, 20/05/2017 - 10:48

....tanto le domande gliele compilano loro, con contributo "volontario"....Ah, ah, ah!

unz

Sab, 20/05/2017 - 10:50

tassando tutte le italiane....

routier

Sab, 20/05/2017 - 10:50

E poi magari la Cgil pretenderebbe anche che gli italioti corressero in massa ad iscriversi al sindacato. Ma ci prendono tutti per fessi?

bobots1

Sab, 20/05/2017 - 11:07

Ennesima distorsione a favore degli immigrati. A quando una fine?

Cheyenne

Sab, 20/05/2017 - 11:12

l'italia bengodi per gli stranieri nullafacenti

Cheyenne

Sab, 20/05/2017 - 11:12

ma poi che c'entra la cgil?????

moshe

Sab, 20/05/2017 - 11:17

PiDioti, lavorate, pagate 700 euro al mese per mandare i vostri figli al nido ed all'asilo, pagate per dare la casa a negri e musulmani, PAGATE, PAGATE, PAGATE, DORMIRETE PIU' TRANQUILLI E ... A STOMACO PIU' LEGGERO !!!

Anonimo (non verificato)

VittorioMar

Sab, 20/05/2017 - 11:34

...E CI MANCHEREBBE !!!..E' STATO FATTO APPOSTA PER LORO !!..I SINDACATI HANNO AGEVOLATO L'IMMIGRAZIONE ELIMINANDO TUTTE LE TUTELE PER I LAVORATORI...RIDOTTA LA PAGA ORARIA....AGEVOLATO LO SFRUTTAMENTO E IL CAPORALATO..CHE BRAVI !!...PIU' "TAFAZZIANI" E AUTOLESIONISTI NON POTEVANO FARE !!

momomomo

Sab, 20/05/2017 - 11:48

..."... Cgil: va dato a tutte le straniere ..."... Ci pensa la brava e buona CGIL a fornire i fondi, vero...!!!???

buri

Sab, 20/05/2017 - 11:58

fù mio sucero diceba quando sentiva discorsi stranpalati che chi li faceva ogni volta che apriva bocca rubava un millione al governo, con i dovuti adeguamento al momento attuale, questu detto potrebbe essere applicato a diversi discorsi della CIGIL

Ritratto di marystip

marystip

Sab, 20/05/2017 - 12:24

Il bonus per le straniere lo pagasse la CGIL che di soldi ne ha tanti visto che da oltre 60 anni si beffa e deruba i....lavoratori del popolo. Brutti porci di sinistra.

Silvio B Parodi

Sab, 20/05/2017 - 12:26

sono d'accordo, se paga la Camusso e i sindacalisti!!!!!

manfredog

Sab, 20/05/2017 - 12:37

..mah, non serviva che la cigielle (chissà, forse anche la cielle..!?..) dicesse che va dato a tutte le straniere; esso è stato fatto soprattutto per loro..eh..!! mg.

antonmessina

Sab, 20/05/2017 - 12:39

e gli italiani pagano per i figli degli invasori

agosvac

Sab, 20/05/2017 - 13:12

Incredibile, la cgil si è messa a proteggere i migranti fasulli contro gli italiani veri. E' ovvio che questo bonus ha come contropartita un qualsivoglia aumento delle tasse contro chi le tasse le paga cioè gli italiani perché i migranti fasulli, non lavorando, non pagano niente di tasse. La cosa strana è che la cgil dovrebbe proteggere chi lavora non quelli che non lavorando sono a carico di chi lavora!!!! Forse la signora camusso è diventata improvvisamente Cristiana ed a favore di Papa Francesco che, non dovendoci mettere niente della Chiesa, è favorevole a tutte queste belle corbellerie contro gli italiani.

teo44

Sab, 20/05/2017 - 13:27

nel 1984 io e mia moglie eravamo due dipendenti da 1.400.000 lire in totale al mese io operaio lei impiegata.abbiamo due figli non potevamo permettercene altri.mai mai e poi mai avuto un assegno famigliare eravamo troppo ricchi.quando vedo uscire dalle nostre scuole e dai nostri ospedali persone non italiane con 3..4 figli...vi dico con tutta serenità cari amici...che i nostri governanti sindacalisti,gente che il lavoro neanche sa cosa sia,ma che vadano tutti a fare in c.....

Ritratto di alejob

alejob

Sab, 20/05/2017 - 13:42

Perchè no, io darei non solo il bonus a quelle che sono in Italia, farei venire anche tutte quelle che vogliono partorire in Italia "Gratis". Purtroppo è assodato che i Sinistroidi, oltre ad essere molto, ma molto IGNORANTI e non si informano cosa accadde sia in Germania con i Turchi, in Francia con gli AFRICANI, che sono dei Quartieri interamente GOVERNATI da loro, vogliono che anche l'Italia perda la sua SOVRANITÀ prima del previsto. Bravi sindacalisti siete proprio degni del massimo rispetto.

