Bufera sulla diretta Rai: 75 minuti di delirio rosso pagati col canone

Palinsesti stravolti e speciale del Tg1 per il rito. La celebrazione della tv di Stato irrita i social

Se cinquantacinque anni fa era stato allontanato dalla Rai democristiana, la Rai renziana ha riparato tutti i torti dando ai funerali di Dario Fo lo spazio dovuto ad un padre della Patria, ad un eroe nazionale, ad un genio universalmente amato (anche se la figura di Fo divide diametralmente gli italiani). Palinsesti stravolti da RaiUno a RaiScuola con speciali sull'attore, pezzi d'archivio, interviste, omaggi di ogni tipo. E poi ben tre dirette sui funerali a Milano, una di RaiNews24 (guidata da Antonio Di Bella, una carriera in quota Ds e poi Pd), l'altra di Radio1 («Filo diretto GR1 - Addio a Dario Fo»), e poi dalle 11.50 per la bellezza di 75 minuti lo speciale del Tg1 «L'ultimo saluto a Dario Fo» sulla rete ammiraglia della tv di Stato, con la telecronaca della cerimonia in piazza Duomo. A condurre la quirinalista del Tg1, Simona Sala.

Più che una telecronaca una telecelebrazione, tanto che sui social arrivano le proteste («Perché devo pagare il canone Rai per guardare i funerali di Dario Fo?», «Continua il delirio anticlericale di Dario Fo sulla Rai, mai tanto soddisfatto del mancato pagamento canone»). I toni della diretta del Tg1 non alleviano i telespettatori che non hanno mai amato l'attore, anche per la sua militanza politica di parte, dalla sinistra comunista a Grillo e Casaleggio: «Un grande, un genio, qualcuno che ha dato qualcosa a ognuno di noi. Oggi è un lutto ma mai così allegro, festoso, proprio come voleva lui» si scioglie l'inviata Rai.

Dopo l'intervento di Carlin Petrini sulla inscindibilità tra arte e militanza («Pensare a lui senza politica è come pensare ad un buon vino senza l'uva») la telecronaca del Tg1 torna a commuoversi: «Tantissime le sollecitazioni da Petrini, amici da sessant'anni insieme militanti comunisti contro tutte le povertà. Una vita passata in una militanza civile che non si può separare dal suo fare arte».

Dopo la cerimonia attaccano i tromboni della «Banda degli ottoni a scoppio» (una banda musical-politica, «suoniamo da trent'anni al fianco dei lavoratori»), e la Rai educa ancora il popolo sulla corretta lettura delle immagini: «La banda ha accompagnato tutta la vita di Dario Fo, è una banda popolare, sono canti di lotta, politici ma anche allegri. Arte e passione politica sono inscindibili. È un funerale paradossale, perché si sentono parole, ideali e valori che non si sentivano da tantissimo tempo, e tutto accade sul sagrato del Duomo, un paradosso totale che avrebbe divertito tantissimo Dario. Solo lui poteva far sventolare bandiere rosse e far cantare Bella ciao sul sagrato del Duomo. Vedremo adesso cosa farà Milano, perché il sindaco Sala ha ammesso che la città ha ricevuto da Fo più di quello che gli ha dato», intima la cronista Rai.

Le telecamere inquadrano le sindache grilline Appendino e Raggi insieme a Casaleggio jr, numero due del M5S con cui Fo si era schierato ufficialmente, chiudendone la campagna elettorale nel 2013. Altro aspetto controverso di Fo, che però non disturba minimamente la telecelebrazione Rai, anzi: «Dario Fo era l'anima di sinistra del M5S, aveva molto sofferto la morte di Casaleggio, lo considerava un genio creativo. Di Maio ha definito Fo un uomo capolavoro, una definizione che si può condividere». Poi, nei buchi della diretta, l'inevitabile intervista a Saviano su Fo, un'altra d'archivio, un'altra ancora a Lella Costa, mai un'ombra di nota dissonante. «Una giornata di pioggia e di gioia, un premio Nobel, ricordiamo, dato a chi dileggia il potere restituendo dignità agli oppressi» assicura la tv di Stato con i dirigenti nominati dal Pd.

Commenti

@ollel63

Dom, 16/10/2016 - 08:38

... ecco la miseria d'una nazione incolta, decaduta, squallida.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 16/10/2016 - 08:44

Bella ciao e il saluto a pugno chiuso di jacopo sul sagrato del duomo di Milano sono solo l'ennesimo insulto alla maggioranza degli italiani che, piaccia o non piaccia, non hanno ancora adottato il pensiero unico della sinistra chic e di una "cultura" stantia e ripetitiva!

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Dom, 16/10/2016 - 09:04

E' consolante il fatto che da domani comincerà l'oblio e nessuno si ricorderà più di questi vecchi rimasugli maoisteggianti, col portafoglio strapieno, fine delle ipocrite smargiassate e dei finti lamenti delle prefiche statali.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 16/10/2016 - 09:09

I veri eroi, NON SONO buffoni come questo Fò. Sarà un genio della sua materia, (nel far ridere, e dimenticare le tribolazioni della vita, in quella nezz`ora che sbuffa). I VERI EROI, SONO COLORO CHE QUESTO INFAME GOVERNO RIPUDIA,"""I MORTI PER LA PATRIA"""!!! È inutile lodare una persona, perchè DA FASCISTA È DIVENTATO COMUNISTA E PER COMODITÀ DI INTERESSI SPONSORIZZATI (DALLA RAI), COVO DI COMUNISTI, SI È CAMUFFATO IN DEMO-COMUNISTA!!! Che questo INFAME GOVERNO, non si dimentichi che sono gli Italiani che hanno resa famosa l`italia e sono stati gli iataliani che sono morti per la patria, """NON QUEI QUATTRO "VOLTABANDIERA-TRADITORI" CHE AGLI INIZZI DELLA GUERRA, STAVANO CON I TEDESCHI,POI CON I FASCISTI E ANCOR DOPO CON GLI AMERICANI, RIPUDIANDO TUTTO IL LORO PASSATO"""!!! La dimostrazione ci è stata data dal funerale di stato, dove le alte cariche della chiesa e dello stato hanno fatto vedere la loro indole di PARASSITISMO!!!

