Il brigatista assassino insulta dal rifugio in Svizzera: "Salvini non mi fa paura"

Alvaro Lojacono deve scontrare la pena dell'ergastolo inflitta con tre sentenze definitive. Il ministro ha replicato: "Essere insultato da un assassino è una medaglia"

L'ex brigatista Alvaro Lojacono, tuttora ricercato e rifugiato in Svizzera, attacca il ministro dell'Intero: "Salvini? Lo trovo politicamente allucinante. Paura non me ne fa, non temo possa venire qua".

Il terrorista, coinvolto nella strage di via Fani del 1978, nell'omicidio del giudice Girolamo Tartaglione e nell'assassinio dello studente greco del Msi, Mikis Mantakas, ha fatto queste dichiarazioni a Le Iene. L'intervista esclusiva andrà in onda domani alle 21,10. In Italia deve scontare un ergastolo. Per sfuggire alla condanna, è stato prima in Algeria, poi in Brasile e infine in Svizzera, dove vive e lavora all'università.

Con questo curriculum criminale, Lojacono commenta anche le politiche del governo italiano sui migranti: "Quando poi qui arrivano notizie 'bloccano le navi', mi viene da dire siete fuori di zucca o cosa?". Ma non teme che Salvini possa fare qualcosa per lui: "Di grandi dichiarazioni di impegni e di arresti di esuli ce n'è a pacchi". Nell'intervista ha affermato però di essere a conoscenza di essere il secondo latitante della lista del governo italiano dopo Alessio Casimirri, il brigatista fuggito in Nicaragua.

La risposta di Matteo Salvini non si è fatta attendere: "Essere insultato da un assassino terrorista in vacanza in Svizzera per me è una medaglia: rida finché è in tempo, faremo tutto il possibile perché finisca finalmente in galera in Italia".

Commenti

cir

Sab, 19/01/2019 - 20:34

forse e' protetto dai suoi mandanti .le Br ebbero finanziamenti da personaggi dei quali non si deve parlare . Chiedetelo a RENATO CURCIO....

jaguar

Sab, 19/01/2019 - 20:35

Visto che Salvini non gli fa paura, venga in Italia.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Sab, 19/01/2019 - 20:36

Visto che mai nessuno ha chiesto la tua estradizione, ora lo ha fatto Salvini, e stai sicuro che verrai in Italia a marcire in galera.

snips

Sab, 19/01/2019 - 20:41

un consiglio alvaro: Non mettere un unghia fuori dalla Svizzera...potresti fare la fine di battisti!!!!!Eh..Eh....Eh....e poi anche in svizzera guardati sempre alle spalle!Ah..ah...ah...bella vita la tua.......no?

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Sab, 19/01/2019 - 20:47

Lui no ma noi si, stai tranquillo.

Una-mattina-mi-...

Sab, 19/01/2019 - 21:01

NON DEVE AVER PAURA DI SALVINI, INFATTI: SARANNO ALTRI CHE ANDRANNO A PRENDERLO PER LE ORECCHIE

ziobeppe1951

Sab, 19/01/2019 - 21:03

All’epoca non esistevano i selfie..altrimenti l’avrebbe fatto volentieri con Aldo Moro

dredd

Sab, 19/01/2019 - 21:07

Grande Matteo

Ritratto di ohm

ohm

Sab, 19/01/2019 - 21:30

in poche parole....un assassino in libertà....ancora per poco....assassino!

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Sab, 19/01/2019 - 21:41

Se questo tipo non avesse avuto paura non si sarebbe messo a gridare ai 4 venti di non avere paura. Ma poiché la fifa lo sta divorando ecco che in modo immaturo si dimena come un animale che si accorge del pericolo che sta arrivando e comincia a pronunciare frasi sconnesse che denotano una paura di fondo.

claudioarmc

Sab, 19/01/2019 - 22:44

Svizzeri di mxxxa

Macrone

Dom, 20/01/2019 - 00:00

Questo terrorista e' il figlio di un alto esponente dell'ex PCI, ora PD.

rosolina

Dom, 20/01/2019 - 00:22

peccato che non si possano mettere le faccine...la mia era piuttosto stupita...un assassino che lavora all'università? come li scelgono? comunque venga pure….noi facciamo accoglienza a certe persone

pilandi

Dom, 20/01/2019 - 00:40

@dredd ma grande matteo cosa? Vedi che battisti non lo hanno preso per merito suo, a lui è arrivato in regalo, lui al limite potrebbe arrestare mogol.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 20/01/2019 - 01:16

Ma se ti prende, si. Vedrai come ti lamenterai poi.

maurizio50

Dom, 20/01/2019 - 08:44

Tutti gli eroi della Sinistra. Il migliore "c'ha la rogna"!!!!

aldoroma

Dom, 20/01/2019 - 09:35

allora torna in ITALIA vigliacco

tonipier

Dom, 20/01/2019 - 10:05

" SOLO I VIGLIACCHI NON AFFRONTANO LA REALTA'" ( Utopie da " SCIMIOTIGRI") Nonostante la evidenza delle utopie che infilciano le pretese e le aspirazioni comuniste, in Italia vi sono ancora schiere di invasati relitti dalle fisime delle caegorie concettuali che alimentano tali pretese od aspirazioni.

gpetricich

Dom, 20/01/2019 - 10:54

Bravo! Ritorna in Italia per dimostrarcelo.

lento

Dom, 20/01/2019 - 11:40

Lo sfogo del condannato a vita :Come battisti, sbruffone vile terrorista comunista. Sa che anche per lui la pacchia e' finita ! Non fai paura a nessuno !Verrai portato in Italia senza manette ,ma per le orecchie .Perche' non sei un Cxxxo !La copertura dei compagni politici comunisti non c'e' piu'Adesso c'e' Salvini Capitano Onesto e Italiano.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Dom, 20/01/2019 - 11:52

E CERTO PERCHE' LA SVIZZERA TI PROTEGGIE FACCIA DI CxxO CHISSA QUANTI SOLDI HAI PORTATO NELLE BANCHE ELVETICHE DELINQUENTE VIGLIACCO ASSASSINO !!!

steffff

Dom, 20/01/2019 - 22:27

Salvini chiedi una mano al Mossad,loro sanno come intervenire, te lo riconsegnano impacchettato davanti alla procuira di Milano. Con un piccolo supplemento lo incartano anche con carta a fiori e fiocco rosso.