La Campania dà i numeri: 390mila in fila per il reddito

Tante domande ma soltanto 561 navigator nei centri per l'impiego: a ognuno toccheranno 2.300 richieste

Il reddito di cittadinanza continua a mietere amarezze di giorno in giorno. La buffonata escogitata dai grillini non smette di stupire (in negativo), e dopo aver scovato agli sportelli dei Caf un po' di tutto (immigrati, rom, ex brigatisti e mafiosi, come quelli del clan Spada a Ostia), dalla Campania arrivano altre splendide chicche.

In quella regione si calcola ci siano ben 390mila beneficiari potenziali del reddito di cittadinanza. Trecentonovantamila disoccupati o presunti tali (per 5 milioni e 800mila abitanti). Trecentonovantamila persone addivanate (soprattutto nel capoluogo) che non riescono, o non vogliono, trovarsi un onesto lavoro. E questi rappresentano circa il 10 per cento dell'intero bacino italiano.

Ma da Napoli a Caserta, da Avellino a Salerno e a Benevento, queste trecentonovantamila persone avranno a disposizione soltanto 46 centri per l'impiego che, in totale, possono contare su un organico complessivo di 561 dipendenti. Ciascuno di quegli impiegati dovrebbe, secondo un rapido calcolo, seguire la pratica e la ricerca di un lavoro (anzi, tre) per 2.289 beneficiari. Praticamente impossibile.

Ora, se è vero che, seguendo la strategia Casaliniana, il reddito di cittadinanza andrebbe usato soprattutto come arma di convinzione di massa per i tanti elettori che del Movimento 5 stelle, delle loro balle e delle loro gaffe ne hanno già le scatole piene, va considerato che tra venerdì scorso, 8 marzo, e le elezioni europee, sono rimasti solo 52 giorni lavorativi. Ciò significa che questi 46 centri per l'impiego, per accontentare le volontà politiche grilline, dovrebbero evadere circa 7.500 richieste al giorno. Ma considerando che i loro uffici sono aperti solo dalle 9 alle 12 e dalle 14,15 alle 15,30 (secondo il fuso orario di Napoli), questa operazione è fantascienza.

In pratica tra le 9 e le 12 e tra le 14 e le 15,30, quindi in appena 4 ore e mezza di lavoro (comprese le pause caffè che in 4 ore a Napoli sono almeno 4), quei quarantasei centri per l'impiego dovrebbero essere in grado di elaborare, ciascuno, 163 richieste al giorno, che vuol dire una richiesta ogni 99 secondi. Il dato esce fuori da un semplice calcolo: se il tempo lavorativo quotidiano è di 270 minuti, ovvero 16.200 secondi, le richieste medie potenziali per ogni centro per l'impiego sono appunto 163 al giorno. Questo tenendo anche presente che il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha abrogato l'Agenzia regionale per il lavoro, Arlas. Un genio.

Severino Nappi, dirigente di Forza Italia, ex assessore al Lavoro della Regione Campania, professore di Diritto del lavoro, in campo da qualche settimana con la campagna «Il nostro posto» per la sfida alla presidenza della Campania in programma nel 2020, è convinto che questa operazione «si rivelerà un boomerang per i Cinquestelle proprio qui, dove avevano alimentato forti aspettative che adesso rischiano di rimanere deluse, come altrove. È giusto creare strumenti per combattere povertà vecchie e nuove in luoghi dove la disoccupazione tocca il 50 per cento, ma che cosa succederà, tra un anno e mezzo, quando i soldi per il sussidio saranno finiti? Ci sarà qualche posto di lavoro in più o, come al solito, le nostre ragazze e i nostri ragazzi saranno costretti ad andare via, delusi dal nuovo fallimento della politica delle promesse?». La seconda che hai detto.

Commenti
Ritratto di pierluigiv

pierluigiv

Dom, 10/03/2019 - 11:02

e io che ho anche votato M5S... per poi vederli infognarsi in una iniziativa ridicola che favorisce solo il parassitismo... ah non so proprio per chi voto alle prossime elezioni.

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 10/03/2019 - 11:04

Voglia di lavorare saltami addosso!

peter46

Dom, 10/03/2019 - 11:37

Fabrizio Boschi...390.000 in fila in Campania x cercare di far richiesta (anche se impossibilitata da essere accolta)del rdc e...perchè non ci 'aggiorna' piuttosto su quella che rimane la prima in assoluto come richieste cioè l'opulenta Lombardia(Salvini dixit)e poi campania,sicilia, lazio e l'opulento Piemonte che aspetta la tav x...dar lavoro agli unici desiderosi di sporcarsi le mani con lavoro pesante,usurante e pericoloso,cioè gl'immigrati,oltre s'intende ai soliti noti 'intrallazzatori con le opere pubbliche?Certo,come no... tanti, politicamente datati,abboccano ma tantissimi sanno ormai che st'esca è fake.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Dom, 10/03/2019 - 13:48

Campania 390mila Piemonte e lombardia 800mila. Leghisti e forzisti I parassiti trasferiti al nord?

DRAGONI

Dom, 10/03/2019 - 14:19

çtomari:VOGLIA DI LAVORARE SALTAMI ADDOSSO CHE IO MI SCANSO E MI METTO IN FILA PER IL MANTENIMENTO DI CHI LAVORA.