linoalo1

Dom, 16/10/2016 - 09:14

E' finita,finalmente!!!Fo,da oggi,per fortuna dell'Italia, entra nel Dimenticatoio!!

giovanni PERINCIOLO

Dom, 16/10/2016 - 09:16

Oggi più che mai resta valido il giudizio su Fo dato da Oriana Fallaci : fascista nero e poi fascista rosso, ma sempre fascista!

scala A int. 7

Dom, 16/10/2016 - 09:17

e' stata rispettata in pieno la giornata del " Rutto Cittadino ".......

gio777

Dom, 16/10/2016 - 09:24

O bella ciao col pugno chiuso ANNO 2016

27Adriano

Dom, 16/10/2016 - 09:24

Con rispetto verso colui che se ne è andato, questa è l' espressione della squallida kultura Komunista.

sergio_mig

Dom, 16/10/2016 - 09:26

Questo poveretto che fa in comunista X convenienza era in preda al delirio, LA morte di un proprio caro a volte crea sgomento e il cervello va in tilt, con un particolare, che la sua confusione mentale è permanente.

MOSTARDELLIS

Dom, 16/10/2016 - 09:33

La cosa pazzesca, folle, assurda, non è in sé il funerale "di stato", ma la pericolosa accezione comune dell'evento, dell'uomo. La gente dimentica che vi sono stati altri momenti simili nella storia italiana, quando la maggior parte della gente pensava che quello che stava succedendo era cosa buona e giusta e invece era la preparazione di una tragedia per l'Italia. Vedi l'accettazione del fascismo, l'accettazione della DC, del PC, e da ultimo di Renzi. Tutti proni a riverire il santo del momento. Stiamo attenti quando c'è troppo consenso è quando manca il dibattito, quando è assente una salutare controparte, un necessari controcanto. Bravo @olle63, con tre parole hai centrato perfettamente il problema.

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Dom, 16/10/2016 - 09:36

Come buffone non era neanche un granchè, meglio come letterato, dove non ha prodotto un beneamato. E poi era un terrorista, lui e la fu Franca Rame. In Italia ci sono brutte nostalgie. Pulizia non è stata fatta, e la mandria di bovi (non pii) dei 5 stelle è pronta a calpestare l'Italia. Impagabile il compagno Jacopo. Ma appunto, perchè bisogna pagare il canone alla Rai che tira la volata ai terroristi?

Efesto

Dom, 16/10/2016 - 09:38

Famiglia Fo. Falsi come soldi bucati. Ma quanto a soldi ne hanno fin troppi tanto da possedere anche una villa sontuosa in Toscana ma si battono per i diseredati dalla vita. Poverini sono stati sempre contro corrente: a Salò come nella Repubblica. Non hanno mai piegato la testa solo perchè è stata sempre al vento dei salotti radical chic. Quanto alla poetica ed all'arte vista senza il miraggio della persona che vuole essere VIP: assoluta mediocrità. L'arte la possedevano i De Filippo tanto per fare un esempio. Fine di un giullare morale da repubblichino a populista (prima comunista ora grillino). Un titolo per la sua esistenza: Dove va il vento!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 16/10/2016 - 09:43

IL; SINDACO SALA DICE CHE DARIO FO HA DATO A MILANO PIU QUELLO CHE HA RICEVUTO?! É QUANTI MILIARDI DI EURO HA PAGATO FO DI TASSE?; QUANTI POSTI DI LAVORO LUI HA CREATO?! CHE ESEMPIO HA DATO AGLI ITALIANI!QUELLO DI CAMBIARE BANDIERA QUANDO GLI É CONVENUTO?!É MENTRE UNA PERSONA DIGNITOSA COME CAPROTTI CHE HA CREATO DAL NULLA 22,000 POSTI DI LAVORO CON 22,000 FAMIGLIE CHE HANNO PANE E LAVORO NON GLI INTITOLANO NEPPURE UNA VIA! A DARIO FO GLI FANNO I FUNERALI DI STATO COME SE LUI FOSSE UN DITTATORE KOMUNISTA! É SE QUALCUNO IN QUESTO BLOG SCRIVE CHE I KOMUNISTI NON ESISTONO PIU SI GUARDI LA FOTO DEL FIGLIO DI FO CON IL PUGNO ALZATO!.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 16/10/2016 - 09:43

Subito santo e l'altro rimasto,un bel premio di senatore a vita.!!

hellas

Dom, 16/10/2016 - 09:46

Assistere alla santificazione da parte della Rai di un uomo di cui si può dire tutto, meno che rappresenti il sentimento di tutto un paese, ascoltare interviste in cui Fo è descritto come un genio e un gigante, insomma, assistere ad un acritico delirio di ipocrisia, mi fa capire che l' Italia non cambierà mai, perché malata, in maniera incurabile, di conformismo. Penosa la partecipazione di tutto il gruppo dirigente grillino, ma soprattutto della Raggi......che farebbe meglio a pensare a come si amministra Roma, ridotta a bidonville africana....E adesso su Fo, uomo violento e violentemente di parte, spero cali definitivamente il sipario, e che non gli venga dedicata una via, una piazza, un sottoportico , un garage....

Bodrus

Dom, 16/10/2016 - 09:47

mai potuto soffrire sto dario fo, quindi gli speciali se li è guardati qualcun altro non certo io..

marygio

Dom, 16/10/2016 - 10:05

in 1 anno sarò stato sui canali rai nemmeno 1 ora,per pura curiosità. politica a parte non si può proprio vedere fa semplicemente schifo

Mr Blonde

Dom, 16/10/2016 - 10:09

si può rendere a omaggio comunque a un uomo anche se non la pensa come voi? comunque è un nobel, famoso all'estero, non si riprendevano i funerali perché il figlio è comunista? premetto che mi è sempre stato antipatico come la cricca che lo sostiene ma ciò non toglie che a uno del genere non vada reso omaggio

moshe

Dom, 16/10/2016 - 10:10

le persone serie il funerale lo fanno in privato, i buffoni in pompa magna come i mafiosi

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Dom, 16/10/2016 - 10:13

I cardinale ha permesso l'utilizzo del sagrato. Come sempre l'ignavia e l'oppotunismo interessato sono i vangeli di questi rinnegati.

