Cannabis, la stretta di Salvini: "Controlli a tappeto e chiusura dei negozi"

Il ministro dell'Interno senza giri di parole: "Chiederò che siano proibite le feste delle canne"

Pugno duro di Matteo Salvini contro la cannabis. In una conferenza stampa al termine di un incontro con i rappresentanti di una ventina di comunità di recupero per tossicodipendenti, il ministro dell'Interno ha annunciato la stretta: "Faremo controlli a tappeto e chiederò da domani la chiusura uno per uno di tutti questi presunti negozi turistici di cannabis, che peraltro vendono droga anche ai minori e che per quanto mi riguarda vanno sigillati dal primo all'ultimo. Ce ne sono ormai più di mille al di fuori di ogni regola e di ogni controllo. Io non aspetto la sentenza della Cassazione di fine maggio, dobbiamo chiudere uno per uno tutti questi luoghi di diseducazione di massa".

Nessuna tolleranza

Il leader leghista ha poi parlato anche delle cosiddette feste delle cannabis: "Ci sono queste feste delle canne, in giro per l'Italia, l'ultimo scempio ahimé a Milano: chiederò che siano proibite tutte, perché quando si svolgono vengono beccati chili e chili di sostanze spacciate a cielo aperto". Il vicepremier fa riferimento alla polemica che si è scatenata riguardo la 4.20 Hemp Fest - la Fiera internazionale della cannabis, il cui cartello pubblicitario rappresenta una grande foglia della pianta con su scritto: "Io non sono una droga". Richieste congiunte sia da sinistra sia da destra riguardo la discutibile manifestazione: il sindaco Beppe Sala ne ha chiesto la rimozione.

Commenti
Ritratto di adl

adl

Mer, 08/05/2019 - 17:26

Capitano, ma lo hai detto a Giggino Sviluppo ed ai suoi temibili Navigators ???!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 08/05/2019 - 17:37

La libera circolazione delle droghe varie é uno sviluppo della "confusione" morale in cui sbarella il "bel Paese". Fenomeno che vede in prima linea gli spacciatori neo immigrati, quelli provenienti prima del "blocco" instaurato da Salvini, anche per tale motivo tanto odiato dalla sinistra, almeno quella parte impoverita dal crollo di un'immigrazione tanto clandestina quanto "produttiva", sia sotto il profilo economico (36 euro al giorno per migrante), sia sotto quello delinquenziale. Uno dei motivi per cui Salvini é tanto odiato a sinistra.

acam

Mer, 08/05/2019 - 17:59

è certificanto che solo individui in età matura non subirebbero forti effetti collaterali dalla cannabis, piu si è giovani pu si subiscono effetti permanenti fino alla Schizofrenia per casi di consumo eccessivo prolungato, con diminuzione di capacità cognitive, attenzione...

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 08/05/2019 - 18:00

"Io non aspetto la sentenza della Cassazione di fine maggio". Bum! E' arrivato l'Imperatore dello stato libero di Bananas! Ma smettila di fare il circo... datti una calmata e se non ci riesci fatti una canna. Piuttosto se davvero ti sta a cuore la salute dell'italica gente dai un giro di vite alla vendita di grappa durante il vostro ritrovo di Pontida, dato che i tuoi fans si spaccano il fegato e si bruciano gli ultimi neuroni superstiti (anche se non credo ne siano rimasti).

Popi46

Mer, 08/05/2019 - 18:24

Salvini,vedi di farti furbo intelligente... il proibizionismo non ha mai, di fatto, proibito un bel niente, ma solo alimentato il mercato nero, da sempre. Sono così scemi da farsi una canna? Se la facciano pure, andandosela a comprare dal tabaccaio, come le sigarette e lo Stato ci guadagna pure. Così, magari, trovi pure i soldi per quota 100....

lorenzovan

Mer, 08/05/2019 - 18:36

altra "distrazione di massa" per far dimenticare ai poveri plagiati la bastonata sulla corruzione...contenti tintinneranno le dentiere..e il business sara' non piu' nei negozi ..ma nelle strade..la Camorra e la Drangheta ringraziano..Vai Matteo sei tutti noi...lolololololol

lorenzovan

Mer, 08/05/2019 - 18:37

questo e' niente ..prepararsi ai botti finali della campagna elettorale..stile berluska..promesse di tutto e di piu'..ruspe di nuovo in azione...illegali..tutti espuilsi..rom iscritti ai centri di collocamento..e tutto grazie all«oratoria del capitan Nutella..il Miles Gloriosus dei patani ormai trasbordati in tutt'italia..d'alltrone si sa che la pochezza intellettiva sia equamente distribuita nel paese...

6077

Mer, 08/05/2019 - 18:37

chiudi pure i negozi ma legalizza la coltivazione in proprio.

Mr Blonde

Mer, 08/05/2019 - 18:47

faremo, chiuderemo ecc ecc; il futuro è il verbo preferito da questo inetto della politica, poi all'atto pratico constatiamo che gli unici provvedimenti seri (eppur sbagliati) sono quota 100 e reddito di cialtronaggine. Tanto c'è pronta la suca: di maio e i magistrati non mi hanno fatto lavorare, chissà dove l'ho sentita...

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Mer, 08/05/2019 - 18:57

PIM PUM PAM , PROT! Continuiamo felici a sbarellarci col barbera , prima che il felpino parta ,lancia in resta contro gli alcolici . Ah, gli piace sbevazzare ? allora stiamo tranquilli.

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Mer, 08/05/2019 - 19:02

@acam siamo un paese di incalliti ubriaconi , la cannabis ben poco potrebbe farci .Viva l'acool , viva la cirrosi epatica , il bianchino la mattina , gli aperitivi , il giro di grappini , ettolitri di barbera , ma il problema ...resta la canna. L'ipocrisia e' la caratteristica prettamente umana ,che piu' detesto .

diesonne

Mer, 08/05/2019 - 19:11

diesonne dalle droghe leggere si va a quelle pesanti con gravissime conseguenze e la delinguenza giovanile aumenta.

karpi

Mer, 08/05/2019 - 19:12

Salvini, se vuoi fare la lotta alla droga incomincia con la cocaina e l'eroina. Ma lì, probabilmente, è meglio non mettere il becco perché sono coinvolte le curve degli ultras negli stadi, quello strano mix fatto di fascisti, criminalità organizzata e spacciatori. Come il tizio a cui hai stretto la mano e di cui ti eri sentito orgoglioso di averlo fatto (prima che qualcuno ti facesse notare l'enormità della caxxata). O come l'altro tizio a cui hanno sparato qualche giorno fa a Milano, se ho capito bene anche intrallazzato in quell'ambiente. Meglio la cannabis light che poi non è neanche una droga.

aleppiu

Mer, 08/05/2019 - 19:48

e certo chiudiamo quei negozi e lasciamo il monopolio anche del fumo alla mafia........meno male che la vuole combattere fin'ora gli stà facendo solo favori!

FedericoMarini

Mer, 08/05/2019 - 19:55

Matteo Salvini, detronizzato,se la prende con la cannabis light,duellando con la ministra della salute.