Malacappa

Dom, 10/03/2019 - 14:43

peter 46 desiderosi di sporcarsi le mani, gli invasori, non farmi ridere non li vedi nei parchi nelle stazioni a bighellonare quelli vogliono solo farsi mantenere uguale ai 390.000 e a tutti gli altri sto reddito e' una grande stupidata,i soldi si guadagnano lavorando

magnum357

Dom, 10/03/2019 - 15:12

@peter46: lo sa che negli ultimi 7-10 anni c'è stata una vera e propria ecatombe di imprese ce hanno chiuso nel Nord Italia, che un tempo fungeva da traino per l'intera nazione ? Ecco il perchè di tante domande

peter46

Dom, 10/03/2019 - 22:39

Malacappa...scusa ma io seguivo la linea Gentilini:pallottole ai leprotti.Poi è intervenuta l'imprenditoria delle sue parti,e che gli dava anche i voti,a ricordargli che senza gli abbronzati le loro industrie stavano in 'sosta' e...'condoni e sanatorie' a gogò.Chi ca...volo sei tu per contraddirli...e contraddirmi come loro 'secondo'?Che il ministro dell'interno rimandi sui barconi tutti coloro che non vogliono lavorare, allora,perchè li tiene a riposo e pagando quelle organizzazioni che con loro 'guadagnano più che entrare nel business della droga'.E comunque non dimostrare quanto fesso sei:li vedi in giro nei cantieri a lovorare gli ormai 'stanziali' o parli x slogan.stai a cuccia che agli slogan siete in pochi ad 'abboccare'.NB:Mi ci hai costretto comunque,ca...volo.

peter46

Dom, 10/03/2019 - 22:59

magnum357,,,camerata Tackleberry,lo so.Ultimi 10 anni,+o- dal 2009,vero?E sto ca...volo di Salvini non poteva 'svegliarsi' allora e proporre la flat tax,uscita fuori giorni addietro,in modo che non chiudessero(sempre se stai a parlare di artigiani e piccole aziende,verdurai marocchini o ambulanti da mercato compresi).O era Berlusconi a frenare l'abbassamento delle tasse oltre che il riordino della PA?O perchè il Berlù non ci pensò fino al 2011 quando Tremonti e bossi( a suo dire oh!)lo mandarono a casa?E perchè non fermò l'emorragia delle imprese nel Montusconi,o nel Lettusconi,o nel renzusconi,o nel gentilonusconi dove pur dichiaratosi 'oppositore' faceva uscire i suoi 'dipendenti' dall'aula se solo c'era l'odore della 'probabile' caduta di quel governo,non potendo lui partecipare in prima persona alle inevitabili elezioni?NB:E comunque sei da squalifica:al Nord Italia chiudevano ed al c/sud navigavano nell'oro, invece,vero?

peter46

Lun, 11/03/2019 - 09:48

Malacappa...(lo riscrivo)senza aspettare di vedere il tuo naso in qualche altro articolo e dirtene due.Smettila d'abboccare all'esca che ti buttano ...ci sono fra noi solo sti nuovi arrivati che il ministro avrebbe dovuto controimbarconare,pagando gli scafisti del rientro,certo,e mandarli alle 'colonie',o ci sono ANCHE tutti quelli ormai diventati 'stanziali',ed integrati(verdurai dove vai tutti i giorni a comprare le banane ed il broccolo x il minestrone)ed impiegati nei lavori che tu non sei più in grado di fare,se non x l'età almeno per scarsa voglia?Hai mai frequentato di notte e di giorno le autostrade e ti sei mai accorto che dopo il cartello 'man in strada' c'erano operai a lavorare e non abbronzati dal sole o abbronzati da 'fuliggine',ma abbronzati da dna?Ancora agli slogan sei rimasto.Anche Gentilini,dopo il 'bisogna'sparare ai leprotti,s'è dovuto adeguare alle richieste dei suoi 'sponsor' che non sapevano come mandare avanti 'concerie' e quant'altro,e li ha integrati.

peter46

Lun, 11/03/2019 - 10:06

magnum357...camerata Tackleberry,uno che scrive che nel Nord Italia c'è stata negli ultimi 10 anni(memorizzati:dal 2009)un'ecatombe d'imprese non meriterebbe alcuna risposta,ma...nel C/Sud si son fatte le s dalla gioia, invece,in questi 10anni,vero?E lo dici a me?Perchè non vai a ricordarlo a tutti coloro che dal 2009 hanno governato sta Nazione?2009:Berlusconi IV ed a seguire Montusconi,Lettusconi,Renzusconi,e Gentiloni,che,quando presentava 'criticità' e possibilità di ricorso ad elezioni in cui una certa persona che è inutile nominare(Berlusconi se non ci arrivi)era 'interdetta' a partecipare,si trasformava in gentilonusconi con l'uscita dall'aula dei suoi 'dipendenti'.E spiegarti il significato,la casualità,la volontà dell"essere traino",non basterebbero centinaia di commenti,e sempre se da 'laureato' riusciresti a comprendere...seguimi su sta 'rete giornalistica' sperando che chi di guardia al bidone non censuri come la prec. doverosa risposta.