Candidato sindaco picchia un collaboratore

Bevilacqua, aspirante primo cittadino di Cerignola: "Si è intascato i soldi e non ha organizzato la serata"

È diventato virale in rete un video nel quale il candidato sindaco di Cerignola, Gerardo Bevilacqua, sferra un sonoro ceffone ad un giovane al termine di una cena elettorale in un ristorante.

Bevilacqua, non contento dello schiaffo dato, molla al giovane un calcio, afferra una sedia che scaglia prima e lancia dopo contro il malcapitato che cerca inutilmente di evitare i colpi. Sullo sfondo si sentono voci di alcuni presenti che incitano l’aggressore dicendo in dialetto: "Dalle, dalle". Dalle immagini pubblicate sembra che nessuno intervenga per fermare Bevilacqua, candidato nella lista civica Voci Nuove.

Tutta colpa degli errori del giovane che "ha sbagliato nei miei confronti e di tutta la gente che ieri sera è venuta al ristorante", ha spiegato all'Ansa Bevilacqua, "Io ho incaricato lui dell’organizzazione della serata con un menù da 15 euro a persona. I soldi se li è messi in tasca lui e la gente non ha mangiato niente: ha aspettato che arrivasse la cena, invece c’era un piccolo buffet e solo alcuni hanno mangiato su circa 200 persone presenti". Bevilacqua aggiunge che la vittima dell’aggressione è una persona di sua fiducia e che la sala ricevimenti in cui si è svolto il banchetto è estranea ai fatti. "Purtroppo ho perso la pazienza ed è successo tutto ciò. Chiedo doppiamente scusa a tutti. Comunque, chi era lì mi ha dato ragione".

Commenti

carlopriori

Ven, 01/05/2015 - 14:58

Eleggetelo sindaco, mi sembra un bel pezzo di mxxxa mafioso.

angelomaria

Ven, 01/05/2015 - 17:52

QUSTI IPOLITICI RUSPANTI DI CUI IL RENZI MATTARELLA ABBISOGNANO!!!

flip

Sab, 02/05/2015 - 11:54

chi ha pagato la cena? il candidato di tasca propria? comunque il giovane o chi per lui, denunciasse, se può, il violento futuro sindaco.