Ritratto di combirio

combirio

Dom, 16/10/2016 - 10:15

É sempre stato un tronco d' albero che scendeva dritto il letto del fiume. Non andava mai di traverso. Non tutti ci riescono. Un vero camaleonte.

Trinky

Dom, 16/10/2016 - 10:16

Telerenzi colpisce ancora........

uberalles

Dom, 16/10/2016 - 10:16

Premio Nobel "alla politica", identico a quello dato a Benigni per un filmetto da sala parrocchiale, come i riconoscimenti dati a tanti attori e registi di sinistra, i cui film escono dal circuito dopo neanche una settimana e di cui, per fortuna, nessuno si ricorderà più, ad eccezione degli Italiani che li hanno finanziati di tasca propria, con la TV di stato....Capito Italiani?

flip

Dom, 16/10/2016 - 10:24

ho cambiato subito canali. il cervello non me lo faccio lavare da fasulli, ipocriti e ignoranti come la loro dottrina. ho occhi per vedere, orecchie per sentire, e cervello LIBERO e non indottrinato.

igiulp

Dom, 16/10/2016 - 10:28

Già all'epoca della dipartita della madre, il figlio spuntò dal nulla per ammannirci perle di rara saggezza. Ora tornerà a battere la grancassa nelle varie ospitate a tema in TV. Grazie Rai, come potremmo farne a meno?

Ritratto di rodolfo47

rodolfo47

Dom, 16/10/2016 - 10:30

Povera Italia in che mani siamo .....Senza Dario Fo come faremo a tirare avanti dice Sala e la Rai lo santifica mi meraviglia che non abbiano chiamato Bobo Rondelli per cantargli la canzone di addio.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Dom, 16/10/2016 - 10:32

Rewind do' passato? Rai-Tv Telekabul, Obama-Hillaryetta guerra fredda con la Federazione Russa e Merkel divisione di Berlink...e io pago? ciao

Berna

Dom, 16/10/2016 - 10:36

Giustamente un paese di pagliacci celebra alla grande la dipartita di un suo grande pagliaccio. Amen

moshe

Dom, 16/10/2016 - 10:38

non era un funerale, era viscida propaganda komunista

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Dom, 16/10/2016 - 10:40

Dario Fo lo spazio dovuto ad un padre della Patria, ad un eroe nazionale, ad un genio universalmente amato (anche se la figura di Fo divide diametralmente gli italiani).Ma faccia il piacere...ha pagato l'affitto del Palazzo Litta okkupato al Comune di Milano? Io l'affitto sì!

Tarantasio.1111

Dom, 16/10/2016 - 10:41

Renzi assieme ai traditori del NCD ci stanno portando sempre più in basso...

elgar

Dom, 16/10/2016 - 10:41

Il crollo del Muro di Berlino risale al 9 novembre 1989. E chi contribuì in modo determinante a questo furono coloro che il comunismo lo vissero di persona sulla propria pelle. Nel 2016 c'è ancora qualcuno che si definisce orgogliosamente comunista dopo che per anni ci hanno raccontato che i comunisti non c'erano più e qualcuno si offendeva pure quando li chiamavi per quello che sono ancora oggi. Ma allora perchè non si sono tenuti il vecchio P.C.I. anzichè fare queste ipocrite ed ambigue operazioni di facciata senza cambiarne il contenuto? Quel pugno chiuso di Jacopo Fo nella foto è il simbolo che esprime tuttto ciò. Però se sono comunisti bisogna chiamarli comunisti. Non esistono sinonimi.

flip

Dom, 16/10/2016 - 10:52

e poi si lamentano di chi GIUSTAMENTE non paga il canone. ma anche altre televisioni (private) hanno fatto una polpetta. MA ALMENO SONO GRATIS.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 16/10/2016 - 10:56

"Bella ciao" ai funerali di un rastrellatore repubblichino? Come suonare "Hound dog" o "Jailhouse rock" ai funerali di Claudio Villa...Stessa coerenza.

Giorgio Colomba

Dom, 16/10/2016 - 10:58

Esequie solenni sul sagrato del Duomo con picchetto dell'Arma Benemerita: quale peggiore nemesi pet l'ateo guitto antisistema...

flip

Dom, 16/10/2016 - 11:00

e poi si accaniscono contro chi, GIUSTAMENTE, non paga il canone!. un omaggio o riconoscimento và comunque fatto a qualsiasi personaggio. ma uno sproloquio infinito è veramente troppo. Anche le reti televisive private hanno mandato in onda tutta la tiritera ma almeno sono gratis. comunque il telecomando è uno strumento ottimo. ed anche il pulsante per spegnere il televisore.

Ritratto di il navigante

il navigante

Dom, 16/10/2016 - 11:00

Tanto messinscena per un Buffone di corte è proprio un: MISTERO BUFFO!?

Maura S.

Dom, 16/10/2016 - 11:06

Grande eroe del nostro tempo, SI, come ex fascista....ex comunista, poi, per non smentirsi, un cinque stellato. Un grande voltagabbana e buffone. Il premio Nobel... considerando che quello per la pace è stato consegnato a un guerrafondaio come l'abbronzato...... non c'è altro d'aggiungere Allora, se questo e un grande dell'Italia ( quell'esibizione davanti alla cattedrale, un insulto al buon senso) siamo proprio messi male. Non mi sorprende che in Europa siamo considerati i meno del meno.

flip

Dom, 16/10/2016 - 11:09

edgar. GIUSTO!!!!!!!non sanno neanche qual' è il significato di "comunismo". per i beceri attuali è lotta di classe(?) noi ricchi e tu zitto, paghi e basta!!!!

tormalinaner

Dom, 16/10/2016 - 11:09

Per Fo ributi da star per un personaggio misero e squallido per Caprotti, un vero uomo, non si è mosso nessuno. La sinistra non cambia mai rimane sempre Stalinista, gli oppositori vanno uccisi.

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 16/10/2016 - 11:11

Questi sono rimasti al medioevo!