Divoll

Sab, 20/05/2017 - 14:01

Si sa come finiscono certe proposte: che il bonus non lo daranno a nessuno. Sono proprio questi bonus che attirano gli stranieri in Italia e in tutta Europa. E li invoglia a figliare come conigli, assassinando il welfare locale.

Rotohorsy

Sab, 20/05/2017 - 14:03

Chi può se ne vada dall'Italia e paghi le tasse in quel Paese.

frabelli1

Sab, 20/05/2017 - 14:07

Questo è un altro attacco da parte dei sindacati alle pensioni dei lavoratori. Queste proposte di distribuire danaro a tutti è semplicemente demenziale. Già vedo un sacco di donne prevalentemente straniere incinta.

brunicione

Sab, 20/05/2017 - 14:28

al campo nomadi si festeggia già da tre giorni, aspettando il pagamento

brunicione

Sab, 20/05/2017 - 14:32

se rimane incinta Veronica ...., meno male che riceve il bonus, altrimenti come potrebbe....almeno può comprare i pannolini.. Mettere un limite in funzione del reddito, era una idea troppo intelligente per le menti dei nostri poveri politici ????

ggt

Sab, 20/05/2017 - 14:40

Non c'è alcun dubbio: I SINDACATI SONO LA ROVINA dell'Italia e degli italiani! Andrebbero tutti presi a calci nel sedere fino alla consumazione delle scarpe, rigorosamente a punta!

Trinky

Sab, 20/05/2017 - 15:21

Il bello è che vorrebbero dare il contributo anche a chi non ha documenti: come dire, incassa e rimettiti in fila più volte, vedrai che te li daranno diverse altre volte (poi farai un'offerta volontaria alla CGIL)

swiller

Sab, 20/05/2017 - 15:30

La Cgil è un covo di ladri criminali chiudete i sindacati.

giovanni PERINCIOLO

Sab, 20/05/2017 - 16:07

Perché non comincia la CGIL a dare il buon esempio mettendo a disposizione il suo immenso capitale immobiliare???

giovannibid

Sab, 20/05/2017 - 17:10

che schifezza questi sindacati tanto i soldi a voi non li daranno cogli....ni E caso mai PRIMA ALLE MAMME ITALIANE e se avanzano a quelle straniere a casa loro però VERGOGNATEVI TRADITORI

Ritratto di falso96

falso96

Sab, 20/05/2017 - 17:43

A sxxxxxi!!! dove andate a prenderli i sodi!! SIETE PIAZZATI COME LA COREA DEL NORD .

rudyger

Sab, 20/05/2017 - 17:58

Perchè la CGIL? La Signora CGIL sistematicamente alle badanti che lasciano il lavoro perchè l'anziano/a è morto o si sono sistemate sposando qualche vecchio fanno fare con i loro avvocati le vertenze sindacali che sistematicamente vengono vinte. e i poveri vecchi oltre ad essere derubati in vita lasciano i parenti nella mxxxa. Ci sonno però anche straniere oneste. ma è la CGIL che approfitta. e così per il bonus. e gli stranieri appena sbarcano sanno dove subito dirigersi perchè vengono bene indottrinati dai nostri comunisti delinquenti più di loro.

ghorio

Sab, 20/05/2017 - 20:42

Se le immigrate hanno la cittadinanza italiana hanno diritto al bonus, diversamente il ricorso al Tar della solita Cgil è fasullo e va respinto.

scout_55

Sab, 20/05/2017 - 21:44

La CGIL il bonus lo vuole dare a tutto il mondo.

opinione-critica

Sab, 20/05/2017 - 23:11

Questa legge, come tutte le altre, è fatta per favorire gli stranieri che fanno figli come conigli. Ovvio che la CGIL sia solerte al governo con proposte che dice di essere proprie in realtà concordate dal pratito coi sindacati. Da molti anni stranieri, rom, sinti, insomma zingari, sono favoriti economicamente nelle scuole ma non solo nelle scuole.

Ritratto di Coralie

Coralie

Dom, 21/05/2017 - 00:32

Una madre aveva due figli: uno era intelligente e l'altro attivista della Cgil.

johre

Dom, 21/05/2017 - 04:54

Renzi ha adottato il peggio del peggio del Berlusconismo, solo mance e bonus, bonus e mance. Tutta robaccia inutile che non genera nessun sviluppo e pesa sul tasche di noi contribuenti. Ho veramente il voltastomaco. Gli extracomunitari in questo caso rappresentano solo la ciliegina sulla torta di una politica irresponsabile che non farà altro che trascinarci sempre più nel baratro. Senza che vi sia tra l'altro nessuna proposta alternativa decente. è veramente il massimo in termini di inutilità.

portuense

Dom, 21/05/2017 - 06:34

le straniere fanno figli a gogò, mi auguro che tutto ciò non sia a carico dell'inps....assistenzialismo, sempre e solo assistenzialismo invece di creare lavoro

vinvince

Dom, 21/05/2017 - 08:08

I governi di sinistra non hanno mai fatto nulla per le famiglie italiane ... lascio a voi il resto del commento !!!