Caos M5S, in assemblea c'è anche chi bestemmia

Assemblea parlamentare di fuoco: al centro degli scontri nel M5S, la giravolta sull'Italicum e la leadership

Un'assemblea di fuoco, con tanto di bestemmia. La crisi di governo accentua le frizioni interne al M5S, costringendo Beppe Grillo a esorcizzare il rischio correnti.

La racconta La Stampa, che ha ricevuto il resoconto del vertice tenutosi il 7 dicembre. Al centro della discussione c'è l'Italicum, tanto vituperato prima del referendum e diventato di colpo una legge tutto sommato accettabile pur di andare al voto subito (ed essere favoriti da un sistema elettorale che li porterebbe alla maggioranza in Parlamento). Un cambio di rotta che non piace a molti, come il deputato Matteo Mantero che parla di un'assemblea "bypassata" senza essere consultata da Beppe Grillo.

Gli animi si scaldano, molti accusano Danilo Toninelli di aver suggerito l'idea, lui si difende: "Avevamo solo tre giorni per fare una proposta di legge e chiedere di andare al voto...". Interviene Luigi Di Maio che propone di far restare Matteo Renzi a Palazzo Chigi: "Tanto può fare solo ordinaria amministrazione. Dopo la Consulta si fa la legge elettorale e si vota", spiega il vicepresidente della Camera. La tensione aumenta, qualcuno chiede di accelerare per potersi godere il giorno di festa e il ponte. A quel punto la deputata Laura Castelli bestemmia: "C’è la crisi di governo e voi pensate a stare a casa? Già ogni settimana, non siete mai a lavoro il venerdì", sbotta.

Commenti

INGVDI

Ven, 09/12/2016 - 10:26

Si scrive M5S, si legge Rifondazione Comunista. Rappresentano il peggio del Paese e sono votati, oltre che da gente dei centri sociali, da chi protesta senza sapere chi veramente sono i grillini e che tipo di politica fanno.

lupo1963

Ven, 09/12/2016 - 11:10

Bravo INGVDI .Sono i peggiori in assoluto.In perfetto stile bolscevico gli attivisti provenienti dll'estrema sinistra e dai verdi hanno dapprima infiltrato e poi okkupato questo movimento.Sono i piu' pericolosi ,roba da guerra civile se andassero al potere.Mi vengono i brividi a pensare che Salvini ci dialoga.Se continua,il mio voto puo' scordarselo.

Ritratto di host8965

host8965

Ven, 09/12/2016 - 11:26

Ah,sono lontani i tempi in cui si bestemmiava solo nelle barzellette.

Filippolamonaca

Ven, 09/12/2016 - 12:38

quelli che li votano sono quelli che aspettano il reddito di cittadinanza, specialmente quelli dei social. pensato stipendio ogni mese senza fare una mazza. e poi parlano di marchette elettorali, perché questa cos'è? pare che costerebbe 17 miliardi, ma prendetelo come beneficio d'inventario

ziobeppe1951

Ven, 09/12/2016 - 13:30

Avete informato la papessa Virginia che non si deve bestemmiare?

cicocichetti

Ven, 09/12/2016 - 13:58

@INGVDI ma che CAPPERO DICI ? partito comunista ? tu di politica ne capisci quando andrea scanzi !

montenotte

Ven, 09/12/2016 - 14:07

E QUESTI DOVREBBERO ESSERE I NUOVI AMMINISTRATORI? DILETTANTI ALLO SBARAGLIO: NON SI PUO' PRENDERE UNA CASALINDA, UN ELETTRICISTRA, ECC., E PORTARLO IN PARLAMENTO. SI RICHIEDE UN MINIMO DI ESPERIENZA.PERO' PER I DISOCCUPATI E' UN'OTTIMA PROFESSIONE. A QUANDO UNO STRACCIO DI PROGRAMMA?

Ritratto di ...viwalitaglia

...viwalitaglia

Ven, 09/12/2016 - 14:54

una cattiva notizia per i tanti gufi che devono sempre e comunque denigrare ed infangare il M5S, il M5S gode di OTTIMA SALUTE e dopo la dipartita di Gianroberto Casaleggio l'UNICO Leader è e rimane Beppe Grillo

Max Devilman

Ven, 09/12/2016 - 15:40

Un mio amico di rifondazione comunista mi ha detto di essere indeciso se passare al M5S, qualcuno mi sa dire le differenze su temi tipo immigrazione, forma di stato, politica estera?

Ritratto di ...viwalitaglia

...viwalitaglia

Ven, 09/12/2016 - 15:59

Max Devilman - egregio, ma tra un quesito e l'altro un giretto sulla web in cerca di risposte no? o pensa di trovarle guardando i tg di mammafiorai

Tarantasio

Ven, 09/12/2016 - 16:09

macché Italicum del cacchio, dite quanti barconi sono arrivati oggi e quanti domani ne arriveranno e fino a quando!

farcare

Ven, 09/12/2016 - 16:30

Che sia una notizia avuta da "La Stampa" di Torino...beh! lasciamo perdere. Il M5S era contro il Porcellum e, poi, contro l'Italicum perché giudicati "incostituzionali". Allora si evince che, qualora la Corte Costituzionale dichiarasse cosa ci sarebbe da aggiustare sull'Italicum per renderlo aderente alla costituzione e dopo tali modifiche, il Movimento non avrebbe nulla da obiettare sulla validità della legge e quindi di andare alle elezioni anticipate; pertanto, i falsi scoop de La Stampa lasciano il tempo che trovano, con o senza la deprecabile bestemmia.

gianfran41

Ven, 09/12/2016 - 16:30

Cambiatela in fretta la legge se c'è il rischio che costoro vadano al governo. Si salvi chi può!!!!!

peter46

Ven, 09/12/2016 - 16:35

ziobeppe1951...perchè non informi gl'interessati...lupo1963 e INGVDI di ciò che Salvini,appreso che loro non lo voteranno qualora continuasse ad 'allungarsi' verso i 5 stellati,ti ha raccomandato di trasmettergli?Vuoi che te lo ricordi?Aspetta che 'tiri' un po di 'similborotalco',non vino che fa solo 'dormire' dopo ma quello che dopo 'mette allegria'...Salvini dice che con le mezze p.... ha smesso da tanto ad accompagnarsi,quindi liberi di rivolgervi altrove.NB:Dai banchi dei 5stellati,mesi fa,si è levato il grido di 'Boia Chi Molla'...vai a vedere che era Gasparri ravveduto in trasferta,vah!

peter46

Ven, 09/12/2016 - 17:03

viwalitaglia...egr.anche lei con 'sti consigli?Ma se il Max dopo 8(otto)anni non si è ancora accorto che i 5stellati son diventati il 1°(primo)partito d'Italia(o quasi)e senza conoscerne il perchè e con quali proposte ed aspettative dei suoi votanti...andando da solo sul web gli concediamo di perderne altri 8(otto)per comprendere 'sto loro programma?Max:sull'immigrazione pensano che bisogna aiutare gl'immigrati a casa loro(come la lega).La forma di stato:repubblica partecipativa e referendum su quasi tutto onde non prendersi 'responsabilità' da delega elettorale ma 'corresponsabilità' di tutti i cittadini,il tutto racchiuso nella formula "col ca...volo che potrete accusarci se qualche decisione comporta sacrifici dopo la decisione è stata presa da voi stessi in maggioranza".Politica estera:mai più in Iraq,Afganistan,Libia,Libano in ferie,Kossovo in ferie...ognuno a casa sua.(ah!!i mille caratteri!)