Ritratto di onollov35

onollov35

Dom, 16/10/2016 - 11:13

Se volete stare meglio, andate in Russia o in Paesi dell'Est.

walter viva

Dom, 16/10/2016 - 11:13

E' triste assistere a tanti funerali trasformati in spettacolo invece di momenti di raccoglimento, dolore e ricordo delle persone care perse. Nell'occasione delle esequie di Dario Fo, patetico è poi lo sfoggio del pugno chiuso da parte del figlio, gesto simbolo di un'ideologia fallita, causa di povertà e devastazione per milioni di persone.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Dom, 16/10/2016 - 11:19

Cosa vi aspettavate dalla Rai di regime? Il ducetto ha perfino spazzato via "Virus", programma con un'ottima audience, ma Porro non ne voleva sapere di cantare l'inno nazionale "Bella ciao".

Giampaolo Ferrari

Dom, 16/10/2016 - 11:23

Pero questi compagni non sono semplici da capire. Quest'illuminato personaggio era un eroe quando si sostituiva volontariamente in tempo fascista ai plotoni di esecuzione contro i spartigiani o lo è diventato dopo quando si è schierato con i partigiani e sparato contro i fascisti. Eroe che dipende dal cambio di comando restare sempre con chi comanda.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 16/10/2016 - 11:23

Il regime, quando è al potere, comanda. Guai ai vinti, dissero, come 2000 anni fa. Guai a lamentarsi.

titina

Dom, 16/10/2016 - 11:31

Anche se sono dispiaciuta per la morte di Dario Fo, penso che abbiano esagerato. Comunque in questi giorni ho tenuto spento il televisore e da quello che leggo mi dico. ho fatto bene. Che c'entra la politica con un un non politico? E' solo strumentalizzazione e questo dà enorme fastidio. Ho deciso: voto sì.

Luigi Farinelli

Dom, 16/10/2016 - 11:34

Da voltastomaco. Dimostra una volta di più che il canone RAI deve essere pagato, per sostenere la spinta al rincoglionimento di massa, anche da chi non vuol essere omologato al Pensiero Unico "progressista", anarcoide, massonico, laicista.

Ritratto di falso96

falso96

Dom, 16/10/2016 - 11:36

Sarà sicuramente un caso ma dove i rossi hanno potere c'è sempre una striscia di cittadini ITALIANI morti. Mani pulite, suicidi in carcere , MPS si butta dalla finestra .. ?? , Telecom Italia si butta da un ponte ..?? , governo Monti Letta Renzi ... quanti morti!!! troppi. Sarà sicuramente un caso...

lupo1963

Dom, 16/10/2016 - 11:37

Canone ESTORTO per guardare SOLO propaganda di sinistra,immigrazionista e gender...

greg

Dom, 16/10/2016 - 11:46

NO MR BLONDE - Dario Fo non ha fama all'estero, solo nei circoli più rossi e comunisti, per esempio in Francia. All'epoca della assegnazione del premio Nobel, tantissimi veri intellettuali mondiali insorsero sull'assegnazione di un Nobel a questo personaggio che ha campato di glorie perchè esaltato dalla sinistra comunista ed assassina. Fu evidente allora, ed ancora di più oggi, che fu un premio assegnato per asservimento alla cosiddetta cultura di sinistra, in una Svezia che sta sempre più rendendisi conto di che errosi fece, quando anni fa scelse il socialismo che rende inutile una vita di lavoro e forza d'animo nell'uomo, il famoso socialismo svedese dalla culla alla tomba, che ha creato un popolo senza alcuna fede nelle capacità umane. Quindio non dica c.r.e.t.i.n.a.t.e

Kimjonhung

Dom, 16/10/2016 - 11:52

ma non esiste rai 3 per questi personaggi ? a già ora la rai è a senso unico ! Ma la cosa che mi preoccupa sono il 1200000 ascoltatori che lo hanno seguito : poi dicono che non ci sono più i komunisti

Rumore

Dom, 16/10/2016 - 11:54

la rai? non la vedo mai.

Tommaso_ve

Dom, 16/10/2016 - 11:58

Trattasi di MARCHETTA renziana pro M5S per ammorbidire l'elettorato in vista del referendum. Non è che ci voglia molto a capirlo. Il tutto con i nostri soldi...

Ritratto di lettore57

lettore57

Dom, 16/10/2016 - 12:00

Un schifo da vomito

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Dom, 16/10/2016 - 12:06

Di Fo artista so poco, ho trovato esilarante una parte di "Mistero buffo", tuttavia non ho colto il genio. Mi è più noto per la satira feroce e sgangherata che da capo popolo ha aizzato contro la Fallaci, ne deduco che non era un grande uomo. Una cosa è certa: se non rinnegava il fascista che era in lui, niente Nobel, nè funerale stalinista santificato dalla tv di regime.

alkhuwarizmi

Dom, 16/10/2016 - 12:10

La trasmissione del funerale di Dario Fo ed i toni esaltati della telecronaca sono stati un vergognoso atto di ossequio alla peggiore espressione dell'ideologia comunista, folle, farneticante, ottusa, ed ancora capace (se mai qualcuno ne avesse avuto il dubbio) di raccogliere consensi tragicamente vasti.

VittorioMar

Dom, 16/10/2016 - 12:11

...se gli "INFANTILI" si divertono e sono appagati per così poco ..lasciateli scaricare le loro frustrazioni!!!!...il premio NOBEL lo avrebbe meritato : EDUARDO DE FILIPPO!!!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 16/10/2016 - 12:16

I soliti buffoni sinistri che neppure si rendono conto d'essere ridicoli.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Dom, 16/10/2016 - 12:19

Gli ex fascisti diventati comunisti sono come gli ex fumatori che hanno smesso: nessuno è più fanatico e arrogante di loro. Perdoniamo Jacopo Fò cresciuto all'ombra di cotanti genitori: forse non si rende conto di quanto siano patetici oggi il pugno chiuso e "Bella ciao". Forse nessuno gli ha mai spiegato che il comunismo non ha niente a che fare con giustizia e libertà.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Dom, 16/10/2016 - 12:20

Mamma mia quanto rancore e quanta invidia, ogni volta che muore qualcuno dell'altra parte politica ecco scatenarsi il "popolo dell'amore".Non ce la fate proprio a non sputare veleno, a non rosicare.Tristi come probabilmente le vostre mediocri vite.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Dom, 16/10/2016 - 12:22

A Dario Fo dobbiamo riconoscere almeno la coerenza morale ed ideologica. Era un fascista nero ed è diventato un fascista rosso. Amen.

bundos

Dom, 16/10/2016 - 12:23

mi è piaciuto di più il funerale del boss a Roma, niente in confronto1

GVO

Dom, 16/10/2016 - 12:29

era solo un fascista rosso, da domani più nessuno lo ricorderá....!

