Brexit, Severgnini attacca vecchi, ignoranti e campagnoli

Il giornalista del Corriere: "La Decrepita Alleanza ha vinto. Ha preferito il passato al futuro, i ricordi ai sogni, l’illusione al buon senso"

"La Decrepita Alleanza ha vinto. Ha preferito il passato al futuro, i ricordi ai sogni, l’illusione al buon senso. Ne fanno parte i "little Englanders" di provincia e di campagna; i cittadini meno istruiti, su cui le informazioni scivolano come l’acqua sulle piume dei pellicani di St James’s Park; i nostalgici di ogni età, incapaci di rassegnarsi a un’evidenza". È l'incipit dell'articolo di Beppe Severgnini sul Corriere della sera a commento del risultato del referendum del Regno Unito.

Insomma, il giornalista se la prende con i vecchi, con gli ignoranti, con i campagnoli, colpevoli di aver fatto uscire il paese dal mondo incantato dell'Unione Europea. Nessuna critica su quest'ultima. Anzi, Severgnini scrive: "L’Europa è — era — un grande progetto, anche per il Regno Unito. I giovani inglesi, forse, non hanno saputo convincere le generazioni precedenti. Certamente non sono stati capaci di entusiasmarsi".

Commenti
Ritratto di alejob

alejob

Sab, 25/06/2016 - 11:08

Severgnini sarai magari un buon giornalista, ma sei un grande idiota. Pensa al tuo paese, che milioni soffrono la fame per la tua Europa. Pensa a questo governo di delinquenti, che invece di trovare soluzioni per dare lavoro ai giovani, pensa al referendum per poter con questo governare a vita con l'IGNORANZA degli Italiani compreso tu che li VOTA. Il popolo Inglese ha dimostrato, che a casa sua vuole la DEMOCRAZIA e non vuole essere governato da quattro UBRIACONI TEDESCHI che siedono al parlamento EUROPEO.

perseveranza

Sab, 25/06/2016 - 11:14

Ho seguito alcuni interventi in TV del signor Severgnini. Confesso che sono rimasto molto stupito e dispiaciuto dal tono dei suoi interventi dai quali traspariva chiaramente rabbia e rancore per l'esito del voto. Possibile che non abbia ancora capito (ed accettato) le regole della democrazia. Non sempre si vince, a volte si perde. Punto.

tukano

Sab, 25/06/2016 - 11:38

Severgnini sei solo uno dei tanti servi del potere del momento, potere che molto presto cadrà. Non sei grande come giornalista ma come lecchino sicuramente! Accetta la grande dimostrazione di democrazia deli inglesi, popolo unito e con le p...e! Mi auguro che la nostra costituzione la si possa cambiare per poter finalmente anche noi italiani decidere del nostro futuro. La costituzione attuale fatta da alcuni furbacchioni del dopoguerra è per noi una gabbia che ci tiene succubi dei poteri finanziari mondiali. L'avevano fatta così ad evitare che qualcuno riprendesse il potere come aveva fatto Mussolini, in particolare contro i comunisti. Ma il risultato comunque lo si è ottenuto ugualmente : non abbiamo democrazia, siamo sotto dittatura della sinistra. Bell'affare! Sei contento Severgnini di questa nostra penosa situazione che ha distrutto il paese rendendolo come un porcile. E pensare che potremmo essere al primo posto nel mondo solamente con l'industri del turismo...!!!

Anonimo (non verificato)

emilio ceriani

Sab, 25/06/2016 - 13:42

Le affermazioni di questo giornalista mi richiamano alla mente quelle fatte a suo tempo da Dalema quando affermava che nelle città la gente è più acculturata per cui vota a Sinistra mentre nei paesi la gente è meno acculturata per cui vota a Destra. Probabilmente Severgnini e Dalema hanno le stesse radici. Non capisco però tanto accanimento contro un popolo che ha effettuato una scelta in piena democrazia; non è da tutti. Molto semplicemente i cittadini inglesi, come probabilmente la maggioranza dei cittadini appartenenti all'Europa Unita, se fanno un bilancio dei benefici/svantaggi che hanno avuto dopo l'entrata nell'Europa Unita, realizzano un risultato negativo che li induce a lasciare. Tutto qui.

MARCO 34

Sab, 25/06/2016 - 13:44

Non ho mai sopportato questa specie di giornalista presuntuoso e spocchioso. Se la Brexit lo fa tanto soffrire ne sono contento. Purtroppo il referendum non possiamo farlo in Italia, a causa della nostra Costituzione, altrimenti credo che Severgnini avrebbe un grossissimo mal di fegato

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Sab, 25/06/2016 - 16:35

Severgnini non tiene conto che i "vecchi" hanno vissuto entrambe le condizioni ed hanno ritenuto migliori quelle ante Europa unita. Sekhmet.

routier

Sab, 25/06/2016 - 22:12

Se per "campagnoli" si intendono coloro che lavorano nel primario agroalimentare, si dovrebbe anche sapere che è per merito loro che tutti noi veniamo sfamati. Perfino gli imbecilli. (che non lo meriterebbero)

Ritratto di dmjtpeppo@virgilio.it

dmjtpeppo@virgi...

Lun, 27/06/2016 - 12:56

...sono pentito diaver comprato un suo libro anni fa,...