Cheyenne

Dom, 16/10/2016 - 12:41

in un paese civile avrebbero licenziato tutti i giornalisti. Fo è stato grande solo in cattiveria, idiozia e istrionismo. Non si è perso niente se non un osceno fazioso

zucca100

Dom, 16/10/2016 - 12:41

Rai renziana komunista bolscevica piena di nipotini di lenin Stalin pol pot froci gay islamici ballisti PCI PDS ds,pdioti

maurizio50

Dom, 16/10/2016 - 12:45

@PASQUALE.ESPOSITO. Condivido il tuo pensiero e lo sottoscrivo pienamente!!!!!!

Ritratto di echowindy

echowindy

Dom, 16/10/2016 - 13:01

PER LA CRONACA, SEMBRA CHE IL CAMALEONTE “NERO-ROSSO-M5S” DELLO SPETTACOLO DARIO FO, ABBIA SEGUITO IL PROPRIO FINE SEMPRE CON RIFERIMENTO CONCRETO ALL’ESERCIZIO DEL POTERE DI CHI ERA DI TURNO … MAGARI APPROFITTANDO IN MODO DISCONTINUO (ANCHE SE PROFESSIONALMENTE BRAVO) LA DISPONIBILITÀ DELLA “RACCOMANDAZIONE”.

Teopeo

Dom, 16/10/2016 - 13:03

Per fortuna che in Italia i komunisti non ci sono più!!! Spettacolo indegno sul sagrato del Duomo, voluto appositamente lì dagli organizzatori per dare un ulteriore schiaffo ai cattolici credenti. Un applauso al vomitevole concorso sia delle autorità cittadine che di tutta la Rai-TV ad una manifestazione assolutamente di parte che avrebbe dovuto rispettare anche coloro che non la pensano come dario fo.

Ritratto di echowindy

echowindy

Dom, 16/10/2016 - 13:10

...VORREI AGGIUNGERE PURE, CHE LA FOLLIA POLITICA E’ DI TANTI CONCETTI...

Paul58

Dom, 16/10/2016 - 13:16

voglio il rimborso del canone;in alternativa 1h di speciale Rai narrando di Dario Fu repubblichino. in nome della verita',grazie

emi46

Dom, 16/10/2016 - 13:19

schifezza, schifezza e poi ancora schifezza. Il solito squallore di questa sinistra. Dobbiamo ribellarci al canone. Certe trasmissioni se li vedano questi piccoli uomini

soldellavvenire

Dom, 16/10/2016 - 13:22

vedo che avete partecipato numerosi, quando sarà il momento sarete numerosamente ricambiati, grazie davvero

moshe

Dom, 16/10/2016 - 13:25

un buffone il padre, un pagliaccio il figlio

Giacinto49

Dom, 16/10/2016 - 13:27

Una per tutte: al non meglio identificato Petrini va ricordato che, quanto meno in occidente, "tutte le povertà" sono, soprattutto, sinonimo di scarsa voglia di lavorare!!

bruco52

Dom, 16/10/2016 - 13:27

Patetici....il figlio dice"da lassù ora stanno ridendo insieme...", ma come sei ateo e credi nell'aldilà'? un aldilà laico? patetico al quadrato..

killkoms

Dom, 16/10/2016 - 13:30

servilismo di servizio pubblico!

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 16/10/2016 - 13:34

Fo è l’archetipo di quelli che “vanno contro corrente”, ma su una barca a motore, mentre gli altri nuotano.

agosvac

Dom, 16/10/2016 - 13:45

Ma questo nella foto che alza la mano col pugno chiuso nel saluto comunista non lo sa che Fo nei suoi ultimi anni era passato ai 5 stelle e che nella sua giovinezza salutava con la mano aperta nel saluto romano????? Per i morti si deve avere rispetto, anche se hanno fatto grandi minchionaggini. Ma salutare Fo come se fosse un eroe della patria mi sembra davvero offensivo verso i "veri" eroi della Patria.

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Dom, 16/10/2016 - 13:46

Ma io vorrei capire: questo bellimbusto era fascista, comunista o cinquestellista ? Darsi che andava ai comizi cinquestallati a imbonire gli utili idioti mentre piangeva di gioia, perchè al suo funerale hanno salutato a pugno chiuso cantando bella ciao ? Io mi do una risposta biunivoca: o era disturbato mentalmente lui o sono disturbati mentali i milioni che votano pentastellato !

Ritratto di giorgio44

giorgio44

Dom, 16/10/2016 - 13:54

Comunque possiamo giustamente criticare la RAI per questa schifezza di funerale con allegato delirio comunista, ma anche il TG5 ci ha fatto un par de ciufali con Dario Fo, presentandocelo con lunghi servizi, come fosse un eroe della nazione. Ma il caro Piersilvio Berlusconi lascia fare come gli pare a questi giornalisti infiltrati in Mediaset?

fisis

Dom, 16/10/2016 - 13:59

Dario Fo come attore può piacere o meno (personalmente non lo sopporto). Come uomo, che ha abbracciato un'ideologia sanguinaria e assassina, e ha firmato manifesti osceni contro il povero commissario Calabresi, ucciso poi dai terroristi rossi, è assolutamente deprecabile e da lasciar scivolare nell'oblio della morte.

GiovannixGiornale

Dom, 16/10/2016 - 13:59

Eiar, RAI, alalà.

Lissa

Dom, 16/10/2016 - 14:04

PATETICI, PATEICI, E ANCORA PATETICI! Che vergogna, nel 2016 abbiamo ancora dei malati che salutano con il pugno chiuso, espressione di una ideologia (cara alla mummia stramaledetta)che dalla sua nascita ha fatto oltre 120 milioni di morti. L'ideologia criminale e aberrante comunista, deve essere messa fuorilegge in tutti paesi civili.

lavieenrose

Dom, 16/10/2016 - 14:06

Riposi in pace e speriamo che matrigna rai e renzi lascino riposare anche noi. E' stato veramente stressante e a dir la verità inutile perchè la maggior parte degli italiani non sa neppure chi era Dario Fo, scommettiamo?

Ritratto di gian td5

gian td5

Dom, 16/10/2016 - 14:10

Non sono fra quelli che non riconoscono il valore di Fo come artista, a mio avviso un volontario della Repubblica Sociale, militanza sempre negata e mai ripudiata, che si fa passare per comunista per tutta la vita trascorsa tra lussi e benessere e che raduna dopo la sua morte la crema del trinariciutismo a rendergli omaggio, deve per forza essere un grande, che poi a questa grandezza non ne corrisponda una anche morale è un altro discorso.

nopolcorrect

Dom, 16/10/2016 - 14:12

Ringrazio Berlusconi per aver impedito a tutta la gentaglia di sinistra di prendersi l'Italia. Vedendo quel ridicolo figlio barbudo col pugno chiuso possiamo solo apprezzare da chi e da che cosa ci ha salvato la discesa in campo di Silvio Berlusconi.

roseg

Dom, 16/10/2016 - 14:13

Nei buchi della diretta hanno trasmesso anche filmati sulla repubblica fi Salò???

Tuthankamon

Dom, 16/10/2016 - 14:16

Forse il messaggio era quello che dall'aldilà sembra essere arrivato mediante le condizioni meteo! Per quanto mi riguarda il personaggio non meritava un simile "celebrazione".

Ritratto di lettore57

lettore57

Dom, 16/10/2016 - 14:33

#agrippina lei pensi alla sua di vita: ubbidiente e devota al suo padrone

kayak65

Dom, 16/10/2016 - 15:08

e il cardinale scola che dice davanti al suo duomo?

kayak65

Dom, 16/10/2016 - 15:09

Ma bella ciao si canta anche a un fascista?

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Dom, 16/10/2016 - 15:11

Una vera e propria orgia satanica che lo stesso Fo non avrebbe approvato. Jacopo deprimente e disarmante; e si considera artista.

ziobeppe1951

Dom, 16/10/2016 - 15:13

zucca100 ...12.41...sei duro di comprendonio ma ci sei arrivato pure tu a capire che la TV di regime è piena di bolscevichi fankazzisti

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 16/10/2016 - 15:15

Bel servizio pubblico pagato con il canone... Fo jr sembra il sosia di Reinhold Messner, solo che Messner è stato il primo a scalare le 14 più alte vette del mondo senza ossigeno e resterà nella storia mentre il suo sosia... tornerà a fare il trota bis.

beale

Dom, 16/10/2016 - 15:16

un'operazione "nostalgia", nulla di più, sebbene con le manifestazioni nostalgiche abbiano guastato il clima di quasi unanime cordoglio che la scomparsa di Fo aveva generato. I pugni e l'immagine di Che Guevara hanno distrutto la memoria di un nobel.

palllino.

Dom, 16/10/2016 - 15:22

Devo dire la verita'.. Con l'avvento del digitale terreste a casa mia ho assistito al totale oacuramento di RAI 1,2, e 3. e nn ne sento assolutamente la mancanza!!!

Ritratto di Svevus

Svevus

Dom, 16/10/2016 - 15:52

In definitiva che si chiamino piddini, pentastellini, progressivi, etc sempre COMUNISTI sono !

Una-mattina-mi-...

Dom, 16/10/2016 - 15:52

UNA MANICA DI BUFFONI INVASATI, fuori dalla storia e dal senso comune delle cose

Ritratto di Nonnina

Nonnina

Dom, 16/10/2016 - 16:06

Radical chic CAFONI. Dario Fo era figlio di un dirigente socialista di inizio secolo scorso a cui si attribuiscono (si attribuiscono) storie eroiche, altrimenti non vi dovevate sorbire in TV le sue moine versi e boccacce sul palco, consolatevi che non ce l'avete avuto come Presidente della Repubblica.

xywzwyx

Dom, 16/10/2016 - 16:14

"già al lavoro per trovare una via o una piazza da intitolare a Fo" Addirittura gli vogliono intotalare una strada o una piazza? Ad un comunista solo perchè una commissione internazionale gli ha dato il nobel. Lo gestisse chi so io l'anno prossimo il nobel in letteratura lo darebbero alla minetti o al trota ed avremmo risolto subito all'origine il problema dei comunisti.

eugubensis

Dom, 16/10/2016 - 16:34

Somari ideologizzati allevati alla scuola del vostro padrone, quelli non sono comunisti, sono nulla, gente che si spalma mimeticamente su ogni potere e su ogni mangiatoia.

tormalinaner

Dom, 16/10/2016 - 16:47

Agrippina, pecora del gregge, quando penserai con la tua testa?

Ritratto di orione1950

orione1950

Dom, 16/10/2016 - 16:49

Questi vogliono far credere che l'Italia é in maggioranza comunista. Questi non hanno capito che loro sono una minoranza che sfrutta i servizi pagati dalla maggioranza e, quindi sono dei parassiti. Chissà se nel testamento del fuffo (fu fo) ci sono dei lasciti a favore dei lavoratori e dei bisognosi.

Ritratto di marione1944

marione1944

Dom, 16/10/2016 - 17:17

Non mi piaceva Fo ma pace all'anima sua, ma il funerale, se funerale è stato, l'ho classificato, come diceva Fantozzi, una mxxxxxxxa con tanto di arabi ieri in alta uniforme. Uno schifo.

Ritratto di marione1944

marione1944

Dom, 16/10/2016 - 17:18

Volevo dire carabinieri in alta uniforme e non arabi. Gli arabi erano tutti gli altri.

Fjr

Dom, 16/10/2016 - 17:22

Io mi sono riguardato le repliche di A-team troppo divertenti

Fjr

Dom, 16/10/2016 - 17:25

Ma comeeeee niente elicottero che volava sul sagrato spargendo petali rossi? Ma che braccini corti sti komunisti

Angiolo5924

Dom, 16/10/2016 - 17:27

Ripeto quello che avevo scritto ieri e non mi avete pubblicato (però pubblicate i messaggi di protesta, bravi!). Il figlio (mi piace proprio la sua mise, fa venire voglia di spaccare il televisore) ha fatto una concione infinita per fare del padre un eroe che non si è mai piegato (non si sa poi a cosa). E difatti l'eroe che non si è mai piegato si è comportato sempre come uno squallido voltagabbana, passando da uno schieramento all'altro e poi lì cambiando partito a ogni piè sospinto.

hectorre

Dom, 16/10/2016 - 17:35

agrippina hai grippato per l'ennesima volta....invidiosi????...ahahahahah......nel 2016, pugno chiuso e bella ciao......una squallida carnevalata di patetici nostalgici.....nemmeno ad un funerale riuscite a deporre le bandierine e gli slogan!!.......che tristezza....e comunque ricordati che il rispetto si guadagna in vita,quando si muore è ormai troppo tardi...l'odio di fo nei confronti dei nemici era viscerale, ha raccolto ciò che ha seminato...pugni chiuso e nulla più.......

marcothai

Dom, 16/10/2016 - 17:40

che possa bruciare all'inferno per sempre.

Joe Larius

Dom, 16/10/2016 - 17:45

Facciamoci un esame di coscienza! I nostri esimii governanti e, di conseguenza, gestori della RAI strombazzatrice funerea dell'esimio pagliaccio sinistro, dispongono dei poteri loro assegnati dalla maggioranza dei voti del nostro popolo.

montenotte

Dom, 16/10/2016 - 17:45

Ed io sono costretto a pagare il canone per questi spettacoli di una ipocrisia e spudoratezza infinite. Mandiamo a casa questo governo il più presto possibile prima che diano l'Oscar anche a lui.

roseg

Dom, 16/10/2016 - 17:50

jacopo: IL NULLA GENERATO DAL NULLA.

Paolo_vi

Dom, 16/10/2016 - 17:54

Giuro non capisco più nulla; ho sentito "bella ciao" al funerale di un ex repubblichino. Vuoi che a quelli di Napolitano canteranno "giovinezza"?

arcierenero

Dom, 16/10/2016 - 17:55

mai potuti sopportare lui e la sua degna compagna comunisti coi soldi in tasca !!!!! fiancheggiatori degli extraparlamentari rossi che non disdegnavano di sputare nel piatto dove mangiavano e i poveri allocchi ad applaudirli perche' faceva figo .

arcierenero

Dom, 16/10/2016 - 17:59

gli italici idioti sempre in prima linea !!!!!!! fa figo !!!!!!!

arcierenero

Dom, 16/10/2016 - 18:01

jacopo vatti a nascondere cosa vuoi un seggio senatoriale per demeriti genitoriali?

nem0

Dom, 16/10/2016 - 18:31

uno che fa suonare bella ciao ad un ex repubblichino all'alba del 2016 è solo un povero (pirla?)

ghino di punta

Dom, 16/10/2016 - 18:35

Ricapitolando: Ha indossato la camicia nera, (non quella teatrale ma quella da fascista) ed ha organizzato "soccorso rosso", raccogliendo denaro agli spettacoli suoi e della consorte in favore dei brigatisti rossi. Che sia il famoso mister hyde e dottor jekyll? Aggiungo che tutti quelli che usano (meglio dire usavano) la parola fascista come offesa da oggi, vista la consacratio laica-sinistra-radical-chic non possono più usarla in tale oggetto. Concludo che il nobel più appropriato era quello per la pace. Amen

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Dom, 16/10/2016 - 18:40

Ripeto quanto ho già scritto prima che lo riscrivesse il giorno dopo anche Alessandro Sallusti, (http://www.ilgiornale.it/news/cronache/morto-dario-fo-1318566.html zanzaratigre Gio, 13/10/2016 - 17:21 - Adesso Fo, fu! W Oriana Fallaci!). E dato che il giullare ora non è più nulla, che la smettessero di propinarcelo!

Edmond Dantes

Dom, 16/10/2016 - 18:46

Va bene così, si è ricongiunto a Casaleggio. Avanti c'è posto !

Edmond Dantes

Dom, 16/10/2016 - 18:49

@zucca100. Più uno.

Ritratto di falso96

falso96

Dom, 16/10/2016 - 18:54

Fo e Montanelli come Alfano e Verdini prima neri (fascisti) ora rossi (santi)!!... cosa è cambiato??? Nulla. Pagliacci i primi ,Pagliacci i secondi.

forbot

Dom, 16/10/2016 - 19:03

Pasquale Esposito - Anch'io condivido -

nonna.mi

Dom, 16/10/2016 - 19:07

Fra la "scena oscena" dei nostri bambini scolari accartocciati in Moschea e l'esaltazione più che negata dalla maggior parte degli Italiani,siamo giunti ad un Punto quasi tragico della nostra Cultura e dei nostri Sentimenti.Sindaco di Milano non ti vergogni di aver visto sotto alla Madonnina lo spettacolo Comunista in ricordo di un voltagabbana che non aveva nulla in Comune con i nostri Valori? Avete oltraggiato la nostra Città, che è l'Esempio del Lavoro e dell'Impresa del nostro Paese. W Bernardo Caprotti, Italiano Vero Myriam

beppazzo

Dom, 16/10/2016 - 19:08

Che differenza c'è tra il funerale di Fo e quello di Casamonica?

luigiB3

Dom, 16/10/2016 - 19:18

I militanti vanno sempre onorati fino a portarli al livello di eroi. Non si deve badare alle spese... in barba ai sacrifici richiesti ai poveri cristi. E dunque mi scappa di dire che Santi ed Eroi sono molto utili al potere dei capitribu' e degli stregoni che da sempre governano le tribu'. Tuttavia ne vedremo ancora e di sempre peggio..! Auguri.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 16/10/2016 - 19:22

La conclusione per definire una tale sceneggiata da buffoni dato che davanti alla morte di una persona tutti dovrebbero inchinarsi e meditare rimanendo in silenzio sull'operato del "de cuius": SE LI CONOSCI LI EVITI.

un_infiltrato

Dom, 16/10/2016 - 19:23

Ha veramente dell'incredible il casino - inopportuno e ridicolo - orchestrato dall'ente radiotelevisivo di stato.

chebruttaroba

Dom, 16/10/2016 - 19:25

Questo ex fascista e poi comunista, a me faceva abbastanza schifo.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Dom, 16/10/2016 - 19:27

Peccato non ci sia l'apologia al comunismo. Che provino a fare il saluto col pugno a Budapest o a Praga. Questi tamarri dalla storia non hanno capito un ciufolo. Ma del resto che vuoi pretendere da costoro. Per decenni hanno bevuto candidamente la frottola del ''democratico'' muro di Berlino ed hanno tifato per i ''vopos'' che sparavano su quelli che volevano scavalcarlo. Poi, non dimentichiamoci, il guitto nobel fu volontario nelle brigate nere della rsi. Penoso fu quando tentó di giustificare la sua appartenenza a quei lazzeroni. Una arrampiccata sugli specchi i cui echi dello stridore si sentono ancora. Cialtroni.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 16/10/2016 - 19:44

Mai così desolante un funerale senza Dio, mai così desolante vedere un Attore sul proprio "Palcoscenico"; ringrazio il Signore di non guardare la Televisione e ringrazio Renzi che ancora una volta dimostra insieme ai cattolici adulti, che la spocchia non ripaga della inciviltà dimostrata. Penso che lo sbarco sulla luna sia da ricondurre ad una vera trasmissione televisiva o il fatto di Vermicino dove lo Stato si è dimostrato inetto ed incapace nonostante la pipa di Pertini. Shalòm

ulissedibartolomei

Dom, 16/10/2016 - 19:52

La psicologia sociale e i mezzi di informazione pubblici sono dominati dal marxismo, perché sorprendersi se celebrano il loro eroe? I liberali italiani si sono arresi, il cattolicesimo ha cambiato sponda e probabilmente un guitto invidioso è ciò che meritano gli italiani.

Ritratto di michageo

michageo

Dom, 16/10/2016 - 20:06

....ora ho capito perché di Jacopo era parecchio che non se ne sentiva, per fortuna, più parlare.....Vedrete che gli troveranno qualche strapagato incarico "artistico" in RAI, magari da consigliere della Maggioni.....

franfran

Dom, 16/10/2016 - 20:12

Questi sono gli eroi delle sinistre: ex fascisti, dittatori, delinquenti, purchè rossi.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 16/10/2016 - 20:15

Se la cantano e se la suonano da soli.

antes1

Dom, 16/10/2016 - 20:19

x gloriabiondi - Virus un programma con una "ottima audience"? Per lei superare a stento il 4% di ascolti per un programma trasmesso da RAI 2 in prima serata è un ottimo risultato?. Beata lei che ci crede.

Ritratto di michageo

michageo

Dom, 16/10/2016 - 20:34

.....Cardinale Scola..per carità! ......... e una massa di 68ini, penosi ed ipocriti, complici del disastro italiano

amicomuffo

Dom, 16/10/2016 - 20:45

non ho mai pensato neanche un minuto di vedere questa "farsa" di funerale di stato di Dario Fo. A parte il fatto che non mi è mai piaciuto, già dei tempi televisivi di "mistero buffo", mi sono venute in mente due pensieri....con tutto questo mostrare un grande comunista ( a detta di chi l'ha osannato al funerale) vale la frase "chi si loda si imbroda" mentre gli Italiani seri si girano dall'altra parte per non vedere e sentire queste castronerie....L'altro pensiero mi è venuto pensando a mistero buffo...chissà adesso Fò al cospetto di Bonifacio VIII come reagirà!

sparviero51

Dom, 16/10/2016 - 20:58

SPERIAMO DI NON DOVERCI SORBIRE QUELLA MEZZA SEGA CANNAROLA DEL FIGLIO !!!

giottin

Dom, 16/10/2016 - 21:08

Codeste maledette zecche rosse si professano atei e poi pretendono di vivere nell'eden all'aldilà. Puah. Che schifo fanno. 3°

m.nanni

Dom, 16/10/2016 - 21:24

forse l'islamizzazione la meritiamo tutt

apostata

Dom, 16/10/2016 - 21:53

è una sgradevole comica, ma tra qualche ora sarà tutto dimenticato. (credo che il di bella sia figlio di un altro di bella rai nel rispetto della regola di successione padre figlio, zio nipote, ecc. della rai)

Ritratto di caster

caster

Dom, 16/10/2016 - 22:10

Una vomitevole ostentazione di potere da parte di gente che ci ha portato alla rovina. Indegno .

Juniovalerio

Dom, 16/10/2016 - 22:14

il canone rai ho fatto bene a non pagarlo mai

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 16/10/2016 - 22:24

Già la Chiesa non vede più il mio 8 per mille ....e dopo queste cose vedrà un Cristiano in meno!

terzino

Dom, 16/10/2016 - 23:03

l'Italia in mano ai pagliacci.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 16/10/2016 - 23:27

Con i comunisti travestiti da democratici si sono visti in piazza Duomo gli zombi che con il pugno chiuso cantavano Bella ciao. L'ottusità di questa gente non fa pena. Fa vomitare perché vivono agiatamente sguazzando nel capitalismo che fingono di disprezzare da ben 95 anni. Trascinano la loro ipocrisia da quasi un secolo.

roberto zanella

Dom, 16/10/2016 - 23:57

..detto questo sulla Russia di oggi ...secondo voi cosa ne pensano tutti questi sessantottini comunisti di elite , di Putin ? "Un traditore della causa" ci scommetto...la colpa non è loro , la colpa è di mezzo secolo di governi democristiani e comunisti che hanno messo al mondo il PD ovvero il cattocomunismo che è l'attuale rovina dell'Italia .

Tipperary

Lun, 17/10/2016 - 05:37

Dario fo , un fascista poi diventato antifascista poi diventato emblema della sinistra estrema contro il potere costituito , contro i re ma che dinanzi a un re principi e principesse se n'è andato a ritirare , vestito come solo gli aristocratici sanno fare, il suo lauto premio. Cosa ben diversa dal soccorso rosso . Da ultimo un avvicinamento al 5 stelle , che poi è la stessa cosa dell'estrema sinistra ma in doppiopetto , alla di maio per capirci. Una vita all'insegna della coerenza.(Renzi , voglio indietro i soldi del canone rai).